News Varie Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=95&layout=blog&Itemid=383 Sun, 19 Aug 2018 02:08:21 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it Invariati i percorsi del "Giro delle Isole Eolie", torna Salvatore Franzese. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16518:invariati-i-percorsi-del-qgiro-delle-isole-eolieq-torna-salvatore-franzese&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16518:invariati-i-percorsi-del-qgiro-delle-isole-eolieq-torna-salvatore-franzese&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Restano invariati percorsi e paesaggi del “Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”, che festeggerà, dal 2 all’8 settembre, il 18esimo compleanno. La manifestazione FIDAL, organizzata e promossa dalla Polisportiva Europa Messina del presidente Costantino Crisafulli in sinergia con la Mediterranea Trekking, prevede 5 tappe in 6 giorni, di lunghezza variabile dai 6.5 ai 14 km, che si correranno sulle strade di Vulcano (2), dove lunedì 3 sarà dato lo start, Lipari (2) e Salina, ed una non competitiva ad andatura libera.

La prova di Salina, la più lunga ed impegnativa, si snoderà su un tragitto di andata e ritorno con partenza da Santa Marina, sede pure del traguardo, ed inversione di marcia nel centro abitato di Malfa, dove i runner potranno godersi lo spettacolo delle viuzze della caratteristica località.

Si sta definendo, intanto, la lista degli iscritti. E’ certo il ritorno, dopo l’ultimo trionfo del 2015, il terzo consecutivo, dell’emiliano Salvatore Franzese, giunto recentemente secondo al “Giro Podistico S.S. Salvatore” di Cefalù e che raggiungerà l’arcipelago eoliano poche ore dopo la partecipazione ai Campionati Italiani (10 km) di Alberobello, in calendario l’1  settembre. Il 27enne in forza all’Atletica Reggio vanta ottimi personali nella mezza maratona (1h08’13” a Crema), nei 10.000 metri su pista (31’46”17), nei 5000 (15’19”68) e nei 1500 (4’10”14). Potrà ambire alle posizioni di vertice pure il suo conterraneo Luigi Guidetti (Corradini Rubiera), plurivincitore del “Giro” e che ha conquistato la piazza d’onore nel 2017, alle spalle del piemontese Carlo Mauro. Entrambi amano la Sicilia ed in particolare le Eolie e faranno parte del nutrito gruppo di atleti e accompagnatori proventi dall’Emilia Romagna, una delle regioni da sempre più rappresentate.

Prossimamente saranno resi data e luogo della conferenza stampa di presentazione dell’evento, che esalta, dal lontano 2001, il fortunato connubio tra sport e turismo. Confermata, infine, la partnership web con Messinadicorsa.it; sul portale specializzato siciliano sarà possibile trovare, così, quotidianamente il resoconto delle gare, le interviste, le curiosità, la classifica e le immagini scattate dal fotografo ufficiale Giovanni Isolino.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Mon, 13 Aug 2018 10:36:03 +0000
Congresso Provinciale Unione Sportiva ACLI. Eletto il Consiglio di Messina con Tonino Meola nominato Presidente. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16483:congresso-provinciale-unione-sportiva-acli-eletto-il-consiglio-di-messina-con-tonino-meola-nominato-presidente&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16483:congresso-provinciale-unione-sportiva-acli-eletto-il-consiglio-di-messina-con-tonino-meola-nominato-presidente&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Si è svolto nel pomeriggio di oggi, presso la sede delle ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani) di Messina, il Congresso Provinciale dell’Unione Sportiva ACLI presieduto dal Vice Presidente Nazionale dell’US ACLI, Tonino Meola.

Nell’ambito del Congresso sono state approfondite le linee programmatiche dell’US Acli per il prossimo triennio, dando ampia attenzione all’iniziativa “Lo Sport che che Vogliamo”: puntare ad uno sport partecipato, inclusivo, aggregativo, pulito ed accessibile; queste le linee guida del programma sportivo che l’US Acli intende mettere in campo per le prossime stagioni.

Tante le iniziative in programma nel prossimo triennio e, in particolare, già dai prossimi mesi sono diversi gli appuntamenti in agenda, a cominciare dal 15 settembre con la Giornata Nazionale dello Sport US ACLI, manifestazione che coinvolge 40 provincie in tutta Italia. Attenzione anche alla formazione ed all’incremento del numero di discipline e di tesserati nel territorio messinese.

In chiusura ha portato i suoi saluti anche il Presidente provinciali delle Acli di Messina, Antonino Gallo, e successivamente si è tenuta anche l’elezione del nuovo Comitato provinciale di Messina, la cui presidenza è stata affidata a Nino Scimone (Responsabile Nazionale della comunicazione delle US ACLI).

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Thu, 09 Aug 2018 16:19:42 +0000
Tra due settimane il Giro podistico internazionale di Sant'Ambrogio il 13 Agosto. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16494:tra-due-settimane-il-giro-podistico-internazionale-di-santambrogio-il-13-agosto&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16494:tra-due-settimane-il-giro-podistico-internazionale-di-santambrogio-il-13-agosto&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Mancano due settimane al via del quindicesimo Giro podistico a partecipazione internazionale di Sant’Ambrogio che si disputerà il 13 agosto, alle 21.00, lungo le strade di Sant'Ambrogio, frazione di Cefalù. La manifestazione è organizzata dall'Ascd Ambrosiana e prevede la partecipazione sia maschile sia femminile, con gli atleti che si contenderanno rispettivamente i trofei Nino Incaprera e Rita Atria. A corollario della manifestazione si svolgerà la staffetta della legalità.

Si stanno definendo gli ultimi dettagli per la quindicesima edizione del Giro podistico internazionale di Sant’Ambrogio, che si disputerà lunedì 13 agosto in notturna, con partenza, alle 21.00, dalla piazza della Madonna della salute di Sant'Ambrogio, frazione di Cefalù.

Non trapelano ancora i nomi dei partecipanti, ma il patron della manifestazione, Pino Cinquegrani, è a lavoro per definire una lista di grande respiro internazionale. Gli atleti si sfideranno nella gara maschile e femminile, per vincere il Trofeo Nino Incaprera e quello intitolato a Rita Atria.

La manifestazione è organizzata dalla Ascd Ambrosiana e si correrà sulla distanza dei 10.000 e 5.000 metri, rispettivamente per uomini e donne. Lo scorso anno la gara parlò ruandese sia al maschile sia al femminile con i successi che andarono a Pontien Ntawuyirushintege, che corse i dieci giri del tracciato in 31'43” e a Celine Iranzi che, dopo cinque chilometri, fermò i cronometri su un eccellente 17'8”.

Ad entusiasmare il pubblico ci sarà anche la staffetta della legalità, intitolata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, che vedrà le rappresentative giovanili di diverse società siciliane sfidarsi su quattro giri di percorso.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Livecchi") News Varie Wed, 01 Aug 2018 17:22:40 +0000
Medaglia d'oro per la coppia di ballerini Giuseppe e Dominga Miniti ai campionati italiani di Rimini. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16426:medaglia-doro-per-la-coppia-di-ballerini-giuseppe-e-dominga-miniti-ai-campionati-italiani-di-rimini&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16426:medaglia-doro-per-la-coppia-di-ballerini-giuseppe-e-dominga-miniti-ai-campionati-italiani-di-rimini&catid=95:altri-sport&Itemid=383 La coppia di ballerini Giuseppe e Dominga Miniti si è distinta al Campionato Italiano Fids 2018 di Rimini, conquistando la medaglia d’oro nelle danze Standard Classe A.

I due ballerini competono per la Jonica Centro Studio Danze di Giarre e sono direttori artistici dell’Associazione Sportiva “Dance Academy” sita a Roccalumera.

Adesso continua il loro percorso a livello nazionale ed internazionale già intrapeso,  nel 2018 hanno partecipato a diverse gare internazionali ottenendo ottimi risultati.

Guarda l'esibizione della gara finale

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Carpo") News Varie Thu, 19 Jul 2018 09:55:23 +0000
Il santateresino Paolo Casablanca conquista un 2^ e 3^ posto all'Arabian Horse Show 2018 di Roccalumera. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16424:il-santateresino-paolo-casablanca-conquista-un-2-e-3-posto-allarabian-horse-show-2018-di-roccalumera&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16424:il-santateresino-paolo-casablanca-conquista-un-2-e-3-posto-allarabian-horse-show-2018-di-roccalumera&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Vetrina internazionale in quel di Roccalumera per l’allevatore santateresino Paolo Casablanca all’edizione 2018 dell’Arabian Horse Show C European Show svoltasi dal 6 all’8 Luglio.

Santa Teresa di Riva fa' parlare ancora di sé, grazie a Paolo Casablanca che conquista due importanti risultati un secondo e terzo posto con due cavalle. Una nella  categoria “Fattrice” 4-5-6 anni e una nella categoria “Futurity” cioè puledra con minimo un mese di vita nate nel 2018. S

Sabato 7 luglio Paolo Casablanca scende in campo con la fattrice  SHAKIRA DE JEANPAUL entrando in gara al top delle condizioni presentata dall'esperto handler Federico Lapunzina, classificandosi seconda d'avanti a cavalle provenienti da tante città italiane ottenendo così la qualificazione per il campionato finale (cioè gareggeranno le prime die cavalle classificate tra di loro) .

Domenica  8 Luglio in gara con le puledre accompagnate dalle mamme, tutti ottimi soggetti, e ZAIRA BY SHANGAI ottiene la medaglia di bronzo.

Un risultato inaspettato da parte dell'ottimo allevatore santateresino Paolo Casablanca dotato di grande passione ed esperienza selettiva facendo anche tanti sacrifici ripagati con  l'uscita in show da parte di SHAKIRA DE JEANPAUL.... ottenendo la medaglia d'argento che vale la qualificazione al campionato italiano e tutto pagato.

Sono molto soddisfatto della classifica, i sacrifici sono stati ripagati ma solo in parte. Puntiamo in alto credendo nelle potenzialità delle mie compagne di vita”. Queste le parole di un entusiasta santateresino Paolo Casablanca.


]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") News Varie Wed, 18 Jul 2018 16:02:27 +0000
Al via il "Primo Palio Scalettese": uniamo il nostro paese. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16420:al-via-il-qprimo-palio-scaletteseq-uniamo-il-nostro-paese&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16420:al-via-il-qprimo-palio-scaletteseq-uniamo-il-nostro-paese&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Lo spettacolo del  palio delle frazioni arriva a Scaletta Zanclea. Il fantastico evento coinvolgerà tutta la cittadinanza, dagli uomini alle donne, dai piccoli ai grandi giocatori che si destreggeranno in diverse sfide nelle varie frazioni del paese. Questa straordinaria manifestazione ha l'obiettivo di coinvolgere e  unire la cittadinanza, spostandola di volta in volta nelle varie frazioni, intrecciando  sport, cultura  e tradizioni con un'attività nuova ed innovativa, alla portata di tutti.

L'evento sarà svolto col patrocinio del Comune di Scaletta Zanclea, della Pro loco e dell'associazione "House Party" e vanta già diverse partnership importanti, come L'A.I.C.S. (Associazione, Italiana, Cultura e Sport) e la Gazzetta Jonica che fornirà il supporto di  Media Partner.

Nella prima giornata  si svolgerà la parata (partenza in Piazza Alcide De Gasperi e arrivo in piazza Don Bosco), con le squadre che scenderanno nelle strade del paese sventolando striscioni, bandiere e cantando i cori da loro creati,  rappresentando a pieno la propria frazione( Durante il tragitto ci saranno dei momenti di pausa e rinfresco). 

Nelle successive giornate sarà la macchina organizzativa del palio, insieme a tutte le squadre, a spostarsi nelle varie frazioni: prima a Guidomandri Superiore (Piazza S.Nicola), poi nella spiaggia di Scaletta Marina ( Sotto la Chiesa Madonna del Carmelo) e poi a Guidomandri Marina(Piazza Municipio). 

L'ultima giornata invece, sarà dedicata  alla caccia al tesoro, che si svolgerà nelle strade di Scaletta Superiore, con partenza dal Castello Rufo Ruffo, emblema di Scaletta Zanclea.E' doveroso evidenziare che lo staff del palio  fornirà a tutti i partecipanti sia l'assicurazione sia  la maglietta(Colore diverso per ogni squadra), e metterà a disposizione un rappresentante per ogni frazione. Maggiori info sono disponibile nella pagina Facebook ed Instagram denominata "Palio scalettese"

]]>
info@sportjonico.it (di "Cristian D'Amico") News Varie Tue, 17 Jul 2018 10:57:16 +0000
Tutto pronto per l'Olimparty Messina: inaugurato il Mediterranea Sport Village. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16401:tutto-pronto-per-lolimparty-messina-inaugurato-il-mediterranea-sport-village&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16401:tutto-pronto-per-lolimparty-messina-inaugurato-il-mediterranea-sport-village&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Lo sport ha già preso possesso del Lido Spiaggia d’Oro e, domenica 8 luglio, è stato inaugurato il “Mediterranea Sport Village”, che anticipa l’apertura ufficiale dell’“Olimparty Messina”.

Gli organizzatori della VII edizione della Mega Convention di Sport e Musica, che si svolgerà dall’1 al 4 agosto nella splendida struttura di Mortelle, hanno accelerato i tempi e, a meno di un mese dalla manifestazione più attesa dell’estate, hanno deciso di offrire una nuova possibilità agli sportivi e appassionati messinesi. La “Mediterranea Eventi A.S.D.”, infatti, sta lavorando intensamente e ha già allestito quattro campi da beach volley, due da beach soccer, da foot volley, beach bocce e da basket, quest’ultimo allestito tramite una struttura che risulta essere una novità assoluta a Messina e che poche altre realtà nel Sud Italia possono vantare.

Un’offerta sempre più ampia e interessante per i giovani utenti, che potranno giocare e divertirsi sui nuovi campi con accesso gratuito dalle ore 10 alle 20.

È solo un antipasto di quanto previsto nei primi giorni di agosto all’“Olimparty Messina”, manifestazione che sarà ufficialmente presentata nella conferenza stampa in programma lunedì 16 luglio alle ore 10.30 nel Salone delle Bandiere del Comune di Messina.

Con 20 discipline sportive ed esibizioni di arti marziali e fitness, che coinvolgeranno centinaia di ragazzi, anche la settima edizione si preannuncia l’evento clou dell’estate messinese: non solo sport, ovviamente, ma tanto divertimento con il dj contest, il color party e lo spritz party, con lo spettacolo del duo comico “I PanPers” e tanta musica con il closure party animato da Emis Killa e dagli Eiffel 65.

Quattro giorni imperdibili e, fino al 15 luglio, sarà ancora possibile iscriversi all’“Olimparty Messina” a un prezzo speciale, che comprende l’ingresso alla manifestazione, l’iscrizione allo sport prescelto, il tesseramento all’associazione, l’assicurazione e il kit gara, la partecipazione a tutte le attività extra e di intrattenimento (dj contest, spritz part e color party) e le serate (“I PanPers”, Emis Killa ed Eiffel 65).

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Tue, 10 Jul 2018 11:33:07 +0000
Gran successo per il "Trofeo Chiosco Sole Luna" nove match per un evento "classico" del pugilato locale. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16398:gran-successo-per-il-qtrofeo-chiosco-sole-lunaq-nove-match-per-un-evento-qclassicoq-del-pugilato-locale&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16398:gran-successo-per-il-qtrofeo-chiosco-sole-lunaq-nove-match-per-un-evento-qclassicoq-del-pugilato-locale&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Nove match, di cui uno professionistico che ha visto gareggiare davanti al suo pubblico il professionista Simone Curcuruto, hanno acceso i riflettori sull’attività pugilistica ad Acireale sabato 7 luglio. Un Torneo interregionale, il “ IV Trofeo Chiosco Sole Luna” in gran parte caratterizzato da match tra guantoni siciliani opposti a pugliesi, si è disputato davanti ad un’ampia ed entusiasta cornice di pubblico in Via Matteo Ragonisi, quartiere San Cosmo, grazie all’organizzazione dell’Acireale Boxe ed alla partecipazione di Pugilistica Taranto e Quero Chiloiro Taranto, Primo Round Riccardo Fiore, Meeting Club Messina, Geraci Boxe, Catania Ring e Boxe Team Pino Leto Palermo.

Pareggio nel clou internazionale. Al Welter (66 kg) Simone Curcuruto, guidato all’angolo da Coach Andrea Maugeri, non è riuscita l’impresa di vincere nel ring della sua città. Al termine delle quattro riprese, ed al quarto incontro da quando ha fatto ingresso nel professionismo, è maturato un pareggio contro il maltese Keith Azzopardi.

“Avrei meritato la vittoria – sostiene il pugile acese -  ma c’è anche rammarico da parte mia per non essermi espresso al massimo, forse per non aver sostenuto abbastanza allenamenti. Il risultato è da considerare come una pseudo sconfitta ma sono certo che mi servirà per fare meglio nella prossima occasione. L’avversario si è dimostrato un duro, non mi ha permesso di portare sino in fondo gli attacchi compiuti per tutta la sfida. Nel complesso posso dire che entrambi abbiamo offerto uno spettacolo degno del professionismo”.

Nelle altre gare, dilettantistiche, tanti pugili dell’Acireale Boxe: pari per il 75 kg dell’Acireale Boxe, giarrese ex campione regionale di Boxe ed in passato ai vertici nazionali nel Karate, Luca Ferrini; nei 60 kg vittoria ai punti di Lamine Mohamed Oulare (Team Cuba Boxe Messina) e per Sospensione cautelare di Antonino Pennisi (tutti e tre Senior). Due Youth della P.Round di Fiore che vince grazie a Salvatore Palumbo e pareggia con Simone Montalto.

Nel corso della serata sono andati in scena anche due esibizioni: una di Boxe con gli Junior Francesco Mazzara della P.Round e Giorgio Di Bella della Catania Ring (pari) e una della disciplina aerobica Functional Training a cura del Maestro Massimiliano Marino della Palestra Omc Acireale.

I risultati del 4°Trofeo Chiosco Sole Luna”.

