Calcio Giovanile Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=88&layout=blog&Itemid=379 Thu, 20 Jun 2019 06:17:19 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it Real Trecastagni: Domenica 2 Giugno i riconoscimenti per i "Protagonisti" del 6^ anno di attività. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17925:2019-05-31-12-33-17&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17925:2019-05-31-12-33-17&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Domenica 2 giugno 2019, ore 18.30, Piazza Aldo Moro di Trecastagni ospiterà la consueta festa finale stagionale dell’Asd Real Trecastagni. Un evento che si rinnova, come ogni anno, all’interno della manifestazione “Io Amo il calcio, estesa all’intera giornata grazie alla galleria fotografica sulla storia del calcio locale che farà come sempre da cornice alla manifestazione a partire dalle 11 del mattino.

Il club calcistico giovanile dello storico Presidente e fondatore Turi Cavallaro presenterà, accoglierà e premierà i calciatori dell’attività di base, dell’Under 15, i tecnici e i dirigenti di questa sesta stagione agonistica da società affiliata Figc. Si ripercorreranno le tappe principali di nove mesi di attività, gli eventi, i concentramenti, i tornei e i campionati. Si indicheranno le linee generali dell’immediato futuro societario e si farà il punto sulla situazione dell’impiantistica sportiva, nella fattispecie la questione Stadio “La Carlina”, chiuso dallo scorso agosto per mancanza di agibilità come stabilito dalla Commissione Prefettizia che regge il Comune di Trecastagni da un anno, e oggetto nei mesi scorsi di una campagna di raccolta firme da parte della dirigenza gialloblu per l’immediata riapertura.

La società starebbe gettando le basi per una riorganizzazione ad alti livelli del calcio a livello locale, grazie al coinvolgimento di figure dirigenziali che hanno scritto pagine indimenticabili della storia sportiva del paese dall’anno di fondazione dell’Usd Trecastagni, nel 1966, sino al recente passato.

I premiati, l’organico delle varie compagini ed il quadro societario.

Under 15. Marco Zagami, Lorenzo Zappalà, Andrea Basile, Federico Nicosia, Ludovico Pappalardo, Matteo Di Paola, Francesco Tumello, Enrico Fisichella, Damiano Maugeri, Flavio Rapisarda, Lorenzo Compagnino, Rubens Fernandez, Nicholas Coco, Damiano Russo, Damiano Licciardello, Antonino Cifalà, Giuseppe Caruso, Raffaele Longo, Davide D’Amore, Riccardo La Porta, Domenico Terrano, Salvatore Cunsolo, Emanuele Consoli, Francesco Vasta. Allenatori: Salvo Mazzaglia e Maurizio Alonzo.

Esordienti: Manuel Cicala, Giulio Mazzaglia, Gabriel Sapienza, Samuele Zerbo, Gaetano Pappalardo, Daniele Copia, Andrea Guglielmino, Cristiano Bucolo, Lelio Del Giorno, Antony Rizzo, Fabrizio Bonaccorsi, Diego Giuffrida, Valerio Rabuazzo, Gianluca Spampinato, Diego Urzì, Angelo Russo. All. Alonzo.

Pulcini: Vittorio Acquafermata, Cirino Salemi, Alessio Marchese, Lorenzo Valletta, Sebastiano Pappalardo, Giuliano Platania, Emanuele Sambataro, Matteo Longo, Giorgio Pappalardo, Christian Casabianca, Arturo Vaccaielli, Alessio Di Mauro, Marco Cutuli, Federico Calì, Cristian Di Bella, Angelo Russo, Mattia Cordai, Christian Pulvirenti.  All. Salvatore Murabito.

Piccoli Amici: Antonio Lodato, Matteo Dolcini, Luca Caruso, Leonardo Laudani, Loris Del Giorno, Flavio Cascio, Thomas Russo, Paolo Giove, Noemi Casabianca, Leonardo Caponnetto, Luciano Rizzo, Salvatore Messina, Gioele Messina, Andrea Givitta, Davide Conti, Alfio Vasta, Elia Cordai. All. Rosario Greco e Giorgio Foti.

Staff societario. Presidente Salvatore Cavallaro. Vice Presidenti Antonio Timpanaro, Rocco Parisi. Tesoriere Orazio Viscuso. Segretario Antonio Ponte. Dirigenti Salvo Finocchiaro, Giuseppe Rabuazzo, Mario Nicotra. Collaboratori Carmelo Reale, Mimmo Leotta.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") Calcio Giovanile Fri, 31 May 2019 12:29:58 +0000
La Scuola Calcio Asd Savoca con il 1^ "Memorial" ricorda il suo "piccolo calciatore" Marco Finocchio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17903:la-scuola-calcio-asd-savoca-con-il-1-qmemorialq-ricorda-il-suo-qpiccolo-calciatoreq-marco-finocchio&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17903:la-scuola-calcio-asd-savoca-con-il-1-qmemorialq-ricorda-il-suo-qpiccolo-calciatoreq-marco-finocchio&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 “Abbiamo avuto l`onore di allenarti apprezzando le tue doti calcistiche ma soprattutto quelle umane… difficilmente riusciremo a colmare il vuoto che hai lasciato.... ciao piccolo Marco... non smettere mai di correre.... ti vogliamo bene....”.  Un messaggio da parte dei suoi mister pubblicato sulla pagina ufficiale della Scuola Calcio Savoca lo scorso 9 Giugno 2018, dopo aver appreso la notizia dell’improvvisa scomparsa del giovane calciatore di 12 anni Marco Finocchio troncato mentre giocava con la sua Playstation in camera sua da un aneurisma cerebrale.

