Eccellenza 2016/17

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jun 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Eccellenza 2016/17

Il Riviera dello Stretto sulle ali del comando: 4-0 al Randazzo.

Il Riviera dello Stretto sulle ali del comando: 4-0 al Randazzo.

Esordio scoppiettante nella prima gara casalinga della stagione per la matricola Riviera dello Stretto che rifila un poker ai catanese del Randazzo che escono dal Comunale di “Terre Forti”di Villafranca  con un bel grappolo di reti sul groppone. Si conferma la matricola terribile la compagine del Presidente De Domenico che dopo la vittoria sul campo del Troina concede il bis all’esordio casalingo che la proietta al comanda della classifica, un risultato non certamente preventivato alla vigilia. Per i messinesi hanno brindato al  gol Gugliotta,  Romeo, Affè e nella ripresa Paolo Molonia.

Eppure la gara non si era messa bene per l’undici di Peppe Furnari sorpresa dalla partenza a razzo degli ospiti che nei primi 20 minuti fanno soffrire i locali con un possesso palla anche se poi la manovra non ha portato a veri tiri pericolosi alla porta di Salvatore. Appena gli ospiti rallentano un po’ la presa, ecco che il Riviera al primo vero affondo sblocca il risultato: Molonia butta in area un ottimo pallone per Gugliotta che elude l’intervento di un difensore conclude di destro a rete mandando la sfera nell’angolino basso alla destra della porta difesa di Polito. Brutto colpo per il Randazzo che non ha nemmeno il tempo di replicare che viene bruciato nuovamente dal gol messinese: protagonista Oro che verticalizza per Romeo pronto a concludere in rete sulla traiettoria si fa trovare D’Amico che tocca quel tanto da mettere fuori causa il proprio portiere.  Sulle ali dell’entusiasmo il Riviera sfiora al 24’ il 3-0 con un tiro a volo da fuori di Gugliotta. Tris che arriva dopo la mezz’ora con Affè  che finalizza al meglio un assist di Cannistraci. Randazzo in bambola con il finale di tempo con il Riviera che chiude in attacco.

Al ritorno in campo il Riviera forte del vantaggio cerca di controllare la reazione dei catanesi che si fanno vivi in area su calcio piazzato di Grasso con Salvatore che non si fa sorprendere deviando in angolo. Al 67’ arriva il poker messinese con Paolo Molonia su passaggio di Panetta raccoglie una corta respinta della difesa ospite ed  insacca il pallone sotto l’incrocio dei pali, lasciando di stucco l’estremo difensore etneo. A questo punto della gara la solita girandola di sostituzioni in casa messinese, con gli ospiti che cercano almeno il gol della bandiera: ci prova al 82’ Giarrizzo la cui conclusione viene respinta in angolo e al 87’ una punizione dal limite calciata bene da Daniele D’Amico: la palla supera la barriera ma viene intercettata con bravura da Salvatore. Puntuale il triplice fischio finale che regala il primato in classifica al Riviera dello Stretto che affronterà nella prossima gara il Pistunina nel derby cittadino da capolista.

Riviera dello Stretto – Randazzo 4-0

  • Marcatori: 18’ Gugliotta, 23’ D’Amico su autorete, 32’ Affè, 67’ P. Molonia.
  • Riviera dello Stretto: Salvatore, Panetta, Affè, Oro (61’ La Vecchia), A. Furnari, Caristi, Gugliotta (69’ Zanghì), P. Molonìa, Al. Naccari (67’Bonasera), Cannistraci, Romeo. All. Furnari.
  • Randazzo: Polìto, Facondo, Turnaturi, D’Amico A., Caggegi, Santoro, Saccullo (74’ Galvagno), Cartella, Lo Vito (61’Giarrizzo), D’Amico D., Vaccaro (39’ Grasso). All. Petrullo.
  • Arbitro: Occhipinti di Ragusa. Assistenti: Cusumano e Raimondo di Barcellona.
  • Ammonito: 66’ La Vecchia per  gioco falloso.
Pagina 27 di 27



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci