Calcio Giovanile Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=88&layout=blog&Itemid=379 Fri, 22 Feb 2019 19:40:08 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it Calcio Giovanile: Il campionato AICS si prepara alla fase clou. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17509:calcio-giovanile-il-campionato-aics-si-prepara-alla-fase-clou&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17509:calcio-giovanile-il-campionato-aics-si-prepara-alla-fase-clou&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Il campionato provinciale AICS di calcio giovanile sta per vivere la terza tornata di partite. Le squadre Pulcini di Barcelona, Messina Soccer School e Camarello e quella Esordienti del Messina Soccer School sono, intanto, a punteggio. Hanno bissato, infatti, i successi conquistati nelle gare d’esordio della manifestazione, organizzata dall’AICS Messina del presidente Lillo Margareci, che sta avendo per entusiasti protagonisti i ragazzi di età compresa tra i 7 ed i 13 anni. Gli incontri si giocano, dal sabato al lunedì, sul sintetico del “Punto Verde” di Camaro Superiore e nella palestra di Montepiselli.

Nell’appassionante resoconto della seconda settimana, spiccano i successi dei Primi Calci del Barcellona contro i coetanei della Lauretana, dei Pulcini del Camarello nel “derby” con il Camaro Verde e della formazione Esordienti della Lauretana, conquistato al termine del vivace match contro l’Accademia Messina.

La formula del torneo prevede i classici gironi “all’italiana” di sola andata, che stabiliranno le compagini qualificate al turno successivo e quelle che, invece, si contenderanno le Coppe “Punto Verde”, “AICS” e “Montepiselli”.

Risultati. Primi Calci: Camaro Bianco-Accademia Messina 1-3; Camarello-Camaro Verde 0-1; Barcelona-Lauretana 7-1. Pulcini: Messina Soccer School-Lauretana 9-2; Barcelona A-Camaro Bianco 2-1; Accademia Messina-Barcellona B 1-1; Camarello-Camaro Verde 4-2. Esordienti: Messina Soccer School-Camaro Bianco 5-1; Pgs Luce-Camaro Verde 0-2; Lauretana-Accademia Messina 6-3.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sun, 17 Feb 2019 18:14:53 +0000
Subito gol ed emozioni nel campionato Aics Messina di calcio giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17436:subito-gol-ed-emozioni-nel-campionato-aics-messina-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17436:subito-gol-ed-emozioni-nel-campionato-aics-messina-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 E’ terminata la prima tornata di partite della seconda edizione del campionato provinciale AICS di calcio giovanile. La manifestazione sta coinvolgendo le categorie "Primi Calci", "Pulcini" ed "Esordienti", quindi ragazzi di età compresa tra i 7 e i 13 anni. Le partite si giocano, da sabato a lunedì, al campo "Punto Verde-AICS" di Contrada Faraone a Camaro Superiore e nella palestra di Montepiselli.

Subito in evidenza i Primi Calci del Camaro Bianco, che hanno avuto ragione dei coetanei della Lauretana. Scoppiettante pareggio (3-3) tra Accademia Messina e Camaro Verde. Tra i Pulcini, affermazioni di Messina Soccer School, Barcelona A, Camaro Verde e Camarello.  Debutto positivo per le squadre Esordienti di Accademia Messina, Camaro Bianco e Messina Soccer School.

La formula del torneo prevede i classici gironi "all'italiana", che determineranno le formazioni qualificate al turno successivo e quelle che, invece, si contenderanno le Coppe "Punto Verde", "AICS" e "Montepiselli". Le finali regionali sono in calendario, infine, il 27 e 28 aprile e si svolgeranno all'Athena Resort di Kamarina, in provincia di Ragusa.

Risultati. Primi Calci: Camaro Bianco-Lauretana 6-0; Barcelona-Camarello 1-3; Accademia Messina-Camaro Verde 3-3. Pulcini: Camaro Bianco-Messina Soccer School 1-2; Barcelona A-Lauretana 2-0; Camaro Verde-Accademia Messina 2-1; Barcelona B-Camarello 1-6. Esordienti: Camaro Bianco-Lauretana 2-1; Accademia Messina-Pgs Luce 1-0; Messina Soccer School-Camaro Verde 3-0.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Tue, 05 Feb 2019 21:14:15 +0000
In rampa di lancio il campionato Aics di Calcio Giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17410:in-rampa-di-lancio-il-campionato-aics-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17410:in-rampa-di-lancio-il-campionato-aics-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 L’incontro “Pulcini” Barcelona A-Camarello darà il via domani (sabato 2 febbraio, ndr) alle ore 15, nella palestra di Montepiselli, al campionato provinciale AICS di calcio giovanile. A seguire si giocheranno le partite della stessa categoria Camaro Bianco-Messina Soccer School e Lauretana-Barcelona B. Domenica mattina debutteranno “Primi Calci” ed “Esordienti”.

La manifestazione, promossa dall’AICS Messina, avrà come assoluti protagonisti ragazzi di età compresa tra i 7 ed i 13 anni. Le gare si disputeranno al campo "Punto Verde-AICS" di Contrada Faraone a Camaro Superiore e nell’impianto di via Gelone. Le 20 squadre iscritte, che difenderanno i colori di 7 società cittadine (Lauretana, Camaro, Messina Soccer School, Camarello, Barcelona, Accademia Messina e Pgs Luce), si contenderanno gli ambiti titoli in palio e le vincitrici parteciperanno, inoltre, il 27 e 28 aprile, alle finali regionali, in programma all'Athena Resort di Kamarina, in provincia di Ragusa. La formula del torneo prevede i classici gironi “all’italiana”, che determineranno le formazioni qualificate al turno successivo e quelle che, invece, si contenderanno le Coppe “Punto Verde”, “AICS” e “Montepiselli”.

Il dichiarato obiettivo degli organizzatori è, infatti, quello di far giocare e divertire più possibile i “baby calciatori”, coinvolgendoli, assieme ai loro genitori e parenti, per l’intero periodo della kermesse.  Prevista, infine, una ricca premiazione.

 

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Fri, 01 Feb 2019 19:15:05 +0000
Città di Mascalucia: Ancora vittorie per il settore giovanile, continua la lotta ai vertici. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17351:citta-di-mascalucia-ancora-vittorie-per-il-settore-giovanile-continua-la-lotta-ai-vertici&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17351:citta-di-mascalucia-ancora-vittorie-per-il-settore-giovanile-continua-la-lotta-ai-vertici&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Altra settimana di successi per le formazioni giovanili del Città di Mascalucia. Continua la rincorsa al primato dell’Under 19 che vince il terzo scontro diretto consecutivo nel girone B provinciale, in zona playoff si confermano Under 17 e Under 15 mentre l’Under 14 vince la prima gara stagionale.

Nella terza giornata Under 19 i biancazzurri battono 3-2 il Biancavilla, salgono a 17 punti e rimangono a -2 dal capolista Paternò. Dopo 3 minuti sblocca Palma, pronto a raccogliere un pallone calciato sul palo da Percolla, raddoppia al quarto d’ora Luca Spina su lancio verticale di Di Grazia, accorciano gli ospiti con un rigore di Colombino, tris di L.Spina alla mezzora di testa su cross di Di Pietro. Il Mascalucia colleziona numerose occasioni, c’è anche un gol regolare di Palma ingiustamente annullato a inizio ripresa, ed il Biancavilla  torna in partita nel recupero con V.Galvagno. “Contento per la vittoria che ci consente di rimanere in corsa per il primo posto che vale i playoff – commenta il centrocampista del Mascalucia Mario Mauro -, però si poteva fare meglio e magari soffrire di meno. In ogni caso, avevamo di fronte un ottimo avversario, e la vittoria rappresenta un viatico importante per la conquista dell’obiettivo”.

Il tabellino. Città di Mascalucia-Biancavilla 3-2.

C.Mascalucia: F.Spina, Percolla, Di Pietro, Mauro, Ventura (5’ st Orlando), Magrì, Partito (15’ st Marletta), Di Sano, L.Spina (25’ st Coco), Di Grazia (42’ st Spadaro), Palma (35’ st Balsamo). A disp.: Zuccalà, De Mauro, Strazzeri. All.: Silicato.

Biancavilla: Gulino, Schillaci, Caudullo, Sergi, Ingiulla, Portale, Colombino, V.Galvagno, Faraone, Dinu (15’ st Rapisarda), Tomasello (40’ st S.Galvagno). A disp.: Furxhi. All.: Motta.

Arbitro: Priolo di Catania

Reti: 3’Palma, 17’ L.Spina, 25’Colombino (rig.), 30’L.Spina, 91’V.Galvagno

Under 17 e 15. Ultima d’andata. La conferma del secondo posto del girone C giunge da Giarre dove gli Allievi di Seby Di Prima battono 4-2 La Vela e rimangono a 3 lunghezze di distanza dalla capolista Pro Calcio (31 vs 28) e ampiamente dentro la zona playoff. Momentaneo vantaggio dei locali nel primo tempo a cui rispondono Taschetta e Palermo nella ripresa, pareggio de La Vela per 2-2 fino alle marcature di Billeci e Vinciguerra che mettono il punto esclamativo sulla partita. Una vittoria in agrodolce, a causa dei rossi inflitti a Tetto, Rando e Priolo che salteranno l’Aci S.Antonio, giornata n.12 in programma dopo la pausa domenica 3 febbraio. Il portiere Marco Pascale (foto) è stato convocato in Rappresentativa regionale di categoria, sarà impegnato a Favara in un’amichevole infrasettimanale contro la delegazione provinciale di Agrigento.

I Giovanissimi di Ivano Turrisi travolgono 5-0 il Real Trecastagni e si confermano terzi a quota 24 anche in questo caso con playoff sempre più alla portata. Di Pulvirenti, un’autorete a favore, Brischetto le marcature della prima frazione; ancora Brischetto e Porto arrotondano il risultato. “Al di là del risultato, sottolineo il grande fair play da parte di tutti coloro che hanno preso parte a questo incontro, complimenti all’avversario ed al suo tecnico Maurizio Alonzo”, queste le parole di Mister Turrisi.

Turno di gloria anche per l’Under 14 che vince la sua prima gara di campionato e centra il secondo risultato utile di fila: 4-0 alla Kyre firmato Aiello, Marletta e Paolo Caputo (classe 2006, doppietta). Gli ex sperimentali affronteranno l’Ibla nel prossimo turno, 9°giornata, del girone B.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") Calcio Giovanile Tue, 22 Jan 2019 21:08:54 +0000
Scatterà Sabato 26 Gennaio la 2^ Edizione del campionato provinciale AICS di calcio giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17334:scattera-sabato-26-gennaio-la-2-edizione-del-campionato-provinciale-aics-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17334:scattera-sabato-26-gennaio-la-2-edizione-del-campionato-provinciale-aics-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Scatterà sabato 26 gennaio la seconda edizione del campionato provinciale AICS di calcio giovanile. La manifestazione riguarderà le categorie “Primi Calci”, “Pulcini” ed “Esordienti”, quindi ragazzi di età compresa tra i 7 ed i 13 anni.

Le partite si disputeranno nei weekend al campo “Punto Verde-AICS” di Contrada Faraone a Camaro Superiore (nei sabato pomeriggio) e le domeniche mattina nella palestra di Montepiselli. Sette le società rappresentate: Lauretana, Camaro, Messina Soccer School, Camarello, Barcelona, Accademia Messina e Pgs Luce.

