2013/14 Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=245&layout=blog&Itemid=732 Sun, 24 Jun 2018 16:57:36 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it Lo Sporting Taormina perde lo spareggio ai calci di rigore. In Eccellenza approda il Dattilo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9773:lo-sporting-taormina-perde-lo-spareggio-ai-calci-di-rigore-in-eccellenza-approda-il-dattilo&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9773:lo-sporting-taormina-perde-lo-spareggio-ai-calci-di-rigore-in-eccellenza-approda-il-dattilo&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Dopo 120' e 8 calci di rigore, il Dattilo batte dal dischetto il Taormina, consacrando il sogno "Eccellenza". Non è bastata un'intera stagione agli uomini di Aiello per centrare il salto di categoria. In vetta per tutto il torneo ed alla fine tanto rammarico. Dopo l'ultima di ritorno, infatti, i messinesi sono stati costretti al doppio spareggio: prima quello perso contro la diretta concorrente Castelbuonese e adesso anche contro i trapanesi. Un destino davvero beffardo.

Una domenica "calda" quella al "Nuovo Comunale" di Rocca. Un match che si carica sin dalle prime battute: tanto nervosismo e dopo soli 10' i primi "gialli". Parte comunque forte il Dattilo che al minuto 11 si rende subito pericoloso: Parisi serve con una splendida diagonale l'accorrente omonimo ma il suo tiro finisce tra le braccia di Gulisano. Le due occasioni più ghiotte dei primi 45' capitano proprio del Taormina quando al 30' Totaro con uno splendido colpo di testa centra in pieno il palo, poi Trovato da due passi spara alto sulla traversa. Al 40', ancora i messinesi pigiano sull'acceleratore e lo stesso Totaro si rende protagonista scheggiando questa volta la parte alta della traversa.

Nella ripresa, i ritmi "caldi" del match riprendono a pieno regime ed al 50' il Dattilo cerca di impensierire l'11 di Aiello: Benenati a "tu per tu" con Gulisano carica a botta sicura, ma è provvidenziale l'intervento di Stracuzzi che devia in corner. Al 55' il neo entrato Zinna spara un bolide dal limite dell'area, ma è bravo l'estremo messinese a rifugiarsi in angolo. Un secondo tempo tutto di marca trapanese: al 70' Benenati, dopo uno svarione difensivo, tenta uno splendido tiro al volo, ma la palla che termina di poco a lato. Nessuna reazione per i ragazzi di mister Aiello se non al 76' quando Torvato D. si fa espellere per doppia ammonizione.

Ma al 85' sono proprio i biancoazzurri a sprecare l'occasione del vantaggio. Dopo una splendida giocata, Catania serve Totaro che calcia clamorosamente alto sulla traversa. Nei supplementari, nulla cambia: squadre inchiodate sullo 0 a 0 con una sola chance. Al 121' il solito Catania cerca di beffare l'estremo trapanese con un pallonetto, ma Bevilacqua para senza alcuna difficoltà. Si va ai calci di rigore.

Una roulette durata 8 tiri dal dischetto. Per il Taormina a segno solamente Catania e Varrica, pesanti gli errori di Emanuele e Patti. Per il Dattilo segnano Benenati, Cusumano, Colomba, Marino S.

SPORTING TAORMINA   0   DATTILO  0  d.t.s. 0-0, 2-4 dopo i calci di rigori

Sporting Taormina: Gulisano, Pino, Trovato S., Bonaccorso (Blatti 67'), Stracuzzi, Trovato D., Emanuele, Mannino, Totaro, Catania, Buda (Varrica 60'). A disp.: Lo Monaco, Puglia, Caminiti, Sinito, Muscarà. All. Aiello.

Dattilo: Bevilacqua, Di Paola, Emmolo (Cusumano 46'), Alberti, Marino S., Cinquemani, Parisi V., Pisciotta, Parisi D. (Virga 67'), Benenati, Colomba (Zinna 46'). A disp. Occhipinti, Manuguerra, Marcantonio, Marino T. All. Formisano

Arbitro: Grasso di Acireale.

Angoli: 3 a 4 per il Dattilo

Ammoniti: Pino 13', Trovato S. 25', Trovato D. 35'; esp. Trovato D. 76'.

 

 

]]>
info@sportjonico.it (di "Serena Pettignano") Promozione 2013/14 Sun, 11 May 2014 11:47:30 +0000
A Rocca di Caprileone lo spareggio-promozione Dattilo - Sporting Taormina. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9727:a-rocca-di-caprileone-lo-spareggio-promozione-dattilo-sporting-taormina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9727:a-rocca-di-caprileone-lo-spareggio-promozione-dattilo-sporting-taormina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Si giocherà Domenica 11 Maggio 2014 alle ore 16.30 lo spareggio-promozione tra Dattilo e Sporting Taormina sul campo neutro di Rocca di Caprileone.

Di fronte la vincente dei Play-Off del Girone A (Dattilo) e del Girone B (Sporting Taormina). La vincente della gara di domenica prossima approderà direttamente nel campionato di Eccellenza.

Nella finale play-off del proprio Girone, il Dattillo ha pareggiato 2-2 fra le mura amiche con il Monreale.Lo Sporting Taormina al Valerio Bacigalupo ha vinto 1-0, grazie alla rete al 91’ di Cristian Varrica contro il Città di Milazzo.

L’altro spareggio-promozione vede di fronte il Comprensorio Normanno (Girone C) contro il Mussomeli (Girone D), sempre nella giornata di Domenica 11 Maggio alle ore 16,30 sul campo neutro del Vincenzo Lo Presti di Gela.

Per entrambe le gare il biglietto d’ingresso allo stadio è di 5 Euro.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Wed, 07 May 2014 09:15:52 +0000
Spareggio-Promozione amaro per lo Sporting Taormina: la Castelbuonese va in Eccellenza. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9689:spareggio-promozione-amaro-per-lo-sporting-taormina-la-castelbuonese-va-in-eccellenza&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9689:spareggio-promozione-amaro-per-lo-sporting-taormina-la-castelbuonese-va-in-eccellenza&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Castelbuonese vola in Eccellenza, Sporting Taormina va ai play-off. Il D’Alcontres di Barcellona dopo 90’ spettacolari con sette reti all’attivo, sorride alla compagine palermitana di mister Vitale che brinda alla storica promozione nel campionato di Eccellenza.

Gioia in campo e sugli spalti per i colori granata del Castelbuono, delusione sul fronte biancazzurro dello Sporting Taormina che pur giocando bene, deve accettare il verdetto del campo. Un autogol di Trovato, Antista, Megna e Buchashvili i gol della “promozione” Castelbuonese. Buda, Totaro e Stracuzzi i marcatori della compagine taorminese.

Una gara giocata a ritmi alti, con continui rovesciamenti di fronte che viene sbloccata su una sfortunata deviazione di Trovato che mette fuori causa il proprio portiere. Siamo alla mezzz’ora del primo tempo, la gioia dei numerosi tifosi della squadra palermitana dura solamente pochi minuti quando Peppe Buda con un pregevole pallonetto riporta la gara sul punteggio di parità. Si va al riposo con un gol per parte.

Nella ripresa, il trend della gara sembra cambiare, adesso è lo Sporting Taormina a dettare il ritmo del gioco, ma è la squadra avversaria al 60’ con Antista ha portarsi nuovamente in vantaggio. Anche questa volta , il vantaggio dura poco, perfetto colpo di testa di Peppe Totaro che fa esultare i tifosi presenti sugli spalti. La gara è vivace, non conosce soste, entrambe le compagini vogliono vincere: al 80’ arriva il terzo vantaggio della Castelbuonese con un’azione iniziata da Antista proseguita da Buchashvili e finalizzata con un colpo di testa vincente di Megna.

Questa volta i ragazzi di Vitale non si fanno sorprendere come nelle precedenti occasioni dallo Sporting che si butta in avanti ma non riesce a perforare la retroguardia avversaria. Con i taorminesi proiettanti in avanti, arriva il 4-2 della Castelbuonese con una una micidiale ripartenza all’85’ con Buchashvili. Adesso si fa dura per lo Sporting che tenta il tutto per tutto nei minuti finali, anche se si trova in inferiorità numerica per l’espulsione di Puglia.

Il forcing finale porta alla rete di Stracuzzi all’88 che apre le speranze di rimonta per i biancoazzurri. Tentativo che viene vanificato dal triplice fischio finale che sancisce la vittoria della Castelbuonese che conquista l’Eccellenza, allo Sporting la finale play-off al Valerio Bacigalupo di Taormina contro il Città di Milazzo.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Sun, 27 Apr 2014 22:04:37 +0000
Spareggio Promozione: Sporting Taormina - Castelbuonese chi vince va in Eccellenza. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9673:spareggio-promozione-sporting-taormina-castelbuonese-chi-vince-va-in-eccellenza&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9673:spareggio-promozione-sporting-taormina-castelbuonese-chi-vince-va-in-eccellenza&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Domenica 27 Aprile 2014 alle ore 16.30 fischio d’inizio di Sporting Taormina – Castelbuonese, gara valevole per lo spareggio promozione del Girone B.

Tutto in 90’ con eventuali tempi supplementari o la lotteria dei rigori 120’, un arco di tempo in cui le due formazioni si giocheranno un’intera stagione: la vincente giocherà la prossima stagione nel campionato di Eccellenza, la perdente disputerà la finale play-off come seconda classificata, il Pistunina, quinto, è arrivato 21 punti di distacco, contro la vincente di Città di Milazzo – Santagiolese.

La Lega ha scelto come scenario lo stadio Carlo Stagno D’Alcontres di Barcellona Pozzo di Gotto con biglietto d’ingresso dal costo di 5 Euro. Le due tifoserie già da tempo sono in fermento per sostenere i “propri beniamini”, sia da Castelbuono che da Taormina partiranno diversi Pullman verso Barcellona.

Una gara senza pronostico quella tra le due capoliste che alla fine delle 28 giornate hanno totalizzato 67 punti, grazie alle 21 vittorie, 4 pareggi e tre sconfitte. Miglior difesa quella dello Sporting che ha subito solo 19 reti di contro i palermitani hanno incassato 26 reti. Miglior attacco, invece, per la Castelbuonese con 62 contro i 58 dei taorminesi.

Una vittoria a testa per quanto riguarda gli scontri diretti: alla dodicesima giornata ( 24 Novembre 2013) Castelbuonese – Sporting Taormina: 2-1. In vantaggio gli ospiti al 23’ con Stracuzzi, poi la rimonta di Arena con il pareggio al 40’, il sorpasso al 79’. La gara di ritorno il 15 Marzo 2014 vittoria dello Sporting per 2-0 (nella ripresa in gol su punizione Davide Trovato, il raddoppio di Peppe Totaro).

Nella gara tre della stagione, non ci saranno Trovato e Muscarà (Sporting Taormina) e Lisciandro (Castelbuonese) costretti alla tribuna per squalifica.

I giocatori con più gol:

Castelbuonese: Arena 13, Antista 11 e Città 6.

Sporting Taormina: Totaro 12, G. Buda 10 e Emanuele 8.

]]>
info@sportjonico.it (di "M. Muscolino") Promozione 2013/14 Thu, 24 Apr 2014 21:00:47 +0000
Spareggio Taormina-Castelbuonese per definire il quadro degli sfidanti. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9649:spareggio-taormina-castelbuonese-per-definire-il-quadro-degli-sfidanti&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9649:spareggio-taormina-castelbuonese-per-definire-il-quadro-degli-sfidanti&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Alla conclusione della "regular season" del campionato di Promozione non tutti i verdetti, nei quattro raggruppamenti sono stati emanati. Infatti, con i play off e i play out, che saranno disputati il prossimo 27 aprile, ci sarà da giocare anche lo spareggio tra Sporting Taormina e Castelbuonese, arrivati a fine campionato appaiati in testa alla classifica del girone B, per definire la squadra che sarà promossa direttamente in Eccellenza mentre la perdente andrà alla finale dei play off dello stesso girone, dove affronterà, sul proprio campo, la vincente dello spareggio tra Città di Milazzo e Santangiolese.

Lo spareggio Sporting Taormina-Castelbuonese, come il primo turno dei play off, si disputerà in gara unica, in campo neutro, con eventuali tempi supplementari e calci di rigore. Resta da definire il campo neutro poiché, per non favorire nessuna delle due contendenti, sarà scelto con ogni probabilità un campo con manto erboso naturale. C'è da sottolineare che nel frattempo si sono disputate le due semifinali di Coppa Italia,

"Memorial Orazio Siino" che vedevano opposti Santa Croce-Giarre e Mussomeli-Ribera. Ebbene, si sono qualificate per la finale il Santa Croce e il Mussomeli che si sfideranno per aggiudicarsi, come da regolamento, la promozione diretta in Eccellenza. C'è da aggiungere che, il Mussomeli, grazie al suo vantaggio accumulato nella classifica del girone D rispetto al terzo classificato, si è già qualificato anche per la finale promozione contro la vincente dei play off del girone C che vedrà di fronte al "Falcone e Borsellino" Paternò e Leonzio.

A questo punto aggiungiamo delle piccole riflessioni per quanto accaduto nei quattro raggruppamenti.

GIRONE A: Il Paceco è stato promosso in Eccellenza. Nelle semifinali dei play off il Cefalù affronterà il Monreale mentre il Dattilo sfiderà il Salemi. Le due vincenti si incontreranno tra loro sul campo della migliore classificata e la squadra che si aggiudicherà la finale andrà allo spareggio, in campo neutro, con la vincente i play off del girone B. Ai play out Delfini V. M. -Fulgatore.

GIRONE B: Si è detto in precedenza dello spareggio tra Sporting Taormina e Castelbuonese e dei play off. Non ci sono play out.

GIRONE C: Giarre promosso. Ai play off si affronteranno Paternò e Leonzio per stabilire chi andrà allo spareggio per il salto in Eccellenza contro il Mussomeli. Per la cronaca, c'è da dire che l'Atletico Catania ha ottenuto giustizia dalla commissione disciplinare avendo avuto restituiti i tre punti della partita vinta contro il Palazzolo, il cui risultato il giudice sportivo aveva ribaltato (3-0) in favore della formazione aretusea, per i tesseramenti di Gabriele Nocilla e Alessio Ventura. Con 35 punti l'Atletico Catania sale nella classifica finale dall'11° all'8°posto. Ai play out, sul filo di lana, il Troina è riuscito ad evitare la retrocessione diretta e andrà allo spareggio-salvezza contro la Rari Nantes, fuori casa. Sono retrocessi il Real Avola (seconda consecutiva) e l'Agira.

GIRONE D: Ribera promosso. Mussomeli direttamente allo spareggio con la vincente i play off del girone C. Niente play out. A causa del distacco accumulato retrocedono Real Biscari e Aquila Sammichelese.

]]>
info@sportjonico.it (di "Franco Anastasi") Promozione 2013/14 Thu, 17 Apr 2014 07:40:58 +0000
Una giornata di squalifica per Trovato e Muscarà (Sporting Taormina). http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9617:una-giornata-di-squalifica-per-trovato-e-muscara-sporting-taormina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9617:una-giornata-di-squalifica-per-trovato-e-muscara-sporting-taormina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Provvedimenti Disciplinari relativi all’ultima giornata del campionato di Promozione.

Due Giornate: Cusumano (Dattilo), Garafalo e Spataro (Randazzo), Caruso (Santagiolese)

Una Giornata: Trovato e Muscarà (Sporting Taormina), Savaia (Libertas 2010), Di Grazia (Delfini vergine

Squalifica per una giornata per recidiva in ammonizione:

  • La Torre (Sinagra), Lo Giudice (Aquila Sammichelese), Oliveri (Ghibellina), Giglio (Salemi), Maimone e Zumbo (Aci S. Filippo), Amato (Monreale), Spataro (Randazzo), Satorini (Atl. Gela),Lisciandro (Castelbuonese), Cancemi (Real Avola), Pizzuto (Santagiolese), Patanè e Spartano (Sporting Battiati).

Squalifica Allenatori:

  • Giuseppe Zingherino (Aci S. Filippo) – squalificato fino al 15 maggio 2014 “Per contegno offensivo nei confronti di ufficiali di gara, alla fine della stessa; nonchè per contegno aggressivo nei confronti di un calciatore avversario.

Ammende alle Società:

300,00 Euro Delfini Vergine: Per contegno offensivo e minaccioso, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A., nonchè per avere attinto lo stesso con sputi

250,00 Euro Santagiolese: Per avere, propri sostenitori, attinto con sputi un A.A.

50,00 Euro Rari Nantes e Real Avola: Per avere causato il ritardato inizio della gara di oltre 10 minuti”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Thu, 10 Apr 2014 11:04:02 +0000
I verdetti in Promozione: Paceco, Giarre e Ribera promosse. Spareggio Sporting Taormina - Castelbuonese. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9601:i-verdetti-in-promozione-paceco-giarre-e-ribera-promosse-spareggio-sporting-taormina-castelbuonese&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9601:i-verdetti-in-promozione-paceco-giarre-e-ribera-promosse-spareggio-sporting-taormina-castelbuonese&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Nel campionato di Promozione sono arrivate i verdetti della stagione, solo nel Girone B tutto è rimandato allo spareggio tra Sporting Taormina e Castelbuonese arrivate entrambe primi

Salgono in Eccellenza: Giarre, Ribera e Paceco. Retrocedono in Prima Categoria: Carini, Strasatti, Riviera Messina Nord, Ghibellina e Atletico Villafranca, Real Avola, Agira Nissoria, Real Biscari, Aquila Sammichelese, Scicli.

Vediamo nel dettaglio i verdetti dopo 30 giornate di campionato:

Girone A

Il Paceco promosso in Eccellenza. Disputeranno i play-off Cefalù, Dattilo, Salemi e Monreale. Gli accoppiamenti: Cefalù – Monreale, Dattilo – Salemi.

Retrocedono in Prima Categoria: Strasatti e Città di Carini. Play-out: Delfini Vergine Maria – Fulgatore.

Girone B

Per quanto riguarda il primo posto tutto da decidere: Sporting Taormina – Castelbuonese allo spareggio-promozione, la perdente disputerà i play-off come seconda. Vanno ai play-off Sporting Taormina o Castelbuonese, Città di Milazzo e Santagiolese.

Gli accoppiametnti: la seconda classificata Sporting Taormina – Castelbuonese non disputano la semifinale avendo un vantaggio di 21 punti sulla quinta in classifica il Pistunina, come da regolamento chi ha più o pari + 10 accede direttamente alla fase successiva. L’altra semifinale di fronte Città di Milazzo – Santagiolese.,

Per quanto riguarda la zona rossa: retrocedono in Prima Categoria - Ghibellina e Atletico Villafranca. Non disputa i play-out il Riviera Messina Nord che retrocede direttamente in Prima Categoria avendo – 11 dalla Fiumefreddese.

Girone C

Il Giarre ritorna in Eccellenza. Vanno ai play-off solo Comprensorio Normanno e Siculiana Leonzio che si affrontano direttamente nella finale. Entrambe le formazioni hanno un distacco superiore ai 10 punti nei confronti del Palazzolo + 19 il Compresorio Normanno e +14 sullo Sporting Battiati la Sicula Leonzio.

Sul fronte retrocessione: vanno in Prima Categoria Real Avola e Agira Nissoria. Play-out: Rari Nantes – Troina.

Girone D

Ribera ’54 promosso in Eccellenza. Va ai play-off il Mussomeli che accede direttamente alla seconda fase. Non disputa nessuna gara né con la quinta in classifica Sciacca a + 20, inoltre avendo un vantaggio di + 17 sulla Libertas 2010 da regolamento accede direttamente alla seconda fase dei play-off.

Retrocedono in Prima Categoria Aquila Sammichelese e Scicli. Il Real Biscari retrocede senza disputare i play-out avendo -10 dal Comiso.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Sun, 06 Apr 2014 19:44:15 +0000
Un palermitano Dario Madonia per Santagiolese - Sporting Taormina. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9583:un-palermitano-dario-madonia-per-santagiolese-sporting-taormina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9583:un-palermitano-dario-madonia-per-santagiolese-sporting-taormina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Sono state resi note le designazioni arbitrali dell’ultima giornata del campionato di Promozione. Nel Girone B è stato scelto un arbitro palermitano per Santagiolese – Sporting Taormina: Cuccuzupè.

Atletico Villafranca-Sinagra:

  • Arbitro: Ferdinando Toro di Catania; Assistenti: Pizzino e Messina di Messina

Castelbuonese-Pistunina:

  • Arbitro: Daniele Virgilio di Trapani; Assistenti: Mirabile e Drago di Agrigento

Fiumefreddese-Mamertina:

  • Arbitro: Luigi Augello di Catania; Assistenti:Agnello e Massari di Ragusa

Ghibellina-Castelbuono:

  • Arbitro: Claudio Iapichino di Siracusa; Assistenti: Avolio di Catania e Nucifora di Acireale

Randazzo-Città di Milazzo:

  • Arbitro: Davide La Terra di Ragusa; Assistenti: Cuzzupè e De Pasquale di Barcellona P.G.

Santangiolese-Sporting Taormina:

  • Arbitro: Dario Madonia di Palermo; Assistenti: Pirri e Chillemi di Barcellona P.G.

Torregrotta-Riviera Messina Nord:

  • Arbitro: Alessandro Maugeri di Acireale; Assistenti: Raimondo e Alesci di Barcellona P.G.

Riposa: Ciappazzi

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Fri, 04 Apr 2014 14:20:09 +0000
Promozione: Un turno a Durante (Pistunina), Mangraviti (Riviera) e Furnari (Ghibellina). http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9565:promozione-un-turno-a-durante-pistunina-mangraviti-riviera-e-furnari-ghibellina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9565:promozione-un-turno-a-durante-pistunina-mangraviti-riviera-e-furnari-ghibellina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Provvedimenti Disciplinari relativi all’ultimo turno del campionato di promozione Girone B:

Giocatori squalificati:

Una Giornata: Sorrentino (Castelbuonese), Mangraviti (Riviera Messina Nord), Saporita (Torregrotta)

Squalifica una giornata per recidiva in ammonizione:

  • Furnari (Ghibellina), Gigli (Castelbuonese), Crasci (Mamertina), Anfuso (Sinagra), Cariolo (Città di Milazzo), Durante (Pistunina)

Giocatori in diffida:

  • Arena (Riviera Messina Nord), Arena e Marguglio(Castelbuonese), Noto (Mamertina), Letizia (Santagiolese), Bonaccorso (Sporting Taormina), Ruggeri (Torregrotta), Leone (Ciappazzi)

Ammende Società

300,00 Euro – Santagiolese: Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A., altresì attinto da sputi; nonchè per avere, gli stessi, dato luogo ad una rissa con sostenitori avversari.

100,00 Euro – Sinagra Calcio:Per avere, propri sostenitori, dato luogo ad una rissa con sostenitori avversari.

60,00 Euro – Castelbuono: Per avere causato il ritardato inizio della gara di oltre 20 minuti.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Wed, 02 Apr 2014 18:50:18 +0000
Due turni a Salvo (Ghibellina). Una giornata per Blatti e Buda (Sporting Taormina) http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9536:due-turni-a-salvo-ghibellina-una-giornata-per-blatti-e-buda-sporting-taormina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9536:due-turni-a-salvo-ghibellina-una-giornata-per-blatti-e-buda-sporting-taormina&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 I provvedimenti disciplinari in Promozione relativi all’ultima giornata di campionato – Girone B.

Multa alle Società:

  • 150,00 Euro – Castelbuonese “Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di tesserati avversari, prima dell'inizio della gara. (Rapporto C.C.).

50,00 Euro - Fiumefreddese “Per mancata predisposizione di adeguato servizio d'ordine”.

Squalifica Dirigenti:

  • Alessandro De Domenico (Riviera Messina Nord) squalificato fino al 10 Aprile 2014 “Per contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro”.

Giocatori Squalificati:

  • Due Giornate: Salvo (Ghibellina)
  • Una Giornata: Donato (Ciappazzi), Arena (Riviera Messina Nord), Impalà (Torregrotta).

Squalifica una giornata per recidiva in ammonizione:

  • Borelli (Torregrotta), Da Campo ( Ciappazzi), La Vecchia (Riviera Messina Nord), V. Impalà (Torregrotta), Dall’Oglio (Città di Milazzo), Petralia e Vecchio (Fiumefreddese), Sanfilippo (Ghibellina), Blatti e Buda (Sporting Taormina)

]]>
info@sportjonico.it (Administrator) Promozione 2013/14 Wed, 26 Mar 2014 22:16:13 +0000
Un calcio di rigore dà la vittoria (1-0) allo Sporting Taormina sul campo del Torregrotta. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9526:un-calcio-di-rigore-da-la-vittoria-1-0-dello-sporting-taormina-sul-campo-del-torregrotta&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9526:un-calcio-di-rigore-da-la-vittoria-1-0-dello-sporting-taormina-sul-campo-del-torregrotta&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 In un Comunale chiuso ai tifosi, la capolista Sporting Taormina vince 1-0 sul campo del Torregrotta è continua la sua marcia vincente al comando della classifica del Girone B del campionato di Promozione, lasciando sempre a -2 l’inseguitrice Castelbuonese, quando mancano due giornate alla fine del torneo.

La gara viene decisa da un calcio di rigore concesso dal direttore di gara al 20’ per un fallo di mano di Impalà su una punizione calciata da Varrica. Sul dischetto si presenta l’ex di turno Peppe Buda con perfetta esecuzione supera il portiere Vinci. Il vantaggio rimane fino al 90’ anche se in piena zona Cesarini i padroni di casa, in inferiorità numerica per tutta la ripresa per l’espulsione di Impalà, reclamo un presunto calcio di rigore ai danni di Aricò.

La capolista vince con il minimo risultato su un campo difficile, non sono della partita Panarello, Caminiti, Totaro e Mannino per squalifica, nonostante queste assenze lo Sporting ha imposto la sua manovra sin dalle prime battute andando subito al tiro con Catania con la stupenda parata di Vinci facendo capire subito ai padroni di casa la propria intenzione. Al 20’ l’episodio che decide la gara: il direttore di gara concede una punizione dal limite allo Sporting calciata da Varrica sulla traiettoria il braccio del difensore Impalà piazzato in barriera induce l’arbitro a decretare la massima punizione che Buda trasforma.

Il Torregrotta cerca di reagire ma ogni tentativo si va ad infrangere nell’attenta cerniera di centrocampo della formazione taorminese che spegne sul nascere ogni iniziativa locale. Prima del riposo i padroni di casa fanno tremare la capolista con un bolide da lontano di Cambria con la pronta parata di Gulisano. Si va al riposo con il Torregrotta in inferiorità numerica: al 41’ l’arbitro manda anzitempo negli spogliatoi Impala per proteste.

Si ritorna in campo con la capolista in vantaggio per 1-0, ma soprattutto può giostrare la gara avendo la possibilità di un uomo in più. Rispetto alla prima frazione di gara, il Torregrotta sembra più determinato, ma non riesce a trovare un varco giusto per impensierire la retroguardia ospite. Lo Sporting con i suoi giocatori d’esperienza controlla senza rischiare il tentativo di reazione dei padroni di casa che nel finale reclamano un calcio di rigore per fallo su Aricò, non è dello stesso avviso il direttore di gara.

Arriva il triplice fischio finale che conferma leader del Girone lo Sporting Taormina che passa al Comunale dagli undici metri che mette un altro tassello, quando mancano 180’ dalla fine, alla vittoria del campionato. Il Torregrotta pur sconfitto, non ha niente da recriminarsi, ha fatto la sua gara contro una formazione tecnicamente superiore, che vede il traguardo della salvezza diretta senza passare dalla lotteria dei play-out.

Torregrotta 0 Sporting Taormina 1

  • Marcatore: 18’ su rigore Buda.
  • Torregrotta: Vinci, Ruggeri, Cuce´, Merlino (55´ Scibilia), Impala´, Borelli, Cambria, Cacciotto, Arico´, Saporita, La Spada. All.G.Giunta
  • Sporting Taormina: Gulisano, Pino, D.Trovato, Blatti, Stracuzzi, M.Trovato, Emanuele, Puglia, Catania, Varrica (78´ Bonaccorso), Buda. All.A.Aiello
  • Arbitro: Leotta di Acireale. Assistenti: Gargano e Marinaro di Palermo
  • Ammoniti: Impalà, Saporita e Borelli (Torregrotta), Buda e Blatti (Sporting Taormina).

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Sun, 23 Mar 2014 21:27:52 +0000
Torregrotta - Sporting Taormina affidata a Riccardo Leotta di Acireale. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9515:torregrotta-sporting-taormina-affidata-a-riccardo-leotta-di-acireale-&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9515:torregrotta-sporting-taormina-affidata-a-riccardo-leotta-di-acireale-&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Diramanti le designazioni arbitrali per le gare della tredicesima giornata in programma Sabato 22 e Domenica 23 Marzo 2014.

Girone B

Atletico Villafranca – Città di Milazzo:

  • Arbitro: Emanuele Crupi di Messina. Assistenti: Silvestro di Catania e Tomarchio di Acireale.

Castelbuonese - Mamertina:

  • Arbitro: Piettro Cumbo di Agrigento. Assistenti: Grigoli e Messina di Agrigento.

Ciappazzi – Riviera Messina Nord:

  • Arbitro: Emmanuele Di Gregorio di Catania. Assistenti: Palla e Testaì di Catania.

Fiumefreddese - Sinagra:

  • Arbitro: Paolo Matarazzo di Siracusa. Assistenti: Pantò e Vasques di Siracusa.

Ghibellina - Randazzo:

  • Arbitro: Andrea Riccobono di Palermo. Assistenti: Pancrazi e Intanagliata di Siracusa.

Santagiolese – Castelbuono 1975:

  • Arbitro: Giuseppe Tarallo di Agrigento. Assistenti:Finocchiaro e Pittera di Acireale.

Torregrotta – Sporting Taormina:

  • Arbitro: Riccardo Leotta di Acireale. Assistenti: Gargano e Marinaro di Palermo.

 

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Fri, 21 Mar 2014 17:06:17 +0000
Multa allo Sporting Taormina: cinque giornate a Panarello e quattro a Caminiti. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9497:multa-allo-sporting-taormina-cinque-giornate-a-panarello-e-quattro-a-caminiti&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9497:multa-allo-sporting-taormina-cinque-giornate-a-panarello-e-quattro-a-caminiti&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Provvedimenti disciplinari del campionato di Promozione relativi all’ultima giornata. Il Giudice Sportivo ha usato la mano pesante nei confronti dello Sporting Taormina: multa di 125,00 alla Società “Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori,nei confronti di un A.A”.

Cinque giornate a Salvatore Panarello “Per gravi e ripetuti atti di violenza nei confronti di avversari; nonchè per grave contegno irriguardoso nei confronti degli stessi, dopo l'espulsione. Quattro gare per Joseph Caminiti “ Per gravi e ripetuti atti di violenza nei confronti di avversari.

Ecco gli altri provvedimenti

Giocatori Squalificati:

  • Cinque Giornate: Panarello (Sporting Taormina);
  • Quattro Giornate: Caminiti (Sporting Taormina);
  • Due Giornate: Arena (Atl. Pedara), La Torre (Sinagra), Cortese (Mamertina), Parisi (Dattilo), Montemaggiore (Ligny), Cirrone (Fulgatore)
  • Una Giornata: Totaro (Sporting Taormina), Rundo (Battiati), Morabito (Riviera Messina), Vegna (Montemaggiore), Giardina (Rari Nantes), Vaccalluzzo (Agira), Miranda (Cefalù), Varbe (Real Avola), Destro (Troina)

Squalifica una gara per recidiva in ammonizione:

  • Mannino (Sporting Taormina), Ardizzone (Atl. Pedara), Bisicchia (Real Aci), Bonfiglio (Sinagra), Plumari (Troina), Di Pasquale (Pachino), Pezzino (Real Calcio), Favara (Rari Nantes), Fiorenza ( Agira), Como (Castellammare), Di Grazia e Palazzolo ( Delfini), Cirrone (Fulgatore), Guarino (Aquila Sammichelese), Tarantino (Aragona), Bonomonte e Falanga (Castelbuono), Calvaturo (Ribera)

Allenatori Squalificati:

  • Antonio Schillaci (Montemaggiore), Giuseppe Papale (Ciappazzi) e Luciano Sapia (Mussomeli)- squalificati fino al 25 Marzo 2014.

Dirigenti Squalificati:

  • Michele Cammarata (Castelbuonese) squalificato fino al 10 Aprile 2014 “Per gravi e ripetuti atti di violenza nei confronti di avversari

Multe alle Società

Sinagra: 250,00 Euro - Per contegno offensivo e minaccioso, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A., altresì attinto da sputi.

Sporting Taormina: 125,00 Euro - Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A

Castelbuonese: 100,00 Euro - Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A. e di calciatori avversari. (Rapporto C.C).

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Wed, 19 Mar 2014 19:38:22 +0000
Trovato e Totaro fanno volare lo Sporting in testa alla classifica: 2-0 alla Castelbuonese. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9478:lo-sporting-taormina-supera-2-0-la-castelbuonese-trovato-e-totaro-fanno-volare-lo-sporting-in-testa-alla-classifica&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9478:lo-sporting-taormina-supera-2-0-la-castelbuonese-trovato-e-totaro-fanno-volare-lo-sporting-in-testa-alla-classifica&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Il Girone B del campionato di Promozione ha una nuova capolista: lo Sporting Taormina. Nella 27^ giornata il calendario metteva di fronte l’ex capolista Castelbuonese arrivata al Valerio Bacigalupo con un punto di vantaggio con al seguito diversi tifosi e lo Sporting Taormina che fa suo lo scontro diretto grazie alle reti nella ripresa di Trovato e Totaro, ed effettua il sorpasso sui rivali: la nuova classifica Sporting Taormina 60, Castelbuonese 58.

Dopo dodici risultati utili, perde la Castelbuonese alla sua terza sconfitta stagionale, di contro lo Sporting Taormina al settimo risultato utile consecutivo (un pareggio e sei vittorie di fila) mettono le ali alla compagine taorminese del Presidente Mario Castorina che a tre giornate dalla fine, vede all’orizzonte il traguardo prestigioso della Promozione in Eccellenza.

Al termine dei 90’ minuti euforia in casa biancazzurra per la vittoria ottenuta, arrivata nella ripresa grazie alla rete di Marco Trovato: 60’ magistrale punizione con la sfera che si infila sotto il sette della porta difesa da Romano. Il raddoppio arriva al 75’: abile Catania nel rubare palla a Iannolino, l’attaccante si invola verso la porta di Romano che tenta una disperata uscita, messo fuori causa dal giocatore di casa con palla che arriva a Peppe Totaro che mette in fondo al sacco per la gioia dei tifosi sugli spalti.

Prima delle marcature, nulla di particolare nella prima frazione di gara con le due squadre che annullavano reciprocamente, i pericoli sono arrivati da spunti personali come il tiro da fuori di Lipari di poco a lato della porta di Gulisano. Sul fronte biancazzurro è Totaro per due volte messo giù in area con l’arbitro della sezione di Ferrara non ravvisava gli estremi del la massima punizione.

La ripresa sin dai primi minuti sembra più vivace con lo Sporting più propositivo con il duo Buda-Catania a creare pericoli in area palermitana. Poi arrivano i gol di Trovato e Totaro che mettono la gara sui binari giusti, anche se nel finale gli ospiti hanno cercato di riaprire l’incontro con una conclusione di Aiello, bravo il numero uno taorminese Gulisano a fare buona guardia.

La tensione in campo è alta, alla fine scoppia un parapiglia tra i giocatori tanto che il direttore di gara manda anzitempo negli spogliatoi i panchinari Caminiti e Panarello, oltre al giocatore Totaro per doppia ammonizione. Minuti finali con sette minuti di recupero con lo Sporting in dieci a resistere alla rabbiosa reazione della Castelbuonese che al triplice fischio finale cede il testimone del primo posto alla formazione di casa ad un passo dal sogno…..ma sulla strada ancora ci sono tre ostacoli da superare Torregrotta prossima gara, poi in casa la Fiumefreddese, ultimo ostacolo la trasferta in casa della Santagiolese.

 

.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Sat, 15 Mar 2014 19:45:49 +0000
Un fischietto di Ferrara per Sporting Taormina - Castelbuonese. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9473:un-fischietto-di-ferrara-per-sporting-taormina-castelbuonese-&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9473:un-fischietto-di-ferrara-per-sporting-taormina-castelbuonese-&catid=245:promozione-201314&Itemid=732 Nel campionato di Promozione si gioca la 27^ giornata con le gare in programma Sabato 15 e Domenica 16 Marzo 2014.

Designazioni Girone B

Castelbuono 1975-Fiumefreddese:

  • Arbitro: Gianmario Bonomo di Marsala. Assistenti: Aldo Bennici e Paolo Legname di Caltanissetta.

Città di Milazzo – Santangiolese:

  • Arbitro: Alessandro Maugeri di Acireale. Assistenti: Domenico Nania e Vito Raimondo di Barcellona P.G.

Mamertina – Ciappazzi:

  • Arbitro: Fabio Saputo di Palermo. Assistenti :Diego Pernicone e Cristina Anastasi di Catania.

Randazzo – Atletico Villafranca:

  • Arbitro: Rinaldo Saab di Acireale. Assistenti: Lorenzo Chillemi di Barcellona P.G. e Luca Regolo di Acireale.

Riviera Messina Nord – Pistunina :

  • Arbitro: Marco Gugliandolo di Messina. Assistenti: Joseph Russo e Salvatore Totaro di Messina.

Sinagra – Torregrotta:

  • Arbitro: Davide Cilio di Palermo. Assistenti: Salvatore Giacalone e Giuseppe Visalli di Messina.

Sporting Taormina – Castelbuonese :

  • Arbitro: Enrico Tugnoli di Ferrara. Assistenti: Rosario Blanco e Michael Carpinato di Acireale.

Riposa: Ghibellina

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Promozione 2013/14 Fri, 14 Mar 2014 19:57:14 +0000