Sono passati quasi undici mesi da quel triste momento, ma il suo ricordo è ancora vivo nei suoi compagni, nei suoi allenatori, nei dirigenti della sua Società Sportiva dove ha iniziato a dare i suoi primi calci, in suo ricordo l’Asd Scuola Calcio Savoca del Presidente Alessandro Moschella ha organizzato il “1^ Memorial Marco Finocchio” in collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Savoca guidata dal Sindaco Nino Bartolotta e dall’Akron Savoca del Presidente Massimo Santoro.

Un torneo giovanile dedicato al “piccolo campioncino in erba” che si disputerà al Comunale di Rina Sabato 25 e Domenica 26 Maggio 2019. Il fischio d’inizio sarà dato sabato pomeriggio (25 Maggio) alle ore 16.00 con le categorie Giovanissimi e Esordienti. Mentre Domenica pomeriggio (26 Maggio) sempre al Comunale di Rina con inizio alle ore 15.00 con le categorie Baby, Primi Calci e Pulcini.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Tue, 21 May 2019 15:39:05 +0000
Ottimo secondo posto per la Scuola Calcio Asd Savoca al Torneo Internazionale Malta Cup 2019. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17902:ottimo-secondo-posto-per-la-scuola-calcio-asd-savoca-al-torneo-internazionale-malta-cup-2019&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17902:ottimo-secondo-posto-per-la-scuola-calcio-asd-savoca-al-torneo-internazionale-malta-cup-2019&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 I “campioncini in erba” dell’Asd Savoca sono stati protagonisti alla Seconda Edizione del Torneo Malta International Cup 2019 (17-18-19 Maggio) disputato alla Baia San Paolo – Valletta presso lo stadio del Sirens FC.

La scuola calcio dell’Asd Savoca del Presidente Alessandro Moschella alla prima esperienza internazionale si è confrontata con realtà di squadre professioniste, ma i piccoli “campioncini” savocesi hanno messo in mostra le proprie qualità tecniche sfiorando la vittoria per un soffio, alla fine la squadra “Primi Calci” categoria 2010-11 allenata dal duo Lucifora-Palella si è arresa nella finale contro l’Fc Valletta, club del panorama professionistico a livello europeo.

Una grossa soddisfazione per l’Asd Savoca “I ragazzi hanno vissuto una bella esperienza vivendo momenti indimenticabili sia in campo che fuori – ci ha dichiarato il Presidente Alessandro Moschella – siam orgogliosi dei nostri piccoli calciatori bravi, educati,  forti e soprattutto dei nostri mister che grazie alla loro passione ed al loro impegno li fanno divertire sempre. Orgogliosi di aver portato il nome di Savoca in giro per il mondo”.


]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Tue, 21 May 2019 14:57:41 +0000
Ottimo secondo posto per il Camaro e Messina Soccer School alle finali regionali Aics http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17881:ottimo-secondo-posto-per-il-camaro-e-messina-soccer-school-alle-finali-regionali-aics&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17881:ottimo-secondo-posto-per-il-camaro-e-messina-soccer-school-alle-finali-regionali-aics&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 L’Athena Resort di Kamarina, in provincia di Ragusa, ha ospitato le attese finali regionali AICS di calcio. Ventitré le squadre partecipanti delle categorie Primi Calci, Pulcini ed Esordienti, che hanno difeso i colori dei comitati di Messina, Catania, Siracusa, Trapani, Agrigento e Caltanissetta.

La manifestazione, organizzata dall’AICS Sicilia del presidente Emanuele Schiavo e coordinata dal vice Lillo Margareci, ha avuto per protagonisti circa 350 baby calciatori di età compresa tra i 7 ed i 13 anni, che si sono confrontati prima nei gironi eliminatori e poi nelle sfide dirette.

Messina, rappresentata da Camaro, Sporting Barcelona e Messina Soccer School, si è brillantemente comportata, sfiorando la conquista di due dei tre titoli in palio. La corsa dei Pulcini del Camaro si è fermata, infatti, nel match decisivo alla “lotteria” dei rigori.

I tempi regolamentari della partita contro la Jonia Calcio Riposto sono terminati a reti inviolate, poi i catanesi hanno prevalso dal dischetto (2-0). Identico il destino toccato agli Esordienti del Messina Soccer School contro i coetanei del Trapani Calcio 2000.

Per fare giocare maggiormente i ragazzi si sono disputati, parallelamente al tabellone principale, il “Trofeo AICS” e le coppe “AICS” e “Città di Ragusa”, che hanno regalato aggiuntive emozioni alle compagini precedentemente eliminate dal campionato siciliano.

“Le formazioni peloritane hanno ben figurato e con un pizzico di fortuna in più avrebbero potuto portare a casa la vittoria - ha dichiarato Margareci – nel complesso, tutto è andato per il verso giusto e mi ha fatto piacere vedere e sentire in ogni gara il caloroso tifo di genitori e parenti”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Fri, 10 May 2019 17:44:20 +0000
Il Camaro si aggiudica il titolo regionale "Juniores" in finale supera 1-0 la Parmonval. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17873:il-camaro-si-aggiudica-il-titolo-regionale-qjunioresq-in-finale-supera-1-0-la-parmonval&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17873:il-camaro-si-aggiudica-il-titolo-regionale-qjunioresq-in-finale-supera-1-0-la-parmonval&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 La squadra messinese del Camaro 1969 si è aggiudica l’ambito titolo regionale Juniores, superando in finale la Parmonval di Palermo. A decidere le sorti dell’incontro la rete, su rigore, di D’Amico al 17’ della ripresa.

Il percorso dei neroverdi quest’anno è stato entusiasmante: la compagine dello stretto è, infatti, imbattuta dallo scorso novembre. Sul neutro di Ravanusa è andata in scena una partita intensa e ben giocata. Anche la Parmomval, non si è risparmiata fino al triplice fischio, mostrandosi squadra ben organizzata e quadrata. Ad assistere all’incontro Santino Lo Presti, presidente del CR Sicilia della LND, che ha poi premiato le squadre.

Il Camaro, grazie a questo successo, accede alla fase nazionale della manifestazione che assegna lo scudetto nella categoria Juniores.

Camaro - Parmonval 1-0

Marcatori: 17' st rig. D'Amico.

Camaro: Sanneh, Morreale, Pantano, Muscarà, Lembo, Lo Presti, De Luca (43' st Giu. De Marco), Capilli, D'Amico (45' st Gio. De Marco), Bonasera (40' st Freni), Costa (50' st Rando). In panchina: Forestieri, De Natale, Fugazzotto, Spaticchia, Alleruzzo. Allenatore: Filippo Romeo.

Parmonval: Piazza, Pennino, Colley, Di Maio, Marong, Valenti (43' st Ioppolo), Monterosso, Janneh (23' st Manno), Sidoti (40' st Abdul), Bragion, Massaro. In panchina: Tramuto, Alongi, Dramè, Pancaro, Graziano, Bosco. Allenatore: Aldo Bellingardo.

Arbitro: Cristoforo Cristian De Caro della sezione di Agrigento. Assistenti: Andrea Varisano e Gaetano Florio della sezione di Agrigento.

Ammoniti: 16' pt Janneh (P), 32' pt Massaro (P), 1' st Sidoti (P), 7' st Monterosso (P), 17' st De Luca (C), 33' st Pennino (P),

Espulsi: 32' st Monterosso (P) per doppia ammonizione, 37' st Pennino (P) doppia ammonizione, 48' st Colley (P).

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Thu, 09 May 2019 11:02:28 +0000
I colori giallorossi del Città di Messina trionfano nel campionato Under 15. Adesso la fase regionale. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17851:i-colori-giallorossi-del-citta-di-messina-trionfano-nel-campionato-under-15-adesso-la-fase-regionale&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17851:i-colori-giallorossi-del-citta-di-messina-trionfano-nel-campionato-under-15-adesso-la-fase-regionale&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 I colori giallorossi del Città di Messina trionfano nel campionato Under 15 Regionale stagione sportiva 2018-19, un successo “coronato” dal miglior attacco (78 gol) che ha permesso ai ragazzi di mister Domenico Ardizzone di trionfare al termine delle 24 partite disputate conquistando ben 56 punti, frutto di 17 successi, 5 pareggi e 2 sconfitte con soli 21 reti subiti.

Primo posto nel Girone C con un punto di vantaggio sulla Jonia Riposto (55), Or.sa (54) e  Camaro (53) ad inseguire la cavalcata vincente dei giallorossi. Adesso il sogno regionale continua con la fase finale dove i “campioncini giallorossi” sono stati inseriti nel Triangolare B con  Costa Gaia Adelkam e Il Calcetto Pa .

L’obiettivo dei ragazzi di mister Ardizzone dove certamente non partono favoriti, ma grazie agli ingredienti che hanno portato alla vittoria del campionato, ovvero determinazione, caparbietà, ma soprattutto cuore,  saranno l’arma vincente  per puntare sempre più in alto per la conquistare del titolo regionale contro avversari blasonati come  Giovani Leoni Ct, Panormus Pa, Calcio Sicilia Pa (Triangolare A), Katanè Soccer Catania - Ragusa Boys (Accoppiamento A), La Meridiana Ct – Camaro Me (Accoppiamento B).

Chi sono i protagonisti del trionfo giallorosso:

Portieri: Gabriele Russo, Giuseppe Rapaglià e Andrea Gualberti.

Difensori: Giuseppe Rustica,  Matteo Vancheri, Giovanni Lo Re, Giole Catanzaro, Vincenzo Cucè, Samuele Forestiere, Marcello Farina, Roberto D’Angelo.

Centrocampisti: Rosario Rizzo, Giuseppe Mondello, Marzio Maceli, Dario Viola, Francesco Carta, Christian Amato, Antonio Centorrino, Alessandro Galletta.

Attaccanti: Francesco Aloisi, Joele Guglielmo, Francesco Augliera, Christian Liotta.

Staff Tecnico: Domenico Ardizzone (allenatore), Frisone, Gatto e Fresti.

]]>
info@sportjonico.it (di "Mimmo Muscolino") Calcio Giovanile Wed, 01 May 2019 11:22:05 +0000
Camaro, Sporting Atene e Accademia Me esultano alla 4^ Edizione "Memorial Turiddu Fazzio" di calcio giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17837:camaro-sporting-atene-e-accademia-me-esultano-alla-4-edizione-qmemorial-turiddu-fazzioq-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17837:camaro-sporting-atene-e-accademia-me-esultano-alla-4-edizione-qmemorial-turiddu-fazzioq-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 La quarta edizione del “Memorial Turiddu Fazzio”, dedicata al noto allenatore del Camaro e massaggiatore del Messina, si è conclusa con le vittorie di Camaro, protagonista di un prestigioso tris, Sporting Atene e Accademia Messina.

