1^ Categoria Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=87&layout=blog&Itemid=358 Fri, 17 Nov 2017 21:08:40 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it 1^ Cat. - Un turno a Gaeta (Valdinisi) e Falco (Russo). 250,00 euro di multa al Pompei. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15272:1-cat-un-turno-a-gaeta-valdinisi-e-falco-russo-25000-euro-di-multa-al-pompei-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15272:1-cat-un-turno-a-gaeta-valdinisi-e-falco-russo-25000-euro-di-multa-al-pompei-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Ultimo turno di campionato in Prima Categoria – Girone E – provvedimenti disciplinari da parte del Giudice Sportivo del Comitato Siculo.

Giocatori Squalificati

Una Giornata: Falco (Russo Calcio), Gaeta (Valdinisi)

Squalifiche Allenatori

Roberto Tuttobene (Pompei) – fino al 5 Dicembre 2017 “Per grave contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro, a fine gara.

Squalifica Massaggiatore

Fabio Lo Conti (S. Alessio) – fino al 20 Novembre 2017 - Per proteste nei confronti dell'arbitro.

Squalifiche Dirigenti

Alessandro Valastro (Piedimonte) – fino al 20 Novembre 2017 “Per proteste nei confronti dell'arbitro”.

Domenico Maccarrone (Valdinisi) – fino al 25 Febbraio 2018 “Nella qualita' di addetto al servizio d'ordine, assumeva contegno offensivo ed aggressivo nei confronti dell'arbitro, a fine gara”.

Multe Società

Pompei – 250,00 Euro: Per presenza di persone non autorizzate nello spiazzo antistante gli spogliatoi e per avere, una di esse, assunto contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro e per avere attinto lo stesso con sputi, a fine gara.

Valdinisi – 50,00 Euro: Per non avere, proprio dirigente, adempiuto ai propri doveri di addetto al servizio d'ordine.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") 1^ categoria Wed, 15 Nov 2017 19:26:46 +0000
Russo Calcio e Atletico Messina non vanno oltre il risultato ad occhiali. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15250:russo-calcio-e-atletico-messina-non-vanno-oltre-il-risultato-ad-occhiali&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15250:russo-calcio-e-atletico-messina-non-vanno-oltre-il-risultato-ad-occhiali&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Reti bianche tra Russo Sebatiano e Atletico Messina in un match di metà classifica dove il pareggio non serve a nessuna delle due compagini per allontanarsi dalla zona calda della classifica. L’undici allenato da mister Antonello Musumeci, infatti, staziona in undicesima posizione a solo una posizione dai playout.

Primo tempo apatico al Luigi Averna dove sono solo due le azioni degne di nota. La prima al 36’ quando Fortunato Napoli calcia una punizione da ottima posizione mandando fuori; la seconda di marca ospite quattro minuti dopo con Bonanno che sta per approfittare di una grossa indecisione difensiva dei ripostesi ma conclude oltre la linea di fondo.

Nella ripresa il solito Bonanno ci prova passati appena 5 minuti ma non inquadra lo specchio della porta difesa da Cisterna. Fasi centrali concitate con la Russo che al 16’ batte un corner su cui Antonio Belfiore di testa sfiora il vantaggio. Due minuti dopo ancora Bonanno colpisce il legno pareggiando le occasioni nitide. Non accadrà più nulla fino al triplice fischio.

RUSSO SEBASTIANO    0      ATLETICO MESSINA    0

Russo Sebastiano: Cisterna, Vecchio, Crisafulli(32’ st Marino), Parisi, Cartellone, Forzisi, A. Belfiore, Sciuto(13’ st Torrisi), Falco, Re, Napoli(29’ st Pappalardo). A disposizione: Sgroi, Bonanno, E. Belfiore, Caltabiano, Marino. All. Musumeci

Atletico Messina: La Fauci, Lo Nostro, Sfameni, Bonsignore(21’ st Terranova), Cenci, Calapai, Morabito, Bonanno, Nicocia, Bonanno(34’ st Pagliaro), Mirullo. A disposizione: Cucinotta, Insana, La Vecchia, Cucinotta, Galetta. All. Caruso

Arbitro: Saraceno di Siracusa

Note: espulso al 28’ st Falco (RS) per somma di ammonizioni

]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Famà".) 1^ categoria Mon, 13 Nov 2017 06:25:27 +0000
1^ Cat. - Multe per il S. Alessio e Aci Bonaccorsi. Un turno per Trefilletti e Saglimbeni (S.Alessio) e Parisi (Valdinisi). http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15243:1-cat-multe-per-il-s-alessio-e-aci-bonaccorsi-un-turno-per-trefilletti-e-saglimbeni-salessio-e-parisi-valdinisi&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15243:1-cat-multe-per-il-s-alessio-e-aci-bonaccorsi-un-turno-per-trefilletti-e-saglimbeni-salessio-e-parisi-valdinisi&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Provvedimenti disciplinari relativi all’ultima giornata del campionato di Prima Categoria – Girone E -,  il Giudice Sportivo ha inflitto una giornata di squalifica al difensore del Valdinisi – Agatino Riposo: “Per avere, a fine gara, assunto contegno offensivo e minaccioso nei confronti di calciatori avversari”.

A carico di dirigenti:

Giuseppe Allegra (Valdinisi) – fino al 20-11-17: Per contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro.

Carmelo Clienti (Aci Bonaccorsi) – fino al 15-11-17: Per proteste nei confronti dell'arbitro

Squalifica Assistenti Arbitro:

Rosario Orofino (Calcio Aci S. Filippo) – fino al 30-11-17: Per grave contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro.

Squalifica giocatori:

Una Giornata: Garipoli e D’Aquino  (Calcio S. Filippo), Trefiletti e Saglimbeni (S. Alessio), Marco Parisi (Valdinisi)

Ammende Società
200,00 Euro -  Aci Bonaccorsi: Per avere, propri sostenitori, attinto con sputi l'arbitro.

100,00 Euro -  S. Alessio:” Per avere inserito in distinta, quale dirigente, persona non avente titolo, in quanto non risultante nell'organigramma della Società”

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") 1^ categoria Fri, 10 Nov 2017 06:21:06 +0000
Grazie ad un prestazione perfetta il Piedimonte supera (3-1) nel derby etneo il Randazzo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15196:grazie-ad-un-prestazione-perfetta-il-piedimonte-supera-3-1-nel-derby-etneo-il-randazzo&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15196:grazie-ad-un-prestazione-perfetta-il-piedimonte-supera-3-1-nel-derby-etneo-il-randazzo&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Terza vittoria consecutiva per il Piedimonte di mister Rosario Santamaria che batte il Randazzo e mantiene il quarto posto in classifica, in piena zona playoff. All’Antonello Raiti è 3-1 per i padroni di casa con una prestazione perfetta e gagliarda.

Primo Tempo: La cronaca della gara comincia all’11 quando Pagano batte un corner su cui Nassi non arriva e la sfera sfila dalla parte opposta. Al 13’ sono gli ospiti con Oltean a provarci ma la conclusione del giovane classe 99 finisce alta. Conclusione debole di Pagano al 20’, preludio al vantaggio piedimontese. Sarà Zappalà a sbloccare l’incontro indovinando l’angolino lontano con un sinistro a giro dal limite dell’area e facendo esultare i tanti tifosi presenti nonostante la pioggia battente. Al minuto 25 Andrea Crimi tenta il raddoppio sparando un diagonale insidioso su cui Calà Impirotta vola rifugiandosi in angolo.

Alla mezzora è Panebianco con uno spiovente a far venire i brividi ai randazzesi con il pallone che finisce fuori di un soffio oltre la traversa. Nel momento migliore del Piedimonte pareggia il Randazzo. Minuto 35, tiro da fuori di Oltean che Vecchio non trattiene e Gianluca Ruffino è il più lesto a ribadire in rete. Passano appena tre minuti e cambia ancora il parziale. Punizione da sinistra di Pagano, in mezzo sbuca Nassi che con un colpo di nuca spalle alla porta non lascia scampo al portiere riportando avanti i suoi.

Secondo Tempo: Nella ripresa dopo 60 secondi Crimi lavora un buon pallone sulla destra e crossa per Nassi che calcia benissimo sul primo palo ma trova la risposta da campione dell’estremo difensore. Al 10’ Pagano prolunga per Crimi ma il suo tiro in corsa termina alto. Il tris che chiude la contesa arriva al 24’ con Nassi che se ne va in progressione sulla sinistra e mette in mezzo per la testa di Crimi il quale schiaccia a terra imprimendo una traiettoria strana alla sfera che inganna Calà Impirotta.

Post- gara con Rosario Santamaria (Piedimonte):Siamo molto soddisfatti dei nostri risultati e vedo che anche i ragazzi iniziano ad avere fiducia in loro stessi, acquisendo esperienza dato che si tratta di una rosa molto giovane. Sono sicuro - continua mister Santamaria -  che continueranno a fare del loro meglio con chiunque, anche con squadre più attrezzate di noi. Siamo andati in vantaggio, abbiamo controllato la partita e siamo riusciti a raddrizzarla dopo il pareggio. In questi giorni che avremo in più per allenarci recupereremo i nostri tre infortunati e prepareremo al meglio la trasferta contro il Pompei con la stessa mentalità vincente”.

PIEDIMONTE ETNEO    3          RANDAZZO    1

Marcatori: 21’ pt Zappalà, 35’ pt G. Ruffino, 38’ pt Nassi, 24’ st Andrea Crimi

Piedimonte Etneo: Vecchio, Vasta, Cavallaro, Di Dio, Di Benedetto(15’ st Di Mauro), Ferrara, Andrea Crimi(45’ st La Rocca), Zappalà, Nassi(37’ st Myshkin), Panebianco, Pagano. A disposizione: Giordano, Patanè, Myshkin, Di Mauro, Muratore, La Rocca, Mirabelli. All. Santamaria

Randazzo: Calà Impirotta, S. Ruffino, Sangrigoli, Bertolone, Trazzera, D. Proietto Baturi(11’ st Susso), Andrei(34’ st A. Ruffino), N. Proietto Baturi, Bonanno(29’ st Serravalle), Oltean, G. Ruffino. A disposizione: Sangani, Sgroi, Alfonso, Scirto. All. Belle Da Silva

Arbitro: Lazzara di Barcellona Pozzo di Gotto


]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Famà".) 1^ categoria Wed, 01 Nov 2017 17:49:14 +0000
La Russo Calcio cala la "manita" al S. Alessio: un 5-0 pesante per gli ospiti. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15176:la-russo-calcio-cala-la-qmanitaq-al-s-alessio-un-5-0-pesante-per-gli-ospiti&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15176:la-russo-calcio-cala-la-qmanitaq-al-s-alessio-un-5-0-pesante-per-gli-ospiti&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Prima vittoria in campionato per la Russo Sebastiano che al “Luigi Averna” di Torre Archirafi impone un perentorio 5-0 al Sant’Alessio, fanalino di coda del girone E fermo ancora a quota zero punti in classifica. L’undici allenato da mister Antonello Musumeci respira dopo un inizio di stagione difficile con l’eliminazione dalla coppa Sicilia e solo un punto raggranellato in tre match.

La gara: Al 9’ Napoli fa le prove del gol con una conclusione debole. Trascorre, infatti, un solo minuto e lo stesso numero 42 sfrutta a pieno un assist di Antonio Belfiore portando in vantaggio i suoi. Acuto ospite al minuto 12 con un colpo di testa di Principato su cui Cisterna è bravo in tuffo. Al 14’ sale in cattedra Bonomo che raddoppia al termine di un contropiede portato avanti da Sciuto ed Eusebio Belfiore.

Il Sant’Alessio non ci sta e continua ad insistere. Stavolta al 19’ è Donato ad impegnare Cisterna che non si fa trovare impreparato. Il momento è propizio e al 21’ spreca un’altra palla invitante Ponzio calciando sul fondo. Nel momento migliore degli avversari Bonomo firma la sua doppietta personale, minuto 26, servito perfettamente da Antonio Belfiore. Dopo l’ennesima parata al 29’ di Cisterna su Principato arriva il poker di Sciuto quando siamo giunti al 42’.

Si ritorna in campo nella ripresa con la partita virtualmente già chiusa. Dopo dieci minuti Sciuto manda fuori da buona posizione. Non succede quasi nulla a parte la classica girandola dei cambi. Al 24’ Cartellone viene atterrato in area da Palella con il direttore di gara che assegna la massima punizione. Dal dischetto lo stesso Cartellone trasforma il penalty calando la “manita” e mettendo un pesante sigillo alla gara.

RUSSO SEBASTIANO    5      POLSPORTIVA SANT’ALESSIO    0

Marcatori: 10’ pt Napoli, 14’ e 26’ pt Bonomo, 42’ pt Sciuto, 26’ st Cartellone (r)

Russo Sebastiano: Cisterna, Vecchio, Parisi(27’ st Marino), D’Angelo(16’ st Tornambè), Falco, Forzisi, A. Belfiore, E. Belfiore(21’ st Malaponti), Bonomo, Napoli(5’ st Cartellone), Sciuto(10’ st Torrisi). A disposizione: Cristaudi, Crisafulli. All. Musumeci

Sant’Alessio: Palmeri, Palella, Corica, Romeo, Ponzio, Saglimbene, Donato, Sterrantino, Principato, Garufi, F. Maimone. A disposizione: A. Maimone, Barone, Bruschetta, Zagami, Rovito, Puglisi, Sgroi.

Arbitro: Puglisi di Catania

]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Famà".) 1^ categoria Mon, 30 Oct 2017 05:38:52 +0000
Un gol di Salvo Pagano, regala la prima vittoria al Piedimonte: 1-0 alla Russo Calcio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15127:un-gol-di-salvo-pagano-regala-la-prima-vittoria-al-piedimonte-1-0-allatl-fiumefreddo&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15127:un-gol-di-salvo-pagano-regala-la-prima-vittoria-al-piedimonte-1-0-allatl-fiumefreddo&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Prima vittoria e primi tre punti conquistati per il Piedimonte di mister Santamaria che ottiene il successo davanti al proprio pubblico e al cospetto di una Russo Sebastiano mai doma. All’Antonello Raiti finisce 1-0 per i padroni di casa con l’eroe di giornata Salvatore Pagano che fa esultare la tribuna con una rete splendida. Buon balzo in classifica per i piedimontesi che raggiungono la zona playoff, reazione opposta per la formazione ripostese che non ha ancora carburato in questo inizio di stagione.

Primo squillo al 10’ con una punizione telecomandata di Pagano dal limite su cui vola in angolo Cisterna. Il tempo di prendere le misure e il Piedimonte passa: al 15’ gran lancio di Di Mauro con l’esterno per Pagano che scatta perfettamente in profondità, controlla e spara nel sacco. Al 33’ corner del solito Pagano ma Cisterna esce con i pugni nel mucchio selvaggio che si era creato nel cuore dell’area. Gli ospiti si fanno vedere dalle parti di Vecchio al minuto 43 con una punizione di Napoli dal vertice sinistro che sfila a lato di poco.

Nella ripresa rosso diretto dopo appena dieci minuti per Re per un intervento giudicato violento dal direttore di gara. Al 16’ Napoli resiste alla stretta marcatura di Di Benedetto ma conclude alto. Due minuti dopo Pagano ricambia l’assist al bacio al compagno Di Mauro ma Cisterna in uscita bassa sventa da campione. Le squadre si allungano ma il gioco latita e di azioni offensive nemmeno l’ombra. Alla mezzora Nassi conclude debolmente dopo una corsa in velocità con D’Angelo. Ultimo sussulto al 45’ con Pagano che dalla bandierina del corner mette la sfera sul secondo palo dove trova la testa di Di Benedetto ma il pallone si spegne a lato di un soffio.

Abbiamo ottenuto una vittoria che fa morale – commenta mister Santamaria – anche se i ragazzi non hanno espresso il miglior calcio. Probabilmente la troppa tensione di fare risultato ha inciso sulla prestazione. Comunque sono soddisfatto perché abbiamo tenuto fino all’ultimo anche rischiando e faccio i miei complimenti pure alla Russo Sebastiano. Quest’anno abbiamo rinforzato la squadra con molti giovani di valore per creare una rosa competitiva. Il campionato sarà molto equilibrato perché ci sono molte formazioni ben attrezzate. Noi vivremo giornata dopo giornata senza avere un obiettivo definito se non quello di vincere il più possibile”.

PIEDIMONTE ETNEO    1          RUSSO SEBASTIANO    0

Marcatore: 15’ pt Pagano

Piedimonte Etneo: Vecchio, Vasta, Cavallaro, Di Mauro(20’ st Andrea Crimi), Di Benedetto, Ferrara, Di Dio, Zappalà, Myshkin(17’ st Nassi), Panebianco(26’ st Mirabelli), Pagano. A disposizione: Santamaria, Patanè, Giovane, Angelo Crimi. All. Santamaria

Russo Sebastiano: Cisterna, Vecchio, Falco(1’ st Cartellone), Tornambè(32’ st Malaponti), Parisi, D’Angelo, Re, Bonomo, A. Belfiore, Napoli(28’ st Sciuto), Torrisi. A disposizione: Marino, Caltabiano, E. Belfiore, Sgroi. All. Musumeci

Arbitro: Contrafatto di Catania

Note: espulso al 10’ st Re (RS)

]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Famà".) 1^ categoria Sat, 21 Oct 2017 23:19:30 +0000
Calcio Aci S. Filippo a punteggio pieno, la Valdinisi al 91' raggiunta dal Pompei. Allo Sporting Taormina il derby con il S. Alessio. Sorridono S. Domenica Vittoria e Villafranca. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15088:calcio-aci-s-filippo-a-punteggio-pieno-la-valdinisi-al-91-raggiunta-dal-pompei-allo-sporting-taormina-il-derby-con-il-s-alessio-s-domenica-vittoria-sorride-con-latl-messina&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15088:calcio-aci-s-filippo-a-punteggio-pieno-la-valdinisi-al-91-raggiunta-dal-pompei-allo-sporting-taormina-il-derby-con-il-s-alessio-s-domenica-vittoria-sorride-con-latl-messina&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Dopo due giornate il Calcio Aci S. Filippo è in testa al campionato di Prima Categoria – Girone E – unica squadra a punteggio pieno. Di contro è il S. Alessio, unica squadra ancora a zero punti in classifica che pur giocando bene ha perso il derby con lo Sporting Taormina che deve dire grazie alle marcature di Puglia e Famà.

Un turno che ha visto la prima vittoria del Città di Villafranca, un secco poker ai danni dall’Aci Bonaccorsi. Arrivano i primi punti per la Russo Calcio, Randazzo e Pompei, la squadra peloritana riacciuffa in pieno recupero la Valdinisi che ormai era sicura di portare a casa la vittoria, costa la leadership in classifica. Secca sconfitta dell’Atletico Messina sul campo della neopromossa Santa Domenica Vittoria di un scatenato Giuseppe Caserta. Cade il Pisano che non fa bis dopo la splendida vittoria all’esordio sul campo del S. Alessio, cede 2-0 all’Aci Catena Calcio.

Dicevamo, il Calcio S. Filippo è l’unica squadra a punteggio pieno dopo due giornate, dopo la vittoria all’esordio sul campo del Randazzo (2-1), fa il bis all’esordio casalingo contro il Piedimonte di mister Santamaria che si deve inchinare alla prodezza di F. Riccobene.

Aci S. Filippo capolista con sei punti, a seguire un quartetto a quota 4 punti: S. Domenica Vittoria che infligge un secco 3-0 ad una delle favorite per la vittoria finale l’Atletico Messina: protagonista il giocatore di casa Caserta che al 20’ sblocca il risultato, segna il  raddoppio cinque minuti più tardi su calcio di rigore,  ad inizio della ripresa ancora in gol  per la tripletta personale, per il 3-0 finale.

