News Varie Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=95&layout=blog&Itemid=383 Fri, 22 Jun 2018 01:52:07 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it Boxe - Emanuela Cavallaro in Bulgaria con la Nazionale Italiana Youth. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16335:boxe-emanuela-cavallaro-in-bulgaria-con-la-nazionale-italiana-youth&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16335:boxe-emanuela-cavallaro-in-bulgaria-con-la-nazionale-italiana-youth&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Un’avventura internazionale attende la catanese Emanuela Cavallaro, Nazionale italiana categoria Youth, peso 51 kg. E’ tra i sei convocati, tre uomini e tre donne agli ordini dei Coach Gianfranco Rosi e Francesco Stifani, per un imminente torneo internazionale che si svolgerà in a Sofia Bulgaria dal 20 al 24 giugno.

La giovane pugile, allieva di Coach Giovanni Cavallaro (di cui è cugina) e tesserata con la Trinacria Boxing, tenterà di proseguire la scia di risultati positivi che stanno caratterizzando la sua carriera dall’inizio dell’anno. Oltre al suo “Maestro”, Emanuela avrà in terra bulgara il sostegno di altri familiari, tra cui il papà Matteo (tutti e tre in foto al momento della partenza da Catania). ù

“Sono reduce da una vittoria nella prima giornata del Dual Match che la nostra Nazionale ha sostenuto contro Irlanda e Francia tenutosi nello scorso fine settimana a Belpasso contro la transalpina Lauryne Brankaer – dichiara Emanuela Cavallaro -, che ha fatto seguito a recenti affermazioni ottenute a Catania tra maggio e giugno ed ancor prima con quella importante per il Torneo Italia. Mi auguro di proseguire su questa strada”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Thu, 21 Jun 2018 18:54:45 +0000
A S. Alessio Siculo, Francesco De Caro e Nadyra Sukharyna si aggiudicano la 14^ Edizione del "Memorial Arturo Mastroieni" 2018. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16333:francesco-decaro-e-nadyra-sukharyna-si-aggiudicano-la-14-edizione-del-qmemorial-arturo-mastroieniq-2018&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16333:francesco-decaro-e-nadyra-sukharyna-si-aggiudicano-la-14-edizione-del-qmemorial-arturo-mastroieniq-2018&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Francesco De Caro (Duilia Barcellona) e Nadiya Sukharyna della Torrebianca si sono aggiudicati il “14° Memorial Arturo Mastroieni”, che si è corso domenica nell’incantevole lungomare di Sant’Alessio Siculo. La manifestazione podistica, fortemente voluta e patrocinata dal Comune di Sant’Alessio Siculo ed organizzata dall’Atletica Savoca, era valida come quinta prova della “WinteRun Cup” FIDAL Messina.

Presenti l’intera Amministrazione del ridente comune jonico, con in testa il sindaco Giovanni Foti, la deputata regionale Elvira Amata ed il campione plurimedagliato Vincenzo Massimo Modica. “Siamo onorati di ricordare il grande Arturo Mastroieni – ha dichiarato il Primo cittadino – questo appuntamento è diventato una tappa annuale, che si ripete da 14 anni. Una festa sportiva grazie anche al connubio con l’Atletica Savoca. E’ un piacere vedere tanti ragazzi della zona impegnarsi in un’attività preziosa per la loro crescita fisica e caratteriale”.

Ad aprire il ricco programma le gare giovanili, vinte da: Esordienti: Carola Di Bella (Atletica Savoca), Christian Ferraro (Atletica Savoca), Valerio Arizzi (Atletica Savoca), Chiara Pino (Indomita Torregrotta), Samuele Pino (Indomita), Alessandra Salvadore (Indomita). Ragazzi: Attilio Triolo (Atletica Savoca) e Giulia Feti (Podistica Messina). Cadetti: Mattia Barbiglia (Podistica Messina) e Celeste Santoro (Atletica Savoca). Allievi: Riccardo Pavone (Indomita).

Nella competizione più lunga di 8 km (4 giri da 2 km), De Caro ha allungato ad inizio della seconda tornata, chiudendo con il crono di 28’10”. Piazza d’onore per Sebastiano Ragonese (Virtus Acireale), giunto al traguardo dopo 1’25”. Terzo Nunziantonio Moschella (Marathon Club Taormina), quarto Giuseppe Lombardo, quinto Biagio Pirri, entrambi della Duilia, e sesto Massimo La Sala della Podistica Messina.

Tra le donne, la Sukharyna si è imposta in rimonta, superando Teresa Latella (Podistica Messina) con il tempo di 33’20”; Latella seconda in 33’44”. Gradino più basso del podio per Grazia Migliore (Marathon Club Marathon), davanti a Francesca Colafati (Fidippide), Clementina Picciolo (Monfortese) e Santa Gringeri della Meeting Sporting Club.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Thu, 21 Jun 2018 18:37:15 +0000
14^ Edizione "Memorial Arturo Mastroieni" Domenica 17 Giugno a S. Alessio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16317:14-edizione-qmemorial-arturo-mastroieniq-domenica-17-giugno-a-s-alessio&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16317:14-edizione-qmemorial-arturo-mastroieniq-domenica-17-giugno-a-s-alessio&catid=95:altri-sport&Itemid=383 E’ tutto pronto a Sant’Alessio Siculo per la 14^ edizione del “Memorial Arturo Mastroieni”,in calendario domenica 17 giugno e valida come quinta prova della “WinteRun Cup” FIDAL Messina. La gara podistica è organizzata dall’Atletica Savoca del presidente Manuela Trimarchi e si svolgerà con il controllo del gruppo giudici “Fratelli Tiano”.

Arturo Mastroieni è stato un personaggio di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale, poiché fu il primo atleta siciliano a partecipare agli Europei e successivamente l’unico presente nel 1936 alla rassegna olimpica di Berlino, dove corse i 5000 metri in 15’02”2, giungendo al sesto posto.