Le squadre vincitrici, oltre al fregiarsi dei prestigiosi titoli di “campioni messinesi”, parteciperanno il 27 e 28 aprile alle finali regionali, in programma all’Athena Resort di Kamarina, in provincia di Ragusa. In terra iblea, i “baby calciatori” avranno la possibilità di confrontarsi con i coetanei provenienti dall’intera Sicilia e, soprattutto, vivere due giornate spensierate all’insegna del loro amato sport.

“Si è sempre emozionati quando sta per cominciare un torneo – dichiara il presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci – siamo felici, comunque, di avere la possibilità di gustarci dal vivo tante belle partite, che avranno per assoluti protagonisti dei piccoli atleti. Il loro entusiasmo è contagioso e trasmette allegra serenità. Nelle prossime ore ufficializzeremo il calendario e sarà questo il primo atto ufficiale della kermesse”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sun, 20 Jan 2019 18:35:12 +0000
Impresa dei Giovanissimi dell'Akron Savoca superano 2-0 il quotato Sporting Taormina. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17297:impresa-dei-giovanissimi-dellakron-savoca-superano-2-0-il-quotato-sporting-taormina&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17297:impresa-dei-giovanissimi-dellakron-savoca-superano-2-0-il-quotato-sporting-taormina&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Sorride l’Akron Savoca nell’ultima gara del girone di andata del campionato Giovanissimi Provinciali di Messina con il classico risultato di 2-0 superano i quotati avversari dello Sporting Taormina. Un successo che porta la firma di Lorenzo Bucalo che regala il secondo successo in campionato per la squadra allenata dal duo Nico Rovito e Giovanni Sterrantino che in classifica si portano a sei punti che vede al primo posto la compagine della Valdinisi con 15 punti.

La gara: Al Comunale di Rina si è potuto assistere ad una gara combattuta soprattutto a centrocampo dove le due formazioni nei primi 15 minuti hanno creato poco. Possiamo dire la classica fase di studio.  Al 20’ prima azione degna di nota è di marca ospite, dove  l`attaccante taorminese si presenta davanti al portiere locale che in uscita riesce a recuperare palla salvando il risultato.

I ragazzi del duo Rovito-Sterrantino percepiscono il pericolo, allora cambiano ritmo alla gara cercando di penetrare l’attenta difesa ospite con tiri dalla distanza che sono il preludio al vantaggio che arriva poco prima dell’intervallo:  perfetta azione corale finalizzata in rete da Lorenzo Bucalo che sfrutta abilmente l’ assist di Pagano.

Al rientro in campo, subito Sporting , ospiti più decisi, in più occasioni mettono a dura prova la difesa locale che riesce a mantenere il risultato invariato. A metà del secondo tempo in contropiede sempre Lorenzo Bucalo lascia partire un tiro da fuori aria che non lascia scampo all’estremo difensore ospite che di deve inchinare alla prodezza del giocatore savocese.

Il raddoppio dà ulteriore carica ai ragazzi savocesi che stringono i denti sul pressing asfissiante dello Sporting, ma il risultato rimane invariato fino al triplice fischio finale che decreta la vittoria dell’Akron Savoca.

I risultati della nona giornata

Akron Savoca – Sporting Taormina: 2-0

Città di Roccalumera – Camaro: 1-11

Nike Torino Club – Valdinisi: 0-3

Giardini Naxos – Sporting Atene: giocasi 17 Febbraio 2019

Classifica: Valdinisi 15, Giardini 11, Calcio Furci 9, Sporting Taormina 8, Nike Torino Club  7, Akron Savoca 6, Città di Roccalumera 0.  Camaro e Sporting Atene fuori classifica.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Tue, 15 Jan 2019 14:22:24 +0000
Città di Mascalucia: Under 19 sbanca Paternò, U16 primo Ko, poker dell'U14. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17251:citta-di-mascalucia-under-19-sbanca-paterno-u16-primo-ko-poker-dellu14&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17251:citta-di-mascalucia-under-19-sbanca-paterno-u16-primo-ko-poker-dellu14&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Mentre la maggiore formazione di Promozione, vincendo con un gol di Garozzo a Viagrande (e in dieci per il rosso a Fisichella per un’ora di gioco), si piazza al secondo posto all’inizio del girone di ritorno attendendo il big match con l’Aci Catena sabato 12 gennaio, a sorridere in casa Città di Mascalucia nella prima del nuovo anno sono Under 19 e Under 14. L’Under 16 incappa invece nel primo stop stagionale.

Copertina all’Under 19. La vittoria per 4-3 in casa del capolista Paternò, prima giornata di ritorno, trascina al quarto posto del girone B l’undici di Ivan Silicato. Per la corsa al primo posto che conduce agli spareggi c’è il Mascalucia. Di Partito, Magrì, Balsamo e Di Grazia le marcature. “I miei ragazzi hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo – commenta il tecnico biancazzurro -. Ci siamo presentati in 11, tra defezioni e impegni con la prima squadra, sono fiero e orgoglioso dei miei atleti che, sottolineo, hanno disputato una partita che definirei “eroica” di fronte ad un pubblico di casa numeroso. Affronteremo tutte le avversarie a testa alta, col miglior piglio possibile, con la speranza di raccogliere i frutti del lavoro”. E alle porte c’è una grande sfida interna contro lo Sporting Pedara, anch’esso in lotta per il primato.

Formazione schierata da Silicato a Paternò (4-5-1): Castrianni, Strazzeri, Spadaro, De Mauro, Marletta, Magì, Di Sano, Percolla, Partito, Di Grazia, Balsamo.