Secondo posto anche per l’Acicatena Calcio che con il classico risultato di 2-0 passa sul campo del Pisano. Un gol per tempo è vittoria in tasca: al 20’ segna con Schillirò che sfrutta un perfetto assist di Aleo, il raddoppio arriva all’85’ con Cantarella che segna il gol della sicurezza. Per la cronaca due grandi parate del portiere biancorosso Sangiorgio che ha impedito il pareggio al Pisano.

Sempre al secondo posto lo Sporting Taormina che grazie alla vittoria(3-2) sul S. Alessio mette il sigillo alla prima vittoria in campionato: si mette subito bene per i ragazzi di mister La Mela che al 15’ sbloccano il risultato grazie ad un calcio di rigore concesso per fallo su Mauro Puglia che lo stesso centrocampista trasforma. Sulle ali dell’entusiasmo del vantaggio arriva il raddoppio taorminese: siamo al 25’ dalla destra perfetto traversone di Cipolla per l’incornata vincente di Charlie Famà. La reazione alessese non manca, ed accorcia le distanze sugli sviluppi di un corner con il giovane Filippo Saglimbeni che al 35’ riapre la gara. Prima dell’intervallo ancora lui, Mauro Puglia abile a sfrutta un perfetto suggerimento di Cavallaro dalla fascia per il 3-1. Nella ripresa il S. Alessio cerca di rientrare in gara ci riesca con il giovane Zagami abile a deviare in rete un calcio di punizione. Adesso la gara diventa scorbutica, tanto che nel finale a farne le spese sono Dario Trefilleti e Caserta che vanno anzitempo a farsi la doccia con il risultato che rimane 3-1 per lo Sporting.

Altra formazione a due punti dal Calcio S. Filippo è la Valdinisi che ha sprecato una grossa opportunità di portare a casa l’intera posta in palio, ha rovinare la festa in pieno recupero una bordata da fuori di Lo Surdo che regala il primo punto al Pompei. Eppure sono stati i ragazzi di Parisi a sbloccare il risultato dopo 8’ di gioco, con un colpo di testa di Antonino Tavilla, al reazione locale arriva con un palo colpito da D’Agostino e il gol del pareggio a pochi secondi dall’intervallo con Micari su suggerimento di D’Agostino. Per la cronaca, il Pompei dal 25’ gioca in inferiorità numerica per l’espulsione di Triglia.

Al 60’ giallo per Furnari che precedemente ammonito è costretto a lasciare in nove il Pompei.  Superiorità numerica che  viene sfruttata dalla Valdinisi a dieci minuti dalla fine: grazie al colpo di testa vincente di Giancarlo Di Bartolo. Sembrava fatta, invece, come è successo nel finale del primo tempo, arriva il pareggio dei padroni di  casa con Lo Surdo.

Con il poker calato all’Aci Bonaccorsi, il Città di Villafranca conquista i tre punti che le permettono di agganciare il Pisano, Atletico Messina e lo stesso Aci Bonaccorsi. Protagonista in assoluto della vittoria dei tirrenici, il bomber Davide Fugazzotto, anche se ad aprire le marcature al 27’ è stato il colpo di testa di Tricomi su assist di La Valle. Al 35’ arriva il raddoppio di Fugazzotto su suggerimento di Aloisi. Nella ripresa arriva il 3-0 al 74’ su contropiede finalizzato da Aloisi. Nemmeno il tempo di gioire che arriva il 4-0  e doppietta personale di Fugazzotto.

Si conclude in parità il derby etneo tra Russo Calcio e  Randazzo che passa per primo in vantaggio, grazie al gol al 28’ di  Ruffino, il pareggio dei padroni di casa arriva all’80 con A. Belfiore.

]]>
info@sportjonico.it (di "Mimmo Muscolino") 1^ categoria Mon, 16 Oct 2017 19:15:32 +0000
1^ Cat. - Una giornata a Santoro (S. Alessio) e Manuli (Sporting Taormina). Squalifica per tre allenatori. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15055:1-cat-una-giornata-a-santoro-s-alessio-e-manuli-sporting-taormina-squalifica-per-tre-allenatori-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15055:1-cat-una-giornata-a-santoro-s-alessio-e-manuli-sporting-taormina-squalifica-per-tre-allenatori-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Provvedimenti Disicplinari relativi alla Prima  Giornata disputata Domenica 8 Ottobre del campionato di Prima Categoria  – Girone E.

Squalifica Dirigenti:

Massimiliano Puglisi (Russo Sebastiano) – fino al 5 Novembre 2017 “Per condotta scorretta; nonchè per aver assunto contegno offensivo nei confronti dell'arbitro, dopo l'allontanamento”.

Maurizio Tripi (Calcio Aci S. Filippo) – fino al 5 Novembre 2017 “Per contegno offensivo, minaccioso ed aggressivo nei confronti di un tesserato avversario, a fine gara”.

Salvatore Ponticello (Aci Catena Calcio) – fino al 15 Ottobre 2017 “Per reiterata grave condotta scorretta”.

Squalifica Allenatori:

Rosario Santamaria (Piedimonte Etneo) – fino al 15 Ottobre 2017 “ “Per proteste nei confronti dell'arbitro”.

Giuseppe Tricomi (Aci Catena Calcio) – fino al 31 Ottobre 2017 “Per reiterato contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro, dopo l'allontanamento”.

Antonino Mollica (S. Domenica Vittoria) – fino al 15 Ottobre 2017 “Per proteste nei confronti dell'arbitro”.

Squalifica Giocatori:

Una Giornata: Salvatore Vinciguerra (Aci Catena), Giovanni Spadaro, Antonio Cuntro (Calcio Aci S. Filippo), Alessandro Sparta  e Danilo Scarlata (S. Domenica Vittoria), Federico Santoro (S. Alessio),  Angelo Manuli (Sporting Taormina).

Ammende Società:

100,00 Euro – Aci Catena Calcio: “Per lancio di un petardo sul terreno di giuoco, da parte di propri sostenitori”.

100,00 Euro – Calcio Aci S. Filippo: “Per presenza indebita di persone non autorizzate all'interno dello spiazzo antistante gli spogliatoi che assumevano contegno minaccioso nei confronti dell'arbitro, a fine gara”.

80,00 Euro – Randazzo: “Per presenza indebita di persone non autorizzate all'interno dello spiazzo antistante gli spogliatoi, a fine gara”.

Assistenti Arbitro:

Santo Tripi (Calcio S. Filippo) – fino al 15 Gennaio 2018 “Per avere colpito con diversi violenti pugni al volto e con un calcio un tesserato avversario provocando temporaneo stordimento, a fine gara.”

Edoardo Luciano Clienti (Aci Catena Calcio)  - fino al 15 Ottobre 2017 “Per grave condotta scorretta.”

