Calcio Giovanile Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=88&layout=blog&Itemid=379 Wed, 21 Feb 2018 11:19:03 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it La Jonica Juniores vince a tavolino con il Messina Sud: nella seconda fase incontrerà Messana, Torregrotta e Giardini Naxos. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15846:la-jonica-juniores-vince-a-tavolino-con-il-messina-sud-nella-seconda-fase-incontrera-messana-torregrotta-e-giardini-naxos&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15846:la-jonica-juniores-vince-a-tavolino-con-il-messina-sud-nella-seconda-fase-incontrera-messana-torregrotta-e-giardini-naxos&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Con la settima giornata di ritorno si è concluso il campionato Juniores del Comitato di Messina guidato dal Presidente Leonardo La Cava. A trionfare la Jonica di mister Mimmo Riganello che vince a tavolino l’ultima gara della prima fase contro il Messina Sud che non si è presentato al Comunale di Bucalo.

Si chiude così la prima fase del campionato Juniores Messina Girone B con la Jonica imbattuta: 12 vittorie su 12 con 42gol fatti e solo 7 subiti, miglior attacco e migliore difesa. Da elogiare tutti i ragazzi che hanno preso parte a questa prima fase insieme a mister Riganello e Filoramo per l’impegno fin qui profuso.

Come a S.Alessio,  la Juniores era imbottita di ragazzi della categoria Allievi  con solo il capitano Manuli. Dopo i 45 minuti di attesa l’arbitro a  dato la vittoria alla Jonica che si aggiudica la sfida al Comunale con il Messina Sud a tavolino, all’andata era finita 6-2 per i ragazzi di Riganello.

La Jonica si aggiudica il Girone B a punteggio pieno con 36 punti, segue Città di Messina 24, Gescal e Giardini Naxos 20, S. Alessio 11, Messina Sud 10 e Pistunina -3. Le squadre che si sono qualificate per la seconda fase, oltre alla Jonica, Città di Messina, Gescal e Giardini.

Fra qualche settimana si passa alla seconda fase del torneo con  la Jonica inserita nel Gruppo 2 disputerà due partite interne ed una esterna. I ragazzi di mister Riganello affronteranno due squadre del Girone A, si tratta della Messana e Torregrotta (2^ e 3^ classificata) e una del Girone B il Giardini Naxos quarto classificato.

Questi gli accoppiamenti:

1^ Giornata:

Jonica – Torregrotta.

Messana – Giardini Naxos

2^ Giornata

Giardini Naxos – Jonica

Messana – Torregrotta

3^  Giornata

Jonica – Messana

Torregrotta – Giardini Naxos

Le prime due classificate accederanno alla finale Juniores,  in caso di parità di punteggio tra 2 o più squadre al termine di questa Fase, per stabilire l’ordine della classifica, si procederà con la  “classifica avulsa”

La  distinta della Jonica  presentata all’arbitro: Informante, Crupi, Manuli, Giannetto,Interdonato D., Terrizzi, Turiano, Abate, Branca, Di Nuzzo. All: Riganello.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Thu, 15 Feb 2018 00:13:27 +0000
Tutto pronto per il "3^ Memorial Turiddu Fazzio", ben 24 le squadre al via, anche la Robur Letojanni. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15838:tutto-pronto-per-il-q3-memorial-turiddu-fazioq-ben-24-le-squadre-al-via-anche-la-robur-letojanni&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15838:tutto-pronto-per-il-q3-memorial-turiddu-fazioq-ben-24-le-squadre-al-via-anche-la-robur-letojanni&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Sono 24 le squadre che parteciperanno alla terza edizione del "Memorial Turiddu Fazzio" di calcio giovanile, dedicato all’indimenticato allenatore del Camaro e massaggiatore del Messina.

La manifestazione, ideata, organizzata e promossa dall’AICS Messina, è riservata alle categorie "Primi Calci", "Pulcini" ed "Esordienti", atleti di età compresa, quindi, tra gli 8 ed i 13 anni. In totale, saranno circa 300 gli entusiasti calciatori impegnati, che difenderanno i colori di 13 circoli affiliati al comitato provinciale dell’Associazione Italiana Cultura Sport presieduto da Lillo Margareci; due in più rispetto al 2017.

Si tratta di: Robur Letojanni, Camarello, Bellinzona, Messina Boys, Aga Messina, Messina Sud, Barcelona, Siac, Assomotoria, Camaro, Messina Soccer School, Pgs Luce e Lauretana. Le partite si disputeranno negli orari pomeridiani dei giorni feriali, esclusi giovedì e sabato, nella palestra di Montepiselli (dotata di defibrillatore). Il torneo prenderà il via lunedì 19 febbraio (ore 15.30), quando scenderanno in campo, nella partita d’apertura, i “Primi Calci” di Messina Sud e Messina Soccer School.

La fase iniziale prevede i classici gironi all'italiana, mentre poi le qualificate al turno successivo si sfideranno in gare ad eliminazione diretta. Gli incontri che metteranno in palio gli ambiti titoli sono in calendario il 21 marzo e precederanno le attese premiazioni. L’evento si propone come primario obiettivo il divertimento dei ragazzi, che potranno giocare ed esultare per un gol ed una vittoria in un ambiente sano ed aggregativo, in perfetta sintonia con quelli che sono gli ideati etici e morali dell’AICS.

Sono stati ufficializzati, intanto, date e luogo delle finali regionali giovanili AICS di calcio a 7, che si svolgeranno il 14 e 15 aprile all’Athena Resort di Ragusa. Sicuri di un posto la formazione Pulcini dell’Aga Messina e quella Esordienti della Lauretana, vincitrici del “2° Memorial Mino Licordani”, ma è possibile anche l’ammissione di altre rappresentanti peloritane, in virtù degli ottimi risultati conseguiti dal movimento cittadino e della provincia nelle ultime stagioni agonistiche.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Mon, 12 Feb 2018 20:14:26 +0000
Il giovane portiere della Jonica, Andrea Gugliotta convocato nella Rappresentativa Juniores per la gara contro il Calcio Catania. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15818:il-giovane-portiere-della-jonica-andrea-gugliotta-convocato-nella-rappresentativa-juniores-per-la-gara-contro-il-calcio-catania&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15818:il-giovane-portiere-della-jonica-andrea-gugliotta-convocato-nella-rappresentativa-juniores-per-la-gara-contro-il-calcio-catania&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Il giovane portiere della Jonica Andrea Gugliotta è stato convocato per la gara amichevole della Rappresentativa Regionale Juniores contro il Calcio Catania. La gara si disputerà Mercoledi 14 Febbraio 2018  presso il centro sportivo “Torre del Grifo” a Mascalucia.

Un test importante in vista della manifestazione che si svolgerà in Abruzzo a partire dal 24 Marzo al 31 Marzo 2018. La Sicilia è stata inserita nel Girone B, insieme a Trento, Bolzano e Abruzzo

Per l’amichevole di Mercoledi, mister Calogero Breve insieme al suo staff Alessandro Genovese e Sergio Magrì hanno convocato ben 23 giocatori:

Jonica: Andrea Gugliotta.

Alba Alcamo: Corso Salvatore

Altofonte: Conigliaro Gabriele, Geraci Fabrizio

Bagheria Città delle Ville: Gagliano Onofrio Emanuele

Canicattì: Di Paola Samuele, Attardo Luca

Città di Scordia: Talotta Gabriele

Città di Ragusa: Manfre Matteo

Città di Rosolini: Sammito Lorenzo, Cavarra Francesco

Dattilo Noir: Ferracane Nicolò

Libertas 2010: Kujabi Musa

Marina di Ragusa: Carnemolla Giuliano, Baldeh Alieu

Mazara Calcio: Sciara Daniele.

Parmonval: Mancuso Salvatore

Partinicaudace: Adragna Giuseppe

Paterno Calcio: Guarnera Carmelo

Real Aci: Licata Salvatore

Real Siracusa Belvere: Maieli Alex

Sporting Viagrande: Durso Dario

Tirrenia Calcio: Zurka Elias

Il tutto sotto la regia del dirigente responsabile del Torneo delle Regioni il giardinese Mario Tamà, coordinato da Angelo Calabretta (medico), Salvatore Barbagallo (Fisioterapista) e Giovanni Cutrera (Segretario).

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Fri, 09 Feb 2018 21:11:27 +0000
Juniores: La Jonica continua la sua imbattibilità 3-0 al S. Alessio con i giovani "Allievi" decidono Pellizzeri e Abate. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15799:juniores-la-jonica-continua-la-sua-imbattibilita-3-0-al-s-alessio-con-i-giovani-qallieviq-decidono-pellizzeri-e-abate&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15799:juniores-la-jonica-continua-la-sua-imbattibilita-3-0-al-s-alessio-con-i-giovani-qallieviq-decidono-pellizzeri-e-abate&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Continua ancora la serie positiva della Jonica all’undicesima vittoria stagionale, dopo il 4-0 rifilato al Città di Messina al Comunale di S. Teresa con gol di Smiroldo e Ferraro, oggi in quel di S. Alessio la capolista si è presentata imbottita di giocatori “Allievi” con soli due Juniores (Manuli e Mifa). Assenti di lusso: Smiroldo, Marchiafava, il portiere Gugliotta, La Forgia ed altri impegnati domani  con la prima squadra  in trasferta sul campo della Tirrenia nel campionato di Promozione. Alla fine il trend di imbattibilità continua: 11 vittorie su altrettante gare che vale il primo posto in classifica con 33 punti con il Città di Messina al secondo posto con 21 punti.

I  ragazzi di mister Riganello, gli Allievi in versione Juniores  non hanno affatto demeritato, anzi piano piano col passare dei minuti prendevano le distanze dai ragazzi alessesi portandosi in vantaggio nel primo tempo alla mezz’ora con Pellizzeri pronto a sfruttare una respinta corta del portiere Miano su una punizione di Mifa dal limite dell’area di rigore. Fino a questo momento la gara era stata abbastanza equilibrata.

Nel secondo tempo è ancora la Jonica a sfruttare due disattenzioni dei difensori alessesi, per ben due volte sono andati a segno con Paolo Abate. Sul 3-0 la gara arriva al 90’ senza nessuna emozione, solo da segnalare una distorsione al ginocchio per Uscenti che esce dal campo dolorante. Migliore in campo Uscenti con Manuli che oggi era il capitano con un ottimo arbitraggio.

S. Alessio  0 Jonica Fc   3

Marcatori: 30’ Pellizzeri, 50’ 70’ Paolo Abate.

Jonica Fc: Rizzo, Crupi, Simone Caminiti, Pellizzeri, Di Nuzzo, Manuli, La Fauci, Mifa, Abate, Uscenti, Dennis Caminiti.

S. Alessio: Miano, Restuccia, Crisafulli, Arizzi, Barone, Sturiale, Puglisi, Miuccio, Zagami, Maccarrone, Incognito, Moschella, T. Maiomone, Vermiglio

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Tue, 06 Feb 2018 22:59:20 +0000
Il letojannese Walter Muscolino il nuovo "maestro di tecnica" del Settore Giovanile della Valdinisi Calcio, voluto fortemente da Fabio Renzo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15795:il-letojannese-walter-muscolino-il-nuovo-qmaestro-di-tecnicaq-del-settore-giovanile-della-valdinisi-calcio-voluto-fortemente-da-fabio-renzo&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15795:il-letojannese-walter-muscolino-il-nuovo-qmaestro-di-tecnicaq-del-settore-giovanile-della-valdinisi-calcio-voluto-fortemente-da-fabio-renzo&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Accordo raggiunto tra la Valdinisi Calcio e mister Walter Muscolino. Il 23enne tecnico di Letojanni sarà il nuovo “maestro di tecnica” fortemente voluto dal Responsabile Tecnico Fabio Renzo. Prossimo al conseguimento del patentino “UEFA B” ( sta frequentando il corso a Tremestieri Etneo ), è in possesso del patentino “UEFA C” e studia per conseguire la laurea in Scienze Motorie. Con Ivan Zauli ha ottenuto il brevetto di 1° Livello del Metodo “La strada dei campioni”.

Nell’ambito del progetto di crescita tecnica dei ragazzi si inserisce questa figura “nuova” che andrà ad integrare le normali sedute di allenamento. Lo staff si arricchirà della collaborazione specifica di Muscolino che lavorerà a livello individuale sui ragazzi partendo dal nuovo gruppo esordienti e curando anche alcuni componenti della squadra giovanissimi provinciali.

“Ho insistito tantissimo-  afferma il Direttore Renzo - con la società per avere questa figura. Un settore giovanile giovane come il nostro deve puntare sulla crescita dei valori tecnici. C’è troppa tattica in giro anche nei campionati dove non esiste classifica, dobbiamo dare la giusta importanza al “talento” e non imbrigliarlo, ben venga la fantasia se utilizzata nelle fasi appropriate di gioco”.

Le sedute partiranno già dalla prossima settimana.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Tue, 06 Feb 2018 22:14:33 +0000
Saro Patti fa gol, D'Antone salva il vantaggio al 92': il Giardini Naxos fa suo il derby con l'Atletico Fiumefreddo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15737:saro-patti-fa-gol-dantone-salva-il-vantaggio-al-92-il-giardini-naxos-fa-suo-il-derby-con-latletico-fiumefreddo&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15737:saro-patti-fa-gol-dantone-salva-il-vantaggio-al-92-il-giardini-naxos-fa-suo-il-derby-con-latletico-fiumefreddo&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Doppio brindisi per il Giardini Naxos, vince il derby con l’Atletico Fiumefreddo (1-0) sesta vittoria casalinga,  per la prima volta entra nella griglia dei play-off: quinto posto con 32 punti a soli tre punti dalla quarta piazza occupata dallo Sporting Viagrande. Il successo porta la firma di Saro Patti con il timbro di D’Antone, i due protagonisti in assoluto dell’incontro.

Saro Patti sblocca il risultato: Il successo è arrivato grazie ad un colpo di testa di Rosario Patti a sei minuti dalla fine del primo tempo: il neo entrato Mastroieni subentrato a Zagami (infortunio), s’invola lungo la corsia laterale sinistra chiama in azione Varrica che riesce a infiltrarsi nelle maglie difensive etnei arrivato sulla linea di fondo appoggia per l’accorrente Mangano che pennella un perfetto traversone per il colpo di  testa vincente di Patti che mette alle spalle di Sommese.

D’Antone al 92’ compie il miracolo: Ormai si aspetta il triplice fischio finale dell’ottimo Neto di Messina, quando i guantoni del numero uno giardinese compiono il miracolo: ultimo assalto dell’Atletico Fiumefreddo su calcio di punizione dal limite il giocatore ospite imprime una insidiosa traiettoria che scavalca la barriera con la sfera diretta all’angolino alla destra di D’Antone che vede la minaccia si allunga ed riesce a deviare in angolo salvando così il risultato.

Per il resto, un derby ben giocato da entrambe le parti, con diversi ex in campo come Ardizzone, Mazzeo, Vecchio e Guarneri che hanno vestito la casacca biancoceleste giardinese, adesso in campo a difendere i colori rossoblù del Fiumefreddo. La gara dopo una fase di studio inizia a decollare con gli ospiti che mettono in mostra un’ottima manovra sotto la perfetta regia di Arena un buon possesso palla anche se mai pericolosi in avanti.  La prima palla gol è di marca giardinese, quando un gran tiro a volo di Tornitore al 24’ chiama in causa Sommese che riesce a deviare in angolo. I ragazzi di Brunetto dopo la fase a rallentatore, crescono gradualmente nel ritmo, sfruttano le corsie laterali,  ecco che arriva la tegola Zagami costretto ad uscire per un risentimento muscolare al suo posto Mastroieni, proprio il neo entrato da il via all’azione del vantaggio già descritto.

Nella ripresa gli uomini di Fichera non stanno a guardare si propongono in avanti, ma lasciano spazio alla manovra di ripartenza dei padroni di casa che sfiorano in più di un’occasione il raddoppio: ci prova due volte Mastroieni con strepitosa parata dell’ex Guarneri subentrato nella ripresa a Sommese, non è da meno Varrica che manda di poco fuori. Tocca anche ad Orefice tentare la via della rete con un tiro dal vertice dell’area, niente da fare. Gli etnei non mollano, trascinati da Garozzo cercano con determinazione il gol, occasione che è arrivata al 92’ ma in porta c’era un certo D’Antone a dire di no.

Arriva il triplice fischio finale con il Giardini che vola in zona play-off, adesso la conferma nella prossima gara sul campo non difficile del Messina Sud, mentre l’Atletico oltre a perde il derby rimane a quota 28 punti (-4) dal quinto posto, la prossima settimana all’Angelo Rossi di Fiumefreddo arriva il lanciato Terme Vigliatore seconda forza del torneo.

Giardini Naxos 1    Atletico Fiumefreddo 0

Marcatore: 39’ Patti.

Giardini Naxos: D’Antone, Mancuso, Di Giuseppe (75’ Vaccaro), Patti, Stracuzzi, Salmeri, Tornitore (79’ Mannino), Orefice Zagami  (31’ Mastroieni), Varrica, Mangano. All. Brunetto.

Atletico Fiumefreddo: Sommese (57’ Guarnieri), Balastro  (67’ Imbrogiano), Cantarella (Fresco ), Arena, Scarpinato, Vecchio, Mazzeo (57’ Leonardi), Privitera (64’ Petitto), Ardizzone, Morabito, Garozzo. All. Fichera.

Arbitro: Pasquale Neto  di Messina. Assistenti: Michele Urzì e Domenico Monaca di Siracusa.

]]>
info@sportjonico.it (di "Mirko Crisafulli") Calcio Giovanile Sun, 28 Jan 2018 21:42:18 +0000
Fervono i preparativi per il "3^ Memorial Turiddu Fazzio" di calcio giovanile. Tra le squadre iscritte la Robur Letojanni. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15722:fervono-i-preparativi-per-il-q3-memorial-turiddu-fazzioq-di-calcio-giovanile-tra-le-squadre-iscritte-la-robur-letojanni&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15722:fervono-i-preparativi-per-il-q3-memorial-turiddu-fazzioq-di-calcio-giovanile-tra-le-squadre-iscritte-la-robur-letojanni&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 E’ operativa, già da diverse settimane, la macchina organizzativa del Comitato provinciale dell’AICS Messina, che intende preparare nel migliore dei modi il “3° Memorial Turiddu Fazzio”. La manifestazione di calcio giovanile è dedicata ad un personaggio storico del panorama sportivo peloritano, conosciuto ai più per i trascorsi come allenatore del Camaro e massaggiatore del Messina.

Il torneo, riservato alle categorie “Piccoli Amici”, “Primi Calci”, “Pulcini”, “Esordienti” e “Giovanissimi”, atleti di età compresa tra 5 e 14 anni, si svolgerà, a cominciare da metà febbraio, negli orari pomeridiani dei giorni feriali, escluso il sabato, nella palestra di Montepiselli (dotata di defibrillatore). La fase iniziale prevede i classici gironi all’italiana, mentre poi le qualificate al turno successivo si sfideranno in partite ad eliminazione diretta.

Attualmente hanno già confermato la loro adesione all’iniziativa nove circoli affiliati all’AICS Messina: Robur Letojanni, alla prima partecipazione, Camarello, Bellinzona, Filippese, Messina Boys, Aga Messina, Messina Sud, Barcelona e Siac. L’obiettivo è andare oltre gli 11 club dell’anno scorso, ma soprattutto, proporre un evento appassionante ed aggregativo per i calciatori e i loro parenti e genitori, in perfetta sintonia, quindi, con l’indirizzo dell’Associazione Italiana Cultura Sport.

“E’ un onore per noi ricordare un uomo speciale come Turiddu Fazzio, che ha fatto tanto per il calcio cittadino – dichiara entusiasta il presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci – ed il mio desiderio è vedere il maggior numero possibile di giovani divertirsi inseguendo un pallone e facendo dei gol. Sono certo che questa edizione ci regalerà grandi emozioni e soddisfazioni”.

Per maggiori informazioni e per formalizzare la propria iscrizione è possibile contattare il Comitato Provinciale AICS Messina ai numeri 090-770230 e 347/6413149.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Thu, 25 Jan 2018 10:44:40 +0000
Juniores: Doppietta di Smiroldo e La Forgia, la capolista Jonica supera 3-0 il Gescal. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15642:juniores-doppietta-di-smiroldo-e-la-forgia-la-capolista-jonica-supera-3-0-il-gescal&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15642:juniores-doppietta-di-smiroldo-e-la-forgia-la-capolista-jonica-supera-3-0-il-gescal&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Dopo tante partite giocate fuori casa ritorna dopo le feste natalizie per la seconda di ritorno del campionato Juniores al Comunale di Bucalo l’imbattuta capolista Jonica contro la seconda in classifica il Gescal.   I ragazzi allenati da Giordano speravano di portare via i tre punti da S. Teresa dopo la batosta di  20 giorni fa (gara di recupero del girone di andata)  giocata a Messina con ben sei reti della jonica.

