Calcio Giovanile Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=88&layout=blog&Itemid=379 Mon, 10 Dec 2018 16:37:07 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it Entra nella fase clou dei gironi il "Trofeo Aics 2018" di calcio giovanile. Il 21 Dicembre la premiazione. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17092:entra-nella-fase-clou-dei-gironi-il-qtrofeo-aics-2018q-di-calcio-giovanile-il-21-dicembre-la-premiazione&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17092:entra-nella-fase-clou-dei-gironi-il-qtrofeo-aics-2018q-di-calcio-giovanile-il-21-dicembre-la-premiazione&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Sono entrati nella fase clou i gironi del “Trofeo AICS 2018” di calcio giovanile, riservato ai ragazzi, di età compresa tra i 5 ed i 15 anni, delle categorie: Primi Calci, Pulcini, Esordienti e Giovanissimi Sperimentali. La manifestazione, organizzata dal Comitato provinciale dell’AICS presieduto da Lillo Margareci, si sta svolgendo, nei pomeriggi feriali, nella palestra di Montepiselli e si concluderà il 21 dicembre con l’attesa premiazione, in programma all’istituto Cristo Re.

Completata, intanto, la terza tornata di partite. Nei Giovanissimi, convincente successo del Camaro Bianco contro la Spiga d’Oro, che ha pagato l’assenza di cambi in panchina. Sugli scudi i Pulcini di Camaro Verde e Bellinzona, vittoriosi nei match contro Lauretana e Barcelona B.  Bene pure il Barcelona A, che ha superato il Messina Soccer School con un poker di gol. Palpitante e giusto pari tra gli Esordienti di Camaro Nero e Barcelona, mentre il Camaro Bianco Primi Calci si è imposto sui pari età della Pgs Luce.

Risultati. Giovanissimi: Camaro Bianco-Spiga d’Oro 5-0; Assomotoria-Camaro Verde 4-0.

Pulcini: Camaro Verde-Lauretana 3-0; Real Filippese-Camaro Bianco 0-0; Bellinzona-Barcelona B 2-0; Messina Soccer School-Barcellona A 0-4.

Esordienti: Siac-Camaro Verde 0-2; Camaro Nero-Barcelona 2-2; Pgs Luce-Camaro Bianco 0-5; Assomotoria-Lauretana 0-3.

Primi Calci: Lauretana-Pistunina 0-0; Barcelona-Camaro Verde 3-0; Camaro Bianco-Pgs Luce 6-0.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Thu, 06 Dec 2018 16:31:46 +0000
Città di Mascalucia: Ancora un turno da incorniciare per le squadre giovanili. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17095:citta-di-mascalucia-ancora-un-turno-da-incorniciare-per-le-squadre-giovanili&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17095:citta-di-mascalucia-ancora-un-turno-da-incorniciare-per-le-squadre-giovanili&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 La maggiore formazione di Promozione chiama, le giovanili rispondono e conquistato tre vittorie nei rispettivi turni di campionato. Dalla vittoria di Torregrotta per 3-2 nella 13esima giornata di Promozione che ha confermato il quarto posto (sabato sarà ospite il Villafranca Messana), alle convincenti affermazioni di Under 19, 17 e 15, tutte nelle alte sfere delle rispettive classifiche.

Under 19 girone B, quinta giornata. A San Gregorio esordio positivo per il neotecnico della Juniores biancazzurra Ivan Silicato che vince 2-0: a segno con Di Sano, tiro da fuori area allo scadere del primo tempo, e Spina su lancio di Di Grazia che ha battuto il portiere avversario a tu per tu. 4-3-1-2 nello scacchiere iniziale. Francesco Spina tra i pali, Strazzeri, Magrì, Marletta e Lanzafame in difesa, play basso di centrocampo Mauro con Coco e Di Sano, Di Grazia tra le linee, Luca Spina e Indelicato di punta.

“La mia squadra si è espressa con un ottimo palleggio e possesso palla nell’ambito di una partita gestita bene – ha commentato Silicato -, mai in difficoltà contro un avversario che ha concluso due volte verso la nostra porta. Contento del risultato, i ragazzi hanno ascoltato le mie direttive, sulla fase di finalizzazione c’è da lavorare, ma chi ben comincia è a metà dell’opera quindi all’orizzonte tanto ottimismo”.  E intanto, attesa per la stracittadina contro l’Asd Mascalucia in programma lunedì 10 dicembre alle 18.00 per la sesta giornata.

Leo Soccer-C.di Mascalucia 0-2.

Leo soccer: Leonardi, Ortoleva, Sgroi, Sesay, Vittoria, Haidara, M.Biagi, Cristaudo, Consoli, Rau, Balistreri. Privitera, Mirabella, Litrico, Fiorenza. All.: G.Biagi.

C.Mascalucia: F.Spina, Strazzeri, Magrì, Marletta, Lanzafame, Mauro (poi Balsamo), Coco (Murabito), Di Sano (Percolla), Di Grazia, L.Spina (Partito), Indelicato (Duca). All.: Silicato.

Arbitro: Pennisi di Catania.

Reti: pt 40’ Di Sano, st 15’ L.Spina

Under 17 gir C. Città di Mascalucia – Aci Catena 6-0. La macchina da gol non fa sconti anche all’avversario della sesta giornata (in totale sono 41) e la squadra di Seby Di Prima si conferma al vertice del gruppo C con 16 punti, a braccetto con la Pro Calcio. Di capitan Billeci un gran gol in rovesciata, per il resto a segno Palermo con una doppiertta, Taschetta con una tripletta. Formazione: Pascale (poi Amato), Lumia (L.Richichi), Rando (S.Pistorio), Priolo (D.Pistorio), Dolcemascolo, Tetto, Palermo, Di Modica, Billeci, Vinciguerra, Caruso (A.Richichi), Taschetta (Grasso). Domenica 9 dicembre, alle 10.30, sarà big match contro la terza forza Città di Calatabiano per la giornata 7.