Under 17. Si infrange l’imbattibilità stagionale nel giorno dello scontro diretto di S.Gregorio contro la Pro Calcio, vittoriosa 2-1 al termine della nona giornata. Mascalucia che rimane secondo del girone C. Taschetta pareggia nella ripresa il momentaneo vantaggio avversario (con raddoppio sfiorato su rigore, neutralizzato da Pascale) del primo tempo di Cristaldi, il quale segna successivamente il gol partita grazie ad una ripartenza e due rimpalli favorevoli. La squadra di Di Prima continua a soffrire sui campi in terra battuta. Domenica ospiterà la Russo Sebastiano.

Formazione. Pascale, Lumia, Rando, Priolo (poi Vinciguerra), Dolcemascolo, Tetto, Palermo, Di Modica, Billeci (poi A.Richichi), Caruso, Taschetta. In panchina Amato, L.Richichi, S.Pistorio, D.Pistorio, Grasso.

Under 15. Di Martino, Brischetto, Pulvirenti e Porto: 4-0 sulla Giovanile Mascali e pronto riscatto dopo il ko con l’Invictus, secondo posto confermato a quota 21 dopo 9 giornate, una lunghezza di distacco dal vertice. Le reti: imbucata al 20 di Centauro per Di Martino che realizza il vantaggio in diagonale, rovesciata da applausi di Brischetto a inizio ripresa, combinazione Centauro-Porto per Pulvirenti che fa tris e gran tiro dal limite di Porto. Anche per la squadra di Ivano Turrisi prossimo impegno con la Russo, ma a Riposto sabato.

Formazione (4-3-3). Frazzetto (poi Di Paola), Pedalino (Lisciandra), Nicotra, Basile, Villarà, Sinatra, Centauro (Caputo), Brischetto (Somma), Cinquemani (Porto), Di Martino (Giordano), Giuffrida (Pulvirenti).

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") Calcio Giovanile Mon, 07 Jan 2019 19:58:13 +0000
La Villafranca Messana alza al cielo la prima edizione del "Trofeo Nicola Bonanno". Kevine Bazemo miglior giocatore, Riccardo Marchese miglior portiere, bomber Giovanni Cucinotta. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17221:la-villafranca-messana-alza-al-cielo-la-prima-edizione-del-qtrofeo-nicola-bonannoq-kevine-bazemo-miglior-giocatore-riccardo-marchese-miglior-portiere-bomber-giovanni-cucinotta&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17221:la-villafranca-messana-alza-al-cielo-la-prima-edizione-del-qtrofeo-nicola-bonannoq-kevine-bazemo-miglior-giocatore-riccardo-marchese-miglior-portiere-bomber-giovanni-cucinotta&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 È andata alla Villafranca Messana la prima edizione del “Trofeo Nicola Bonanno”, ospitata presso l’omonima struttura che sorge all’Annunziata e dedicata alla categoria Allievi (anni 2002-2003). Battuta per 1-0 in finale la Giovanile Calcio Messina. Il club nato in estate dalla fusione tra i tirrenici e la storica società messinese, fondata nel lontano 1966, conferma quindi la bontà del proprio settore giovanile, con quattro vittorie in altrettante gare.

La finale è stata sbloccata al 12’ da una grande punizione dalla distanza di Giovanni Cucinotta, autore della quarta marcatura in tre giorni. Una conclusione imparabile per il pur valido D’Andrea. Nel finale di primo tempo buona la chiusura della retroguardia della Giovanile su Bonfiglio. Nella ripresa gli uomini allenati da Gabriele Patti hanno però ripetutamente mancato il pareggio. Prima Sorbara non è riuscito a ribattere in rete la conclusione di Barbagallo respinta dal portiere, poi ci hanno provato invano Galletta e Signorino.

Al termine della finale sono state premiate le quattro formazioni partecipanti. Al terzo posto si è classificata l’Academy Barcellona, che ha collezionato quattro punti come la Giovanile Calcio Messina ma non è riuscita ad accedere alla finalissima soltanto per la peggiore differenza reti. Per i barcellonesi anche il premio “Fair Play”, per la maggiore correttezza mostrata sul campo, evidenziata anche dall’assenza di provvedimenti disciplinari da parte degli arbitri. Quarta posizione invece per il Real Ritiro.

Miglior giocatore e miglior portiere: Tecnici e addetti ai lavori hanno scelto come “miglior calciatore” il centrocampista Kevine Bazemo della Giovanile Calcio Messina, che tra le priorità del suo progetto ha inserito anche l’integrazione di alcuni stranieri ospitati dai centri di accoglienza. Designato come “miglior portiere” l’estremo difensore della Villafranca Messana Riccardo Marchese.

Per individuare il “capocannoniere” si è scelto invece di fare calciare alcuni rigori ai tre atleti, Giovanni Cucinotta e Francesco Bardetta del Villafranca Messana, e Roberto Muscarà, della Giovanile Calcio Messina, capaci di firmare ben quattro reti nel corso delle quattro gare disputate. A spuntarla è stato Cucinotta.

Gli organizzatori hanno espresso la loro soddisfazione per la riuscita della manifestazione, organizzata dall’Asd Peloro Annunziata, con il supporto comunicativo del portale MessinaSportiva e di SportMe, che ha curato le riprese video delle sette gare disputate.

Nei prossimi mesi è attesa una seconda edizione, con un maggiore novero di partecipanti.

 


]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sun, 30 Dec 2018 20:05:11 +0000
Giocata le seconda giornata del "Trofeo Nicola Bonanno": Villafranca Messana e Giovanile Calcio Messina le finaliste. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17220:giocata-le-seconda-giornata-del-qtrofeo-nicola-bonannoq-villafranca-messana-e-giovanile-calcio-messina-le-finaliste&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17220:giocata-le-seconda-giornata-del-qtrofeo-nicola-bonannoq-villafranca-messana-e-giovanile-calcio-messina-le-finaliste&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 È proseguita con ben quattro gare, nella seconda giornata di gare, la prima edizione del “Trofeo Nicola Bonanno”, ospitata presso l’omonima struttura che sorge all’Annunziata. A sfidarsi quattro formazioni di città e provincia, della categoria Allievi (anni 2002-2003).