I ragazzi di mister Mimmo Riganello  saldamente al comando, mettono in tasca i tre punti già nella prima frazione di gara, una successo per 3-0 che porta la Jonica a 24 punti in classifica con ben nove punti di vantaggio sull’immediata inseguitrice che adesso è il Città di Messina (15 punti) con il Gescal che scivola in terza posizione (13 punti).

La gara: I padroni di casa, privi di Marchiafava e Garufi per infortunio, ma rientra dopo circa un mese Santoro (per motivi scolastici), partono subito bene  sfiorando  nei primi minuti la segnatura con Mifa e Ferraro che arriva in ritardo su un calcio d’angolo battuto a rientrare sul  secondo palo. Ma di lì a poco è il capitano Smiroldo che entra in area da solo è il suo tiro è imparabile per il portiere ospite Ambone. La Jonica chiude gli avversari nella sua metà campo per tutto il primo tempo, da qui nascono ancora due reti: il 2-0 di La Forgia con un bel diagonale e poi ancora Smiroldo allo scadere che entra con tutto il pallone in porta.

Nella ripresa  la Jonica controlla bene la partita lasciando qualche iniziativa al Gescal  pericoloso in qualche azione di contropiede. Nel secondo tempo mister Riganello dà spazio all’intera rosa  entrano Terrizzi, Pellizzeri, Cassaniti e Abate al posto di La Forgia, Smiroldo Santoro e Branca.

Arriva il triplice fischio finale dell’ottimo arbitraggio del signor Saija, per la cronaca alla fine del primo tempo il direttore di gara  si è infortunato (stiramento ad una coscia) ma è stato bravo a portare fino alla fine la partita.

I migliori in campo per la Jonica La Forgia e il capitano Smiroldo, bravi i ragazzi degli Allievi in modo particolare Pellizeri classe 2002

Guarda la Classifica

Jonica Fc   3       Gescal   0

Marcatori: 15’ e 45’ Smiroldo, 30’ La Forgia.

Jonica Fc: Gugliotta, Branca, Manuli, Ferraro, Savoca, Turiano, Mifa, La Forgia, Smiroldo, Santoro. All. Mimmo Riganello,

Gescal: Ambone, Nasta, Comandè, Supino, Truscello, F. Marino, P. Marino, Lentini, Zangari, Russo, Cucinotta.

Arbitro: Giuseppe Saija di Messina.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Fri, 12 Jan 2018 09:17:01 +0000
Lauretana e Aga Messina i vincitori del "2^ Memorial Mino Licordari". http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15633:lauretana-e-aga-messina-i-vincitori-del-q2-memorial-mino-licordariq&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15633:lauretana-e-aga-messina-i-vincitori-del-q2-memorial-mino-licordariq&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Lauretana e Aga Messina sono le vincitrici della seconda edizione del “Memorial Mino Licordari" di calcio giovanile. La manifestazione, organizzata e promossa dall’AICS Messina, è terminata, dopo un intenso mese di partite, con le attese finali, alle quali hanno assistito numerosi genitori e parenti.

Sul gommato della palestra di Montepiselli, gli Esordienti della Lauretana hanno piegato per 2-1 la tenace resistenza opposta dai coetanei del Camarello, al termine di una sfida combattuta ed equilibrata, decisa dai gol di Samuele Romeo e Giuseppe Ubertalli. Nella categoria Pulcini, l’Aga Messina si è imposta, invece, per 3-0 sul Messina Soccer School; a segno Gabriele Morabito, autore di una spettacolare doppietta, ed Alessio Randisi.

Il “1° Trofeo Festa Insieme”, riservato alle formazioni che non avevano superato il turno nei gironi del “Licordari”, si è chiuso, invece, con le affermazioni di Messina Soccer School (Esordienti) e Lauretana (Pulcini), classificatesi, così, davanti nella graduatoria generale rispettivamente a Messina Boys e Siac.

Il sipario sulla kermesse sportiva cittadina, che ha avuto per entusiasti protagonisti circa 200 ragazzi di età compresa tra i 9 ed i 12 anni, è calato con la tradizionale cerimonia di premiazione. A fare gli onori di casa il presidente del Comitato provinciale dell’AICS Lillo Margareci, che ha ringraziato tutte le squadre partecipanti e si è complimentato, in modo particolare, con quelle che rappresenteranno Messina in ambito regionale. Coppe e targhe sono state consegnate, infine, da Manuela Licordari, figlia dell’indimenticato avvocato e giornalista messinese.

Risultati finali “2° Memorial Mino Licordari”. Esordienti: Lauretana-Camarello 2-1; Pulcini: Aga Messina-Messina Soccer School.

“1° Trofeo Festa Insieme”. Esordienti: Messina Soccer School-Messina Boys 3-0; Lauretana-Siac 1-0.