Under 15 gir C. La Vela – Città di Mascalucia 1-3, come da pronostico vittoria in terra giarrese per i ragazzi di Ivano Turrisi (foto) che confermano la terza posizione dopo 6 giornate. 15 punti con Stella Nascente e domenica gara interna con l’Aci S.Antonio per la giornata 7.  A S.Giovanni Montebello la vittoria per 3-1 ha portato le firme di Cinquemani al 28 del primo tempo grazie ad un colpo di testa su corner di Porto, di Basile poco prima dell’intervallo sempre dall’angolo ma stavolta ribadendo un tiro respinto dal portiere avversario, di Aiello al quarto d’ora della ripresa con un tiro potente all’incrocio. Un’autorete di Basile ha consentito agli ospiti di accorciare nel finale, dopo altre occasioni firmate Salice e Giordano. Partita condotta in lungo e in largo dal Mascalucia: le occasioni di Pulvirenti e Cinquemani hanno fatto da preludio allo 0-1,

Questa la formazione, 4-2-3-1: Frazzetto, Lisciandra (50’Nicotra), Basile, Pedalino (40’Vitale), Sinatra, Aiello, Cinquemani (55’Giordano), Giuffrida (60’Brischetto), Porto (50’Salice), Pulvirenti (55’Somma).

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") Calcio Giovanile Wed, 05 Dec 2018 16:44:32 +0000
Città di Mascalucia Under 19: Esonerato Tricomi al suo posto Ivan Silicato. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17044:citta-di-mascalucia-under-19-esonerato-tricomi-al-suo-posto-ivan-silicato&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17044:citta-di-mascalucia-under-19-esonerato-tricomi-al-suo-posto-ivan-silicato&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Cambio in corsa sulla panchina dell’Under 19 del Città di Mascalucia. La società comunica di aver sollevato dall’incarico Giuseppe Tricomi, affidando la squadra ad Ivan Silicato, già con esperienze tecniche nelle formazioni Juniores di Città di Catania, Aci S.Antonio, Paternò, Adrano e Città di Misterbianco.

Silicato siederà sulla panchina biancazzurra a partire da lunedì, in occasione dell’impegno esterno di S.Gregorio contro la Leo Soccer, valida per la quinta giornata del girone B.

“Era un mio sogno nel cassetto allenare all’interno di una società che vanta risultati rilevanti a livello giovanile ed ha grandi prospettive – dichiara Silicato (in foto) -. Desidero ringraziare, dopo i contatti ricevuti nei giorni scorsi, il Diesse Angelo Costa, il Presidente Gianni Spina ed il tecnico della prima squadra Dario Suriano. Mi ritengo felice di iniziare questa avventura”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") Calcio Giovanile Wed, 28 Nov 2018 17:51:12 +0000
Città di Mascalucia: Under 17 sfiora la quinta vittoria, Under 15 sale al secondo posto. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17051:citta-di-mascalucia-under-17-sfiora-la-quinta-vittoria-under-15-sale-al-secondo-posto&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17051:citta-di-mascalucia-under-17-sfiora-la-quinta-vittoria-under-15-sale-al-secondo-posto&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Under 17, pari con qualche rammarico. Under 15 in scioltezza, in entrambi i casi contro il Real Aci. Mentre la maggiore formazione di Promozione del Città di Mascalucia inaugura al meglio il weekend con la seconda vittoria consecutiva (2-0 all’Aci S.Antonio nell’anticipo interno del sabato, Fisichella e Andrea Di Mauro nella ripresa) e balza al quarto posto con 22 punti dopo 12 giornate (domenica trasferta a Torregrotta che lotta per la salvezza), e l’Under 19 – Juniores ha osservato il riposo e ripartirà, con alle spalle la prima vittoria stagionale ottenuta una settimana fa, dall’esterna della quinta giornata di S.Gregorio contro la Leo Soccer lunedì 3 dicembre ore 19.

Under 17. In vantaggio nel primo tempo con Bruno Tetto, difensore col vizio del gol, su calcio d’angolo, la squadra di Seby Di Prima non riesce a chiudere i conti e si fa beffare nella ripresa su punizione senza quasi mai essere impensierita. E’ il primo pari stagionale dopo 4 vittorie di fila. Al termine della quinta giornata del girone C, biancazzurri sempre primi ma stavolta in condominio con la Pg Pro Calcio. Domenica 2 dicembre (ore 17.30) sfida interna all’Aci Catena.

Real Aci - Città di Mascalucia 1-1.

R.Aci: Caffo, Fonti, Guedri, Karaj, Longhitano, Privitera, Centamore, Trovato, Cinaci, Basile, Cavallaro. Basile, Nazif, La Rosa, Zappalà, Cavallaro, Pappalardo, Vasile. All. Vadalà.

C. Mascalucia: Pascale, Rando, Lumia, A.Richichi (Priolo), Dolcemascolo, Palermo (Pistorio D.), Di Modica, Billeci (Vinciguerra), Caruso, Taschetta. Amato, Pistorio S., Priolo, Vinciguerra,  Richichi L. All. Di Prima rete al 20' Tetto(Mascalucia).

Arbitro: Pappalardo di Acireale

Reti: 20’ Tetto, 60’Privitera

Under 15. Terza vittoria consecutiva, quarta in 5 turni. Diverte la squadra di Ivano Turrisi che si impone sui pari età granata, ex capolista del girone C, per 3-0. Di Nicotra, che sfrutta alla perfezione due schemi da corner, le reti del primo tempo ispirate da Brischetto, dopo due occasioni firmate Porto e Cinquemani (foto). Quest’ultimo, bomber sempre a segno, scrive il proprio nome nello spazio marcatori, quando risolve una mischia che vale il tris, sfiorato in precedenza da Pulvirenti e dallo stesso autore del gol. Vicino al poker Di Martino. “Semplicemente perfetti – è il commento dell’entusiasta tecnico Turrisi -, partita superba, di sacrificio e grande diligenza tattica che non ha permesso all’avversario di esprimersi sin dall’inizio”. Mascalucia a quota 12 punti, seconda insieme ad acesi e S.Nascente, prossimo impegno domenica 2 dicembre a S.Giovanni Montebello, nel giarrese, contro La Vela (ore 10.30), ultimo della classe con un punto.

C.Mascalucia-R.Aci 3-0

C.Mascalucia: Frazzetto, Pedalino (40’Lisciandra), Basile, Nicotra, Villarà, Aiello, Sinatra (65’Caudullo), Brischetto (60’Somma), Cinquemani (55’Giordano), Pulvirenti (51’Giuffrida), Porto (51’Di Martino). Di Paola.

R.Aci: Gualtieri, Pulvirenti, Maugeri, Zerbo, Zanghì, Munzone, Brancato, Panebianco, Campisi, Savi, Torrisi. Cannavò, Franco, Fichera, Zappalà, Grasso, T.Spoto, Costarelli, Russo, D.Spoto.