In mattinata, il Villafranca Messana ha battuto per 2-1 la Giovanile Calcio Messina, grazie alle marcature di Francesco Bardetta ed Emilio Maddalena. La marcatura degli avversari invece l’ha firmata il solito Roberto Muscarà, autore già di una tripletta venerdì. Poi l’Academy Barcellona ha riscattato la sconfitta del primo giorno di gare, superando per 4-0 il Real Ritiro. A segno Carmelo Dario Sottile, Daniel Francesco Franchina (autore di una doppietta) e Luca Bello.

Nessuna rete invece nella prima sfida pomeridiana tra Giovanile Calcio Messina e Academy Barcellona. Mentre nel match conclusivo il Villafranca Messana ha battuto con un netto 5-0 il Real Ritiro, cogliendo la terza vittoria in altrettante gare. A segno Giovanni Cucinotta, autore di una tripletta, e Francesco Bardetta, che ha siglato le altre due marcature. In finale la formazione tirrenica sfiderà la Giovanile Calcio Messina, che ha una migliore differenza reti (+1) rispetto all’Academy Barcellona (0), che si classifica quindi al terzo posto. Al quarto il Real Ritiro.

Domenica mattina, a partire dalle 10 e 30, è in programma la finale per l’assegnazione del primo e del secondo posto. A seguire la premiazione delle quattro formazioni partecipanti, del “Miglior Calciatore”, del “Capocannoniere” e del “Miglior Portiere”. Verrà assegnato anche un premio “Fair Play”, alla squadra che si sarà distinta per la maggiore correttezza sul campo.

Anche oggi, alla fine di ogni gara è andato in scena una sorta di “terzo tempo”, mutuato dal rugby. A tutti i partecipanti è stato offerto infatti un rinfresco, con rustici, dolci e frutta di stagione, in cui i ragazzi hanno messo da parte l’agonismo, in pieno stile natalizio. La manifestazione è organizzata dall’Asd Peloro Annunziata, con il supporto comunicativo del portale MessinaSportiva e di SportMe, che cura le riprese video dell’evento.

Tra gli obiettivi degli organizzatori della manifestazione, che dovrebbe essere replicata già in primavera, c’è anche il definitivo rilancio del campo “Nicola Bonanno”, affidato nel 2011 dal Comune all’Asd Peloro Annunziata, che ha già curato un primo restyling degli spogliatoi e delle strutture interne e si è dichiarata pronta a sostenere altri interventi migliorativi.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sun, 30 Dec 2018 09:57:06 +0000
Trofeo Nicola Bonanno: Nella gara d'esordio netta affermazione del Villafranca Messana (4-0) all'Acdemy Barcellona. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17218:trofeo-nicola-bonanno-nella-gara-desordio-netta-affermazione-del-villafranca-messana-4-0-allacdemy-barcellona&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17218:trofeo-nicola-bonanno-nella-gara-desordio-netta-affermazione-del-villafranca-messana-4-0-allacdemy-barcellona&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 È iniziata ufficialmente la prima edizione del “Trofeo Nicola Bonanno”, ospitata presso l’omonima struttura che sorge all’Annunziata. La manifestazione è organizzata dall’Asd Peloro Annunziata, con il supporto comunicativo del portale MessinaSportiva e di SportMe, che cura le riprese video dell’evento. Fino a domenica 30 dicembre, scenderanno in campo quattro formazioni di città e provincia, della categoria Allievi (anni 2002-2003).

Nella prima giornata, netta l’affermazione della Villafranca Messana, che ha superato per 4-0 i pari età dell’Academy Barcellona. Due le reti per tempo, firmate da Francesco Bardetta e Roberto Guglielmo nella prima frazione, da Emilio Maddalena e Jacopo Patanè nella ripresa. Nella seconda sfida di giornata invece, la Giovanile Calcio Messina si è imposta per 3-1 contro il Real Ritiro. Da segnalare la tripletta di Roberto Muscarà, alla quale è seguita nel finale la marcatura della bandiera di Andrea De Luca.

Alla fine delle due gare è andato in scena una sorta di “terzo tempo”, mutuato dal rugby. A tutti i partecipanti è stato offerto infatti un rinfresco, con dolci e frutta di stagione, in cui i ragazzi hanno messo da parte l’agonismo, in pieno stile natalizio.

Particolarmente fitto il programma della giornata di sabato 29, con due sfide mattutine e altrettante pomeridiane. Si partirà alle 10, con il match tra Villafranca Messana e Giovanile Calcio Messina. Alle 12 si sfideranno invece Academy Barcellona e Real Ritiro.

Alle 14:30 di nuovo in campo Giovanile Calcio Messina e Academy Barcellona. Alle 16:30 la fase eliminatoria si chiuderà con la gara tra Villafranca Messana e Real Ritiro.

Domenica 30 sarà infine il giorno delle finali, per l’assegnazione del terzo e quarto posto (calcio d’inizio alle ore 9) e della vittoria della manifestazione (si parte dalle 11). A seguire la premiazione delle quattro formazioni partecipanti, del “Miglior Calciatore”, del “Capocannoniere” e del “Miglior Portiere”. Verrà assegnato anche un premio “Fair Play”, a chi si sarà distinto per la maggiore correttezza sul campo.