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") 1^ categoria Wed, 11 Oct 2017 20:36:21 +0000
Una stoccata di Tindaro Pistone consente alla Valdinisi di piegare un ottimo Russo Calcio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15031:una-stoccata-di-tindaro-pistone-consente-alla-valdinisi-di-piegare-un-ottimo-russo-calcio&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15031:una-stoccata-di-tindaro-pistone-consente-alla-valdinisi-di-piegare-un-ottimo-russo-calcio&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Decide un gol alla mezz’ora del primo tempo del bomber Tindaro Pistone che regala il primo sorriso al Valdinisi nel debutto casalingo del campionato di Prima Categoria. Come la precedente stagione, l’avversario alla prima di campionato la Russo Calcio, questa volta si è giocati al Comunale di Nizza di Sicilia, dove si è assistita ad una gara giocata in gran parte nella zona nevralgica del centrocampo.

Non è stata una gara spettacolare, ma intensa con gli ospiti che nei primi 10’ hanno fatto soffrire la squadra di mister Parisi che deve dire grazie all’estremo difensore Papale che in due circostanze a salvato la propria porta. Il primo intervento all’8’ su gran botta di Dumitrascu con la sfera indirizzata all’incrocio dei pali, dopo qualche minuto ancora Papale si oppone al giocatore ospite. La partenza sprint degli ospiti porta all’11’ al tiro Pappalardo, con la sfera di poco fuori.

La Valdinisi superato l’impasse iniziale, comincia a macinare gioco, anche se conclude una sola volta al 21’ con Tindaro Pistone sopra la traversa. Al 30’ l’episodio che decide l’incontro: calcio d’angolo per i padroni di casa, dalla bandiera Ivan Briguglio pennella una perfetta traiettoria per il destro vincente di Tindaro Pistone che fa esplodere il comunale nizzardo.

La reazione degli ospiti si fa sentire, i ragazzi di mister Parisi chiudono i varchi agli avanti della Russo Calcio che soffre anche le giocate dei padroni di casa, bravi ad impostare l’azione, ma troppo frettolosi nell’ultimo passaggio che poteva portare con più incisività al tiro.

La ripresa rispecchia l’andamento della prima frazione di gioco, con le due squadre attente a non farsi sorprendere, bloccate tatticamente a centrocampo, mister Musumeci sin dall’inizio della ripresa ha messo in campo forze fresche Napoli e Tornambè al posto di Cicoria e Torrisi. Anche in casa biancorossa ci sono stati dei cambi, Di Bartolo al posto di Claudio Cambria e di Tavilla che prende il posto di Cutroneo, ma non cambia la fisonomia della partita che non ha riservato particolari emozioni fino al triplice fischio finale.

Parte con il piede giusto la compagine della Valdinisi, anche se non ha brillato, ha portato a casa l’intera posta in palio, i primi tre punti stagionali che la porta a guardare con più fiducia alla prima trasferta stagionale sul campo del Pompei sconfitto seccamente (3-0) dall'Aci Bonaccorsi. La Russo Calcio, invece riceverà la visita del Randazzo per incamerare i primi punti della stagione.

Valdinisi      1      Russo Calcio    0

Marcatore: 30’ Tindaro Pistone.

Valdinisi: Papale, Lombardo, Triolo, Speranza (81’ Mario Roma), Gaeta, C. Cambria (52’ Di Bartolo), I. Briguglio, Costanzo, T.Pistone, C. Cutroneo (55’ Tavilla), Antonino Briguglio. All: Parisi.

Russo Calcio: Cisterna, Cicoria (46’ Napoli),  Vecchio, Falco (90’ E. Belfiore) , Parisi, D’Angelo, Torrisi (46’ Tornambè) , Re,A.  Belfiore, Dumitrascu, Pappalardo (69’ Bonomo) . All: Antonello Musumeci.

Arbitro: Giuseppe Mattace Raso di Messina.

Ammoniti: Speranza (Valdinisi), Cicoria, Tornambè, Re, Parisi (Russo Calcio).

]]>
info@sportjonico.it (di "T. Parisi".) 1^ categoria Mon, 09 Oct 2017 05:04:35 +0000
Il S. Alessio domato dal duo Fazio -Sciacca che fa volare il Pisano Calcio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15029:il-s-alessio-domato-dal-duo-fazio-sciacca-che-fanno-volare-il-pisano-calcio-che-espugna-il-comunale-alessese-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15029:il-s-alessio-domato-dal-duo-fazio-sciacca-che-fanno-volare-il-pisano-calcio-che-espugna-il-comunale-alessese-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 C’era molto attesa per il debutto della Pol. S. Alessio al suo terzo campionato consecutivo in Prima Categoria.  Alla fine ha dovuto cedere l’intera posta in palio alla formazione etnea del Pisano. Una gara condizionata del vento che ha visto sin dal fischio d’inizio le due squadre, affrontarsi a viso aperto, anche se gli ospiti ben disposti in campo, con ottima organizzazione di gioco chiudevano qualsiasi varco d’accesso alle due punte di casa Principato e Trefiletti che s’incrociavano continuamente lungo il fronte d’attacco, con il sempre verde capitan Giuseppe Sterrantino supportato dal giovane Francesco Maimone in fase d’impostazione.

La formazione di mister Pistarà quando ripartiva si rendeva pericolosa con il trio De Carlo, Cunsolo, Leonardi supportati da capitan Rosario Musmeci, più di una volta sbrogliava la matassa il centrale Federico Santoro, ottima la sua gara, peccato per l’espulsione per proteste nel finale di gara. Il S. Alessio pur facendo gioco non ha mai impegnato seriamente il portiere Strano chiamato alla parata su un  cross più che un tiro da fuori di Donato, una parambola che sfiora il sette della porta.

Precedentemente, ottima opportunità per Principato che riesce a penetrare verticalmente la difesa ospite, ma il suo tiro termina fuori di poco. Ci prova Maimone direttamente dal corner, un cross a rientrare con Strano che non si fa sorprendere.

Al primo affondo arriva il gol del Pisano: Al 28’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra il pallone taglia l’intera area di rigore arriva al numero due ospite, Giuseppe Fazio, perfetta coordinazione di prima intenzione batte a rete con Palmieri battuto.

Al 32’ il Pisano sfiora il raddoppio: punizione calciata corta da Messina che mette in moto Cunsolo, breve scatto sulla corsia laterale destra, perfetto traversone per la testa di De Carlo che stacca bene in area, ma imprime poca potenza al pallone che termina nelle mani di Palmieri. La reazione del S. Alessio è immediata, ma rischia al 36’ sul micidiale contropiede degli ospiti: azione che inizia dalle retrovie, tutto in velocità  sfera che arriva a Messina sulla mediana, ottimo inserimento di De Carlo che trova un buco sulla corsia di destra, penetra in area fa partire un diagonale che trova pronta la parata di Palmieri che riesce a deviare in angolo, anticipando l’intervento sottoporta di Cunsolo.