La manifestazione di calcio giovanile, ideata, organizzata e promossa dal comitato provinciale dell’AICS, ha avuto per protagonisti per quasi un mese, sul campo dell’impianto “Punto Verde” di Camaro Superiore, i ragazzi delle categorie: Piccoli Amici, Primi Calci, Pulcini, Esordienti e Sperimentali. Appassionanti e seguitissime le finali, che hanno visto prevalere le squadre del Camaro Pulcini, Esordienti e Sperimentali rispettivamente due volte ai rigori sullo Sporting Barcelona (3-2 e 5-4) e, tra i più grandi, sull’Assomotoria, superata con il punteggio di 2-1.

I Primi Calci dell’Accademia Messina si sono imposti per 1-0 (gol di Bagnato) contro i mai domi rivali dello Sporting Barcelona, mentre la doppietta del talentuoso Mangano ha permesso ai Piccoli Amici dello Sporting Atene di piegare la tenace resistenza del Messina Soccer School (2-1).

Nel corso della premiazione, consegnate coppe e medaglie alle formazioni partecipanti ed inevitabile è stata l’emozione del presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci nel ricordare, alla presenza dei familiari, la figura dell’indimenticato Turiddu Fazzio.

RISULTATI FINALI “4° MEMORIAL TURIDDU FAZZIO”: Piccoli Amici: Sporting Atene-Messina Soccer School 2-1; Primi Calci: Accademia Messina-Sporting Barcelona 1-0; Pulcini: CamaroSporting Barcelona 3-2 d.c.r; Esordienti: Camaro-Sporting Barcelona 5-4 d.c.r. Sperimentali: Camaro-Assomotoria 2-1.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Fri, 26 Apr 2019 16:15:46 +0000
I Pulcini dell'Or.sa Promosport "conquistano" la fase Nazionale della 5^ Edizione del "Torneo Internazionale Pulcino D'Oro" 2019. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17827:i-pulcini-dellorsa-promosport-qconquistanoq-la-fase-nazionale-della-5-edizione-del-qtorneo-internazionale-pulcino-doroq-2019&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17827:i-pulcini-dellorsa-promosport-qconquistanoq-la-fase-nazionale-della-5-edizione-del-qtorneo-internazionale-pulcino-doroq-2019&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 L’Or.sa Promosport Pulcini è protagonista alla quinta  Edizione Regionale  del “Torneo Internazionale Pulcino D’Oro” 2019 disputata allo Stadio D’Alcontres-Barone di Barcellona la scorsa settimana,  è vola alla fase Nazionale di Levico Terme in Trentino dal 13 al 16 Giugno. Un successo importante per una Società il cui credo sportivo è la valorizzazione dei “campioncini in erba”.  I “Pulcini” dell’Or.sa Promosport allenati dal duo Pippo Gitto e Francesco Nastasi hanno trionfato nella fase regionale dove ai nastri di partenza c’erano ben sedici formazioni siciliane, mettendo a segno ben 8 vittorie e 1 pareggio.

Le  squadre partecipanti: Asd Ciccio Galeoto, Or.sa Promosport A e B, Ludica Lipari, Pro Mende Calcio, Giovanile Milazzo, Pol. Gioiosa, Pace del Mela, Terme Vigliatore, Vivi Don Bosco e Oreto A e B, Real Ritiro, Gifra Milazzo, Jonia Calcio, Sporting Atene Messina, Città di Torregrotta.

A decretare il “trionfo” ad alzare al cielo il “Pulcino D’oro” che vale la ribalta nazionale la lotteria degli shoot-out vinti contro la compagine catanese della Jonia Riposto, visto che entrambe le formazioni avevano chiuso in testa alla classifica a pari punti il Girone. Mentre il Pulcino D’Argento è andato alla Pol. Gioiosa, il Pulcino di Bronzo all’Asd Gifra Milazzo. Il Pulcino Giallo-Blu al Torregrotta Calcio.

Adesso per i ragazzi del duo Gitto-Nastasi nel mese di Giugno l’esperienza nel Trentino da Giovedi 13 a Domenica 16 per la fase Nazionale alla sua quinta edizione coinvolgerà̀ centinaia di piccoli calciatori dagli 8 ai 10 anni,  dove troveranno squadre blasonate come Juventus, Inter, Roma e Torino solo per citarne alcune.  Alla Kermesse trentina  ci saranno anche Società straniere come il di Leeds United, Sunderland, Sporting Lisbona e F.C. Porto, in una sola parola: “i migliori vivai dilettantistici italiani ed europee”, questo fa onore alla Società salesiana per il lavoro e l’impegno che dedica ai giovani talenti barcellonesi.

Chi sono i protagonisti che hanno conquistato il pass per la fase Nazionale: Nastasi Francesco mister, Samuele D'Amico, Giuseppe La Malfa, Carmelo Zarcone, Lele Greco, Giuseppe Corica, Giulio Bona , mister Gitto Pippo Luigi Pino, Daniele Biondo, Giuseppe Genovese e Fortunato Scarpaci (nella foto).

