Il Taormina su tutte le furie per l'arbitraggio subito con il Siracusa.

Il Taormina su tutte le furie per l'arbitraggio subito con il Siracusa.

Martedì 24 Febbraio 2015 21:07 di "Saro Laganà"
Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il Taormina  su tutte le furie per la sconfitta subita con la prima della classe. «La sconfitta con il Siracusa - ha spiegato Salvatore Puglisi, diesse del Taormina - è la dimostrazione di un campionato disgraziato e di quello che siamo stati costretti a subire quest'anno. L'arbitro è stato a senso unico. Sullo 0-0 c'era un rigore nettissimo a nostro favore, ma il direttore di gara ce l'ha negato.

La mia non è una protesta, ma è lo stato d'animo di chi ha subìto questo tipo di arbitraggio in tutte le partite. I nostri giocatori sono stati ammoniti per semplici falli, mentre un giocatore del Siracusa, che doveva essere espulso, non è stato sanzionato neanche con il cartellino giallo.

Abbiamo giocato alla pari, non si è vista alcuna differenza tra la prima e l'ultima in classifica. Un grazie va al mister Raciti e a tutti i ragazzi che hanno lottato su ogni pallone. Ormai siamo retrocessi, ma a testa alta e con la massima onestà».