Tra gli obiettivi degli organizzatori della manifestazione, che dovrebbe essere replicata già in primavera, anche quello della definitiva riqualificazione del campo “Nicola Bonanno”, affidato nel 2011 dal Comune all’Asd Peloro Annunziata, che ha già curato un primo restyling degli spogliatoi e delle strutture interne e si è dichiarata pronta a sostenere altri investimenti migliorativi.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Sat, 29 Dec 2018 09:51:48 +0000
Al via la 1^ Edizione "Trofeo Nicola Bonanno" tre giorni di calcio giovanile. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17216:al-via-la-1-edizione-qtrofeo-nicola-bonannoq-tre-giorni-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17216:al-via-la-1-edizione-qtrofeo-nicola-bonannoq-tre-giorni-di-calcio-giovanile&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Si terrà da oggi (venerdì 28) a sabato 30 dicembre la prima edizione del “Trofeo Nicola Bonanno”, che sarà ospitato presso l’omonima struttura che sorge all’Annunziata. La manifestazione è organizzata dall’Asd Peloro Annunziata, con il supporto comunicativo del portale MessinaSportiva. Sul campo si sfideranno i giovani prodotti dei vivai dell'Academy Barcellona, del Real Ritiro, del Villafranca Messana e della Giovanile Calcio Messina.

In particolare, la tre giorni vedrà sfidarsi sul terreno del “Bonanno” dell’Annunziata i ragazzi della categoria Allievi (anni 2002-2003). Si comincia oggi alle 14.30 con la sfida tra Villafranca Messana e Academy Barcellona. Alle 16:30 invece scenderanno in campo le altre due partecipanti, Giovanile Calcio Messina e Real Ritiro.

Particolarmente fitto il programma della giornata di sabato, con due sfide mattutine e altrettante pomeridiane. Si parte alle 10, con il match tra Villafranca Messana e Giovanile Calcio Messina. Alle 12 si sfideranno invece Academy Barcellona e Real Ritiro. Alle 14:30 di nuovo in campo Giovanile Calcio Messina e Academy Barcellona. Alle 16:30 la fase eliminatoria si chiuderà con la gara tra Villafranca Messana e Real Ritiro.

Domenica 30 dicembre sarà il giorno delle finali, per l’assegnazione del terzo e quarto posto (calcio d’inizio alle ore 9) e della vittoria della manifestazione (si parte dalle 11). A seguire la premiazione delle quattro formazioni partecipanti, del “Miglior Calciatore”, del “Capocannoniere” e del “Miglior Portiere”. Verrà assegnato anche un premio “Fair Play”.

L’auspicio degli organizzatori è quello di dare ulteriore linfa alla manifestazione, che dovrebbe rinnovarsi già nella primavera del 2019, con un novero di partecipanti ancora più ricco.

Tra gli obiettivi anche quello della definitiva riqualificazione del campo “Nicola Bonanno”, affidato nel 2011 dal Comune all’Asd Peloro Annunziata, che ha già curato un primo restyling degli spogliatoi e delle strutture interne e si è dichiarata pronta a sostenere un investimento ingente, per dotare la struttura di un manto in erba sintetica, sulla falsariga di quanto realizzato con profitto dall’Ssd Camaro 1969 al “Marullo” di Bisconte, oggi ribattezzato "Despar Stadium".

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Fri, 28 Dec 2018 13:33:05 +0000
Barcelona e Camaro nell'Albo D'oro del "Trofeo Aics" Messina. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17202:barcelona-e-camaro-nellalbo-doro-del-qtrofeo-aicsq-messina&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17202:barcelona-e-camaro-nellalbo-doro-del-qtrofeo-aicsq-messina&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Assegnati tutti i titoli del “Trofeo AICS 2018”. Dopo quello vinto dai Giovanissimi dell’Assomotoria, si sono giocate, nell’affollata palestra di Montepiselli, le finali Esordienti, Pulcini e Primi Calci della manifestazione giovanile che, in un intenso mese di partite, ha avuto per protagonisti quasi 400 ragazzi, di età compresa tra i 5 ed i 15 anni.

Il Barcelona ha centrato una prestigiosa doppietta. Tra gli Esordienti, ha avuto ragione della Lauretana grazie al gol segnato, nella ripresa, da Morabito. La squadra Pulcini ha poi concesso il bis, piegando la resistenza del Bellinzona con un’autorete. Il Camaro si è aggiudicato il successo tra i Primi Calci al termine dell’avvincente match contro il Barcelona.

Le premiazioni si sono svolte al teatro dell’Istituto Cristo Re, nell’ambito del “Trentennale di AICS”, festa provinciale dell’Associazione Italiana Cultura Sport, che, in occasione dei 30 anni di AICS del presidente Lillo Margareci, ha cambiato denominazione e location, riscuotendo ampi consensi.