]]>
info@sportjonico.it (di "Mimmo Muscolino") Calcio Giovanile Wed, 24 Apr 2019 14:22:59 +0000
L'Orsa Promosport Barcellona vince la "Franco Luvarà Junior Cup" 2019 di calcio giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17818:lorsa-promosport-barcellona-vince-la-qfranco-luvara-junior-cupq-2019-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17818:lorsa-promosport-barcellona-vince-la-qfranco-luvara-junior-cupq-2019-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Si è concluso con la finalissima, giocata presso il “Nicola Bonanno” dell’Annunziata, il torneo di calcio giovanile “Franco Luvarà Junior Cup”, riservato agli atleti della categoria Allievi Sperimentali, nati nel 2003-2004, con massimo tre fuoriquota del 2002 schierabili in campo.

L’Orsa Promosport Barcellona ha confermato i favori del pronostico, superando in finale il Villafranca Messana per 2-0, nonostante un rigore fallito dopo appena due minuti da Bucolo, calciato troppo centralmente e bloccato dal portiere Basile, autore di un’ottima prova. Lo stesso Bucolo si è riscattato, sbloccando il punteggio all’11’ dopo un’azione elaborata sulla sinistra. Al 18’ Lo Presti, già autore di una tripletta nel match con il Real Ritiro, ha colpito il palo con una conclusione a giro.

In una vivace ripresa la reazione del Villafranca Messana, vicino al pari con Mazzeo e Farruggio, che ha concluso a lato dopo avere superato portiere e difensore. A seguire, ancora un legno colpito da Lo Presti. In evidenza anche De Gaetano, che prima ha centrato l’esterno della rete e poi si è visto respingere in extremis un tiro a botta sicura, proprio sulla linea, da Messina. Sul fronte opposto Ruggeri di testa, sugli sviluppi di un corner, ha mancato il possibile 1-1. Ma a chiudere i conti al 39’ è stato Cardella, con una superba conclusione che si è insaccata sotto la traversa dopo una pregevole serpentina.

A dirigere la finale è stato l'arbitro Sergio Bosio, affiancato dagli assistenti Alessandro Rizzo e Angelo De Domenico. Nei due precedenti turni, l’Orsa Promosport Barcellona aveva superato in rimonta il Gescal per 2-1 e poi, in un match senza storia, per 8-0 il Real Ritiro. Il Villafranca Messana aveva invece battuto in semifinale l’Acr Messina per 1-0, dopo essere stato piegato con lo stesso punteggio dalla Nuova Rinascita Patti. La formazione della provincia ha però dato successivamente forfait, come era già accaduto con Sporting Atene e La Meridiana di Catania.

Ricca la premiazione, alla quale ha partecipato una nutrita delegazione dell'Acr Messina, composta dall'allenatore Pietro Infantino, dal responsabile dell'area tecnica Salvo Castorina e dai giocatori Jairo Lourencon, Federico Meo, Kevin Biondi e Ba Siny Mbaye. Presente anche l’ex tecnico dell’Igea Virtus Carmelo Mancuso, presidente del comitato organizzatore del torneo.

Il premio “Fair Play” è stato assegnato al Villafranca Messana, la squadra del miglior portiere del torneo, Francesco Paolo Lima. Orsa assoluta protagonista nelle altre premiazioni. Il miglior giocatore è risultato Gianluca Lo Presti, mentre il titolo di capocannoniere è stato vinto da Alessio De Gaetano con cinque reti.

La manifestazione, organizzata dall’Asd Peloro Annunziata con il supporto di SportME per la sezione video e della piattaforma Livinplay, è stata dedicata alla memoria di Franco Luvarà, autentico punto di riferimento per un ventennio come responsabile di scuola calcio e vivaio del Fc Messina.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sat, 20 Apr 2019 08:03:26 +0000
"Franco Luvarà Junior Cup", nove reti nel terzo giorno di gare: sconfitte per Acr Messina e Real Ritiro. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17813:qfranco-luvara-junior-cupq-nove-reti-nel-terzo-giorno-di-gare-sconfitte-per-acr-messina-e-real-ritiro&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17813:qfranco-luvara-junior-cupq-nove-reti-nel-terzo-giorno-di-gare-sconfitte-per-acr-messina-e-real-ritiro&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Terza giornata di gare, presso il “Nicola Bonanno” dell’Annunziata, per il torneo di calcio giovanile “Franco Luvarà Junior Cup”, riservato agli atleti della categoria Allievi Sperimentali, nati nel 2003-2004, con al massimo tre fuoriquota del 2002 schierabili in campo.

La Villafranca Messana ha battuto 1-0 l’Acr Messina dopo 80 minuti molto combattuti. Nel primo tempo l’Acr ha colpito una traversa con Mazzù. Decisivo, nella ripresa, un bel colpo di testa di Pellizzeri: perfetto il suo inserimento sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Da segnalare anche un espulso per parte nel finale: doccia anticipata per De Lisi dell'Acr Messina e Stimoli. Il Villafranca Messana è stato "ripescato" dopo l'inattesa defezione della Nuova Rinascita Patti. Un'edizione funestata dalle rinunce, considerando che in precedenza anche Sporting Atene e La Meridiana Catania avevano disertato i rispettivi incontri.

Senza storia la sfida che ha visto l’Orsa Promosport Barcellona imporsi per 7-0 contro il Real Ritiro. In avvio di gara subito a segno capitan Lo Presti che, sotto misura, ha colpito la parte interna della traversa, battendo così il pur attento Tavilla. In rete poco dopo anche De Gaetano, con un preciso diagonale dopo una bella serpentina in area. Nella ripresa pregevole la marcatura dal limite dell’area di De Pasquale, capace di insaccare all’angolino. Poi sono arrivate altre tre reti di De Gaetano, capocannoniere del torneo, mentre Lo Presti ha impreziosito la sua tripletta con una bella punizione dalla distanza.

Nel pomeriggio di giovedì 18 aprile è previsto un triangolare tra le perdenti. Prevista la disputa di tre mini-match da 40 minuti l’uno. Alle ore 16 il Real Ritiro sfiderà il Gescal. A seguire la perdente affronterà l’Acr Messina, che nel terzo match di giornata troverà invece la vincente della prima sfida. Venerdì 19, a partire dalle 10, la finale tra Villafranca Messana e Orsa Promosport Barcellona.

La manifestazione, organizzata dall’Asd Peloro Annunziata con il supporto di SportME per la sezione video e della piattaforma Livinplay, è dedicata alla memoria di Franco Luvarà, autentico punto di riferimento per un ventennio come responsabile di scuola calcio e vivaio del Fc Messina.

La Peloro Annunziata, che ha ottenuto in concessione l’omonima struttura, aveva già organizzato il “Trofeo Nicola Bonanno” nel dicembre scorso. Tra gli obiettivi la riqualificazione del campo. Dopo gli interventi di restyling degli spogliatoi, è stata recentemente collocata una rete protettiva a bordo campo, per isolare efficacemente il terreno di gioco. Un finanziamento del Credito Sportivo dovrebbe consentire nel prossimo futuro la collocazione di un manto in sintetico. Si attende, in merito, il placet del Comune.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Thu, 18 Apr 2019 07:33:23 +0000
"Franco Luvarà Junior Cup", in semifinale la Nuova Rinascita superato nel finale Villafranca Messana. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17812:qfranco-luvara-junior-cupq-in-semifinale-la-nuova-rinascita-superato-nel-finale-villafranca-messana&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17812:qfranco-luvara-junior-cupq-in-semifinale-la-nuova-rinascita-superato-nel-finale-villafranca-messana&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Seconda giornata di gare, presso il “Nicola Bonanno” dell’Annunziata, per il torneo di calcio giovanile “Franco Luvarà Junior Cup”, riservato agli atleti della categoria Allievi Sperimentali, nati nel 2003-2004, con al massimo tre fuoriquota del 2002 in campo.

La Nuova Rinascita Patti ha superato per 1-0 il Villafranca Messana guidato da Salvatore Lima. Al 13' la bella conclusione al volo di La Rosa si spegne di un soffio sopra la traversa. Al 21' ancora i pattesi vicini alla rete, con il palo centrato da Adamo da posizione decentrata. Al 29’ Crisafulli ci prova dalla lunga distanza, senza però centrare i pali. A completare il monologo della Nuova Rinascita un doppio tentativo di Adamo tra il 35’ e il 36’, prima con una conclusione da fuori area che si spegne di un soffio a lato e poi con un debole colpo di testa sugli sviluppi di un corner. In avvio di ripresa subito insidioso il solito Adamo, la cui conclusione viene ribattuta da Basile. Al 12’ il portiere della Villafranca Messana si rifugia in angolo sul calcio piazzato battuto da Cangemi. Al 33’ la svolta: dopo un’azione insistita è proprio un rasoterra di Cangemi ad insaccarsi a fil di palo. In semifinale va quindi la formazione allenata da Francesco Picchilli. Il match è stato diretto da Crispino Pagliaro di Messina, coadiuvato dagli assistenti Angelo De Domenico e Alessandro Rizzo.

È stato assegnato invece il 3-0 a tavolino all’Acr Messina, per la mancata presentazione de La Meridiana. Gli organizzatori non hanno nascosto un po’ di disappunto per l’improvvisa defezione della formazione etnea, che si aggiunge a quella dello Sporting Atene.

Domani, mercoledì 17 aprile, sono in programma le due semifinali. Alle 15:30 in campo Acr Messina e Nuova Rinascita Patti, alle 17:30 toccherà invece a Or.Sa. Promosport Barcellona e Real Ritiro. Torneranno invece in campo giovedì 18, nella finale che assegnerà il quinto e il sesto posto, Gescal e Villafranca Messana.

La manifestazione, organizzata dall’Asd Peloro Annunziata, con il supporto comunicativo del portale Messina Sportiva, di SportME per la sezione video e della piattaforma Livinplay, è dedicata alla memoria di Franco Luvarà, per vent’anni autentico punto di riferimento per i ragazzi come responsabile delle scuole calcio e del vivaio del Messina Calcio.

L’Asd Peloro Annunziata, che ha ottenuto in concessione l’omonima struttura dal Comune, aveva già organizzato il “Trofeo Nicola Bonanno” nel dicembre scorso. Tra gli obiettivi la riqualificazione del campo. Dopo gli interventi di restyling degli spogliatoi, è stata recentemente collocata una rete protettiva a bordo campo, per isolare efficacemente il terreno di gioco. Un finanziamento del Credito Sportivo dovrebbe consentire nel prossimo futuro la collocazione di un manto in sintetico. Si attende, in merito, il placet dell’Amministrazione.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Wed, 17 Apr 2019 07:26:43 +0000
Il 4^ Memorial Turiddu Fazzio, entra nella settimana clou. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17789:il-4-memorial-turiddu-fazzio-entra-nella-settimana-clou-&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17789:il-4-memorial-turiddu-fazzio-entra-nella-settimana-clou-&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Stanno per terminare, tra gol ed tante emozioni, le partite dei gironi della quarta edizione del “Memorial Turiddu Fazzio”. La manifestazione di calcio giovanile, ideata ed organizzata dal Comitato provinciale dell’AICS del presidente Lillo Margareci, vivrà la prossima settimana la fase clou.

Sul sintetico del campo “Punto Verde” di Camaro Superiore, l’ultima tornata di incontri è servita, intanto, a definire le posizioni nelle varie classifiche.

Tra i Piccoli Amici, convincente vittoria del Messina Soccer School nel match contro l’Accademia Messina, che si è riscattata nei Primi Calci. Sugli scudi tra i Pulcini Lauretana, Sporting Barcelona A e Camaro Verde.

Si è chiusa a reti inviolate la gara Esordienti Sporting Atene-Camaro Verde. Bene, infine, gli Sperimentali della Lauretana.

“Ci attendono giornate entusiasmanti - dichiara Margareci – ma già quelle trascorse sono state piacevolissime grazie al contagioso entusiasmo dei partecipanti”.

Risultati.

Piccoli Amici: Messina Soccer School-Accademia Messina 5-2; Sporting Barcelona-Camaro Verde 2-0; Camaro Bianco-Sporting Atene 0-2.

Primi Calci: Accademia Messina-Lauretana 9-0; Sporting Barcelona-Camaro Verde 1-0; Camaro Bianco-Bellinzona 0-3.

Pulcini: Lauretana-Camaro Bianco 2-2; Robur-Sporting Barcelona A 0-4; Camaro Verde-Sporting Barcelona B 5-1; Accademia Messina-Bellinzona 3-0.

Esordienti: Lauretana-Camaro Bianco 1-2; Sporting Atene-Camaro Verde 0-0; Sporting Barcelona-Pgs Luce 4-3.

Sperimentali: Assomotoria-Camaro Verde 2-2; Lauretana-Camaro Bianco 5-2.

 

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sun, 14 Apr 2019 09:01:42 +0000
Dal 15 al 19 Aprile la "Franco Luvarà Junior Cup": si sfideranno 12 formazioni giovanili. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17784:dal-15-al-19-aprile-la-qfranco-luvara-junior-cupq-si-sfideranno-12-formazioni-giovanili&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17784:dal-15-al-19-aprile-la-qfranco-luvara-junior-cupq-si-sfideranno-12-formazioni-giovanili&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Si svolgerà da lunedì 15 a venerdì 19 aprile, presso l’impianto sportivo “Nicola Bonanno” all’Annunziata, il torneo di calcio giovanile “Franco Luvarà Junior Cup”. La manifestazione è riservata agli atleti della categoria Allievi Sperimentali, nati nel 2003/2004, più tre 2002 al massimo in campo. Il torneo è organizzato dall’Asd Peloro Annunziata, con il supporto comunicativo del portale Messina Sportiva, di SportME per la sezione video e della piattaforma Livinplay che riporterà tutti i risultati.

Sport, divertimento e solidarietà alla base dell’evento dedicato al ricordo della figura di Franco Luvarà, scomparso nel 2011. Professionista infaticabile, per 20 anni è stato prima responsabile delle scuole calcio e successivamente del vivaio del Messina. Amatissimo dai suoi ragazzi, che seguiva con instancabile entusiasmo e con la voglia di far crescere l’amore per il calcio, si è sempre distinto per professionalità, competenza, passione e abnegazione: con lui si è spento un pezzo di storia del calcio giovanile cittadino.

Ben dodici le società partecipanti, ovvero Acr Messina, Villafranca Messana, Sporting Atene Messina, Real Ritiro 2017, Gescal, Pro Barcellona, Nuova Rinascita Patti, Pro Falcone, La Meridiana Catania, Folgore Milazzo, Free Time Capo d’Orlando e Pro Mende Santa Lucia del Mela.

Tutti i match saranno diretti da una terna arbitrale secondo il regolamento F.I.G.C. e al termine di ogni incontro verrà effettuato il terzo tempo, sulla falsariga di quanto avviene nel rugby. Oggi, alle ore 17, il sorteggio dei gironi eliminatori, presso il bar Rizzo in viale Regina Elena n. 243 (San Licandro).

Il via ufficiale alle gare sarà dato lunedì 15 aprile, alle ore 16, dopo la cerimonia di inaugurazione. Le squadre si affronteranno secondo la formula innovativa dei triangolari, ogni pomeriggio sino a giovedì, per arrivare alle finali in programma venerdì 19, a partire dalle ore 10. Al termine del torneo verranno assegnate delle coppe a tutte le squadre partecipanti. Sono previsti, inoltre, dei riconoscimenti speciali per il miglior calciatore del torneo, il miglior portiere ed il capocannoniere e un premio “Fair Play” per la formazione che si sarà maggiormente distinta a livello comportamentale.