Youth 60 kg Salvatore Palumbo – P.Round vs Francesco Drago – Taranto: vp Palumbo. 69 kg Simone Montalto – P.Round vs Vito Potenza – P.Taranto: pari. 81 kg Mario Messina – Acireale vs Emanuele Nania – P.Leto: vp Nania.

Senior 56 kg Alessandro Vincenzino – Geraci vs Claudio Sanseverino – Q.Chiloiro: Vsq 2°round Vincenzino. 60 kg Lamine Mohamed Oulare – Acireale Team Cuba Boxe Messina vs Pasquale Barone – P.Leto: vp Oulare. 60 kg  Antonino Pennisi – Acireale vs Davide Cipriani – P.Taranto: Vsc 1°round Pennisi. 75 kg Luca Ferrini – Acireale vs Mario Arenga – Q.Chiloiro: pari. +91 kg Santo Trovato – Catania Ring vs Edgar Muyodi – Meeting: Vsc 1°round Muyodi.

Welter 66 kg prof. Simone Curcuruto – Acireale vs Keith Azzopardi – Malta: pari.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Tue, 10 Jul 2018 11:16:26 +0000
Biliardo protagonista con il campionato di Shanghai con il team "Cipriano" di capitan Caliò. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16393:biliardo-protagonista-con-il-campionato-di-shanghai-con-il-team-qciprianoq-di-capitan-calio&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16393:biliardo-protagonista-con-il-campionato-di-shanghai-con-il-team-qciprianoq-di-capitan-calio&catid=95:altri-sport&Itemid=383 E’ in corso di svolgimento l’attesa fase conclusiva della seconda edizione del campionato siciliano di biliardo, patrocinato dall’AICS Messina, specialità “Shanghai”; complessivamente 20 le squadre iscritte per un totale di circa 300 giocatori e coinvolte ben 12 sale. Tre i verdetti già emessi al termine della regular season.

La formazione capitanata da Antonio Caliò della “Sala America” di Messina si è assicurata meritatamente il primato, la “La Stecca” di Capo d’Orlando del responsabile Andrea Paternò ha vinto, invece, i playoff, riservati alle compagini classificatesi dal secondo al quinto posto, mentre i play in (dalla sesta alla nona piazza) sono andati al quintetto caro a Salvatore Cipriano, appartenente alla sala “In Fondo al Viale” di Brolo. Domani (domenica 8 luglio, ndr) saranno protagoniste della “Pool Finale” le otto squadre che hanno superato le precedenti selezioni.

“Come organizzatore ed ideatore dell’evento – dichiara Caliò – sono molto orgoglioso di ciò che è stato fatto in due anni, in particolare del rilievo che queste kermesse danno al nostro amato sport, che, nonostante sia a volte trascurato, fa registrare numeri importanti. Facendo di necessità virtù, stiamo portando a termine, al massimo delle nostre potenzialità, il campionato e ci teniamo a ringraziare per il supporto costante l’AICS Messina e la ditta Spampinato, che ci permette di avere biliardi sempre al top”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Sat, 07 Jul 2018 15:20:54 +0000
Il Mazarese Emanuele Bucca in Australia per la federazione australiana di scherma: a monitorare gli arbitri. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16391:il-mazarese-emanuele-bucca-in-australia-per-la-federazione-australiana-di-scherma-a-monitorare-gli-arbitri&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16391:il-mazarese-emanuele-bucca-in-australia-per-la-federazione-australiana-di-scherma-a-monitorare-gli-arbitri&catid=95:altri-sport&Itemid=383 C’è un siciliano in partenza per l’Australia. Si tratta del mazarese Emanuele Bucca, da parecchi anni arbitro internazionale della Fie (Federazione Internazionale della Scherma), che ha sottoscritto un contratto professionale con la Federazione Australiana di Scherma. Emanuele Bucca ha ricevuto una proposta che non poteva rifiutare e domenica parte per Melbourne.

Arbitro internazionale di Sciabola e di Fioretto, Emanuele Bucca, andrà in Australia per formare gli arbitri di scherma australiani.

Il Curriculum professionale di Emanuele Bucca parla chiaro, considerate le tante esperienze Mondiali ed Europee. Lo scorso anno per citare alcuni appuntamenti, Bucca ha arbitrato tre finali di Coppa del Mondo: Tunisi, finale di sciabola femminile individuale e a squadre, Mosca, finale femminile di sciabola individuale e Algeri. Ad ottobre andrà a Buenos Aires ad arbitrare alle Olimpiadi Giovanili, ma intanto, mentre prosegue la sua attività di direzione arbitrale con la Fie nelle varie gare internazionali, metterà la sua esperienza a  disposizione della Federazione Australiana.