Risultati. Esordienti “Trofeo AICS”: Barcelona-Lauretana 1-0; Coppa dello Stretto: Camaro Verde-Camaro Bianco 6-0. Pulcini “Trofeo AICS”: Barcelona-Bellinzona 1-0; Coppa dello Stretto: Camaro Verde-Camaro Bianco 2-1. Primi Calci “Trofeo AICS”: Camaro-Barcelona 6-5; Coppa dello Stretto: Camaro Verde-Lauretana 3-1; Coppa del Trentennale: Pistunina-Barcelona B 5-0.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Calcio Giovanile Tue, 25 Dec 2018 20:40:19 +0000
La Rappresentativa Provinciale Under 17 e 15 di Messina giocheranno ad Antillo (Venerdi 28 Dicembre) le semifinali del "Torneo Paolo Brucato" contro Ragusa e Catania. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17201:la-rappresentativa-provinciale-under-17-e-15-di-messina-giocheranno-ad-antillo-venerdi-28-dicembre-le-semifinali-del-qtorneo-paolo-brucatoq-contro-ragusa-e-catania&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17201:la-rappresentativa-provinciale-under-17-e-15-di-messina-giocheranno-ad-antillo-venerdi-28-dicembre-le-semifinali-del-qtorneo-paolo-brucatoq-contro-ragusa-e-catania&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Sarà lo scenario del Comunale di Antillo  il palcoscenico delle gare di semifinali del Torneo “Paolo Brucato” Under 17 e Under 15  della Rappresentativa Provinciale di Messina.   Venerdi 28 Dicembre  alle ore 14.00 scenderà in campo l’Under 15 di coach Domenico Saraò contro Catania, alle 15.30 sarà la volta  di quella Under 17, ovvero quella degli Allievi  del selezionatore Nello Miano e del dirigente Pippo Settimo che cercherà il pass per la finale contro la Delegazione di Ragusa (terza nell’altro raggruppamento con 5 punti, al secondo posto Caltanissetta 6 con Agrigento 7).  La finale è prevista per   Gennaio 2019 con terreno di gioco ancora da stabilire, contro la vincente tra Agrigento e Caltanissetta.

La compagine Under 17 messinese ha vinto il proprio Girone eliminatorio conquistando il primo posto con sette punti, frutto di 2 vittorie (Barcellona – Messina 1-2 e Messina – Palermo 4-1), un pareggio 1-1 all’esordio nella manifestazione sul campo amico del Bisconte contro il Catania. La classifica finale: Messina 7, Catania 4, Barcellona  e Palermo 0.

Nelle tre gare disputate, l’Under 17 del duo Miano-Settimo ha realizzato ben 8 reti subendone 3, concludendo da imbattuta la prima fase della manifestazione dove hanno preso parte ben 27 giovani atleti in rappresentanza di ben nove Società: Acr Messina, Camaro, Città di Messina, Folgore, Gescal, Giardini Naxos, Jonica Fc, Sporting Atene Messina e Villafranca Messana 1966.

Ecco i giocatori che hanno raggiunto la semifinale:

Acr Messina: Graziano Cangemi.

Camaro: Giovanni Forestieri, Simone Lo Presti, Nicolò Capilli e Emanuele Di Bella, Manuel Rando

Città di Messina: Marco Trimboli, Samuel Corso, Pietro Santapaola, Simone Spuria, Giuseppe Amante

Folgore: Francesco Calderone e Alessandro Cicciari

Gescal: Antonio La Rocca, Andrea Di Stefano, Paolo Marino, Salvatore Parinello

Giardini Naxos: Vincenzo Dilettoso, Nicolò Alfio Caltabiano, Federico Isgrò e Raffaele Scuderi.

Jonica Fc: Antony Trovato, Simone De Clò.

Sporting Atene Messina: Nicolae Catalin e Gabriele D’Andrea.

Villafranca Messana: Giovanni Cucinotta e Vincenzo Isgrò.

Programma delle semifinali di Venerdi 28 Dicembre 2019 “Torneo Paolo Brucato”

Semifinale Allievi (Under 17)

Deleg. Agrigento – Deleg. Caltanissetta alle ore 14:30 al Comunale Brucculeri.

Deleg. Messina – Deleg. Ragusa alle ore 15.30 al Comunale di Antillo.

Semifinali Giovanissimi (Under 15)  -

Deleg. Agrigento – Deleg. Caltanissetta alle ore 10.30 al Comunale di Brucculeri Favara – Agrigento

Deleg. Messina – Deleg. Catania alle ore 14.00 al Comunale di Antillo - Messina

]]>
info@sportjonico.it (di "Mimmo Muscolino") Calcio Giovanile Tue, 25 Dec 2018 19:47:10 +0000
Il centrocampista Francesco Ferraro (Jonica), convocato per uno stage nella Rappresentativa Regionale Juniores a Biancavilla per il Torneo delle Regioni. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17129:il-centrocampista-francesco-ferraro-jonica-convocato-per-uno-stage-nella-rappresentativa-regionale-juniores-a-biancavilla-per-il-torneo-delle-regioni&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17129:il-centrocampista-francesco-ferraro-jonica-convocato-per-uno-stage-nella-rappresentativa-regionale-juniores-a-biancavilla-per-il-torneo-delle-regioni&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Il giovane centrocampista della Jonica Francesco Ferraro convocato per uno stage della rappresentativa regionale Juniores in vista del Torneo delle Regioni nella primavera del 2019.

Il giallorosso Francesco Ferraro è stato convocato dal selezionatore Santi Bellinvia per il raduno previsto per Mercoledi 19 Dicembre 2018 alle ore 13.OO presso il campo sportivo “Raiti” di Biancavilla.

Una grossa opportunità per il giovane Ferraro, classe mettersi ulteriormente in mostra  per poter far parte per la selezione finale che prenderà parte nel mese di    al Torneo delle regioni stagione sportiva 2018-19.

Il selezionatore Santi Bellinvia, insieme ai due collaboratori Alberto Amoroso e Giuseppe Chiarello Scaffidi,  ha convocato per lo stage ben 38 giocatori (di Società appartenenti ai campionati di Eccellenza e Promozione della Sicilia Orientale),  oltre al giocatore della Jonica che conferma ancora una volta la solida del proprio vivaio, in questa stagione Francesco Ferraro ha debuttato in Eccellenza con la maglia giallorossa, un punto di forza per lo scacchiere di mister Mimmo Moschella, nelle 13 partite disputate ha ottenuto un buon rendimento personale, mettendo a segno una rete.

Ecco tutti i convocati per Mercoledi 19 Dicembre a Biancavilla:

Acicatena: Giuseppe Vincenzo Tedeschi.

Atletico Catania: Samuel Morabito.

Biancavilla: Giovanni Di Marco e Simone Anastasi.

