CICLISMO Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=200&layout=blog&Itemid=684 Sun, 16 Dec 2018 07:11:24 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it Ancora successi per il Team Jonica Megamo: Sarah Vita, Claudio Vallone e Antonio Gugliotta primi ai Colli San Rizzo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16105:ancora-successi-per-il-team-jonica-megamo-sarah-vita-claudio-vallone-e-antonio-gugliotta-primi-ai-colli-san-rizzo&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16105:ancora-successi-per-il-team-jonica-megamo-sarah-vita-claudio-vallone-e-antonio-gugliotta-primi-ai-colli-san-rizzo&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Si conferma uno dei Team rivelazione del 2018 la Jonica Megamo che ogni domenica conquista successi su tutti i terreni.

Anche questa settimana è stata ricca di soddisfazioni per il Team jonico che si è messo in luce soprattutto tra i sentieri della XC Ziriò – Colli San Rizzo dove uno straordinario Claudio Vallone conferma il suo periodo di gran forma arrivando al quarto posto assoluto e aggiudicandosi per la quarta volta consecutiva la vittoria della categoria Senior 2.

La gara messinese ha segnato anche l’esordio assoluto in gara di Sarah Vita, la “First Lady” del Team che si conferma “first” anche in classifica vincendo tra le donne ed è arrivato il successo anche per Antonio Gugliotta che sale, per la prima volta in questa stagione, sul gradino più alto del podio della categoria Senior 1. Contemporaneamente si è corso anche su Strada, alla Granfondo della Ceramica a Santo Stefano di Camastra dove Massimo Calì ha percorso i 120km del percorso lungo in 3ore e 23 minuti aggiudicandosi la quarta posizione nella categoria Veterani 2.

Archiviate per il momento le gare siciliane, è già tutto pronto per la prossima trasferta nazionale di Domenica 15 Aprile in occasione della Seconda Tappa del Trofeo dei Parchi Naturali, la Marathon del Salento che quest’anno vedrà ai nastri di partenza più di 1000 atleti, tra cui anche alcuni dei migliori Elite italiani e stranieri.

La Jonica viene dai buoni risultati ottenuti a Contursi Terme e punta a fare ancora meglio per scalare le classifiche non solo di tappa ma anche di quella generale che è uno degli obiettivi dichiarati della stagione.

Appuntamento dunque domenica 15 Aprile all’edizione 2018 della Marathon del Salento.

]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Grasso") Ciclismo Thu, 12 Apr 2018 17:26:48 +0000
Il Team Jonica Megano ancora protagonista a Mascalucia: Calì ottiene la sua seconda vittoria stagionale. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15982:il-team-jonica-megano-ancora-protagonista-a-mascalucia-cali-ottiene-la-sua-seconda-vittoria-stagionale&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15982:il-team-jonica-megano-ancora-protagonista-a-mascalucia-cali-ottiene-la-sua-seconda-vittoria-stagionale&catid=200:ciclismo&Itemid=684 È iniziato domenica 11 Marzo con la Granfondo Parco del Sele a Contursi Terme (SA), il Trofeo dei Parchi Naturali, circuito nazionale di Mountainbike che visiterà tutta Italia in 10 Tappe.

Presenti ai nastri di partenza 7 atleti del Team Jonica Megamo che quest’anno puntano molto su questo Trofeo e lo hanno dimostrato già alla prima tappa piazzandosi ai primi posti della classifica con Andrea Privitera, Marco Ioppolo e Angelo Parisi arrivati rispettivamente 8°, 10° e 12° assoluti su più di 400 ciclisti classificati. Questi risultati si traducono nei podi di categoria di Ioppolo Terzo tra gli Elite, nel Secondo posto di Angelo Parisi nella categoria M1, il Terzo di Giuseppe Totaro nella M5 e il secondo posto di Antonio Di Stefano tra gli Juniores.

Nel frattempo in Sicilia il resto del Team non è rimasto a guardare, anzi, ha portato a casa un bella vittoria al 2° Trofeo Parco Monte Ceraulo tenutosi a Mascalucia (CT). Vince infatti la prima batteria Massimo Calì che conquista la sua seconda vittoria stagionale e sul gradino più basso del podio troviamo un sempre più sorprendente Domenico Colucci superato solo dall’inossidabile ciclista giarrese Giovanni Basso.