Arbitro: Lo Presti di Acireale

Reti: 3’, 30’ Nicotra, 50’ Cinquemani

Infine, Under 14 sconfitti dal Catania a Torre del Grifo nella seconda giornata. Prossimo impegno a Lavinaio contro la Stella Nascente mercoledì 5 dicembre ore 17.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") Calcio Giovanile Tue, 27 Nov 2018 18:39:05 +0000
Prime appassionati partite al "Trofeo AICS 2018" di calcio giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17018:prime-appassionati-partite-al-qtrofeo-aics-2018q-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17018:prime-appassionati-partite-al-qtrofeo-aics-2018q-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Si è conclusa la prima tornata di partite del “Trofeo AICS 2018” di calcio giovanile, organizzato dal Comitato provinciale dell’Associazione Italiana Cultura Sport presieduto da Lillo Margareci, che si sta svolgendo, nei pomeriggi feriali, sul campo della palestra di Montepiselli.

Sono ben 30 le squadre partecipanti, che difendono i colori di 13 club cittadini e della provincia: Camaro, Barcelona, Siac, Messina Soccer School, Rinascita Filippese, Accademia Messina, Bellinzona, Lauretana, Pistunina, Pgs Luce, Assomotoria, Spiga d'Oro V. Aldisio ed Assomotoria. Complessivamente quasi 400 ragazzi, di età compresa tra i 5 ed i 15 anni, impegnati a conquistare gli ambiti titoli delle categorie Primi Calci, Pulcini, Esordienti e Giovanissimi Sperimentali.

Nella gara d’apertura della manifestazione, gli Esordienti del Barcelona hanno superato i coetanei del Camaro Verde grazie ai gol segnati, nella ripresa, da Giovanni Sturniolo ed Antonino Gullì. Nei successivi incontri della fase a gironi, gli Esordienti della Lauretana si sono imposti per 4-1 su quelli del Camaro Bianco, mentre tra i Pulcini successo di misura (4-3) del Barcelona A ai danni del mai domo Camaro Bianco e pareggio nel match Camaro Verde-Barcelona B. L’altro 1-1 è maturato nella palpitante sfida Primi Calci Barcelona-Pgs Luce. In calendario il 21 dicembre la cerimonia di premiazione.

RISULTATI.

Giovanissimi Sperimentali: Camaro-Assomotoria 1-2; Camaro Verde-Spiga d’Oro 1-0.

Pulcini: Camaro Verde-Barcelona 1-1; Pistunina-Lauretana 4-0; Rinascita Filippese-Accademia Messina 3-3.

Esordienti: Camaro Verde-Barcellona 0-2; Camaro Bianco-Lauretana 1-4; Pgs Luce-Accademia 4-4.

Primi Calci: Camaro Bianco-Lauretana 3-2; Barcelona-Pgs Luce 1-1; Pistunina-Camaro Verde 3-5.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Fri, 23 Nov 2018 20:12:42 +0000
Il settore Giovanile del Città di Mascaluci fa tris di successi con l'Under 19, 17 e 15. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17019:il-settore-giovanile-del-citta-di-mascaluci-fa-tris-di-successi-con-lunder-19-17-e-15&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17019:il-settore-giovanile-del-citta-di-mascaluci-fa-tris-di-successi-con-lunder-19-17-e-15&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Il Città di Mascalucia si gode il poker di vittorie. Sabato aveva aperto la tre giorni di sorrisi la maggiore formazione di Promozione che ha sbancato Bronte 1-0 con un gol di Fisichella. Le tre compagini giovanili si sono unite al coro: Under 15 corsari in casa della Pro Calcio, Under 17 macchina da gol e capolista, Under 19 “esagerata” nel primo cin cin dell’annata.

Under 19. Prima vittoria stagionale dopo due sconfitte di fila ed un punto in tre gare. Alla quarta giornata, girone B, demolito lo Sporting Viagrande ma con sofferenza, al di là del punteggio: ospiti in vantaggio su rigore per un intervento di Lanzafame che consente a Prestianni di sbloccare. Il muro ospite regge sino allo scadere, Di Grazia pareggia e sorpassa, un palo e una traversa, il tutto a cavallo dei due tempi, poi entra Murabito e non si fa trovare impreparato sottoporta, arrotondano Coco, Zucchero e Partito. In classifica comandano a 10 punti Paternò e Troina (quest’ultima fuori classifica), S.Pedara a 9, Mascalucia a 6, Città di Mascalucia e Leo Soccer (in campo nel prossimo turno) a 4, Biancavilla 3, S.Viagrande 0.

Il commento del tecnico Giuseppe Tricomi: “Abbiamo avuto la cattiveria giusta dopo il gol subito. In altre occasioni è mancata la fortuna, 5 legni a Biancavilla ad esempio. Una vittoria che ci da l’occasione di intraprendere un percorso positivo: già oggi abbiamo visto come i miei ragazzi non giocano a palla lunga ma con un metodo ben preciso, è frutto del lavoro e dell’applicazione negli allenamenti. Per tutto ciò siamo fiduciosi”.

C.di Mascalucia – Sporting Viagrande 8-1

C.Mascalucia: Castrianni, Spadaro, Lanzafame, Mauro, Marletta, De Mauro (80’De Mauro), Sirna (68’Zucchero), Testa (50’Magrì), Duca (60’ Murabito), Partito, Di Grazia (74’Coco). A disp.: Spina, Di Sano, Balsamo. All.: Tricomi.

S.Viagrande: Pesce, Grimaldi, Mendolia, Moschetto (46’Borzì), Prestianni, Zappalà (73’Santonocito), Costanzo, Giraldi, Grasso, Scaglione Gi., Scaglione Ga (46’Cinque). All.: Pennisi.

Arbitro: Cantarella di Catania

Reti: 11’Prestianni (rig.), 40’, 70’, 72’Di Grazia, 73’, 81’Murabito, 88’Coco, 89’Zucchero, 91’Partito.

Under 17. Divertono e si divertono. 19 gol nel turno precedente, 11 in quello attuale. Stavolta a cadere sotto i colpi dei biancazzurri di Seby Di Prima è il S.Venerina. Gara chiusa già nel primo tempo sul 5-0. Ampio turn over tra i biancazzurri, in campo anche con 8 calciatori del 2003 (primo anno allievi). Mascalucia in vetta a punteggio pieno dopo 4 giornate, tallonato dalla Pro Calcio a -2. Real Aci in trasferta il prossimo impegno, avversario di alta classifica.