Caltagirone: Francesco Travaglianti.

Carlentini Calcio: Andrea Augugliaro, Simone Sgroi e Cristian Cannia.

Ciclope Bronte: Christian Pannitteri.

Città di Mascalucia: Gabriele Di Pietro e Rinato Lupica.

Città di Misterbianco: Federico Capilli e Gabriele Palma.

Don Bosco 2000: Vincenzo Grassia, Dario Franchino e Issaga Alpha Ba.

Enna Calcio: Arafat Aka, Kaoussou Toure e Salvatore Mannino.

Aci S. Antonio: Alessio Carrabino, Aboubakar Diaby e Danilo Gulisano.

Jonica: Francesco Ferraro.

Megara Augusta: Gabriel Venditti, Sebastiano Anfuso.

Misterbianco: Francesco Giordano e Gaetano Vitale.

Paternò Calcio: Gabriele Daniello, Orazio Asero, Ibrahim Bamba.

Real Aci: Leo Reitano e Giuseppe Riceputo.

Sporting Eubea: Nicolò Cilmi e Marco Damigella.

Sporting Pedara: Manual Di Stefano, Ermanno Florio e Damiano Scuderi.

Sporting Viagrande: Lamin Fatty e Francesco Fresta.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Calcio Giovanile Thu, 13 Dec 2018 19:21:32 +0000
Città di Mascalucia: Under 17 e 15 in vetta, pari Under 19 nella stracittadina. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17137:citta-di-mascalucia-under-17-e-15-in-vetta-pari-under-19-nella-stracittadina&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17137:citta-di-mascalucia-under-17-e-15-in-vetta-pari-under-19-nella-stracittadina&catid=88:calcio-giovanile&Itemid=379 Il penultimo turno dell’anno solare consegna al Città di Mascalucia un ottimo risultato grazie alle vittorie di tre squadre su cinque. Al poker di affermazioni della maggiore formazione di Promozione - terza nel girone C dopo il 3-1 al Villafranca e sabato 15 dicembre chiusura del girone d’andata a Motta -  si sono aggiunti altri risultati positivi.

Under 19 – Juniores, sesta giornata. Pirotecnico 2-2 nella stracittadina con l’Asd Mascalucia, un punto che vale il terzo risultato utile consecutivo per il gruppo guidato da Ivan Silicato, alla seconda panchina in biancazzurro. Tutto deciso nel primo tempo, Città di Mascalucia che aggancia due volte il pari con Luca Spina, prima su assist di Di Sano e poi di testa su corner. Vari i tentativi per vincerla nella ripresa e alla fine un pareggio. Il 2000 Cristiano Florio, tornato in biancazzurro in questa fase di mercato dicembrino, è partito da titolare nel centrocampo e nel 4-3-1-2 di Silicato: Zuccalà tra i pali, Strazzeri (poi Duca), Magrì, Marletta, Lanzafame (poi Coco) in difesa, Mauro, Florio (poi Partito) e Di Sano in mezzo, Di Grazia a supporto delle punte Indelicato e Spina (poi Murabito). Con 8 punti e il quinto posto, trasferta a Troina (non fa classifica) lunedì per la giornata 7.

Under 17 – Allievi, settima giornata. Calatabiano era una prova di maturità per la conferma al vertice del girone C. Il Mascalucia l’ha superata in pieno vincendo sul campo di una diretta rivale e inseguitrice per 2-0, rimanendo al primo posto in compagnia della Pro Calcio a quota 19 e preparando l’ultima dell’anno domenica pomeriggio in casa contro la Giovanile Mascali (centro classifica). In riva allo Jonio, un gol per tempo firmato Billeci, di testa su cross di Taschetta, e da quest’ultimo imbeccato dal neoentrato Vinciguerra. Palermo, Di Modica e Billeci vicini al gol, Pascale in evidenza con 3 interventi: per il resto in campo Seby Di Prima ha schierato Lumia, Rando, Priolo, Dolcemascolo, Tetto, Caruso e inserendo in corso di gara D.Pistorio e A.Richichi (a disposizione Amato, L.Richichi, Grasso, S.Pistorio). Di Prima (nella foto al centro) commenta: “Nel primo tempo abbiamo fatto la partita, rimane il rammarico di non averla chiusa anzitempo e aver rischiato qualcosa nella ripresa col risultato ancora in bilico. Mi ritengo nel complesso soddisfatto della prova, avendo di fronte una squadra che alla vigilia inseguiva a -1 e giocando su un campo in terra battuta che noi soffriamo non poco”.

Under 15, Giovanissimi, settima giornata. “Esagerati” col 9-0 all’Aci S.Antonio, risultato che potrebbe valere l’aggancio alla vetta qualora oggi (martedì 11 dicembre) l’Invictus (capolista a 18 punti con Real Aci e Mascalucia, domenica per i biancazzurri supersfida al Bonaiuto Somma proprio contro l’Invictus) dovesse non fare risultato a Lavinaio con la Stella Nascente nel posticipo. Nel frattempo i biancazzurri hanno “passeggiato” domenica su un avversario mai in partita: 3-0 nei primi 15 minuti, nel complesso a segno grazie alle reti di Sinatra, Brischetto, Pulvirenti, alle doppiette di Porto, Cinquemani e Di Martino. In campo anche Frazzetto (poi Di Paola), Villarà, Nicotra (poi Lisciandra), Basile, Pedalino, Aiello (poi Gerbino), Giuffrida (e gli altri subentrati Salice Trombetta).

Infine, sconfitta per gli Under 14, battuti in casa 0-2 nella quarta giornata del girone B dalla Millennium. A riposo nel prossimo fine settimana.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") Calcio Giovanile Tue, 11 Dec 2018 20:43:24 +0000