Il torneo di calcio giovanile “Franco Luvarà Junior Cup” segue la prima edizione del “Trofeo Nicola Bonanno”, disputato presso l'omonima struttura nel dicembre scorso, sempre a cura dell’Asd Peloro Annunziata. Cresciuto il numero delle società partecipanti, l’auspicio degli organizzatori, che stanno già pianificando nuovi eventi, è quello di scrivere un’altra bella pagina di calcio giovanile.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sat, 13 Apr 2019 20:25:00 +0000
Subito emozioni e tanti gol al " IV Memorial Turiddu Fazio" di calcio giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17725:subito-emozioni-e-tanti-gol-al-q-iv-memorial-turiddu-fazioq-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17725:subito-emozioni-e-tanti-gol-al-q-iv-memorial-turiddu-fazioq-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Ha regalato subito emozioni e tanti gol la quarta edizione del “Memorial Turiddu Fazio”, manifestazione ideata e promossa dal Comitato provinciale dell’AICS presieduto da Lillo Margareci e riservata alle categorie: “Piccoli Amici”, “Primi Calci”, “Pulcini”, “Esordienti” e “Sperimentali”. Sono bastati pochi minuti di gioco, sul campo “Punto Verde” di Camaro Superiore, per fare entusiasmare, infatti, i giovani calciatori, di età compresa tra i 5 ed i 15 anni.

Nella prima tornata di partite dei gironi, spiccano i successi dei Piccoli Amici di Messina Soccer School e Sporting Atene, dei Primi Calci e Pulcini di Barcelona ed Accademia Messina e degli Esordienti del Camaro Bianco. Palpitante pareggio tra le formazioni Sperimentali di Camaro Verde e Lauretana, mentre i ragazzi dell’Assomotoria hanno piegato di misura la resistenza dei coetanei del Camaro Bianco.

Risultati. Piccoli Amici: Messina Soccer School-Camaro Bianco 8-0; Sporting Atene-Camaro Verde 13-0; Accademia Messina-Barcelona 2-1.

Primi Calci: Camaro Bianco-Lauretana 4-2; Barcelona-Bellinzona 6-0; Accademia Messina-Camaro Verde 6-0;

Pulcini: Camaro-Robur Letoianni 4-1; Barcelona A-Lauretana 13-0; Accademia Messina-Camaro Verde 10-1; Barcelona B-Bellinzona 0-2.

Esordienti: Barcelona-Lauretana 2-0; Sporting Atene-Pgs Luce 2-3; Camaro Bianco-Camaro Verde 4-1. Sperimentali: Camaro Verde-Laureatana 3-3; Assomotoria-Camaro Bianco 1-0.

 

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sun, 31 Mar 2019 18:24:17 +0000
L'Asd Milazzo "Campione" Juniores del Girone B del Comitato di Barcellona 2018-19. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17698:lasd-milazzo-qcampioneq-juniores-del-girone-b-del-comitato-di-barcellona&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17698:lasd-milazzo-qcampioneq-juniores-del-girone-b-del-comitato-di-barcellona&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Alla prima esperienza in tornei giovanili, l’Asd Milazzo centra la vittoria del girone B del Comitato di Barcellona accedendo così alla fase regionale. S’è risolta sola all’ultima giornata la lotta al vertice con l’Academy S.Filippo che, cedendo a sorpresa in casa col Gioiosa, ha lasciato lo scettro ai cugini milazzesi che hanno così potuto festeggiare.

E’ stato un torneo anomalo per il quale in poche si sono adoperate mentre altre hanno partecipato per onor di firma ma i rossoblù mamertini si sono impegnati da subito conducendo la graduatoria fino alla seconda di ritorno quando hanno perso il confronto interno con l’Academy ed accusando una lieve flessione. Grazie al supporto di mister Angelo Caragliano che ha tenuto legato il gruppo la squadra ha reagito aspettando anche i risultati dagli altri campi che hanno compensato l’attaccamento di tutti i ragazzi con la vittoria finale.

Il lavoro del mister e di Stefano Buta (Team Manager Settore Giovani) e Nino La Rosa (responsabile del settore giovanile),ha permesso di costituire un organico di spessore e molto folto capace anche di integrare a meraviglia il gruppo di giovani alle prime vere esperienze.

“ Sono felicissimo – dichiara il mister – perché i ragazzi meritavano un giusto premio, sono stati sempre presenti impegnandosi allo spasimo, anche quando l’obiettivo sembrava svanito  ma la caparbietà è stata premiata. Ora ci prepareremo per continuare a far bene. L’unica nota stonata è la formula che va rivista, così com’è non stimola la partecipazione”.

I Campioni Juniores dell'Asd Milazzo stagione sportiva 2018-19.

Portieri: Anania Domenico, Caruso Ludovico e Todaro Alessandro  tutti del 2001

Difensori:

Classe 1999: Gassama Lamine

Classe 2000: Cambria Francesco, Coulibaly Niephane, Diallo Seidou, El Harran Soufiane, La Rosa Giovanni,

Classe 2001: Cambria Paolo, Di Bella Marco, Magistri Gabriele, Pagano Daniele.

Centrocampisti:

Classe 1999: Dibba Ebrima, Jobe Maccesay e Salamone Davide.

Classe 2000: Abbriano Luca, Di Salvo Giuseppe, Di Bella Daniele, La Franca Samuel, Kinteh Ebrima e Tritone Josè Gabriel.

Classe 2001: De Mariano Giuseppe, Manna Simone e Spataro Antonio.

Attaccanti:

Classe 1999: Cissè Memba e Trimboli Fortunato.

Classe 2000: Kanyi Saikou, Saraò Ivan, Tourè Lamine.

Classe 2001: Leto Salvatore, Marchese Daniele, Messina Andrea

Classe 2002: Torre Samuele.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Wed, 27 Mar 2019 21:41:08 +0000