C.di Mascalucia – S.Venerina 11-0

C.Mascalucia: Amato, Lumia, S.Pistorio, D.Pistorio, Dolcemascolo, Spampinato, Billeci, Di Modica, Vinciguerra, Caruso, Taschetta. Frazzetto, Tetto, Grasso, L.Richichi, Priolo, Rando, A.Richichi, Palermo. All.: Di Prima.

S.Venerina: Di Bartolo, Zappalà, Fresta, Giancreco, Grasso, Dhiab, Giannetto, Valerio, Cantarella, Fresta, Coco. Jendoubi, Maccarone, Musumeci, Privitera. All.: Marino.

Arbitro: Cultrera di Acireale

Reti: Caruso (3), Di Modica (3), Andrea Richichi (2), Palermo, Danilo Pistorio, Billeci

Under 15. A S.Gregorio, contro la Pg Pro Calcio, la vittoria per 2-1 vale la seconda affermazione consecutiva, terza complessiva stagionale, seconda esterna per il gruppo di Ivano Turrisi e Alberto Di Giorgio (i quali guidano anche l’Under 14, esordio rimandato causa ritiro dell’avversario, Atl.Biancavilla, sabato 25 novembre ore 17.30 giocherà a Torre del Grifo col Catania per il girone B). 9 punti in una classifica del girone C piuttosto compatta nelle alte sfere: Invictus a punteggio pieno dopo 4 turni, biancazzurri secondi con Stella Nascente e R.Aci che sarà il prossimo avversario domenica 25 novembre. Giuffrida sfiora il vantaggio, che è opera di Brischetto con un gran calcio di punizione al quarto d’ora. Truscello lambisce il palo, Cinquemani fa i conti con la traversa, Porto, Aiello e Somma a cavallo dei due tempi impegnano il portiere avversario, Nicotra si arrende di fronte alla seconda traversa di giornata. Il sospirato raddoppio è di Cinquemani che intercetta di testa su corner. Si vede la Pro Calcio che accorcia con un pallonetto del neo entrato Vassallo ma la controreazione porta la firma di Giordano che esalta l’estremo locale. Determinante un intervento di Frazzetto che salva la vittoria.

Pg Pro Calcio – C.di Mascalucia 1-2.

Pg Pro Calcio: Indiogene, Nicosia, Di Mauro, Maimone, Sapienza, Trovato, La Rosa, Fazio, Caragliano, Lo Turco, Di Mauro. Ferrante, Vassallo, Lombardo, Di Felice, Grasso, Maru. All.: Barbera.

C.Mascalucia: Frazzetto, Lisciandra, Nicotra (60’Somma), Basile, Villarà, Aiello, Truscello, Cinquemani (55’Vitale), Porto (45’Giordano), Giuffrida (45’Pulvirenti), Brischetto (45’Sinatra). Di Paola, Fichera, Pedalino, Di Martino.

Arbitro: Maia Leone di Acireale

Reti: 15’Brischetto, 48’Cinquemani, 57’Vassallo

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") Calcio Giovanile Tue, 20 Nov 2018 20:16:49 +0000
Martedi 13 Novembre al via con 30 squadre il "Trofeo Aics 2018" di calcio giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16947:martedi-13-novembre-al-via-con-30-squadre-il-qtrofeo-aics-2018q-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16947:martedi-13-novembre-al-via-con-30-squadre-il-qtrofeo-aics-2018q-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Mancano ormai poche ore all’inizio del “Trofeo AICS 2018”. La manifestazione di calcio giovanile prenderà il via, infatti, martedì 13 novembre alle ore 17 nella palestra di Montepiselli con l’incontro “Esordienti” Camaro-Barcelona.

Il torneo vedrà la partecipazione di ben 30 squadre, che difenderanno i colori di 13 club cittadini e della provincia, affiliati all’Associazione Italiana Cultura Sport: Camaro, Barcelona, Siac, Messina Soccer School, Rinascita Filippese, Accademia Messina, Bellinzona, Lauretana, Pistunina, Pgs Luce, Assomotoria, Spiga d’Oro V. Aldisio e Assomotoria. Complessivamente saranno quasi 400 i giovani, di età compresa tra i 5 ed i 15 anni, a contendersi gli ambiti titoli delle categorie Primi Calci, Pulcini, Esordienti e Giovanissimi Sperimentali. Numeri di rilievo, che confermano la bontà dell’evento, in programma nei pomeriggi dei giorni feriali, a partire dalle ore 15, nell’impianto di via Gelone. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 21 dicembre. L’anno scorso si imposero: Messina Sud (Esordienti), Aga Messina, che centrò l’accoppiata Pulcini e Primi Calci, e Pgs Luce (Piccoli Amici).

“Siamo pronti per goderci questa edizione del “Trofeo AICS – dichiara il presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci – abbiamo confermato la larga adesione delle passate stagioni, ma, soprattutto, dopo la fase prettamente organizzativa, potremo adesso finalmente ammirare i ragazzi divertirsi per oltre un mese inseguendo il pallone con il desiderio di fare gol. Sono queste le emozioni che contano”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sat, 10 Nov 2018 19:10:14 +0000
Due vittorie e un pareggio alla prima ufficiale della stagione per il settore giovanile del Città di Mascalucia. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16879:due-vittorie-e-un-pareggio-alla-prima-ufficiale-della-stagione-per-il-settore-giovanile-del-citta-di-mascalucia&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16879:due-vittorie-e-un-pareggio-alla-prima-ufficiale-della-stagione-per-il-settore-giovanile-del-citta-di-mascalucia&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Vittorie di Under 17 e Under 15, pareggio per Under 19. Si è conclusa così la prima uscita stagionale delle tre formazioni provinciali del Città di Mascalucia in questo fine mese di ottobre. Un bilancio entusiasmante, data anche la vittoria della maggiore squadra di Promozione sullo Sporting Pedara per 3-2 nell’anticipo di sabato 27 valido per l’ottava giornata.

Primo turno di campionato giovanile. Prima in ordine di tempo a scendere campo l’Under 17 (in foto con lo staff dirigenziale e tecnico) domenica. Il 2-0 sull’Aci S.Antonio, una vittoria “pesante” nel girone C, confezionata nel primo tempo con le reti di Taschetta su rigore e Tetto. Determinanti alcuni salvataggi del portiere Pascale su piazzati e colpi di testa avversari. Questa la formazione schierata dal tecnico biancazzurro Seby Di Prima: Pascale, Rando, Lumia, Priolo, Dolcemascolo, Tetto, Palermo, Di Modica, Billeci (Vinciguerra, Pistorio D.) Caruso (Richichi A.) Taschetta. In panchina  Amato, Spampinato, Pistorio S., Grasso, Richichi L.