Al 39’ arriva il 2-0: perfetto lancio  in verticale di Fazio che trova l’ottimo inserimento di Giulio Sciacca appena fuori dal vertice sinistro dell’area di rigore, fa partire un bolide al volo che si fa insaccare nell’angolino alla destra di Palmieri. Brutto colpo per i padroni di casa che subito dopo hanno la possibiità di accorciare le distanza ma l’iniziativa del giovane Maimone che dal limite fa partire un missile che va a colpire l’incrocio dei pali. Si va al riposo con il Pisano in vantaggio per 2-0.

Nella ripresa il S. Alessio sposata il baricentro, ovviamente questo favorisce le ripartenze degli ospiti che sfiorano il 3-0: Cunsolo perfetto passaggio filtrante sulla linea dell’area piccola, per De Carlo che sottoporta non trova il guizzo vincente.  Altra bella ripartenza degli ospiti sempre con il duo De Carlo con l’ottimo inserimento centrale di Cunsolo che conclude di poco fuori. Nel frattempo il S. Alessio deve fare a meno di Rosario Sgroi per infortunio al suo posto mister Mancuso manda in campo David Garufi.

Al 68’ i locali reclamano un calcio di rigore su presunto fallo sul giovane  Saglimbeni. Ci prova da fuori Garufi ma il suo tentativo sorvola la traversa. Arriva il triplice fischio finale che sancisce la vittoria del neo promosso Pisano che espugna il Comunale come aveva fatto la passata stagione, sempre alla prima giornata la matricola Atletico Fiumefreddo (1-0), ovviamente le neopromosse non portano bene alla squadra del Presidente Giovanni Rovito che sabato prossimo si recherà sul campo su una delle pretendenti alla vittoria finale: lo Sporting Taormina.

S. Alessio    0     Pisano 2

Marcatori: 28 ‘ Giuseppe Fazio, 39’ Giulio Sciacca.

S. Alessio: Palmieri, Stracuzzi , Corica (95’ Barone), Corica (80’ Zagami), Sgroi (75’ Garufi), Santoro, Puglisi (49’ Ponzio), Donato, Sterrantino, Principato, F. Maimone, Trefiletti. All: Peppe Mancuso.

Pisano Calcio: Strano, Fazio, Fichera (78’ Leotta), Tropea, Barbagallo (50’ Currò), Sciacca, De Carlo, Messina, Cunsolo, Musmeci, Leonardi (60’ Pane). All: Pistarà.

Arbitro: Salvatore Scilletta di Catania.

Ammoniti: Sterrantino, Santoro e Principato (S. Alessio), Leotta e Pane (Pisano)

Espulso: 85’ Santoro (S. Alessio).


]]>
info@sportjonico.it (di "Mimmo Muscolino") 1^ categoria Mon, 09 Oct 2017 03:46:14 +0000
Lo Sporting Taormina passa in vantaggio, sbaglia un rigore, in zona Cesarini il Piedimonte pareggia con Vasta. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15023:lo-sporting-taormina-passa-in-vantaggio-sbaglia-un-rigore-in-zona-cesarini-il-piedimonte-pareggia-con-vasta-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15023:lo-sporting-taormina-passa-in-vantaggio-sbaglia-un-rigore-in-zona-cesarini-il-piedimonte-pareggia-con-vasta-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Esordio in campionato per Piedimonte e Sporting Taormina che impattano sull’1-1. Una gara condizionata dal vento che ha soffiato per novanta minuti impedendo trame di gioco a entrambe le compagini. In realtà se il risultato si fosse deciso ai punti i padroni di casa avrebbero meritato la vittoria per le innumerevoli azione da rete fallite.

La gara: Prima azione pericolosa al 9’ con Di Dio che serve in area Pagano ma il suo tiro va alle stelle. Al 15’ angolo per il Taormina con la sfera che arriva sul secondo palo e di testa Costanzo manda in rete siglando il vantaggio ospite.

L’undici di La Mela potrebbe raddoppiare e chiudere virtualmente il match al 23’ quando su una punizione calciata da Miceli in area un difensore strattona Famà costringendo l’arbitro ad assegnare il penalty. Dal dischetto si presenta lo stesso centravanti che calcia con violenza la sfera la quale si infrange sotto la traversa e torna in campo rinviata poi dalla difesa.

Alla mezzora Nassi mette al centro e Zappalà da ottima posizione manda alto. Cinque minuti dopo la conclusione di piatto dal limite del solito Zappalà tocca il palo esterno basso e va fuori.

Nella ripresa i taorminesi si difendono, al 50' rimangono in dieci per l'espulsione di Manuli per doppio giallo mentre il Piedimonte attacca a testa bassa trovando la rete del pareggio a quattro minuti dal termine sugli sviluppi di un corner con Vasta che nell’area affollata trova il colpo di testa vincente mettendo alle spalle di Saia. Prima del triplice fischio finale lo Sporting con Mannino che in mischia manda di poco a lato.

PIEDIMONTE ETNEO    1          SPORTING TAORMINA    1

Marcatori: 15’ Costanzo, 86' Vasta

Piedimonte Etneo: Vecchio, Vasta, Cavallaro, Crimi, Di Benedetto, Ferrara, Di Dio, Zappalà, Nassi, Panebianco, Pagano. A disposizione: Santamaria, Giovane, Gugliemino, Patanè, Rapisarda, Musumeci, Giordano. All. Santamaria

Sporting Taormina: Saia, Caserta, Carnibella, Manuli, Cavallaro (45’ st Cipolla), Bonanno, Costanzo, Mannino, Famà(8’ st Puglia), Miceli, Blanciforti. A disposizione: Freni, Franco, Pavone, Parisi, Guarrera. All. La Mela

Arbitro: Scicolone di Caltanissetta

Espulso: 50' Manuli (Sporting Taormina).

]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Famà".) 1^ categoria Sun, 08 Oct 2017 18:21:38 +0000
Coppa Sicilia: Il S. Alessio esce a testa alta: vince lo Sporting Taormina 2-1. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14996:coppa-sicilia-il-s-alessio-esce-a-testa-alta-vince-lo-sporting-taormina-2-1&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14996:coppa-sicilia-il-s-alessio-esce-a-testa-alta-vince-lo-sporting-taormina-2-1&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Una doppietta di Carmelo Costanzo, uno-due a metà della ripresa consente allo Sporting Taormina di prendere la via d’accesso alla seconda fase della Coppa Italia Sicilia. Al Comunale “Arturo Mastroeini” di S. Alessio si affrontavano la squadra locale della Pol. S. Alessio e lo Sporting Taormina per la seconda gara del Triangolare di Coppa, entrambe a quota 3 punti, grazie alla rispettive vittorie sulla Russo Calcio, 4-2 lo Sporting e 2-1 il S. Alessio. Per la formazione di mister Peppe Mancuso, unica chance per proseguire nella manifestazione, è la vittoria, visto che i taorminesi hanno una migliore differenza rete.