Jonici protagonisti anche nella terza batteria dove Claudio Vallone che con il sesto posto assoluto vince la sua categoria e Antonio Gugliotta che ha lottato fino all’ultimo giro per la seconda posizione assoluta, sfumata solo a causa di una rovinosa caduta che fortunatamente non ha avuto gravi conseguenze permettendogli comunque di concludere la gara in ottava posizione. In crescita anche il giovanissimo Juniores Dini che ottiene un buon nono posto. Grazie a questi risultati il Team ha vinto anche la classifica a squadre.


]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Grasso") Ciclismo Wed, 14 Mar 2018 19:18:44 +0000
Il nizzardo Angelo Parisi trionfa alla Granfondo Valle dei Vini a Sambuca di Sicilia. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15950:il-nizzardo-angelo-parisi-trionfa-alla-granfondo-valle-dei-vini-a-sambuca-di-sicilia-&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15950:il-nizzardo-angelo-parisi-trionfa-alla-granfondo-valle-dei-vini-a-sambuca-di-sicilia-&catid=200:ciclismo&Itemid=684 È stata una gara perfetta! -  Sono queste le prime parole dette da Angelo Parisi all’arrivo della Granfondo Valle dei Vini di Sambuca di Sicilia,  ancora incredulo di averla vinta.

Parisi ha condotto una gara esemplare mettendo in fila tutti gli altri 500 partecipanti, percorrendo i 44 km del percorso in 2 ore e 11 minuti davanti agli atleti di casa La Mantia e Oliveri che completano il podio.

Ottimo risultato anche di tutto il resto Team Jonica Megamo che conquista altri due podi con il Secondo Posto di Giuseppe Totaro nella Categoria M5 e il Terzo di Massimo Calì nella M4 che, uniti al buon 11° di Antonio Gugliotta permettono alla Squadra di aggiudicarsi l’ottava posizione nella classifica a squadre con soli 4 atleti schierati.

Altra grande soddisfazione è arrivata da Messina, dove si è disputato il Trofeo Azienda Agricola La Camelia che ha visto la vittoria della categoria Veterani2 di Domenico Colucci che con il Primo posto conquista anche la Maglia del Trofeo dei due Mari e un altro secondo posto arriva da Claudio Vallone all’esordio stagionale con la maglia della Jonica.

Tutti questi risultati dimostrano che la condizione è già buona soprattutto in vista dei prossimi importanti impegni nazionali che avranno inizio proprio la prossima domenica (11 Marzo) a Contursi Terme (SA) con la Granfondo Parco del Sele, prima Tappa del Trofeo dei Parchi Naturali.

Sarà un esame importante per tutto il Team che si presenterà ai nastri di partenza con la migliore formazione che conta anche i due vincitori della scorsa edizione Marco Ioppolo e Salvatore Reale, vincitori rispettivamente della classifica generale assoluta e della categoria Juniores.

]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Grasso") Ciclismo Thu, 08 Mar 2018 20:17:33 +0000
16^ Trofeo di Macchia di Giarre. Per il Team Jonica Megamo,Calì vince la prima batteria, Petralia secondo nella seconda. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15918:16-trofeo-di-macchia-di-giarre-per-il-team-jonica-megamocali-vince-la-prima-batteria-petralia-secondo-nella-seconda&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15918:16-trofeo-di-macchia-di-giarre-per-il-team-jonica-megamocali-vince-la-prima-batteria-petralia-secondo-nella-seconda&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Per un soffio, il Team Jonica Megamo non è riuscito a portare a casa l’intera posta in palio al 16° Trofeo Macchia di Giarre corso domenica 25 Febbraio.

Il dominatore assoluto della prima batteria è stato Massimo Calì che ha condotto la gara fin dalle prime pedalate ed è arrivato al traguardo in solitaria festeggiato la vittoria con il gesto del biberon dedicato alla figlia appena nata. Ottima ma sfortunata prestazione anche di Domenico Colucci che, sempre nella prima batteria, per la rottura della catena all’ultimo giro ha perso la terza posizione assoluta ma caparbiamente ha portato a compimento la gara arrivando comunque sesto assoluto e 3° di categoria.

Nella seconda batteria Luigi Petralia per soli 3” non è riuscito ad agguantare la vittoria e chiude in seconda posizione dietro a Fabio Brucculeri. Subito dopo l’arrivo Petralia ha espresso la sua soddisfazione con un pizzico di rammarico dichiarando che “se solo ci fossero stati due giri in più, avrebbe potuto giocarsi la vittoria”.

Rimane ottima comunque la prestazione di tutta la squadra che, grazie ai punteggi di tutti gli atleti ha conquistato il 2° posto nella classifica a Squadre e si conferma tra le migliori formazioni siciliane.

Con questa gara si può considerare conclusa la fase preliminare della stagione agonistica della Jonica Megamo e dalla prossima domenica gli impegni si moltiplicano con il ritorno della Coppa Sicilia Cross Country, le prime gare su Strada e le Marathon di Mountainbike come la Granfondo Valle dei Vini a Sambuca di Sicilia (AG) che porterà gli atleti fin dentro i vigneti delle Cantine Planeta, i paesaggi mozzafiato del Lago Arancio e il Centro storico di uno dei Borghi più belli d’Italia.

]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Grasso") Ciclismo Thu, 01 Mar 2018 21:32:20 +0000
Giuseppe Zagarella fa il bis alla 2^ prova Coppa Sicilia. Bene la Jonica Megamo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15880:giuseppe-zagarella-fa-il-bis-alla-2-prova-coppa-sicilia-bene-la-jonica-megamo&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15880:giuseppe-zagarella-fa-il-bis-alla-2-prova-coppa-sicilia-bene-la-jonica-megamo&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Seconda vittoria consecutiva per Giuseppe Zagarella (Team Lombardo) che conquista anche la Seconda prova della Coppa Sicilia di Mountain Bike alla XC Parco Diga Comunelli di Butera.

In casa Jonica Megamo registriamo ancora una volta ottimi risultati con i tre Secondi posto di Andrea Privitera negli Under23, di Massimo Calì nella Categoria M4 e di Angelo Parisi negli M1. Sfortunato invece Marco Ioppolo che è stato vittima ancora una volta di problemi tecnici e una caduta che hanno compromesso la gara.

Tra gli Juniores continua il rodaggio per i giovani Di Stefano, Landro, Reale e Dini che stanno sfruttando queste prime uscite stagionali per fare esperienza e iniziare a prendere il ritmo in gare così veloci e tecniche.
Buoni piazzamenti anche per Luigi Petralia che conquista la 4° posizione tra gli M1 e Pietro Cremente che con il suo 6° posto di giornata scala la Classifica Generale della Coppa Sicilia conquistando la seconda posizione nella categoria M2. Da segnalare anche l’ottima prestazione di Domenico Colucci che al suo esordio firma un bel 5° posto tra gli M4 e Michele Pappalardo che entra nella Top Ten di una categoria difficile come la M3.

Con queste prime due gare, i ragazzi della Jonica Megamo hanno iniziato a riprendere confidenza con i campi gara e capire come proseguire la preparazione in vista degli impegni futuri, sia in campo nazionale che internazionale. La Coppa Sicilia XC adesso riprende il 4 Marzo, ma nel mirino del Team ci sono anche numerose Granfondo e Marathon che ci porteranno alla primavera-estate quando molti degli ciclisti jonici si confronteranno con i migliori atleti a livello internazionale sui sentieri del Campionato Europeo di Spilimbergo (Austria) e del Campionato Italiano del Sestriere.


]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Grasso") Ciclismo Wed, 21 Feb 2018 21:15:04 +0000
Inizia bene il Team Jonica Megamo al debutto stagionale in "Coppa Sicilia XC". Ottimo terzo posto di Andrea Privitera. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15845:inizia-bene-il-team-jonica-megamo-al-debutto-stagionale-alla-qcoppa-sicilia-xcq-ottimo-terzo-posto-di-andrea-privitera&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15845:inizia-bene-il-team-jonica-megamo-al-debutto-stagionale-alla-qcoppa-sicilia-xcq-ottimo-terzo-posto-di-andrea-privitera&catid=200:ciclismo&Itemid=684 È iniziata Domenica 11 Febbraio con il 1° Trofeo Bike Park Carancino a Siracusa, la stagione ciclistica FCI di Mountainbike specialità Cross Country. La gara, valida come Prima tappa di Coppa Sicilia ha sancito l’esordio stagionale del Team Jonica Megamo che si è presentata ai nastri di partenza con 9 suoi atleti che hanno ben figurato confermando di essere un Team variegato e competitivo già dalle prime uscite.

Il percorso molto tecnico e impegnativo, allestito dall’Asd il Branco Bikers, presentava continui sali-scendi e passaggi su rocce e dossi artificiali che hanno messo in difficoltà molti bikers e reso la gara combattuta dall’inizio alla fine. Tra gli Juniores, i due portacolori del Team Jonica Megamo, Antonio Di Stefano e Carlo Landro sono incappati in una giornata sfortunata. Landro è rimasto coinvolto in una caduta al primo giro mentre Di Stefano, reduce da un recente infortunio, ha faticato a trovare il giusto ritmo.

È andata meglio invece al resto del plotone con il 3° Posto assoluto e 1° Under23 di Andrea Privitera, il 6° assoluto e 3° Elite di Marco Ioppolo e il 3° Posto nella categoria M1 di Luigi Petralia.

Buoni piazzamenti anche di Ivan Cremente (M1), Antonio Gugliotta (M1), Pietro Cremente (M2) e Giuseppe Caspanello (M3). Tutti questi risultati hanno permesso al Team Jonica Megamo di piazzarsi al 6° posto nella speciale classifica a squadra su 45 team partecipanti.

Adesso i ragazzi del Presidente Giovanni Caminiti, continueranno la loro preparazione in vista degli importanti appuntamenti che li attendono nel corso della stagione e già Domenica 18 Febbraio saranno presenti alla Seconda Prova della Coppa Sicilia XC a Butera (CL) dove si correrà la 2° Cross Country Parco Diga Comunelli.

]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Grasso") Ciclismo Wed, 14 Feb 2018 19:29:54 +0000
Dall'unione della SC Jonica-Ciclo Record, nasce la nuova realtà ciclistica "Team Jonica Megano" con Presidente Giovanni Caminiti. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15672:dallunione-della-sc-jonica-ciclo-record-nasce-la-nuova-realta-ciclistica-qteam-jonica-meganoq-con-presidente-giovanni-caminiti&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=15672:dallunione-della-sc-jonica-ciclo-record-nasce-la-nuova-realta-ciclistica-qteam-jonica-meganoq-con-presidente-giovanni-caminiti&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Si chiama Team Jonica Megamo il nuovo ambizioso sodalizio ciclistico della Riviera Jonica messinese nato dall’unione di SC Jonica e Asd Ciclo Record. Entrambe le formazioni da anni molto conosciute negli ambienti ciclistici siciliani e nazionali, hanno deciso quest’anno di unire le forze per costruire un Team con i migliori atleti provenienti da tutta la Sicilia orientale.

Il progetto ha già varcato i confini nazionali e destato l’interesse della “MEGAMO”, Azienda spagnola produttrice di bici e titolare di un Team professionistico nella Mountainbike, che ha sposato la causa decidendo di metterci il proprio nome e supportando il nuovo team siciliano.

Il Team Jonica è così l’unica squadra in Italia a rappresentare la Megamo e affiancherà il Factory Team Megamo internazionale, tra le cui fila si annoverano campioni del calibro di Jofre Cullell, Campione Europeo Juniores 2017 nella specialità Cross-Country e recente Campione Spagnolo 2018 Under23 nel CicloCross (Titolo conquistato il 13 Gennaio).