Sabato 3 novembre impegno della seconda giornata a S.Gregorio contro la Star Academy, ore 17.30.

Quasi in contemporanea, lunedì 29 ottobre, Under 15 e Under 19. I meglio noti come Giovanissimi, girone C, hanno violato Torre Archirafi ed il campo della Russo Sebastiano per 2-1. Cinquemani, sempre in feeling col gol già a primo impatto col torneo, ed il neo entrato Di Martino gli autori dei gol biancazzurri a coronamento di una ripresa dal grande carattere, dopo lo svantaggio del primo tempo ed i pericoli sventati da Frazzetto. Cinquemani ribadisce a rete una corta respinta della difesa avversaria su precedente tiro di Brischetto e poi sfiora il sorpasso, evitato solo grazie ad un intervento dell’estremo ospite; a seguire un gran sinistro di Sinatra viene sbarrato dal palo, infine Di Martino salta in dribbling un uomo e da fuori area segna il gol-partita.

“Nel secondo tempo abbiamo cambiato modulo, passando dal 4-3-3 al 4-2-3-1. La squadra ha svoltato e meritato la vittoria. Sono felice di questo successo che è coinciso con la mia panchina numero 120 al timone del Mascalucia”, questo il commento del tecnico Ivano Turrisi che ha mandato in campo questa formazione:  Frazzetto, Lisciandra (Truscello), Villara’, Basile, Pedalino, Sinatra (Caputo), Centauro (Aiello), Brischetto (Marletta), Cinquemani, Giuffrida (Trombetta), Porto (Di Martino). Domenica 4 novembre, ore 8.30, impegno in casa per la seconda giornata, il Mascalucia Under 15 ospiterà la Stella Nascente.

Under 19. A chiudere il trittico di impegni. 2-2 col Paternò al “Bonaiuto Somma” per la prima giornata del girone B. Ospiti in vantaggio sugli sviluppi di un corner ed una susseguente mischia, situazione ribaltata da Di Sano su tiro da fuori area e su un’azione di prima che coinvolge Di Pietro con un assist dal fondo e Luca Spina che fa centro. Nella ripresa Spina, Di Grazia e Murabito non riescono a chiudere la contesa e sugli sviluppi di una punizione il Paternò raggiunge la parità.

“Oltre alle occasioni non sfruttate, due episodi da rigore hanno caratterizzato una partita che ci fa rammaricare ma ci lascia intravedere segnali positivi”, questo il commento del tecnico Peppe Tricomi che ha schierato: F.Spina, Di Pietro, Strazzeri (Spadaro), Di Sano (Magrì), Marletta, De Mauro (Barbanti), Murabito, Mauro (Duca), Spina L. (Balsamo), Partito, Di Grazia. In panchina: Castrianni, Testa, Coco, Zucchero. Prossimo impegno a Pedara contro lo Sporting lunedì 5 novembre alle 15.30.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") Calcio Giovanile Wed, 31 Oct 2018 10:39:11 +0000
Si parte il 29 Ottobre: resa nota la prima giornata, la Jonica debutta con il Città di Messina. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16821:si-parte-il-29-ottobre-resa-nota-la-prima-giornata-la-jonica-debutta-con-il-citta-di-messina&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16821:si-parte-il-29-ottobre-resa-nota-la-prima-giornata-la-jonica-debutta-con-il-citta-di-messina&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 E’ stata resa nota la prima giornata del campionato Juniores del Comitato di Messina il cui fischio d’inizio è stato fissato per Lunedì 29 Ottobre. Un  unico girone a nove squadre con due compagini Acr Messina e Città di Messina fuori classifica.

Giocheranno di Lunedì: Acr Messina, Atletico Messina, Camaro e Sporting Taormina.

Giocheranno di Mercoledi: Gescal, Giardini Naxos e Villafranca Messana (ore 15.00), Jonica Fc (ore 17.00), Città di Messina (ore 18.00).

La prima giornata di campionato stagione sportiva 2018-19

Jonica Fc – Città di Messina

Sporting Taormina – Atletico Messina

Acr Messina – Gescal

Villafranca Messana – Camaro

Riposa: Giardini Naxos.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Tue, 23 Oct 2018 17:58:24 +0000
Definito l'organico Juniores del Comitato di Messina, un unico girone a nove squadre senza le tirreniche. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16797:definito-lorganico-juniores-del-comitato-di-messina-un-unico-girone-a-nove-squadre-senza-le-tirreniche-&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16797:definito-lorganico-juniores-del-comitato-di-messina-un-unico-girone-a-nove-squadre-senza-le-tirreniche-&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Cambiamenti con novità anche nel campionato Juniores del Comitato di Messina, come annunciato nel comunicato dell’8 Ottobre le squadre partecipanti erano 14 da suddividere in due raggruppamenti come la scorsa stagione, invece, nelle ultime ore è stato rimodulato il tutto, ci sarà un solo Girone a nove squadre dove ci saranno solo le formazioni di Messsina Città e del versante jonico messinese.

In sostanza non fanno parte del Comitato di Messina, inizialmente inserite l’Academy San Filippo, Città di Torregrotta, Milazzo e 1937 Milazzo (trasferite nel Girone C di Barcellona) e il Città di Calatabiano ( in quello catanese).

Dopo queste modifiche è stato “partorito” il Girone Unico del Comitato di Messina comprendente Società di Messina Città e della riviera jonica con l’aggiunta del Villafranca Messana.

Ecco la composizione dell’organico del campionato Juniores stagione sportiva 2018-19 di Messina a nove squadre: Acr Messina, Atletico Messina, Camaro,  Città di Messina,  Gescal, Jonica Fc, Sporting Taormina, Giardini Naxos e Villafranca Messana.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Fri, 19 Oct 2018 12:10:08 +0000
Juniores Me: Si parte il 21 Ottobre, al momento ai nastri di partenza 14 squadre con la novità Città di Calatabiano. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16744:juniores-me-si-parte-il-21-ottobre-al-momento-ai-nastri-di-partenza-14-squadre-con-la-novita-citta-di-calatabiano&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16744:juniores-me-si-parte-il-21-ottobre-al-momento-ai-nastri-di-partenza-14-squadre-con-la-novita-citta-di-calatabiano&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Il campionato Juniores della Delegazione di Messina scatterà Lunedì 21 Ottobre 2018 con la disputa della prima giornata.