“Sono molto felice di questa nuova avventura che mi appresto ad intraprendere - racconta Emanuele Bucca - prima di accettare l’incarico ne ho parlato con il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso, che con il suo immenso affetto mi ha mostrato tutta la sua gioia per la lieta notizia. Sono onorato di poter mettere a disposizione della Federazione australiana la mia esperienza maturata in anni e anni di gare. Mi è stato chiesto di formare gli arbitri e i Direttori arbitrali attraverso meeting, e poi assisterò alle gare, contribuendo nelle decisioni, insomma contribuirò nella crescita del movimento. Inutile dire che il fatto che abbiano pensato a me, mi riempie di orgoglio e felicità”.

Contratto fino ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 per Bucca, che al momento partirà da solo, ma che nei prossimi mesi potrà portare con sé, la moglie e i figli.

In Australia ad attenderlo, un suo concittadino, il mazarese Antonino Signorello detto Ninni, Ct della nazionale australiana di fioretto. Signorello faceva parte dello staff di Stefano Cerioni, e quando Cerioni ha accettato di allenare la Russia, Signorello ha fatto le valigie ed è andato in Australia.

]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Cataldo") News Varie Sat, 07 Jul 2018 15:08:06 +0000
Programma definitivo del "Trofeo Chiosco Sole Luna" sul ring il professionista Simone Curcuruto http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16388:programma-definitivo-del-qtrofeo-chiosco-sole-lunaq-sul-ring-il-professionista-simone-curcuruto&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16388:programma-definitivo-del-qtrofeo-chiosco-sole-lunaq-sul-ring-il-professionista-simone-curcuruto&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Ultimi preparativi in vista del “IV Trofeo Chiosco Sole Luna” di Pugilato che si svolgerà domani, sabato 7 luglio con inizio alle ore 18 nel piazzale di Via Matteo Ragonisi, rione San Cosmo, ad Acireale. Si tratta di un torneo interregionale, organizzato dall’Acireale Boxe, che metterà a confronto guantoni siciliani, calabresi e pugliesi. Dieci gli incontri in programma con l’ultimo, il clou, che farà registrare l’esordio assoluto tra i professionisti del guantone di casa Simone Curcuruto, welter (66 kg), opposto al maltese Keith Azzopardi.

Il programma definitivo del 4°Trofeo Chiosco Sole Luna”.

Senior 75 kg Luca Ferrini – Acireale Boxe vs Mario Arenga – Quero Chiloiro Taranto.

Youth 81 kg Mario Messina – Acireale vs Emanuele Nania – Boxing Team Pino Leto Palermo.

Senior 56 kg Alessandro Vincenzino – Geraci Boxe Catania vs Claudio Sanseverino – Q.Chiloiro.

Youth 60 kg Salvatore Palumbo – Primo Round Riccardo Fiore Catania vs Georgio Francesco Drago – Pugilistica Taranto.

Youth 69 Simone Montalto – P.Round vs Vito Potenza – P.Taranto.

Senior +91 kg Santo Trovato – Catania Ring vs Edgar Muyodi – Meeting club Messina. 60 kg Lamine Oulare Mohamed – Acireale Team Cuba Boxe Messina vs Pasquale Barone – P.Leto. 75 kg Michele Arena – Acireale Team Cuba B.Messina vs Andrea Garofalo – P.Leto. 60 kg Antonino Pennisi – Acireale vs Davide Cipriani – P.Taranto.

Welter 66 kg prof. Simone Curcuruto – Acireale B. vs Keith Azzopardi – Malta.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Sat, 07 Jul 2018 14:53:45 +0000
Scattato il conto alla rovescia per il 18^ Giro Podistico delle Eolie" http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16387:scattato-il-conto-alla-rovescia-per-il-18-giro-podistico-delle-eolieq&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16387:scattato-il-conto-alla-rovescia-per-il-18-giro-podistico-delle-eolieq&catid=95:altri-sport&Itemid=383 E’ entrata nella fase cruciale l’organizzazione del “18° Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”, in programma dal 2 all’8 settembre a Vulcano, Lipari e Salina. La manifestazione FIDAL, che si prepara a diventare maggiorenne, è promossa dalla Polisportiva Europa Messina del presidente Costantino Crisafulli in sinergia con la Mediterranea Trekking del responsabile Francesco Cutè.

Tante le iniziative strettamente collegate all’avvenimento sportivo, che sarà valido quest’anno come Campionato Italiano Libertas di corse a tappe. Un attestato di stima per la kermesse eoliana, che si colorerà, quindi, con il Tricolore dell’Ente di promozione. E’ stato appena pubblicato, inoltre, il video ufficiale della 18^ edizione, realizzato dal graphic & web designer Giuseppe Murabito con delle incantevoli immagini riprese dal drone ed accompagnate dalla suadente voce dello speaker Paolo De Grazia. Una moderna “cartolina”, che sottolinea la bontà del binomio sport-turismo e l’inconfondibile bellezza naturale delle isole dell’arcipelago, definite “i Caraibi del Mediterraneo”.

Dal punto di vista agonistico, sono confermate le 5 prove in 6 giorni, mentre tra coloro che si sono già iscritti figurano dei nomi noti, che saranno svelati nelle prossime settimane. Non mancheranno i momenti di intrattenimento, la scoperta di tradizioni e storia e le degustazioni di prodotti tipici. Il tutto vissuto dai runner e dai loro accompagnatori in un rigenerante clima vacanziero e di relax.

Applausi, infine, per la campionessa toscana Gloria Marconi, dominatrice del Giro delle Eolie 2014 e particolarmente legata a questo evento. Tra i master ha stabilito, infatti, ai recenti Campionati Italiani Over 35 di Arezzo, il primato nazionale SF50 dei 1500 metri in 4’49”32. Un’atleta di grande valore che ha indossato per 13 volte la maglia azzurra, partecipando alla maratona dei Mondiali nel 2003, e vinto 7 titoli italiani assoluti.

]]>
info@sportjonico.it (Administrator) News Varie Sat, 07 Jul 2018 14:49:07 +0000
Salvo "Occhi di Tigre" Cavallaro: un argento ai Giochi del Mediterraneo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16383:salvo-qocchi-di-tigreq-cavallaro-un-argento-ai-giochi-del-mediterraneo&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16383:salvo-qocchi-di-tigreq-cavallaro-un-argento-ai-giochi-del-mediterraneo&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Bilancio positivo per il medio Salvo “Occhi di tigre” Cavallaro al termine della 18esima edizione dei Giochi del Mediterraneo, competizione tenutasi nella città spagnola di Tarragona nell’ultima settimana di giugno. Il pugile catanese, diretto dal papà Giovanni che per l’occasione ha assunto il prestigioso incarico di Coach del gruppo Nazionale azzurro (formato da otto atleti) insieme a Morelli, Giulietti e Gonzalez Bicet, è giunto ad un passo dalla medaglia d’oro: in finalissima è stato sconfitto dal siriano Ghossoun per 4-1 dopo le due affermazioni iniziali contro il turno Ozkal ed il francese Bamba (doppio 4-1).

Cavallaro ha contribuito, insieme agli ori di Di Serio e Mouhiidine ed al bronzo di Cappai, al primo posto dell’Italia nel medagliere generale.

“Rimane la delusione per un verdetto arbitrale discutibile – afferma il 75 kg delle Fiamme Oro – ma nel complesso il mio risultato è soddisfacente. Ero a metà della forma ideale ma il primo traguardo del 2018 posso dire che è stato raggiunto. Adesso intensificherò gli allenamenti per arrivare al top della condizione e conquistare l’oro a novembre col Torneo della comunità europea”.

Foto: Giovanni Cavallaro Coach ed il pugile Salvo Cavallaro

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Thu, 05 Jul 2018 14:32:49 +0000
Concluso il progetto "Sport Open Day" dell'Aics Messina. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16382:concluso-il-progetto-qsport-open-dayq-dellaics-messina&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16382:concluso-il-progetto-qsport-open-dayq-dellaics-messina&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Tempo d’estate per l’AICS Messina, che ha appena concluso una stagione ricca di iniziative. Grande è stata la rilevanza assunta dal progetto “Sport Open Day” CONI 2018, che ha promosso un quadro di attività volte ad evidenziare i benefici della pratica sportiva nella vita quotidiana in termini di salute fisica e psico-sociale.

Si è spaziato, da aprile a giugno, in un variegato ventaglio di discipline: calcio, pattinaggio artistico, freestyle, karate, judo, ginnastica e fitness. Interessati diversi centri affiliati e tantissimi tesserati del comitato provinciale dell’Associazione Italiana Cultura Sport presieduto da Lillo Margareci.