Il nuovo Team Jonica Megamo parteciperà ai campionati e alle gare FCI e UCI e può già contare numerosi atleti di punta che quest’anno passeranno alla massima categoria ELITE gareggiando contro i migliori atleti al Mondo.

Tra gli Elite dunque, vestiranno i colori Jonica Megamo il giovane Andrea Privitera che, insieme ad Angelo Parisi lo scorso anno hanno chiuso al secondo posto assoluto la gara a tappe “Etna Marathon Tour”, vincendo una tappa davanti a professionisti del calibro di Franz Hofer, Paolo Alberati, Mirko Pirazzoli e Federico Mandelli.

Completano la rosa gli altri forti atleti come Marco Ioppolo e Salvatore Reale, vincitori nel 2017 – Ioppolo Primo Assoluto e Reale nella categoria Junior - del Trofeo dei Parchi naturali (challenge nazionale di 10 gare nei parchi più belli d’Italia); Luigi Petralia; Carlo Landro; Ivan Cremente; Massimo Calì; Antonino Gugliotta; Giuseppe Totaro; Antonio Di Stefano; Andrea Cantale; Roberto Dini; Michele Pappalardo; Claudio Vallone; Domenico Colucci e i sempreverdi Giuseppe Caspanello e Giuseppe Mano, mentre tra le donne si potrà contare su Sarah Vita e Sonia Tarsilla.

Questi sono gli atleti che si accingono a disputare un 2018 tanto ambizioso quanto impegnativo che li vedrà calcare i sentieri del CAMPIONATO EUROPEO di Aprile a Spilimbergo, del CAMPIONATO ITALIANO di Luglio a Sestriere e il CAMPIONATO MONDIALE che si terrà ad Auronzo di Cadore il 14 e 15 Settembre. Immancabili saranno le presenza a gare altrettanto importanti come la DOLOMITI HERO e l’ETNA MARATHON, tutte gare di livello internazionale dell’UCI.

A questi si aggiungeranno numerosi ciclisti che disputeranno il Campionato valido per la Coppa Sicilia sia Fuoristrada che su Strada e tra questi vi è la presenza anche di un giovanissimo Filippo Caruso, classe 2004, che gareggerà nella categoria Esordienti.

Presidente della Jonica Megamo rimane Giovanni Caminiti, già fondatore e Presidente della SC Jonica, (anch’egli atleta di esperienza e vincitore negli scorsi anni della Coppa Sicilia) che si dice molto soddisfatto del varo di questo progetto: “Sono consapevole che sarà molto dura e non ci facciamo illusioni, ma io e i miei ragazzi ci stiamo impegnando molto per far bene su tutti i campi. Non stiamo lasciando nulla al caso e siamo pronti ad iniziare questa nuova stagione. Un ringraziamento speciale va a Santi Grillo che è stato fondamentale per la costruzione di questa squadra e il suo apporto sarà sempre più importante d’ora in avanti in quanto sarà lui che accompagnerà gli atleti nelle trasferte fornendogli anche supporto tecnico-meccanico”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Grasso") Ciclismo Thu, 18 Jan 2018 10:39:26 +0000
Grande partecipazione alla 15^ Edizione Bicicittà di S. Teresa di Riva: Premiato l'atleta Domenico Brancato. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14659:grande-partecipazione-alla-15-edizione-bicicitta-di-s-teresa-di-riva-premiato-latleta-domenico-brancato&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14659:grande-partecipazione-alla-15-edizione-bicicitta-di-s-teresa-di-riva-premiato-latleta-domenico-brancato&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Successo di partecipanti per la 15° Ediione Bicicitta' circa 300 iscritti ufficiali , in piu' molti liberi ciclisti che si sono aggregati al colorato gruppo di cicloamatori , che ha attraversato le strade di S.Teresa di Riva  e di Savoca, offrendo un bel colpo d'occhio agli spettatori in clima di divertimento e di allegria.