Nonostante ciò, il S. Alessio ha giocato un ottima partita contro una squadra che è ben organizzata ed attrezzata per la vittoria finale del campionato di Prima Categoria. Gara intensa che è stata sbloccata al 44’ dai padroni di casa: con Davide Principato galoppa lungo la corsia laterale destra pennella un perfetto traversone in area taorminese velo di Stracuzzi con la sfera che arriva a Trefilletti che sotto porta non può fallire il vantaggio alessese.

Nemmeno il tempo di esultare, poco meno un giro dell’orologio le due squadre vanno all’intervallo. Al rientro in campo si aspettava la reazione dello Sporting che puntualmente è arrivata, lo nell’arco di pochi minuti, prima stordisce l’avversario con un’azione iniziata sulla fascia, poi viene trasformata in rete da Costanzo. Siamo al 73’, passano poco meno di 2’, ecco arriva il sorpasso: dello Sporting ancora protagonista Costanzo che sfonda dalla sinistra si accentra verso l’area per definitivo 1-2 Un brutto colpo per il S.Alessio che nel finale colpisce un palo con Davide Principato .

S. Alessio - Taormina 1-2

Marcatori: 44’ Trefiletti, 73’ e 75’ Costanzo

S.Alessio: Palmeri, Stracuzzi (66’ F. Maimone), Corica, Sgroi, Santoro, Puglisi (79’ Garufi), Donato, Sterrantino (75’ Ponzio), Principato, Saglimbeni, Trefiletti. All. Mancuso

Taormina: Saia, Demestri, Carnibella (70’ Cavallaro) , Puglia, Cipolla, Bonanno, Franco (72’ Famà), Manuli, Costanzo (77’ Freni), Miceli, Blangiforti. All. La Mela

Arbitro: La Rocca di Catania

Ammoniti: Donato (S. Alessio), Demestri, Bonanno, Manuli, Miceli (Sporting Taormina).

Espulso: Saia (Sporting Taormina).

]]>
info@sportjonico.it (di "Mimmo Muscolino") 1^ categoria Mon, 02 Oct 2017 00:32:32 +0000
La prima in casa per il S. Alessio con il neo promosso Pisano. Poi il derby con lo Sporting Taormina, alla quinta il Valdinisi. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14988:la-prima-in-casa-per-il-s-alessio-con-il-neo-promosso-pisano-poi-il-derby-con-lo-sporting-taormina-alla-quinta-con-il-valdinisi&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14988:la-prima-in-casa-per-il-s-alessio-con-il-neo-promosso-pisano-poi-il-derby-con-lo-sporting-taormina-alla-quinta-con-il-valdinisi&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Debutto casalingo per il S. Alessio nel campionato di Prima Categoria 2017-18, ieri pomeriggio il Comitato Siculo, guidato dal Presidente Santino Lo Presti, ha diramato  il calendario.

La compagine di mister Peppe Mancuso che giocherà le gare casalinghe nella giornata di Sabato all’Arturo Mastroieni, esordio fra le mura amiche con il neo promosso Pisano Calcio 2015 (Domenica 8 Ottobre).  In  tutto 26 giornate, un cammino che si concluderà il 22 Aprile 2018, la prima trasferta coincide con il derby jonico con lo Sporting Taormina al Valerio Bacigalupo (15 Ottobre).  Alla terza in casa contro il Calcio Aci S. Filippo (22 Ottobre).  Fuori casa anche la settimana successiva sul campo del Russo Calcio.

Alla settima gara casalinga contro il Piedimonte Etneo (19 Novembre) per proseguire alla nona fuori casa al Comunale Nino Bottino contro l’Aci Catena (3 dicembre).  L’ultima gara del 2017, Domenica 17 Dicembre sul campo dell’Aci Bonaccorsi ( 11 giornata).

Alla ripresa del campionato (7 Gennaio)  dopo la sosta natalizia, in casa con il Città di Villafranca.  L’ultima di campionato in trasferta sul campo della neo promossa Santa Domenica Vittoria.  Una lunga tirata fino al 4 Febbraio con la gara di ritorno Calcio Aci S. Filippo – S. Alessio  (terza di ritorno), poi è prevista una sosta di due settimane per riprendere Domenica 18 Febbraio  S. Alessio – Russo Sebastiano L’ultima sosta per Pasqua, si gioca alla vigilia, sabato 31 Marzo Atletico Messina – S. Alessio , per riprendere l’8 Aprile con  S. Alessio – Aci Bonoccorsi , per concludere all’ultima giornata con la gara casalinga contro il S. Domenica Vittoria.

La Prima Giornata:

 

  1. Aci Bonaccorsi-Pompei
  2. Aci Catena Calcio 1973-S.Domenica Vittoria
  3. Atletico Messina-Citta Di Villafranca
  4. Piedimonte Etneo-Sporting Taormina (sabato 7)
  5. Sant’alessio-Pisano (sabato 7)
  6. Randazzo-Aci S.Filippo
  7. Valdinisi-Russo Sebastiano

 

Ecco il calendario della Pol. S. Alessio:

  1. S. Alessio – Pisano Calcio
  2. Sporting Taormina – S. Alessio
  3. S. Alessio – Calcio Aci S. Filippo
  4. Russo Sebastiano – S. Alessio
  5. S. Alessio - Valdinisi
  6. Randazzo – S. Alessio
  7. S. Alessio – Piedimonte Etneo
  8. Pompei – S. Alessio
  9. Aci Catena – S. Alessio
  10. S. Alessio – Atletico Messina
  11. Aci Bonaccorsi – S. Alessio
  12. S. Alessio –Città di Villafranca
  13. S. Domenica – S. Alessio.

 

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") 1^ categoria Thu, 28 Sep 2017 22:48:49 +0000
Debutto casalingo per la Valdinisi, Domenica 8 Ottobre riceverà la Russo Calcio. Il derby con lo Sporting Taormina alla penultima giornata. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14987:debutto-casalingo-per-la-valdinisi-domenica-8-ottobre-ricevera-la-russo-calcio-il-derby-con-lo-sporting-taormina-alla-penultima-giornata-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14987:debutto-casalingo-per-la-valdinisi-domenica-8-ottobre-ricevera-la-russo-calcio-il-derby-con-lo-sporting-taormina-alla-penultima-giornata-&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Ultimo atto prima dello start del campionato di Prima Categoria targato 2017-18 il cui fischio d’inizio è previsto per Domenica 8 Ottobre 2017. Il Comitato Siculo ha diramato nella riunione prevista  ieri pomeriggio alle ore 17.00, il calendario del campionato di Prima Categoria.  Dicevamo si parte Domenica 8 Ottobre ai nastri di partenza la compagine della Valdinisi al suo secondo campionato della sua giovane storia societaria,  debutta sul campo amico  contro la formazione etnea della Russo Calcio.