Secondo il programma tecnico, gareggeranno al “Memorial Mastroieni” gli atleti appartenenti alle categorie: Esordienti A-B-C, Ragazzi, Cadetti, Allievi, Juniores, Promesse e Seniores (suddivisi per fasce d’età). Il circuito totalmente pianeggiante di 2 km è stato ricavato sul lungomare della ridente località jonica, con partenza ed arrivo posti di fronte alla Villa Genovesi. Alle 17.30 riunione di giuria e concorrenti, quindi spazio alle competizioni giovanili: Esordienti (da 250 a 600 metri), Ragazzi/e (1200 metri), Cadetti/e (2 km), Allieve (3,2 km). Gli Allievi effettueranno (start ore 19) due giri assieme ai più grandi, che completeranno, invece, quattro tornate per complessivi 8 km. Dalle 20 il via a ristoro e premiazione.

L’anno scorso si imposero Giuseppe Trimarchi (Atletica Villafranca) e Nadiya Sukharyna della Torrebianca rispettivamente in 27’29” e 31’37”.

IL PROGRAMMA ORARIO DELLA MANIFESTAZIONE:

Ore 17:30 Riunione Giuria e Concorrenti

Ore 18:10 Partenza ESORDIENTI C Mt. 250;

Ore 18:20 Partenza ESORDIENTI B Mt. 400;

Ore 18:30 Partenza ESORDIENTI A Mt. 600;

Ore 18:40 Partenza RAGAZZI Mt. 1.200;

Ore 18:50 Partenza CADETTI Mt  2.000;

Ore 19:00 Partenza ALLIEVE Mt. 3.200;

Ore 19:00 Partenza ALLIEVI Mt. 4.000;

Ore 19:00 Partenza tutte le categorie – Premiazione Cat. Giovanili Mt. 8.000;

Ore 20:00 Premiazione.

COME ARRIVARE A SANT’ALESSIO SICULO:

Da Catania - Autostrada A 18, uscita Taormina e proseguire sulla S.S. 114 in direzione Messina (8 Km), passando per Letojanni fino Sant’Alessio Siculo (zona centrale del Paese).

Da Messina - Autostrada A 18, uscita Roccalumera e proseguire sulla S.S. 114 in direzione Catania (Km 4) passando per Furci Siculo, Santa Teresa di Riva fino a Sant’Alessio Siculo (zona centrale del Paese).

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Fri, 15 Jun 2018 17:18:11 +0000
Boxe - Italia Elite "Asfalta" Romania nel Dual Match nel segno degli etnei Cavallaro, Ilas e Spampinato. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16313:boxe-italia-elite-qasfaltaq-romania-nel-dual-match-nel-segno-degli-etnei-cavallaro-ilas-e-spampinato&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16313:boxe-italia-elite-qasfaltaq-romania-nel-dual-match-nel-segno-degli-etnei-cavallaro-ilas-e-spampinato&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Tre entusiasmanti serate di Boxe hanno infiammato il Centro Commerciale Porte di Catania. Due serate, quelle di giovedì e sabato 7 e 9 giugno, sono state dedicate alla nostra Nazionale azzurra maschile, categoria Elite, che ha sfidato la Romania e vinto entrambe la serie di gare per 7-1 e 7-0 a poche settimane dall’inizio della 18esima edizione dei Giochi del Mediterraneo (Tarragona, Spagna, 22 giugno-1 luglio): applausi a scena aperta per chi ha combattuto davanti al pubblico della sua città e scatenato la felicità del sodalizio organizzatore della manifestazione, la Cavallaro Boxing Team del Maestro Giovanni Cavallaro che ha lavorato duramente per la perfetta riuscita di un evento targato Federpugilato Italiana.

Ovazioni per i due Salvatore Cavallaro, 69 kg e 75 kg, che si sono imposti nel tripudio generale dei loro fans su Marius Citu e Adrian Botusan entrambi ai punti, per Remus Ilas che per Rscj 3°round (ferita) ha mandato al tappeto Marian Schiopu e per Alessio Spampinato, allievo di Riccardo Fiore e del suo club Primo Round che ha vinto su Alberto Biro per Vsq 3°round (squalifica). Bene anche il siracusano Francesco Iozia, seguito dal suo Maestro Carmelo Mammana, e gli altri azzurri Di Serio, Manfredonia e Vianello.

In passerella la Nazionale italiana femminile Junior e Youth che sarà di scena a breve nel catanese per un torneo internazionale contro Irlanda e Francia: nel gruppo guidato da Coach Valeria Calabrese folta è la rappresentanza di siciliane e catanesi, tra cui Martina La Piana; sul ring anche l’emergente Schoolgirl (argento agli Europei) Jessica Erbasecca e la sorpresa Emanuela Cavallaro, Youth, che venerdì, in occasione di un torneo regionale che ha proposto sul ring categorie giovanili e non solo, sia maschili che femminili, ha vinto un vibrante match contro l’aretusea Giulia Alota.

I risultati delle due giornate di gare.

56 kg, 7 giugno Raffaele Di Serio vs Valentine Velicu: vp Di Serio;

9 giugno, Raffaele Di Serio vs Valentine Velicu

60 kg, Francesco Iozia vs Vasile Sociu: vp Iozia, vp Iozia

60 kg, Giuseppe Recupero vs Marian Schiopu: vp Schiopu; Remus Ilas vs Marian Schiopu: Vrscj 3° Ilas

69 kg, Salvatore Cavallaro vs Marius Citu: vp Cavallaro, vp Cavallaro

75 kg, Salvatore Cavallaro vs Adrian Botusan: vp Cavallaro, vp Cavallaro

81 kg, Valentino Manfredonia vs Andrei Aradoaie: vp Manfredonia,  vp Manfredonia

91 kg, Alessio Spampinato vs Alberto Biro: vp Spampinato,  Vsq 3° Spampinato

+91 kg, Guido Vianello vs Cristian Filip : vp Vianello

Fuori programma, 64 kg, Matteo Antonioli vs Giuseppe Ferlick: vp Antonioli

I risultati del Torneo regionale dell’8 giugno.

Schoolb., 46 kg, Claudio Stancampiano – Catania Ring vs Gabriel Giamberduca – P.Scalia: vp Stancampiano

Schoolboys, 56 kg, Giuseppe Nicosia – Lanza Boxe vs Salvatore La Bara – Pug: Barone: vp La Bara

Schoolboys, 56 kg, Alfio Caniglia – Lanza Boxe vs Giuseppe Saputo – Pug.Carini: VP Caniglia

Junior, 52  kg, Salvatore Montenotte – Lanza Boxe vs Salvatore Taffara – Pug.Scalia: vp Montenotte

Junior, 60 kg, Sebastiano Russo – Trinacria Boxing vs Christian Marchese: Body Power: vp Marchese

Jun., 60 kg, Giuseppe Rapisarda – Trinacria Boxing vs Salvatore Palumbo – Primo Round R.Fiore: vp Palumbo

Youth 49, Nicolino Platania – Lanza Boxe vs Fabrizio Riccobono – Pug.Scalia: vp Platania

Youth, 57 kg, Matilde Indiogine – Accademia dello sport vs Ashanti Lombardo – Body Power: vp Lombardo

Youth, 60 kg, Giulia Alota – Pug. Dresda vs Emanuela Cavallaro – Trinacria Boxing: vp Cavallaro

Elite II serie, 51 kg, Valentina Milazzo – Accademia dello sport vs Giacoma Cordio – Body Power: pari

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Mon, 11 Jun 2018 10:30:59 +0000
Tre giorni di grande boxe: nazionale elite a Catania per un Dual Match con la Romania e Torneo Giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16296:tre-giorni-di-grande-boxe-nazionale-elite-a-catania-per-un-dual-match-con-la-romania-e-torneo-giovanile&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16296:tre-giorni-di-grande-boxe-nazionale-elite-a-catania-per-un-dual-match-con-la-romania-e-torneo-giovanile&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Tre giorni di grande Boxe. Ultimi preparativi per l’evento che a partire da domani, giovedì 7 giugno, vedrà di scena la Nazionale Italiana di categoria Elite, opposta alla Romania, ed un Torneo regionale. Il tutto sino a sabato 9 al Centro Commerciale Porte di Catania che già nelle scorse settimane ha ospitato incontri di Pugilato a cura della Cavallaro Boxing Team e della Fitbull Palestre. Per l’imminente occasione il sodalizio di Coach Giovanni Cavallaro si occuperà dell’organizzazione dell’evento targato Federpugilato Italiana.

Tra gli atleti azzurri che affronteranno la doppia giornata di gare ben quattro etnei, tre allievi di G.Cavallaro: il plurimedagliato Salvo “occhi di tigre” Cavallaro ma anche Salvatore Cavallaro e Giuseppe Recupero, due giovani di categoria Youth che fanno parte del gruppo Italia e che sono stati inseriti nel programma dei combattimenti; un allievo di Riccardo Fiore, società Primo Round, l’Elite Alessio Spampinato. Un pugile della Little Club Palermo, Giuseppe Ferlick, e due delle siracusane Aquile Verdi, Giorgio Minicuccio, e Eagle, Giuseppe Canonico.

Di seguito gli incontri previsti, con inizio alle ore 18 per tutte e tre le giornate.

56 kg, 7 giugno Raffaele Di Serio vs Valentine Velicu; 9 giugno, Giuseppe Canonico vs Valentine Velicu.

60 kg, Francesco Iozia vs Vasile Sociu

60 kg, Giuseppe Recupero vs Marian Schiopu

64 kg, Matteo Antonioli vs Giuseppe Ferlick

69 kg, Salvatore Cavallaro vs Marius Citu

75 kg, Salvatore Cavallaro vs Adrian Botusan

81 kg, Valentino Manfredonia vs Andrei Aradoaie

91 kg, Alessio Spampinato vs Alberto Biro

91 kg, Abbes Azziz vs Giorgio Minicuccio

+91 kg, Guido Vianello vs Cristian Filip

Gli incontri previsti venerdì 8 giugno, Torneo regionale.

Schoolboys, 46 kg, Claudio Stancampiano – Catania Ring vs Gabriel Giamberduca – Pugilistica Scalia

Schoolboys, 56 kg, Giuseppe Nicosia – Lanza Boxe vs Salvatore La Bara – Pugilistica Barone

Schoolboys, 56 kg, Alfio Caniglia – Lanza Boxe vs Giuseppe Saputo – Pugilistica Carini

Junior, 52  kg, Salvatore Montenotte – Lanza Boxe vs Salvatore Taffara – Pugilistica Scalia

Junior, 60 kg, Sebastiano Russo – Trinacria Boxing vs Christian Marchese

Junior, 60 kg, Giuseppe Rapisarda – Trinacria Boxing vs Salvatore Palumbo – Primo Round R.Fiore

Youth 49, Nicolino Platania – Lanza Boxe vs Fabrizio Riccobono – Pugilistica Scalia

Youth, 57 kg, Matilde Indiogine – Accademia dello sport vs Ashanti Lombardo – Body Power

Youth, 60 kg, Emanuela Cavallaro – Trinacria Boxing vs Sara Paladino – Marsala Ring

Elite II serie, 51 kg, Valentina Milazzo – Accademia dello sport vs Giacoma Cordio – Body Power

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Thu, 07 Jun 2018 10:42:36 +0000
Olimparty Messina: via alle iscrizioni http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16295:olimparty-messina-via-alle-iscrizioni-&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16295:olimparty-messina-via-alle-iscrizioni-&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Fino al 15 giugno sarà possibile usufruire della promo “All inclusive” e iscriversi a un prezzo speciale: tutti i dettagli sul sito www.olimparty.it. Definiti i primi ospiti: venerdì 3 agosto spettacolo del duo comico i “PanPers”

Sono aperte le iscrizioni per la VII edizione dell’“Olimparty Messina - la Mega Convention di Sport e Musica da spiaggia”, in programma da mercoledì 1 a sabato 4 agosto al Lido Spiaggia d’Oro di Mortelle.

Dopo la prima edizione dello “Spring Cup Weekend” e mentre proseguono le attività di avvicinamento al “Parolimparty”, la “Mediterranea Eventi A.S.D.” è sempre più concentrata sull’evento clou dell’estate messinese e ha previsto per appassionati e sportivi un’offerta imperdibile e sottoscrivibile esclusivamente online tramite il sito www.olimparty.it: fino al 15 giugno, infatti, sarà possibile effettuare l’iscrizione all’“Olimparty Messina 2018” usufruendo della promo “All Inclusive” che, a un prezzo speciale, comprende l’ingresso nei quattro giorni della manifestazione (tre giornate di sport, due eventi musicali e uno teatrale), l’iscrizione allo sport prescelto, il tesseramento all’associazione “Mediterranea Eventi A.S.D.”, l’assicurazione e il kit gara.

Il lavoro degli organizzatori prosegue a gran ritmo per allestire la splendida location che ospiterà 20 discipline sportive e dimostrazioni di fitness e arti marziali. E non mancheranno, come ogni anno, la musica e gli spettacoli: i primi ospiti ufficiali della VII edizione dell’“Olimparty Messina” saranno i “PanPers”, due comico formato da Andrea Pisani e Luca Peracino che, noti per la partecipazione alla trasmissione “Colorado” su Italia1, chiuderanno la serata di venerdì 3 agosto.

«Ci attendono settimane intense ma stiamo definendo tutto il programma di questa settima edizione dell’Olimparty Messina - ha dichiarato il presidente di “Mediterranea Eventi A.S.D.”, Alfredo Finanze -. A breve illustreremo il cartellone definitivo e sveleremo anche gli artisti che ci terranno compagnia nelle altre serate».

Tutte le inforimazioni sulla manifestazione saranno disponibili sul sito www.olimparty.it e sui social facebook e instagram, già attivi per non perdere nessun aggiornamento.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Thu, 07 Jun 2018 10:37:31 +0000
Successo ed ottimi risultati nella seconda giornata del Dual Match "Cintura Siciliana" di Catania. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16282:successo-ed-ottimi-risultati-nella-seconda-giornata-del-dual-match-qcintura-sicilianaq-di-catania&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16282:successo-ed-ottimi-risultati-nella-seconda-giornata-del-dual-match-qcintura-sicilianaq-di-catania&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Entusiasmante domenica di Boxe, il 27 maggio, al Centro Commerciale Porte di Catania. Si è svolta la seconda giornata di gare del Dual Match “Cintura Siciliana” che si era aperta venerdì a Palermo.

Di fronte pugili emergenti e non solo di club isolani orientali opposti a quelli occidentali. Otto le gare disputate all’interno di un evento organizzato dalla Cavallaro Boxing Team di Coach Giovanni Cavallaro: la nota palestra catanese da lui retta, la Fitbull, ha allestito un ring nell’ampia area riservata alle realtà territoriali sportive che per una settimana, dal 26 maggio al 3 giugno, portano allo “scoperto” le loro attività con esibizioni e manifestazioni ufficiali nell’ambito del progetto “Sport alle Porte”.

Ed il noto Centro commerciale catanese sarà teatro di altri due eventi di Boxe organizzati dalla Fitbull: una serie di incontri sabato 2 giugno che coinvolgeranno nuovamente tanti guantoni isolani ed un Dual Match di stampo internazionale nei giorni 7 e 9 giugno che vedrà di fronte Nazionale Italiana Elite e Romania: gli azzurri, dieci tra cui l’etneo Salvo “Occhi di tigre” Cavallaro, saranno già in ritiro da sabato a Catania.

Europei Schoolgirl e Torneo Internazionale Mostar, due argenti per due giovani allievi di Coach Cavallaro che fanno parte del “giro azzurro”. Si concludono le esperienze internazionali con due secondi piazzamenti, un bilancio ottimo, una medaglia d’oro ciascuna sfiorata di fronte a due russi: agli Europei di Albena (Bulgaria) da parte della 39 kg Jessica Erbasecca, che si è fermata solo in finalissima contro Spirina, e dal 60 kg Remus Ilas che è stato sconfitto di misura (3-2) da Guseinov al Torneo Internazionale di Mostar (Serbia).

Tutti i risultati del Trofeo “Cintura Siciliana”.

Schoolboys. 44,5 kg, Salvatore Di Stefano – Pug. Scalia vs Francesco Dascari – Lanza Boxe: Vp Di Stefano.

59 kg, Salvatore La Bara – Pug.Barone vs Alfio Caniglia – Lanza Boxe: Vp Caniglia.

72 kg, Angelo Maranzano – Pug.Barone vs Antonino Lopes – Lanza Boxe: Vp Maranzano.

Junior. 45 kg, Kevin Tornatore – Fitbull vs Giuseppe Milluzzo – Lanza Boxe: vp Milluzzo.

52 kg, Pietro Spina – Pug.Scalia vs Gianluca Fazio – Aquile Verdi: vp Spina.

63 kg, Fabio Di Leo – Mtp vs Giuseppe Rapisarda – Fitbull: vp Di Leo.

Youth. 60 kg, Michele Arrisicato – Pug.Scalia vs Francesko Tringali – Aquile Verdi: vp Tringali.

Senior. Vincenzo Lo Biondo – Marino Boxe vs Luca Ferrini – Acireale Boxe: vp Lo Biondo.

IN FOTO: Il Maestro Mario Lanza coi pugili Caniglia e Milluzzo

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Fri, 01 Jun 2018 16:48:19 +0000
Spring Cup Weekend: buona la prima a Rodi Milici evento organizzato dalla "Mediterranea Eventi Asd". http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16281:spring-cup-weekend-buona-la-prima-a-rodi-milici-evento-organizzato-dalla-qmediterranea-eventi-asdq&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16281:spring-cup-weekend-buona-la-prima-a-rodi-milici-evento-organizzato-dalla-qmediterranea-eventi-asdq&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Nutrita partecipazione all’evento che si è svolto sabato e domenica al Villa Laura Resort, a Rodì Milici. Musica, sport e tanto divertimento nella prima edizione organizzata dalla “Mediterranea Eventi Asd”

Un esperimento ben riuscito, due giorni di sport e divertimento che lasciano la porta aperta a un bis a conclusione della stagione estiva: la prima edizione dello “Spring Cup Weekend”, organizzata dalla “Mediterranea Eventi Asd” e svoltasi sabato e domenica nell’incantevole scenario del Villa Laura Resort, a Rodì Milici, ha visto una nutrita partecipazione per le attività sportive e per il Pool Party di sabato sera.

Se i dj, con headliner il resident Fabrizio Duca, hanno intrattenuto il pubblico durante la notte, di giorno sono stati calcio a 5 maschile e femminile, beer volley, basket, calciobalilla, biliardo a tenere banco con tornei vinti, per quanto riguarda il calcio a 5 maschile, dall’FC Cardiff 2017 di Princi e Paludetti, che ha superato in finale 7-2 un Milici cui non sono bastati Puglisi e Munafò. Terza piazza per Livinplay, in cui si segnalano per la buona prestazione Rigano e Bombaci. Tra le ragazze esulta la squadra del Cus, brava a battere le W la Birra aggiudicandosi il torneo.

Sono i Loop...ini a vincere, invece, le medaglie d’oro del Beer Volley, con il PD Volley ad aggiudicarsi quelle d’argento. Terzo posto per l’AC Cirrosi Epatica, mentre va segnalato il quarto posto dei La Lecco Bene, storica compagine lombarda della Beach Volley Marathon. Nel basket la vittoria finale va ai P-Buciardella che in finale ha la meglio su Dall’Africa co sto furgone; completa il podio Pasta al shooter. I Puma e Mirko Burrascano, infine, si aggiudicano i tornei di calciobalilla e biliardo: i primi hanno la meglio sul Milici, battuti in una serie al meglio delle tre gare, mentre il secondo si aggiudica la vittoria battendo Gianluca Penna.

Tutti i risultati sono consultabili, come di consueto, su livinplay e sulla nuova piattaforma eventi.livinplay.com

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Tue, 29 May 2018 16:41:42 +0000
Bilancio positivo per il weekend messinese della 2^ prova regionale di Atletica Leggera. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16277:bilancio-positivo-per-il-weekend-messinese-della-2-prova-regionale-di-atletica-leggera&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16277:bilancio-positivo-per-il-weekend-messinese-della-2-prova-regionale-di-atletica-leggera&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Applausi meritati per la due giorni messinese dedicata alla 2^ prova regionale del Campionato di società Assoluto su pista di atletica leggera.

Al campo “Cappuccini”, tutto è filato, infatti, liscio dal punto di vista organizzativo, compreso il rispetto degli orari del programma, e, soprattutto, si è potuto ammirare un interessante spettacolo sportivo grazie alla presenza degli specialisti siciliani, impegnati a cercare di conquistare il maggior numero possibile di punti per i loro club.

Soddisfatti, quindi, la Polisportiva Europa ed il comitato provinciale della FIDAL, che hanno lavorato in sinergia, come confermano le parole di Costantino Crisafulli, presidente della Polisportiva Europa: “Siamo contenti di come si è svolta la kermesse, il livello qualitativo delle competizioni è stato alto. Progressi pure per il movimento locale, a dimostrazione che si è presa la strada giusta. Come impianto il “Cappuccini” si è dimostrato, ancora una volta, adatto – conclude Crisafulli - l’unico problema restano i pochi spazi per la fase di riscaldamento”.

Le gare di domenica 27 maggio hanno proposto qualche sorpresa. Il forte Osama Zoghlami (Cus Palermo) ha dominato i 5000 metri con il tempo di 14’26”, davanti al compagno Nicola Mazzara e a Giuseppe Trimarchi dell’Atletica Villafranca.

Ala Zoghlami (Cus Palermo), si è fermato, invece, negli 800, vinti da Salvatore Lauricella, anche lui in forza al Cus Palermo, in 1’53”67. Il talentuoso Samuele Licata (Milone) ha avuto vita facile nei 400 ostacoli, chiusi con l’ottimo crono di 52”93.

Gabriele Crisafulli (Atletica Villafranca) ha sfiorato il personale nell’alto. Dopo aver messo in riga gli avversari a quota 1,97, ha tentato di varcare il muro dei 2,00 metri, ma a 2,01 ha fallito i tre tentativi a sua disposizione. Crisafulli si è ripetuto poi nel lungo con la misura di 6,94, fatta segnare al secondo balzo.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Mon, 28 May 2018 09:46:33 +0000
Boxe ad Acireale: Dodici match entusiasmanti al "Memorila Nunzio Brischetto". http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16276:boxe-ad-acireale-dodici-match-entusiasmanti-al-qmemorila-nunzio-brischettoq&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16276:boxe-ad-acireale-dodici-match-entusiasmanti-al-qmemorila-nunzio-brischettoq&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Dodici entusiasmanti sfide hanno onorato la figura di uno degli storici dirigenti dell’Acireale Boxe. Il “Memorial Nunzio Brischetto”, ottava edizione, ha regalato tre ore di pugilato siciliano di ottima qualità sul ring allestito allo Stadio “Vecchio Comunale” dalla società organizzatrice della manifestazione, Acireale Boxe, in gara con alcuni suoi allievi alla prima esperienza sul ring.

Presente per l’occasione Cinzia Brischetto, figlia dell’indimenticato Nunzio e componente del consiglio direttivo della società: ha premiato i pesi supermassimi Muyodi e Lamberti, ultimo incontro della serata. Ad aprire la scena, invece, un’esibizione: il giovanissimo “di casa” Claudio Calì opposto ad Alessio Montalto della Primo Round Riccardo Fiore.

L’evento di sabato 26 maggio è il primo di due appuntamenti proposti dal club della famiglia Curcuruto: il 7 luglio si replicherà, stavolta con un tocco di professionismo, al Rione San Cosmo per il “Trofeo Nazionale Chiosco Sole Luna”.

I risultati.

Junior, 56 kg: Diana Coco – Athleta Boxe vs Anita Portelli – Boxe evolution Scicli: vp Coco.

66 kg: Simone Montalto – Primo Round vs Bruno Nucera – R.Calabria Boxe: vp Montalto.

Youth, 56  kg: Lorenzo Grasso – Acireale vs Simone Di Martino – Accademia dello sport: vp Di Martino.

60 kg: Damiano Esposito – Catania Ring vs Salvatore Palumbo – P.Round: vp Esposito.

60 kg: Marco Scornavacca  – Acc.sport vs Matteo Korreshi – B.Evolution: Vrsci 2’round Scornavacca.

Senior. 64 kg: Damiano Gravina – Acireale vs Andrea Freni – Geraci Boxe: pari.

64 kg: Lamine Mohamed Oulare – Acireale vs Gaetano Todaro – Acc.sport da combattimento: pari.

69 kg: Seby Battiato – Acireale vs Rosario Ronsisvalle – Catania ring: vp Ronsisvalle.

69 kg: Riccardo Felicini – Acc.sport vs Francesco Canale – R.Calabria: vp Felicini.

75 kg: Roberto Aquilina – Acc.sport vs Marcello Leone Fluck – Catania ring: pari.

81 kg: Gennaro Coriolano – Acc.sport vs Gabriele Fiorentino – Melluzzo Totip: vp Coriolano.

+91 kg: Edgar Muyodi – Meeting club vs Bruno Lamberti – R.Calabria: vp Muyodi.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Mon, 28 May 2018 09:41:30 +0000
Scherma: Il Presidente del Cr Sicilia Sebastiano Manzoni analizza i risultati dei siciliani al Gpg di Riccione. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16270:scherma-il-presidente-del-cr-sicilia-sebastiano-manzoni-analizza-i-risultati-dei-siciliani-al-gpg-di-riccione&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16270:scherma-il-presidente-del-cr-sicilia-sebastiano-manzoni-analizza-i-risultati-dei-siciliani-al-gpg-di-riccione&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Il presidente regionale Sebastiano Manzoni impegnato nell’organizzazione delle gare di scherma del Giochi delle Isole, ha analizzato i risultati ottenuti dagli atleti siciliani al GPG di Riccione.

"Quello che è importante è che la Sicilia si conferma sempre tra le migliori regioni d'Italia per successi giovanili. - ha dichiarato il presidente Manzoni - In una classifica nazionale stilata tenendo conto dei risultati ottenuti dai nostri giovani al GPG la Sicilia si posiziona a metà in un medagliere naturamente guidato dalle regioni più grandi di noi. Il bilancio è positivo, le sette medaglie con le quali abbiamo chiuso l'evento ci soddisfano. Di molto positivo bisogna annotare la crescita del settore della sciabola. In quest'arma alcuni nostri ragazzi hanno raggiunto piu volte il podio, e questo è un segnale di crescita del movimento. Negli ultimi anni avevamo avuto grandi risultati dalla spada, oltre che dal fioretto, adesso anche dalla sciabola arrivano posizioni importanti. Dunque un elogio va fatto a tutte le società schermistiche siciliane perchè vuol dire che stanno lavorado bene e in particolar modo ai maestri della sciabola.

Un altro dato da evidenziare è il numero di partecipanti, infatti nell'ultima edizione del GPG abbiamo avuto un incrememto nel dato inerente ai siciliani che hanno partecipato alla manifestazione di Riccione. Dunque i risultati lusinghieri raggiunti dai nostri ragazzini testimoniano la crescita del nostro movimento. Nella Sicilia orientale si confermano i risultati provenienti dal fioretto e dalla spada con diversi podi raggiunti dai nostri ragazzi e diverse finali. Ne approfitto inoltre per elogiare il lavoro svolto dal delegato degli arbitri per la Sicilia Emanuele Bucca. A Riccione erano tanti i giovani arbitri siciliani, quindi il movimento arbitrale siciliano cresce e di questo ne siamo lieti".

Bene, dunque la Sicilia nelle tre armi, e l'attività isolana non si placa. Infatti Manzoni è sempre al lavoro. "Domenica 27 maggio si terrà al Palazzetto di Santa Venerina la festa della scherma - ha dichiarato Manzoni - apriremo le porte alle nuove leve che si affacciano alla scherma per la prima volta. Gareggeranno in gara promozionale, ma sarà un primo assaggio. Saranno in 214 i ragazzi che parteciperanno alla domenica di scherma, suddivisi tra Fioretto di plastica 84 partecipanti, prime lame 76 e Trofeo Coni 54. Il Trofeo Coni è riservato alla categoria ragazzi, quindi prenderanno parte coloro che sono stati impegnati al GPG".

]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Cataldo") News Varie Sat, 26 May 2018 21:44:08 +0000
Campionato Atletica Leggera a Messina: nella prima giornata vincono Artuso, grande prestazione dei fratelli Zoghlami e Moscuzza. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16269:campionato-atletica-leggera-a-messina-nella-prima-giornata-vincono-artuso-grande-prestazione-dei-fratelli-zoghlami-e-moscuzza&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16269:campionato-atletica-leggera-a-messina-nella-prima-giornata-vincono-artuso-grande-prestazione-dei-fratelli-zoghlami-e-moscuzza&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Si è vissuto oggi un intenso pomeriggio agonistico al campo “Cappuccini” di Messina nella giornata d’apertura della 2^ prova regionale del Campionato di società Assoluto su pista di atletica leggera.

L’importante manifestazione, ben organizzata dalla Polisportiva Europa del presidente Costantino Crisafulli in collaborazione con la FIDAL Messina presieduta dal dinamico Nunzio Scolaro, ha richiamato i migliori interpreti siciliani della “regina degli sport” ed il tasso qualitativo è abbastanza alto; in palio ci sono preziosi punti per i club. Molto attesa era la prova dello sprinter pacese Nicholas Artuso, portacolori dell’Atletica Villafranca, che si è, imposto, come da pronostico, nei 100 metri con il tempo di 10”51.

Grande interesse, inoltre, per le prestazioni dei fratelli Zoghlami del Cus Palermo: Osama ha vinto i 1500 in 3’51”04, Ala ha sbaragliato la concorrenza nei 3000 siepi, facendo fermare il cronometro dopo 8’53”80. Eccellente risultato nei 400 metri per l’etnea Giulia Magno (Cus Catania), prima in 55”84. Sugli scudi pure Svetlana Fanale (Cus Palermo) nei 100, chiusi in 12”32. Il milazzese Antonio Trio, in forza al Cus Palermo, ha conquistato un’affermazione per lui inusuale nel giavellotto grazie ad un lancio di 52.62 metri, che, oltre a rappresentare il personale, gli ha permesso di battere Carmelo Impalà dell’Atletica Villafranca, secondo con 50.43.

Nel triplo, il siracusano Lorenzo Moscuzza della Milone ha preceduto con 14.37 Roberto Borella (Torrebianca) e Salvatore Mondelli dell’Atletica Villafranca. Peccato per l’infortunio occorso a Filippo Gangemi nei 110 ostacoli, che ha escluso un protagonista dei salti e tolto la possibilità all’Atletica Villafranca di poterlo schierare nella sua specialità.

Si ricomincerà a gareggiare domani (domenica 27 maggio, ndr) alle ore 15 con il martello uomini. Da seguire, in modo particolare, gli 800, i 500, che vedranno all’opera nuovamente i Zoghlami, i 400 ostacoli, nei quali è iscritto il talentuoso Samuele Licata (Milone), ed i 200 per appurare lo stato di forma di Stefano Ferrarotto dell’Atletica Villafranca.

]]>
info@sportjonico.it (Administrator) News Varie Sat, 26 May 2018 21:34:35 +0000
Cavallaro Boxing Team, organizza Domenica 27 Maggio la giornata del Dual Match tra Sicilia Orientale e Occidentale. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16271:cavallaro-boxing-team-organizza-domenica-27-maggio-la-giornata-del-dual-match-tra-sicilia-orientale-e-occidentale&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16271:cavallaro-boxing-team-organizza-domenica-27-maggio-la-giornata-del-dual-match-tra-sicilia-orientale-e-occidentale&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Cavallaro Boxing Team in piena attività. Oltre alle importanti esperienze dei giovani pugili, questo fine settimana è caratterizzato da un Dual Match tra Sicilia Orientale ed Occidentale, la cui seconda giornata di gare è organizzata dal gruppo catanese guidato da Coach Giovanni Cavallaro. Venerdì 26 maggio si è svolta la prima giornata di gare nel capoluogo siciliano; domani, domenica 28 maggio, l’evento andrà in scena in terra etnea, su un ring allestito al Centro Commerciale Porte di Catania con inizio alle 18.

Tredici le gare in programma che a Palermo, Centro Commerciale Conca d’oro, hanno celebrato il primo atto di fronte ad un’ampia ed entusiasta cornice di pubblico per una manifestazione ben organizzata e condotta dall’Asd Mtp di Nicola Caravello, con questi risultati.

Schoolboys. 44,5 kg, Salvatore Di Stefano – Pug.Scalia vs Francesco Dascari – Lanza Boxe: vp Di Stefano.

72 kg, Angelo Maranzano – Pug.Barone vs Antonino Lopes – Lanza: pari.

59 kg, Salvatore La Bara – Pug.Barone vs Alfio Caniglia – Lanza: pari.

65 kg, Alessio Palumbo – Body Power vs Giovanbattista Dell’Arno – Pug.Van Damme: pari.

Youth. 49 kg, Francesco Di Fiore – Asd Mtp vs Salvatore Montenotte – Lanza Boxe: vp Di Fiore.

60 kg, Michele Arrisicato – Pug.Scalia vs Francesko Tringali – Aquile Verdi: vp Arrisicato.

64 kg, Andrea Zarcone – Body Power vs Giuseppe Di Tommaso – A.Verdi: vp Zarcone.

70 kg, Domenico Caravello – Mtp vs Daniele Coco – Fitbull Catania: vp Recupero – Fitbull Catania.

Junior. 63 kg, Fabio Di Leo – Mtp vs Giuseppe Rapisarda – Fitbull: pari.

Senior. 60 kg. Antonino Russo – Mtp vs Pietro Nicosia – A.Verdi: vp Nicosia.

81 kg, Vincenzo Lo Biondo – Marino Boxe vs Luca Ferrini – Acireale Boxe: vp Lo Biondo.

Dall’Albania alla Bosnia tre impegni internazionali per giovani alla ribalta della Cavallaro Boxing Team. Oggi, sabato 26 maggio, il grande giorno per Jessica Erbasecca (39 kg) che agli Europei Schoolgirl di Albena (Bulgaria) combatte in semifinale, in palio c’è l’argento, contro l’ungherese Bogdan.

In Bosnia, nell’ambito del “XIV Trofeo Internazionale Mostar” hanno gareggiato due Youth azzurri catanesi, agli ordini di Fabrio Cappai: Remus Ilas nei 56 kg ha vinto per Ko contro il bielorusso Aidjn ed è approdato così in semifinale; Salvatore Cavallaro “Junior” nei 69 kg è stato sconfitto con molta sfortuna dal norvegese Emini.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Sat, 26 May 2018 08:52:52 +0000
I migliori atleti siciliani in gara nel weekend al campo "Cappucini" per la seconda prova regionale di atletica leggera. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16264:i-migliori-atleti-siciliani-in-gara-nel-weekend-al-campo-qcappuciniq-per-la-seconda-prova-regionale-di-atletica-leggera&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16264:i-migliori-atleti-siciliani-in-gara-nel-weekend-al-campo-qcappuciniq-per-la-seconda-prova-regionale-di-atletica-leggera&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Sarà presentata venerdì (ore 10.30), nella Sala Ovale di Palazzo Zanca, la seconda prova regionale del Campionato di Società Assoluto su pista di Atletica Leggera, in programma sabato e domenica al campo scuola “Cappuccini” di Messina.

La manifestazione FIDAL, promossa ed organizzata dalla Polisportiva Europa del presidente Costantino Crisafulli, rappresenta un appuntamento importante per la città dello Stretto, sede, anche quest’anno, della prestigiosa kermesse sportiva, e per le società delle nove province siciliane, che schiereranno i migliori interpreti delle varie specialità.

L’elevato tasso qualitativo verrà impreziosito, inoltre, dalla presenza di diversi protagonisti di caratura nazionale, impegnati a portare preziosi punti ai loro club e a testare il proprio stato di forma. Il via alle competizioni sarà dato (ore 15) dalla prova del martello donne, mentre domenica si inizierà a gareggiare alle 15 sempre con il martello, ma questa volta in pedana andranno gli uomini. In entrambi i pomeriggi, la riunione giuria e concorrenti è fissata alle 14.30.

Tutti i particolari sull’evento e la start-list saranno resi noti nel corso della conferenza stampa, che avrà come testimonial d’eccezione il saltatore milazzese Antonio Trio, campione italiano indoor del lungo e reduce dal quarto posto ottenuto al meeting internazionale di Savona. Si annuncia, quindi, un weekend spettacolare e ricco di emozioni nel segno della “regina degli sport”.

PROGRAMMA TECNICO

ASSOLUTO FEMMINILE: 1^ Giornata: 100 – 400 – 1500 – 3000st - 100Hs – Alto – Triplo – Peso – Martello – Marcia km 5 – 4x100. 2^ Giornata: 200 – 800 – 5000 – 400Hs – Asta – Lungo – Disco – Giavellotto – 4x400.

ASSOLUTO MASCHILE: 1^ Giornata: 100 – 400 – 1500 – 3000st - 110Hs –Asta – Triplo – Disco – Giavellotto – Marcia km 10 – 4x100. 2^ Giornata: 200 – 800 – 5000 – 400Hs – Alto – Lungo – Peso – Martello – 4x400.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") News Varie Thu, 24 May 2018 16:21:37 +0000
Boxe ad Acireale, torna il "Memorial Nunzio Brischetto" Sabato 26 Maggio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16262:boxe-ad-acireale-torna-il-qmemorial-nunzio-brischettoq-sabato-26-maggio&catid=95:altri-sport&Itemid=383 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16262:boxe-ad-acireale-torna-il-qmemorial-nunzio-brischettoq-sabato-26-maggio&catid=95:altri-sport&Itemid=383 Torna in scena uno degli eventi sportivi “classici” di Acireale. Notte di Boxe, quella di sabato 26 maggio 2018. Riflettori puntati sul “Memorial Nunzio Brischetto”, figura storica scomparsa nel 2010 a poco meno di 60 anni e tra le più importanti del pugilato locale, giunto all’ottava edizione e che l’Asd Acireale Boxe, società organizzatrice dell’evento presieduta da Maria Rosa Curcuruto, riproporrà in una cornice “storica” della città: lo storico campo Cappuccini di Viale Regina Margherita, meglio noto come “Vecchio comunale”.

Junior, Youth e Senior le categorie in gara per un totale di dodici incontri a partire dalle ore 19. Gran parte delle sfide saranno all’insegna del Torneo regionale: società catanesi, Accademia dello sport, Catania Ring, Primo Round di Riccardo Fiore, Accademia sport da combattimento, Geraci Boxe, Athleta Boxe, l’iblea di Scicli Boxe Evolution; e tre incontri consentiranno a pugili siciliani di incrociare i guantoni con colleghi di Reggio Calabria. Per il sodalizio di casa l’opportunità di far esibire alcuni dei suoi pugili, dai più esperti e navigati come Luca Ferrini ai più giovani come Battiato, Grasso e Gravina.

L’ottavo “Memorial Brischetto” è la prima delle due importanti manifestazioni organizzata dall’Acireale Boxe in questo periodo a cavallo tra primavera ed estate: sabato 7 luglio verrà riproposto il quarto “Trofeo Nazionale Chiosco Sole Luna” al Rione San Cosmo.

Per l’occasione è in programma un match tra professionisti, quello che coinvolgerà Simone Curcuruto, pugile ed anche coach del sodalizio acese: “Da componente dell’Acireale Boxe, oltre che da tecnico, è un grande onore aver portato a termine l’organizzazione di una manifestazione che vuole ricordare un socio del direttivo, un amico: il Ragioniere Nunzio Brischetto, appassionato della disciplina e che ha contribuito alla crescita di tutti noi. Sotto il profilo prettamente tecnico, avremo l’opportunità di fare esordire i nostri Seby Battiato e Damiano Gravina, al debutto assoluto, Lorenzo Grasso al secondo match ed un ragazzo, Claudio Calì, che effettuerà un’esibizione (in attesa dell’esordio che avverrà il 7 luglio). Abbiamo sostenuto la preparazione in questi mesi all’interno della locale Palestra Shotokan, che voglio ringraziare pubblicamente per lo spazio concessoci”.

Di seguito il programma completo delle gare.

Junior. 56 kg Lorenzo Grasso – Acireale Boxe vs Simone Di Martino – Accademia dello sport. 64 kg Bruno Nucera – R.Calabria Boxe vs Simone Montalto – Primo Round Riccardo Fiore.

Youth. 60 kg: Damiano Esposito – Catania Ring vs Salvatore Palumbo - Primo Round. 64 kg Matteo Korreshi – Boxe Evolution vs Marco Scornavacca  – Acc.sport.

Senior. 60 kg: Lamine Mohamed Oulare – Acireale vs Todaro – Acc.sport da combattimento. 64 kg: Damiano Gravina – Acireale vs Andrea Freni – Geraci Boxe. 69 kg: Seby Battiato – Acireale vs Rosario Ronsisvalle – Catania ring. 69 kg: Paolo Frisone – Acireale vs Patrizio Fiorito – Catania ring. 69 kg: Felicini – Acc.sport vs Francesco Canale – R.Calabria. 75 kg: Roberto Aquilina – Acc.sport vs Marcello Leone Fluck – Catania ring. 75 kg: Luca Ferrini – Acireale vs Federico Giuffrida – Catania ring. +91 kg: Edgar Muyodi – Meeting club vs Bruno Lamberti – R.Calabria.

Femminile, Junior 56 kg. Diana Coco – Athleta Boxe vs Anita Portelli – Boxe evolution.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") News Varie Wed, 23 May 2018 17:30:02 +0000