A contendersi il titolo provinciale stagione sportiva 2018-19 saranno ben 14 squadre che saranno suddivise in due gironi: Girone A comprendente formazioni della fascia tirrenica e qualche messinese e il Girone B con qualche messinese e formazioni della riviera jonica.

Al momento un organico provvisorio che comprende: Academy San Filippo, Città di Torregrotta, Milazzo, Villafranca, 1937 Milazzo (Versante Tirrenico), Acr Messina, Atletico Messina, Camaro,  Città di Messina,  Gescal (Messina Città), Jonica Fc, Sporting Taormina, Giardini Naxos e Città di Calatabiano (Versante Jonico).

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Wed, 10 Oct 2018 19:26:48 +0000
Vittoria e primato in classifica per gli U17 della Jonica. Poker netto alla Tirrenia Calcio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16724:vittoria-e-primato-in-classifica-per-gli-u17-della-jonica-poker-netto-alla-tirrenia-calcio&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16724:vittoria-e-primato-in-classifica-per-gli-u17-della-jonica-poker-netto-alla-tirrenia-calcio&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Vittoria doveva essere e vittoria è stata per gli U17 regionali della Jonica, che approfittando dei pareggi di Città di Messina e Meridiana, li agguantano la prima posizione. Adesso un terzetto in testa alla classifica con 7 punti dopo tre giornate. I ragazzi di mister Sebastiano Perrone erano attesi al Comunale di Bucalo per dare continuità alla vittoria esterna di Riposto, ed in campo hanno risposto a dovere realizzando 4 reti e mancandone tante altre con una traversa colpita da Garufi, adesso la prossima settimanail big-match con la Meridiana.

Primo Tempo: Parte fortissimo la Jonica chiudendo nella propria area di rigore i tirrenici. Al 4’ è subito vantaggio sugli sviluppi di uno schema di punizione ben giostrato da Branca e De Clò il cui tiro viene deviato miracolosamente dall’ottimo Cambria ma sulla respinta si avventa di testa Terrizi che realizza.

La Jonica alza i ritmi e prova a chiudere la partita con occasioni in successione con Branca, Trovato Cassaniti ma solo l ‘imprecisione nega il raddoppio. La Tirrenia non riesce a ripartire e si difende nella propria metà campo. Al 30’ De Clò tutto solo tira addosso a Cambria ma qualche minuto dopo si fa perdonare servendo un assist centrale a Cassaniti che con freddezza devia in rete. Al 35’ altra occasionissima, questa volta tra i piedi di Trovato (ottima la sua prova) che però solo davanti a Cambria sfiora il palo. Arriva quindi il fischio finale del primo tempo dell’arbitro Bonanno.

Secondo Tempo: La ripresa  inizia con ritmi più lenti da parte dei ragazzi di casa, ne approfitta la Tirrenia che alza il baricentro e crea al 7’ l’unica vera occasione della partita con un gran tiro dal limite dell’area di Torre ma Informante si distende sulla sua destra e devia in angolo. Lo spavento sveglia la Jonica che riparte in avanti e chiude la partita al 15’ con Cassaniti che servito in profondità da Branca, realizza la terza  rete (quinta rete in campionato).

Partita praticamente chiusa. Iniziano le girandole di sostituzioni dei due tecnici ma il copione non cambia. Ci provano Trovato e Branca ma non riescono a trovare il goal. Al 23’ il neo entrato Garufi con un gran tiro dal limite sfiora l’incrocio dei pali e 5 minuti ancora Garufi su un perfetto assist di La Fauci colpisce la traversa con la palla che rimbalza sulla linea senza entrare. Al 32’ arriva la quarta rete per i locali con Branca che lanciato in profondità da Interdonato batte Cambria con un preciso diagonale.

Migliore in campo per la Tirrenia sicuramente il portiere Cambria. Per la Jonica che ha dimostrato un ottimo possesso palla e buone trame di gioco, ottima prova dell’intero reparto difensivo  che non ha quasi mai rischiato. Bene De Clò (specie nel primo tempo), Trovato e Branca. Qualche nebbia sul centrocampo dove Terrizzi non è apparso in giornata. Domenica prossima scontro al vertice per la Jonica che va in trasferta sul campo della Meridiana con l’ intento di portare a casa un risultato positivo.

Jonica Fc    4      Tirrenia Calcio  0

Marcatori: 4’ Terrizzi, 31’ e 60’  Cassaniti, 77’ Branca.

JONICA F.C.: Informante, Crupi (50’ Lando), De Clò (65’ Crisafulli), Pellizzeri, Caminiti S. (70’ Di Nuzzo), Interdonato, Alberto (72’ Ferlito), Terrizzi (55’ La Fauci), Cassaniti (57’ Garufi), Branca, Trovato (63’ Rizzo). All. Sebastiano Perrone

TIRRENIA CALCIO: Cambria, Zgaida S., Di Pasquale (73’ Crisafulli), Ben Karim, Zgaida O. (64’ La Malfa D.), Anania, Bassyouni Sharaf, Baccherini (60’ Zizzi), Zanca (7’0 Di Paola), Torre, Mastroeni (50’ Accetta). All. Emanuele Russo.

]]>
info@sportjonico.it (di "M.M) Calcio Giovanile Sun, 07 Oct 2018 10:19:32 +0000
Under 17: Tripletta di Cassaniti e un gol di Garufi la Jonica Fc cala il poker sul campo della Jonia Riposto. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16684:under-17-tripletta-di-cassaniti-e-un-gol-di-garufi-la-jonica-fc-cala-il-poker-sul-campo-della-jonia-riposto&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16684:under-17-tripletta-di-cassaniti-e-un-gol-di-garufi-la-jonica-fc-cala-il-poker-sul-campo-della-jonia-riposto&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 La Jonica con una grande prestazione espugna il Luigi Averna di Riposto rifilando un secco poker ai pari età della Jonia Riposto. Una tripletta di Cassaniti, un goal del neo-entrato Garufi ed una prova tutta cuore e grinta, permettono ai ragazzi di mister Seby Perrone di centrare il primo successo stagionale, dopo il pareggio casalingo della settimana scorsa, sconfiggendo così una delle squadre favorite per la vittoria del girone.

Un successo che vale il secondo posto in classifica per la Jonica (4 punti) insieme al Giardini Naxos alle spalle del duo di testa Città di Messina – La Meridiana (6 punti).  Dopo il poker all’esordio la compagine di mister Walter Muscolino rimane a quota 3 punti.