Nel dettaglio, il calcio si è praticato presso l’impianto “Lauretana” (parrocchia San Nicola di Bari a Gazzi), all’AICS Messina Punto Verde di Camaro Superiore, nel cui campo in sintetico si è disputata la 18^ edizione del “Memorial Gulisano”, e nella palestra coperta di Montepiselli. Il “PalaMerlino” del villaggio CEP ha ospitato, invece, il pattinaggio, coinvolgendo i ragazzi della zona, mentre le arti marziali sono state protagoniste alla palestra “Kineo” di via Santa Marta. Qui si sono susseguiti, inoltre, diversi appuntamenti di fitness, così come nella palestra “Puma” di Santa Teresa di Riva. Un’agenda che si è ulteriormente arricchita con momenti di formazione, tenuti dai tutor dell’AICS e da una rappresentanza di laureandi in Scienze Motorie.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Wed, 04 Jul 2018 14:26:33 +0000
Boxe Acireale: Il 7 Luglio il "Trofeo Chiosco Sole Luna" sul ring Simone Curcuruto. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16367:boxe-acireale-il-7-luglio-il-qtrofeo-chiosco-sole-lunaq-sul-ring-simone-curcuruto&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16367:boxe-acireale-il-7-luglio-il-qtrofeo-chiosco-sole-lunaq-sul-ring-simone-curcuruto&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Un ricco programma dilettantistico di stampo interregionale ed un match tra professionisti. E’ quanto verrà proposto, sabato 7 luglio dalle ore 18, in occasione del “IV Trofeo Chiosco Sole Luna”, Torneo Nazionale di pugilato che metterà a confronto guantoni siciliani, calabresi e pugliesi nello scenario di Via Matteo Ragonisi, rione San Cosmo, grazie all’organizzazione della locale società Acireale Boxe.

Un altro appuntamento di prestigio per la “noble art” in terra acese a distanza un mese dal “Memorial Nunzio Brischetto”. Il sodalizio della Presidente Maria Rosa Curcuruto concederà spazio a sei suoi tesserati: Ferrini, Mohamed, Arena, Rigano, Pennisi e Messina.

A prendere parte all’evento, le etnee Geraci Boxe, Accademia dello Sport di Coach Tumeo e Primo Round di Riccardo Fiore, l’Accademia sport da combattimento di Caltagirone, la Meeting Club Messina, la Giordano Boxing e la Boxing Team Pino Leto di Palermo ed alcune società di fama nazionale: Reggio Calabria Boxe, Taranto e le concittadine Quero Chiloiro e Pugilistica Castellano.

Ricco il palinsesto, dodici incontri con categorie giovanili, Elite e Senior. In chiusura spazio al superleggero Simone Curcuruto, professionista da pochi mesi ed al primo match in assoluto,  punta di diamante anche tecnica dell’Acireale Boxe, ottanta match all’attivo da dilettante: lancerà la sfida al maltese Keith Azzopardi ed in preparazione ha dichiarato: “Combattere da professionista mi sta fornendo maggiori stimoli rispetto al passato da dilettante.

Sabato 7 luglio, davanti al pubblico della mia città  che sono certo mi sosterrà pienamente, sarà l’occasione per mettersi in gioco in questa mia prima assoluta avventura. E credo di farlo grazie ad un’età che me lo consente, 29 anni compiuti da poco, e che potrebbe regalarmi alcune soddisfazioni dopo le “fatiche” lavorative in campagna e soprattutto quelle familiari che, con l’arrivo di una secondogenita a breve, rappresentano una delle basi delle mie motivazioni”.

Il programma completo del 4°Trofeo Chiosco Sole Luna”.

Junior 66 kg Simone Montalto – Primo Round Riccardo Fiore vs Samuele Greco – Giordano Boxing.  69 kg Bruno Nucera – Reggio Calabria Boxe vs Alessandro Casella – Giordano Boxing.

Youth 52 kg Demian Mangiarella – Quero Chiloiro vs Gaetano Todaro – Acc.Sport da combattimento. 64 kg Brandon Rigano – Acireale Boxe vs Vito Potenza – Taranto.

Youth 81 kg Mario Messina – Acireale Boxe vs Emanuele Nania – Boxing Team Pino Leto.

Senior 56 kg. Lamine Oulare Mohamed – Acireale B. Team Cuba Boxe Messina vs Pasquale Barone – Boxing Team Pino Leto.

56 kg Alessandro Vincenzino – Geraci Boxe vs Claudio Sanseverino – Quero Chiloiro.

64 kg Antonino Pennisi – Acireale Boxe vs Marco D’Auria – Pugilistica Castellano.

75 kg Luca Ferrini – Acireale Boxe vs Giuliano Galeone – Quero Chiloiro.

75 kg Gennaro Coriolano – Accademia dello sport vs Mario Arenga – Quero Chiloiro.

81 kg Michele Arena – Acireale B. Team Cuba Boxe Messina vs Andrea Garofalo – Boxing Team Pino Leto.

+91 kg Edgar Muyodi – Meeting club vs Bruno Lamberti – R.Calabria.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Wed, 04 Jul 2018 10:29:41 +0000