In  tutto 26 giornate, un cammino che si concluderà il 22 Aprile 2018, la prima trasferta alla seconda giornata sul campo del Pompei. Fuori casa anche la settima successiva sul campo del Randazzo. Seconda gara casalinga alla quarta giornata (29 ottobre) contro il Piedimonte.  Il 5 Novembre il derby con il S. Alessio al Comunale “Arturo Mastroieni” di S. Alessio.  Alla settima l’altro derby messinese sul campo dell’Atletico Messina ( 19 Novembre) per proseguire alla nona sempre fuori casa sul campo del Città di Villafranca (3 dicembre). L’ultima gara del 2017, Domenica 17 Dicembre sul campo del Pisano.

Alla ripresa del campionato (7 Gennaio)  dopo la sosta natalizia, il derby jonico sul campo nizzardo Sporting Taormina. L’ultima di campionato in trasferta sul campo dell’Aci S. Filippo. Una lunga tirata fino al 4 Febbraio con la gara di ritorno Valdinisi – Randazzo (terza di ritorno), poi è prevista una sosta di due settimane per riprendere Domenica 18 Febbraio con Piedimonte – Valdinisi. L’ultima sosta per Pasqua, si gioca alla vigilia, sabato 31 Marzo S. Domenica – Valdinisi, per riprendere l’8 Aprile con Valdinisi – Pisano, per concludere all’ultima giornata con Valdinisi – Calcio Aci S. Filippo.

La Prima Giornata:

  1. Aci Bonaccorsi-Pompei
  2. Aci Catena Calcio 1973-S.Domenica Vittoria
  3. Atletico Messina-Citta Di Villafranca
  4. Piedimonte Etneo-Sporting Taormina (sabato 7)
  5. Sant’alessio-Pisano (sabato 7)
  6. Randazzo-Aci S.Filippo
  7. Valdinisi-Russo Sebastiano

Ecco il calendario della Valdinisi:

  1. Valdinisi – Russo Calcio
  2. Pompei – Valdinisi
  3. Randazzo – Valdinisi
  4. Valdinisi – Randazzo
  5. S. Alessio – Valdinisi
  6. Valdinisi – Aci Catena
  7. Atletico Messina – Valdinisi
  8. Valdinisi – Aci Bonaccorsi
  9. Città di Villafranca – Valdinisi
  10. Valdinisi – S. Domenica Vittoria
  11. Pisano – Valdinisi
  12. Valdinisi – Sporting Taormina
  13. Calcio S. Filippo – Valdinisi.
]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") 1^ categoria Thu, 28 Sep 2017 22:13:14 +0000
Esordio vincente in Coppa Sicilia per il S. Alessio: Trefiletti e Principato timbrano il successo con la Russo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14985:esordio-vincente-in-coppa-sicilia-per-il-s-alessio-trefiletti-e-principato-timbrano-il-successo-con-la-russo&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14985:esordio-vincente-in-coppa-sicilia-per-il-s-alessio-trefiletti-e-principato-timbrano-il-successo-con-la-russo&catid=87:prima-categoria&Itemid=358 Russo Calcio eliminata dalla Coppa Sicilia, dopo aver perso la prima gara sul campo dello Sporting Taormina (4-2), ha lasciato l’intera posta in palio anche nella seconda gara del Triangolare al S. Alessio che va sotto poi riesce a ribaltare il risultato per il 2-1 finale.  Si deciderà domenica 1 ottobre chi passerà il turno nello scontro diretto S. Alessio – Sporting Taormina.

Prima gara ufficiale, arriva subito la vittoria per il S.Alessio al debutto in Coppa Sicilia, eppure la gara si era messa subito in salita per la squadra messinese che nella ripresa ribalta il risultato.  Una gara che non ha offerto particolari emozioni, a decidere due calci di rigore, uno per parte trasformati, un palo ed un rigore sbagliato.

La Russo Calcio sblocca il risultato su calcio di rigore decretato dall’arbitro per fallo sull’attaccante Napoli: azione iniziata da Cartellone in verticale per Dumitrascu che fa proseguire Napoli che in velocita s’imbuca lunga la fascia destra si accentra verso il centro dell’area è viene messo giù da un difensore ospite. Dagli undici metri trasformava Dumistrascu. Tutto questo accadeva al 35’ del primo tempo, con tale risultato si andava all’intervallo.

Ad inizio ripresa, i padroni di casa hanno la possibilità di raddoppiare, ma Il palo dice di no alla conclusione di Dumitrascu con Palmieri messo fuori causa.  Il S. Alessio scampato il pericolo perviene al pareggio: Maimone calibra una perfetta punizione per l’attaccante Dario Trefiletti che di testa non lascia scampo a Cisterna.

All’80’ arriva il sorpasso della Polisportiva: il centrocampista Belfiore tocca con un braccio la sfera, per l’arbitro ci sono gli estremi di un calcio di rigore: dal dischetto Davide Principato sigla il sorpasso (2-1) che vale la vittoria  finale.  Punteggio che poteva essere arrotondato (anche importante ai fini della qualificazione), per un altro rigore in favore della formazione di mister Peppe Mancuso: siamo in pieno recupero quando D’Angelo commette fallo su Bruschetta con l’arbitro che indica il dischetto di rigore, sulla sfera l’esperto Sterrantino che si fa ipnotizzare da Cisterna che salva la propria porta.

Risultati Triangolare: Sporting Taormina - Russo Calcio 4-2, Russo Calcio - S. Alessio 1-2, S.Alessio - Sporting Taormina domenica 1 Ottobre ore 15:30 lo scontro diretto.

Classifica: Sporting Taormina e S. Alessio 3, Calcio Russo 0

Russo Calcio    1     S. Alessio    2

Marcatori: 35’ Dumitrascu su rigore, 74’Trefiletti, 81’ Principato su rigore.

Russo Calcio: Cisterna, Parisi, Bonanno, Vecchio, Marino, Re, Belfiore, Torrisi, Cartellone, Napoli (70’ Bonomo), Dumitrascu. All: Antonello Musumeci.

S. Alessio: Palmeri, Maimone, Sgroi, Santoro, Donato, Puglisi, Sterrantino, Stracuzzi, Trefiletti, Saglimbeni,  Principato. All: Peppe Mancuso.

Arbitro: Pierpaolo Longo di Catania.

]]>
info@sportjonico.it (di "Mirko Crisafulli") 1^ categoria Thu, 28 Sep 2017 20:35:20 +0000