]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Wed, 10 Jan 2018 18:14:03 +0000
Doppio successo per i giovani della Valdinisi Calcio: gli Allievi 7 su 7. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15614:doppio-successo-per-i-giovani-della-valdinisi-calcio-gli-allievi-7-su-7&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15614:doppio-successo-per-i-giovani-della-valdinisi-calcio-gli-allievi-7-su-7&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Sono due le vittorie raccolte nel week end di chiusura delle feste natalizie. Prosegue la marcia degli Allievi che si impongono fuori casa per 3 a 1 sul Messina 2006 con le reti di Tavilla su rigore, D’Arrigo e Gabriele Rasconà.

Successo esterno per i Giovanissimi che tornano alla vittoria dopo un ciclo negativo, i ragazzi di Mister Romano segnano quattro reti, doppietta di Marin, ancora Gabriele Rasconà e Somesan.

Si torna a faticare adesso in settimana in vista della doppia trasferta ostica del prossimo week end che vedrà protagonista gli Allievi sul terreno di gioco del Gescal ed il Giovanissimi far visita allo Sporting Barcelona 2013.

Allievi Provinciali

Messina 2006 – Valdinisi 1 – 3

Ammoniti: Roberti M., Raffa ( Messina 2006 )

Marcatori: Tavilla (Rig.), D’Arrigo, Rasconà G. , Mazzeo

Messina 2006: Costantino, Manganaro, Galletta, Cutroneo, Salice, Raffa, Signorino, Sorbara, Roberti, Siracusa, Mazzeo. All. Suria

Valdinisi: Rasconà N., Gitto, Di Ciuccio, Roberti, Ceccio, Briguglio (40’ s.t. Caminiti), Trimarchi ( 22 s.t. Rasconà G. ), Forzini ( 14. S.t. Somesan), D’Arrigo ( 37’ s.t. Sanfilippo), Tavilla, Cintorrino (39’ s.t. Mangano). A disposizione: Lipari, Fiumara All. Miuccio

Giovanissimi Provinciali

S.C. Sicilia – Valdinisi 0 – 4

Ammoniti : Runci, Sciliberto ( S.C. Sicilia ) Ceccio ( Valdinisi )

Marcatori: Marino ( 2 ), Rasconà G., Somesan.

S.C. Sicilia: Nasso (5’ Arena), Piccione, Papisca (15’ s.t. Oteri), Messina, Dell’Acqua, Sciliberto, Scardigno, Russo (30’ s.t. Pastone), Guglielmo (26’ s.t. Corrieri), Bertuccelli, Runci (20’ s.t. Iacono) All. Leto

Valdinisi: Cicala, Piccolo, Fernandis, Iannino (28’ s.t. Stracuzzi), Ceccio, Fiumara, Cernuto ( 35’ s.t. Scibilia), Minuto, Rasconà ( 31’ s.t. Ardì) , Somesan ( 31’ S.t. Barbera) , Marino All. Romano

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sun, 07 Jan 2018 20:47:37 +0000
Domenica 7 Gennaio, le finali del "2^ Memorial Mino Licordari". http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15604:domenica-7-gennaio-le-finali-del-q2-memorial-mino-licordariq&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15604:domenica-7-gennaio-le-finali-del-q2-memorial-mino-licordariq&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Sono in calendario domenica mattina 7 Gennaio nella palestra di Montepiselli, le finali del “2° Memorial Mino Licordari” di calcio giovanile, dedicato all’amato avvocato-giornalista messinese. In palio, oltre alla vittoria nel torneo cittadino, vi sarà pure l’ambita qualificazione alla kermesse regionale.

La manifestazione, organizzata e promossa dal comitato provinciale dell’AICS presieduto da Lillo Margareci, ha avuto per protagoniste, dallo scorso 8 dicembre, 16 squadre delle categorie Pulcini ed Esordienti; circa 200 i giocatori impegnati di età compresa tra i 9 ed i 12 anni.

La prima fase a gironi ha promosso le migliori due compagini classificate agli incroci ad eliminazione diretta, mentre la terza e la quarta hanno cominciato un percorso parallelo nel “1° Trofeo Festa Insieme”. Sono state decise dalla crudele “lotteria” dei rigori entrambe le semifinali Esordienti. Nella prima, il Camarello ha superato per 2-1 il Messina Sud, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi a reti inviolate per la bravura dei portieri. Sempre dal dischetto, la Lauretana si è poi imposta 4-3 sull’Aga Messina.

Tra i Pulcini, affermazione di misura (2-1) del Messina Soccer School ai danni del mai domo Messina Sud. Con un poker di gol (4-0), l’Aga Messina ha avuto ragione, invece, del Messina Boys.

Le gare conclusive del “1° Trofeo Festa Insieme” Messina Soccer School-Messina Boys (Esordienti) e Siac-Lauretana (Pulcini) apriranno domenica, a partire dalle ore 9.15, il programma nell’impianto di via Gelone. Alle 10.15 fischio d’inizio di LauretanaCamarello, ultimo atto Esordienti del “Mino Licordari”, a seguire la sfida Pulcini Messina Soccer School-Aga Messina e la cerimonia di premiazione.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Fri, 05 Jan 2018 20:29:44 +0000
Torneo Brucato 2018: Ragusa e Agrigento "Campioni". http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15597:torneo-brucato-2018-ragusa-e-agrigento-qcampioniq&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15597:torneo-brucato-2018-ragusa-e-agrigento-qcampioniq&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 L’edizione 2018 del torneo riservato alle Rappresentative provinciali e intitolato alla memoria di Paolo Pietro Brucato, per un decennio presidente del Settore giovanile scolastico regionale della FIGC a cavallo tra gli anni ’90 e 2000, ha messo in mostra, ancora una volta, i migliori talenti siciliani.

Nelle finali disputate presso lo stadio Comunale di Favara, il successo è andato, per la categoria Giovanissimi, alla Rappresentativa di Ragusa che in finale ha superato per 3-0 i pari età di Catania: di Agnello, Cabibbo e Maltese le marcature. 

Negli Allievi vittoria della Selezione di Agrigento che nell’ultimo atto ha avuto la meglio sui pari età di Palermo con il punteggio di 3-0, grazie alle marcature di Traina, Foti e Lauria.

Al termine delle due partite festa grande per tutti i partecipanti alla presenza del Presidente Regionale Santino Lo Presti che ha premiato le squadre vincitrici e del Vice Presidente Vicario Mario Tamà che ha consegnato una targa alle seconde classificate. 

Inoltre, la famiglia Brucato, su iniziativa della signora Anna Maria Gumina, del figlio Giuliano Brucato, della signora Maria Brucato e di Lillo D’Alberti hanno consegnato una coppa alle squadre vincitrici.

Nelle ultime due edizioni entrambi i trofei erano stati vinti dalla Delegazione di Palermo.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Thu, 04 Jan 2018 20:13:40 +0000
Serata natalizia per "La Cantera" e dirigenti della Valdinisi Calcio " per gli auguri di Natale. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15577:serata-natalizia-per-qla-canteraq-e-dirigenti-della-valdinisi-calcio-q-per-gli-auguri-di-natale&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15577:serata-natalizia-per-qla-canteraq-e-dirigenti-della-valdinisi-calcio-q-per-gli-auguri-di-natale&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Si è svolta in noto locale della riviera jonica la consueta serata natalizia. Tutti i dirigenti della Valdinisi Calcio con in testa il Presidente Mario Manoti hanno avuto il piacere di accogliere i settanta ragazzini del Settore Giovanile per la cena e per i consueti auguri di Natale.

Presente tutto la Staff Tecnico al gran completo, le formazioni Allievi, Giovanissimi ed i piccoli Esordienti, il Dirigente Responsabile Maccarone, il Direttore Generale Salvo Basile, il Vice Presidente Francesco Basile, il Dirigente Ruggeri.

L’occasione è stata utile per fare un bilancio di metà stagione, valutando quanto di buono è stato fatto fin ad oggi. Spicca il primato degli Allievi Provinciali con 6 vittorie su 6, ma buono anche il piazzamento play off per i Giovanissimi, squadra meno esperta. Cresciuto numericamente anche il gruppo Esordienti, fiore all’occhiello della Società, grazie ad un’attenta programmazione e ad un forte investimento organizzativo.

Il Responsabile Tecnico Fabio Renzo ha commentato a fine serata: “ Siamo in forte crescita, ho la fortuna di poter usufruire in esclusiva del campo Comunale di Alì Terme, che è la vera casa del settore giovanile, tutte le squadre che ospitiamo sottolineano la carenze di strutture a loro disposizione, noi siamo orgogliosi di avere a disposizione anche la struttura polivalente coperta “Piersanti Mattarella” che ospita gli allenamenti dei più giovani tenendoli al riparo dal freddo e dalla pioggia e assicurandogli una superficie idonea per la loro crescita tecnica. Aggiungo che utilizziamo anche la struttura in erba sintetica che gentilmente Suor Mariella Lo Turco ci concede all’Istituto Maria Ausiliatrice di Alì Terme. Ma non è finita qui, mi auguro di poter a breve inserire una nuova figura nello Staff, ancora poco vista dalle nostre parti, quella del Maestro di Tecnica, siamo in trattative con un allenatore in possesso del brevetto “La scuola dei Campioni” fondata da Ivan Zauli, già maestro di tecnica in varia società professioniste.”

Gli allenamenti proseguiranno dopo la sosta di Natale, giorno 27 dicembre in vista della ripresa dei campionati prevista per l’Epifania.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Mon, 25 Dec 2017 20:30:48 +0000
Juniores: La Jonica a gonfie vele espugna Giardini 3-0 con doppietta di Ferraro e Marchiafava. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15559:juniores-la-jonica-a-gonfie-vele-espugna-giardini-3-0-con-doppietta-di-ferraro-e-marchiafava-&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15559:juniores-la-jonica-a-gonfie-vele-espugna-giardini-3-0-con-doppietta-di-ferraro-e-marchiafava-&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Ultima gara del 2017 valevole per la prima giornata di ritorno del campionato Juniores del Comitato di Messina,  la Jonica continua a vincere espugnando il Comunale giardinese 3-0 alla formazione locale del Giardini Naxos.

Un derby non facile per la capolista anche perché i cugini del Giardini volevano riscattarsi della sconfitta subita nella gara di  andata dove per tutto il secondo tempo avevano messo sotto i ragazzi della Jonica.

La compagine santateresina per la gara di ieri era priva di Corrado La Forgia per febbre, Marco Antonino Nipo trasferitosi all’Antillese  e Faranna per infortunio, quindi per la prima volta giocavano Garufi e Smiroldo insieme classe ’98, quest’ultimo impiegato come centrale di difesa.  Dei ragazzi Allievi venivano impiegati Interdonato, Turiano e Paolo Abate che si è ben comportato.

La gara: La partita molto equilibrata per tutto il primo tempo dove sono stati segnati due gol a favore dei ragazzi di Mimmo Riganello, andati a segno con Francesco Ferraro di testa liberato sul secondo palo da Mifa su calcio di punizione dalla trequarti di destra.  Il secondo di Filippo Marchiafava che intercetta un rinvio con i piedi del portiere Ballarino, il rimpallo finisce in rete per il 2-0.

Nel  secondo  tempo la Jonica controlla la partita senza rischiare niente, anzi va in gol ancora con Francesco Ferraro che dal limite dell’area fa partire un tiro forte che entra vicino all’incrocio. Passano alcuni minuti è l’arbitro Pettinato concede un rigore per la Jonica per atterramento in area, batte Branca che era subentrato ad Abate ma si fa intuire la sfera dal portiere De Tommaso che era subentrato al posto di Ballarino. Poi fino alla fine non succede più niente.

La Jonica va a 21 punti con sette vittorie consecutive su altrettante gare, miglior attacco 26 reti e miglior difesa 7,  è un vantaggio di +8 dal Gescal secondo in classifica (13).  Migliore in campo Francesco Ferraro. Ottimo l’arbitraggio del sign. Pettinato di Messina.s

Giardini Naxos   0     Jonica Fc   3

Giardini Naxos: Ballarino, Saltalbano, El Allaoui, Trefiletti Giuseppe, Mainardi,Giannetto, Puglisi, Mannino, Trefiletti Gabriele, Rizzo, Tomasello.

Jonica Fc: Gugliotta, Interdonato, Manuli, Ferraro, G. Savoca, Turiano, Garufi, Abate, Marchiafava, Mifa. All: Mimmo Riganello.

Arbitro: Pettinato di Messina.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Thu, 21 Dec 2017 08:10:44 +0000
Cresce l'attesa per il gran finale del "Trofeo Aics 2017" Lunedi 18 Dicembre. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15541:cresce-lattesa-per-il-gran-finale-del-qtrofeo-aics-2017q-lunedi-18-dicembre&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15541:cresce-lattesa-per-il-gran-finale-del-qtrofeo-aics-2017q-lunedi-18-dicembre&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Sono in programma lunedì 18 dicembre le semifinali del “Trofeo AICS 2017”, mentre martedì 19 sarà il giorno delle attese partite che assegneranno i titoli.  La manifestazione di calcio giovanile, riservata a Piccoli Amici, Primi Calci, Pulcini ed Esordienti, si sta svolgendo, in orari pomeridiani, nella palestra al coperto di Montepiselli.

Sono in programma domani (lunedì 18 dicembre, ndr) le semifinali del “Trofeo AICS 2017”, mentre martedì sarà il grande giorno delle attese finali. La manifestazione di calcio giovanile, riservata a Piccoli Amici, Primi Calci, Pulcini ed Esordienti, si sta svolgendo da inizio novembre, in orari pomeridiani, nella palestra al coperto di Montepiselli.

Scenderanno per primi in campo gli Esordienti; alle 15.30 è in calendario la sfida Messina Sud-Camaro, a seguire quella tra Aga Messina e Messina Soccer School. Sarà poi la volta delle partite Pulcini Camaro-Assomotoria e Aga Messina-Messina Soccer School, mentre completerà l’appassionante pomeriggio la categoria Primi Calci con i match Messina Boys-Barcelona A e Camaro-Aga Messina.

Ventiquattro ore dopo, saranno assegnati, a cominciare sempre dalle 15.30, gli ambiti titoli nelle gare decisive, che rispetteranno lo stesso ordine cronologico del giorno precedente per concludersi con il triangolare Piccoli Amici tra le squadre di Messina Boys, Pgs Luce e Camaro. La premiazione è fissata, invece, per giovedì nel corso del “Gran Galà AICS – Jano Battaglia”, tradizionale festa di fine anno del comitato provinciale dell'Associazione Italiana Cultura Sport presieduto da Lillo Margareci.

Ecco, infine, i risultati degli ultimi incontri disputati, in un clima di contagioso entusiasmo, sul gommato della palestra di via Gelone.

Esordienti: Messina Soccer School-Lauretana 2-2; Messina Sud-Camarello 2-0; Camaro-Pgs Luce 3-0; Aga Messina-Messina Boys 5-0.

Pulcini: Pgs Luce-Messina Soccer School 0-2; Belinzona-Messina Boys 0-1; Aga Messina-Comprensorio del Tirreno 3-0; Camaro-Messina Sud 4-1; Camarello-Lauretana 3-2; Assomotoria-Real San Filippo 2-0.

Primi Calci (quarti di finale): Aga Messina-Barcelona B 3-1; Barcelona A-Camarello 3-0; Messina Soccer School-Messina Boys 1-3; Camaro-Comprensorio del Tirreno 1-0.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sun, 17 Dec 2017 18:31:15 +0000