Primo Tempo: I ripostesi iniziano bene la partita creando dopo soli 3 minuti una ghiotta e forse unica occasione da rete  con D’Anzuso il cui tiro in diagonale ha trovato pronto Informante. Da quel momento la difesa della Jonica ha preso le misure e si è dimostrata praticamente invalicabile, lottando su tutti i palloni, e pian piano alzava il baricentro sfruttando la giornata positiva del trio d’attacco.

Al 15’ azione sulla sinistra con una ottima combinazione Branca - De Clò, il cui tiro cross  non viene intercettato da Cassaniti. Al 18’ sugli sviluppi di una punizione laterale la palla giunge a Liotta che da fuori lascia partire un tiro che si perde sul fondo.

Al 25’ la Jonica passa in vantaggio: Branca controlla al limite dell’area di rigore un preciso lancio di Simone Caminiti e con un preciso filtrante imbecca Cassaniti che con freddezza supera il pur braco Coco. I ripostesi accusano il colpo e pochi minuti dopo su azione d’angolo De Clò colpisce a botta sicura ma un difensore salva d’istinto quasi sulla linea di porta.

La Jonia alza il ritmo nel tentativo di pareggiare ma non crea occasione da rete ed anzi al 37’ in contropiede subisce il raddoppio:  Informante recupera palla su un cross dei ripostesi e serve immediatamente l’ottimo Trovato che si invola sulla sinistra e dopo aver percorso 60 metri di campo serve a Cassaniti, sul filo del fuorigioco, la palla del 2-0. Risultato su cui si chiude un bellissimo primo tempo, giocato a ritmi elevati da entrambe le squadre ma con una Jonica più cinica e concentrata.

Secondo Tempo: All’inizio del secondo tempo subito due cambi, uno per parte, Caruso per Triolo per i ripostesi e Fava (all’esordio) per l’infortunato Matteo Alberto per i santateresini. La partita non muta, i ripostesi non riescono a trovare varchi ed anzi è la Jonica che in due occasioni con lo scatenato Cassaniti manca il goal presentandosi per ben due volte solo davanti al portiere. Sembra il preludio alla rete che arriva infatti al 25’ del secondo tempo grazie ancora alla combinazione Branca – Cassaniti che con freddezza porta a 3 il bottino personale e della squadra.

La partita praticamente finisce qui, i due tecnici effettuano tutti i cambi a disposizione e nel finale Carmelo Garufi realizza la quarta rete con un bolide da fuori area su assist dell’altro neo entrato Giannetto. Un goal bellissimo che ha visto tutta la squadra abbracciare il giovane attaccante della Jonica che poco più di un mese fa ha perso tragicamente il papà.

Ottima la prova della Jonica, in evidente crescita, ben messa in campo da mister Perrone e dal vice Santoro, che ha mostrato di potersela giocare con tutti purchè i ragazzi capiscano che la determinazione e la concentrazione non debbano mai mancare. La Jonia è un ottima squadra, fortissima fisicamente e tecnicamente e lotterà per la vittoria del campionato, le partite storte possono capitare.

Grande prestazione di Cassaniti e Branca in attacco e dell’intera difesa per la Jonica, partita da dimenticare per i ripostesi dove solo Coco ha meritato la completa sufficienza.

Jonia Calcio Riposto    0       Jonica Fc   4

JONIA CALCIO RIPOSTO : Coco, Contarino, Lo Giudice (65’ Bruzzo), Longo (45’  Sciuto D.), Valeri, Romeo, Musumeci (43’ Sciuto G.), Triolo (41’ Caruso), Bonaventura, Liotta, D’Anzuso (61’ La Guzza). All. Walter Muscolino

JONICA: Informante, Crupi (65’ Fazio), De Clò (75’ Rizzo), Pellizzeri, Interdonato, Caminiti, Alberto (40’ Fava),  Terrizzi (78’ Crisafulli), Cassaniti ( 70’ Garufi), Branca (62’ La Fauci), Trovato (66’ Giannetto). All. Sebastiano Perrone

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Mon, 01 Oct 2018 20:17:37 +0000
Under 17: Due pali di De Clò e le parate di Basile fermano la Jonica (1-1) nel derby con il Giardini Naxos. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16663:under-17-due-pali-di-de-clo-e-le-parate-di-basile-fermano-la-jonica-1-1-nel-derby-con-il-giardini-naxos&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16663:under-17-due-pali-di-de-clo-e-le-parate-di-basile-fermano-la-jonica-1-1-nel-derby-con-il-giardini-naxos&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Ieri pomeriggio al Comunale di Bucalo fischio d’inizio del campionato Under 17, ex Allievi Regionali con la prima giornata che vedeva di fronte subito nel derby jonica la compagine di casa della Jonica Fc di mister Sebastiano Perrone e il Giardini Naxos di Giuseppe Gulisano.  Un derby combattuto giocato davanti ad una cornice di pubblico di categoria superiore ha visto la divisione della posta in palio (1-1) al gol di Branca risponde Scuderi.

Inizia con un pareggio interno il cammino dei ragazzi di mister Perrone, risultato che lascia l’amaro in bocca per una vittoria largamente alla portata. La poca determinazione sotto porta, le parate del portiere avversario Basile  a cui si aggiungono ben due pali colpiti con De Clò  raccontano certamente di due punti persi e non di un punto guadagnato.

Primo Tempo: Partono bene i ragazzi del Giardini che collezionano subito un calcio d’angolo, dalla mischia che si crea tiro a botta sicura di Caltabiano ma Diego Informante riesce con un prodigioso intervento a salvare la propria porta. Il campanello d’allarme sveglia immediatamente la Jonica, che prende il possesso del centrocampo e chiude gli avversari  nella propria area di rigore. Ed inizia a creare pericoli alla difesa avversaria con un gioco improntato sul possesso di palla e continui cambi di gioco. La pressione si concretizza al 25’ grazie a Marco Branca che in girata devia in porta un assist  al volo di Interdonato. Il Giardini sembra non reagire e la Jonica crea altre occasioni ma Branca e Cassaniti non riescono a concretizzare. Al 32’ De Clò di testa a botta sicura colpisce il palo alla destra di Basile. Il raddoppio sembra imminente ed invece è il Giardini a pareggiare nei minuti finali del primo tempo grazie ad un bellissimo goal  da fuori area di Raffaele Scuderi che approfitta di un errore difensivo sulla fascia destra.

Secondo Tempo: La ripresa inizia sulla farsa riga del primo tempo  con la Jonica in avanti e il Giardini ben chiuso pronto a ripartire con Scuderi e il pericoloso Caltabiano. La difesa giardinese tiene comunque bene.  Al 65’ il Giardini rimane in dieci per l’espulsione di capitan Dilettoso. I ragazzi di Gulisano  arretrano e la Jonica colleziona occasioni i  successione: prima Branca solo in mezzo all’area di rigore non centra clamorosamente lo specchio della porta, al  77’ tiro da fuori di Interdonato con un colpo di reni prodigioso Basile devia in calcio d’angolo.  Tre minuti dopo ancora Basile a deviare in angolo un punizione di De Clò indirizzata sotto la traversa. La Ionica ci prova con cuore ma con disordine ed al 92’ in pieno recupero Branca di testa tutto solo colpisce clamorosamente il palo alla sinistra di Basile.

La partita finisce con i festeggiamenti degli ospiti che strappano un punto importante a S.Teresa e la delusione dei ragazzi di casa, che se vogliono essere protagonisti sicuramente devono dare qualcosa in più. Migliori in campo per il Giardini sicuramente il portiere Basile e Raffaele Scuderi, per la Jonica buona la prova dei 2003 De Clò e Alberto, da rivedere il reparto avanzato non in giornata.

Jonica Fc     1         Giardini Naxos    1

Marcatori: 25’ Branca, 43’ Scuderi.

Jonica Fc: Informante (6,5), Crupi (5,5) (50’ Caminiti 6), De Clò (6,5), Pellizzeri (6) (75’ Ceccio 6), Lando (6), Interdonato (6), Alberto (6,5), Terrizzi (5) (72’ Ferlito 5,5), Cassaniti (5) (70’ Crisafulli 6), Branca (6,5), Trovato (6) (72’ La Fauci 6). All. Sebastiano Perrone

Giardini Naxos: Basile (7), La Rosa (6,5), Samperi (6,5), Dilettoso (6), Di Bella (6,5), La Valle (6,5), Muratori (5,5), Andronico (6), Caltabiano (6,5), Scuderi Raffaele (7), Scuderi Enrico (5). All. Giuseppe Gulisano.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Sun, 23 Sep 2018 11:14:51 +0000
Il taorminese Edoardo Lo Giudice: " un emozione indescrivibile l'esperienza alla Juventus Summer Cup di Vinovo". http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16562:il-taorminese-edoardo-lo-giudice-q-un-emozione-indescrivibile-lesperienza-alla-juventus-summer-cup-di-vinovoq&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16562:il-taorminese-edoardo-lo-giudice-q-un-emozione-indescrivibile-lesperienza-alla-juventus-summer-cup-di-vinovoq&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Dalla Sicilia al Piemonte, da Messina a Torino, da Taormina a Vinovo, dallo stadio Valerio Bacigalupo al Training Center di Vinovo, dai colori biancocelesti dello Sporting Taormina a quelli bianconeri della Juventus.

Questo l’itinerario di un giovane portiere Edoardo Lo Giudice,  classe 2001 di Taormina che ha preso parte per una settimana al Juventus Summer Camp 2018 di Vinovo qualche settimana fa dallo slogan “Rivoluziona la tua estate!

Un’emozione unica per il giovane Edoardo non solo indossare i colori bianconeri della squadra del suo cuore, ma mettere piede dentro il Training Center, calpestare il mante erboso, vivere l’atmosfera degli spogliatoi, della palestra dove fino a qualche mese fa “ i suoi idoli” i sette volte “Campioni d’Italia” si sono allenati, in poche parole essere nel cuore della società bianconera.

Un'esperienza che difficilmente dimenticherai? “Senz’altro , è stata un esperienza che sicuramente non dimenticherò”.

Cosa hai provato nel giorno dell'inaugurazione....avere i colori bianconeri addosso è sentire l'inno della tua squadra del cuore? “E’stata un emozione indescrivibile, essere negli stessi campi in cui si allenava la Juventus meno di un anno fa ed indossare i loro colori è stata un esperienza unica”

Uno stage coni i tecnici della Juve dove hai imparato non solo dal Punto di vista tecnico...ma anche morale e comportamentale? “ I tecnici della Juve hanno cercato di insegnarci tante cose sia dal punto di vista tecnico che da quello morale e comportamentale, pretendevano ordine e rispetto sia in campo che fuori.”

Due anni fa hai preso parte al Campus del Milan che si è svolto al Valerio Bacigalupo un'altra esperienza che ti ha arricchito? “Ho preso parte al campus del Milan che si è svolto a Taormina, anche quella è stata un’ esperienza  che mi ha formato sia come giocatore che come persona.”

Parliamo del tuo futuro per la prima volta non giocherai nella squadra del tuo paese lo Sporting Taormina, sei dispiaciuto? “Sono molto dispiaciuto, è una società a cui tengo moltissimo, non solo perché è quella del mio paese, ma perché è la squadra in cui sono cresciuto e con cui ho imparato ad amare a pieno il gioco del calcio, sia nelle vittorie che nelle sconfitte.”

La prossima stagione hai scelto di indossare la maglia del Città di Calatabiano di mister Eugenio Lu  Vito in Seconda Categoria? “La prossima stagione giocherò con la maglia del Città di Calatabiano, gli obbiettivi prefissati dalla società sono alti, soprattutto per i giovani, ed io spero di poter contribuire al raggiungimento di questi obbiettivi”.

Cosa significa prendere parte al Juventus Summer Cup 2018 di Vinovo? Un campus dove i futuri “campioncini” hanno avuto la possibilità di apprendere attraverso un programma ben dettagliato  suddiviso in esercitazioni tecniche: uso costante del pallone,  correzione ed attenzione al gesto, coinvolgenti gare tecniche, di abilità e precisione per migliorare il proprio bagaglio tecnico.

Esercitazioni tattiche  mirate al gioco di squadra con giochi e partite studiate appositamente per trasmettere ad ognuno la possibilità di imparare i segreti di ogni ruolo e di ogni reparto e,  strategie tattiche dei differenti moduli di gioco.

Programmi specifico anche per i portieri con esercitazioni mirate e studiate appositamente per affinare le caratteristiche specifiche e la tecnica del ruolo più complesso e difficile tra tutti.

Infine la giornata tipo: sveglia alle 8.00, 8.30 colazione, alle 9.30 in campo per il primo allenamento con l’ultima seduta alle 16.30, alle 22.30 tutti a dormire. Il tutto nel rispetto delle regole e dei ruoli.

]]>
info@sportjonico.it (di "Mimmo Muscolino") Calcio Giovanile Wed, 29 Aug 2018 09:12:56 +0000