La partenza e' stata data puntuale alle ore 18.30 da Piazza Marina Militare di Bucalo, prima della partenza gli interventi del Presidente della Pol. TC Junior di S.Teresa di Riva, Angelo Casablanca e di Francesco Gatto Presidente di Radio Empire che hanno ringraziato tutti i numerosi partecipanti, gli affezionati sponsor le Amministrazioni Comunali di S.Teresa di Riva e di Savoca, ed i rispettivi corpi dei VV.UU.,l' Avis Sezione di S.Teresa di Riva ed il Leo Club Sezione di S.Teresa di Riva.

Alle ore 19.15 l'arrivo al Centro Sportivo Polifunzionale di Rina (Savoca) con pausa di degustazione di pane caldo e rinfresco per tutti i partecipanti. Alle ore 19.40 ritorno alla volta di S.Teresa di Riva con arrivo puntuale alle ore 20.01. Prima del sorteggio dei ben 32 premi offerti dagli sponsor e dai Comuni di S.Teresa di Riva e di Savoca, il Comitato Organizzatore ha premiato come da programma, l'atleta ciclista Domenico Brancato, vincitore di molte gare regionali ed esempio di dedizione e passione per lo sport.

Il sorteggio ha visto vincitori molti bambini e ragazzi che con grande entusiasmo hanno partecipato all' evento , proprio uno di loro si e' aggiudicato il primo premio, una nuova e fiammante bici consegnata dall' Assessore allo Sport di S. Teresa di Riva Ernesto Sigillo ed dai Presidenti Angelo Casablanca e Francesco Gatto, il secondo e terzo premio sono stati consegnati dal ViceSindaco di Savoca Giuseppe Trimarchi.

Archiviata la 15° edizione con dati di partecipanti ufficiali in aumento di circa settanta iscritti, cosa che motivera'  ancor di piu'il Comitato Organizzatore a preparare una 16° edizione ancora piu' bella e partecipativa.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Ciclismo Tue, 25 Jul 2017 10:28:56 +0000
Domenica 23 Luglio a S. Teresa di Riva Bicicittà 2017: "una pedalata lunga 15 anni..." http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14633:domenica-23-luglio-a-s-teresa-di-riva-bicicitta-2017-quna-pedalata-lunga-15-anniq&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14633:domenica-23-luglio-a-s-teresa-di-riva-bicicitta-2017-quna-pedalata-lunga-15-anniq&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Domenica prossima arriva il classico appuntamento con Bicicitta' organizzata dalla Polisportiva TC Junior di S.Teresa di Riva e da Radio Empire di Furci SIculo in collaborazione con i comuni di S.Teresa di Riva e di Savoca, giunta alla fatidica soglia delle 15 edizioni.

La bicipasseggiata  come da tradizione non competitiva e aperta agli amanti delle due ruote di tutte le eta', partita' da Piazza Marina Militare Bucalo alle ore 18.30 .Le iscrizioni all' evento saranno possibili dalle ore 15.00 , con consegna ad ogni partecipante di maglia tecnica e  cappellino.

Il percorso come gia' avvenuto per la passata edizione si snodera' per il corso Regina Margherita, fino ad arrivare al Centro Sportivo Polifunzionale di Savoca, dove e' prevista un sosta per un rinfresco e pane caldo offerto dall' Amministrazione Comunale di Savoca. Dopo cio' ritorno a Santa Teresa percorrendo in senso inverso il corso Regina Margherita, fino ad arrivare a via Fiorentino, Via Santi Spadaro, Via Sparagona' con arrivo finale a Piazza Marina Militare per le ore 20.00. Dopo l'arrivo il Comitato Organizzatore, premiera' con una targa ricordo un atleta della riviera jonica che si e' distinto per le sue imprese sportive.

Terminata la premiazione, si iniziera' con il sorteggio dei numerosi premi offerti dagli sponsor, e dai Comuni di S.Teresa di Riva e di Savoca al quale parteciperanno tutti gli iscritti alla manifestazione,Il primo premio come da trazione, non potra' che essere  una bella bicicletta messa in palio dall' Amministrazione Comunale di S.Teresa di Riva. Lo slogan di questa edizione sara' : una pedalata lunga 15 anni , per evidenziare l'importante traguardo raggiunto delle 15 edizioni, con prima edizione svoltasi nel lontano 2003, con partenza ed arrivo in Piazza Municipio che registro'  una sorprendente partecipazione, che negli anni e' costantemente aumentata.

Angelo Casablanca - Presidente della Pol. TC Junior di S. Teresa di Riva ideatore e organizzatore di Bicicttà: Quest'anno abbiamo proposto delle novita': come quella delle preiscirizioni, in modo da poter garantire a piu' partecipanti la maglia tecnica su misura ed il gadget celebrativo di Bicicitta', il numero e' stato apprezzabile e speriamo di aumentarlo per il prossimo anno, inoltre e' allo studio il coinvolgimento all' evento di un altro Comune vicino.il messaggio che la manifestazione vuole trasmettere e' quello della vita sana, della buona pratica sportiva e dell' ambiente, con una richiesta precisa che e' quella di completare la pista ciclabile nel lungomare di S.Teresa di Riva e di realizzare una pista collegata con gli altri comuni vicini.

Francesco Gatto - Presidente Radio Empire e organizzatore di Bicittà: Il messaggio che desideriamo dare e' stato sempre del rispetto dell' ambiente e della diffusione dell' uso della bicicletta' come mezzo alternativo per i piccoli spostamenti, nei nostri comuni assaliti dal traffico veicolare,in ogni edizione abbiamo cercato di attuare delle idee per migliorare l'evento, noi come emittente radiofonica siamo fortemente impegnati a dare massima diffusione alla manifestazione per portare sulle strade di S.Teresa di Riva e di Savoca, tante persone di tutte le eta' che hanno voglia di passare un paio di ore in piena liberta' e di svago.

L'evento sara' presentato da Giuseppe Trimarchi, giornalista sportivo e vedra' la partecipazione di Avis sezione di S.Teresa di Riva e Leo sezione di S.Teresa di Riva

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Ciclismo Thu, 20 Jul 2017 09:04:22 +0000
Angelo Bonaccorso il vincitore della 1ª Gran Fondo MTB "Passione Peloritani": terzo posto per l’ASD Enerwoolf. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14447:angelo-bonaccorso-il-vincitore-della-1o-gran-fondo-mtb-qpassione-peloritaniq-terzo-posto-per-lasd-enerwoolf-&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14447:angelo-bonaccorso-il-vincitore-della-1o-gran-fondo-mtb-qpassione-peloritaniq-terzo-posto-per-lasd-enerwoolf-&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Si è chiusa con un bilancio più che positivo la 1ª Gran Fondo MTB "Passione Peloritani", organizzata dall'ASD Passione MTB Messina con il pieno supporto del Centro Sportivo Educativo Nazionale di Messina. Oltre 130 Bikers tra agonisti ed escursionisti si sono dati battaglia lungo i sentieri dei monti Peloritani, dando vita ad una gara che ha divertito i protagonisti e gli spettatori, il tutto con l’impareggiabile sfondo dello Stretto, Capo Milazzo e le Isole Eolie. All’evento hanno presenziato Alessandro Arcigli (Delegato CONI Messina) e Francesco Giorgio (Vicepresidente Regionale CSEN).

Nomi noti nel mondo della Mountain Bike di Sicilia e Calabria si sono ritrovati domenica 28 maggio su un percorso, quello da 45 km, duro e nello stesso tempo tecnico al punto giusto, valevole come tappa del Campionato Nazionale CSEN e per l'assegnazione del titolo di Campione Regionale. Percorso da 25 km invece per gli escursionisti, ma non per questo meno duro, che hanno saputo affrontare con determinazione da veri agonisti, donne comprese.

Testimonal dell'evento il campione di Mountain Bike Giuseppe Cicciari (Special Bikers Team), che ha fatto da "vela" ai primi tre classificati assoluti, nell'ordine: Angelo Bonaccorso (Team Bike 2000) che ha chiuso la gara in 2h 18m; Alberto Giacoppo (Special Bikers Team) giunto al traguardo con 51 secondi di distacco e Nicola Venuti (ASD Ciclo Record) che ha concluso la sua prova in 2h e 21m.

Ben dieci categorie hanno animato la manifestazione ed hanno visto primeggiare, fra gli escursionisti uomo: Costantino Ruggeri (ASD MTB Sicily),

escursionisti donna: Luisa Giacopello (ASD MTB Sicily),

debuttanti: Jacopo Battiato (ASD Alveria Bike Noto), Junior: Alberto Giacoppo (Special Bikers Team),

Senior 1: Fabio Micari (ASD Passione MTB Messina), Senior 2: Massimiliano D'Angelo (ASD Ciclistica Monteserra Viagrande),

Veterani 1: Angelo Bonaccorso (Team Bike 2000), Veterani 2: Emanuele Cicala (ASD Enerwoolf), Gentleman 1: Salvatore Cordaro (ASD Enerwoolf).

Per la categoria TWIN RACE, la coppia vincitrice è quella formata da Giovanni Spadaro e Riccardo Campagna (ASD Enerwoolf).

Nella classifica a squadre si è imposta l’ASD Passione MTB Messina, seguita dall’ASD Ciclo Record, al terzo posto l’ASD Enerwoolf. Un premio speciale è stato assegnato al team arrivato dalla località più lontana: l’ASD Alveria Bike Noto, che ha schierato ben 8 atleti giunti dalla provincia di Siracusa. Le maglie di campione regionale CSEN sono state assegnate a tre bikers del team Passione MTB Messina: Giuseppe Santapaola per la categoria Senior 2, Fabio Micari per la categoria Senior 1 e Giovanni Bonanno per la categoria. Veterani 1.

Per l’ottima riuscita della 1ª Gran Fondo MTB "Passione Peloritani" sono state tante le persone che hanno contribuito, il grazie va a tutti da parte dell’organizzazione che si è avvalsa della preziosa collaborazione del CSEN Messina, rappresentato dal Responsabile Regionale MTB Paolo Interdonato.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comuicato Stampa") Ciclismo Thu, 01 Jun 2017 09:20:09 +0000
Tutto pronto per la “1ª Gran Fondo Passione Peloritani" di Mountain Bike http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14432:tutto-pronto-per-la-1o-gran-fondo-passione-peloritaniq-di-mountain-bike&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14432:tutto-pronto-per-la-1o-gran-fondo-passione-peloritaniq-di-mountain-bike&catid=200:ciclismo&Itemid=684 E’ tutto pronto per la “Gran Fondo Passione Peloritani” di Mountain Bike, in programma domenica 28 maggio. Organizzata dall’A.S.D. Passione MTB Messina, sotto l’egida del Centro Sportivo Educativo Nazionale di Messina, la gara è valevole come tappa del campionato nazionale MTB, prova unica per l’assegnazione del titolo di campione regionale CSEN.

A far da cornice all’evento lo Stretto di Messina, le isole Eolie con Capo Milazzo, un paesaggio mozzafiato per oltre centocinquanta bikers che gareggeranno lungo i sentieri dei monti Peloritani su due percorsi. Uno  lungo, riservato agli agonisti, il cui tracciato misurerà esattamente 44,2 Km ed avrà un dislivello positivo di 1.625 mt. Ci saranno due punti ristoro più due punti  acqua. L’altitudine alla partenza è di 166 metri, all’arrivo di 367. L’altitudine minima è di 79 metri, mentre quella massima di 632, con una pendenza massima del 23%. Adrenalinico in alcuni punti, tecnico al punto giusto, il percorso lungo è caratterizzato da una ripida salita dopo un paio di km dalla partenza e diversi single track nella parte successiva. Ancora una salita e a seguire una discesa, lunga abbastanza per poter riprendere fiato, prima della scalata finale, la più lunga, ma meno ripida delle altre. Single track finale e chiusura in discesa fino all'arrivo. Lungo il tracciato saranno allestiti dei punti di controllo.

Percorso più corto quello riservato agli escursionisti, che misurerà esattamente 24,5 Km (30% asfalto e 70% sterrato) ed avrà un dislivello positivo di 882 mt. Previsti un punto ristoro più un punto acqua. L’altitudine alla partenza di 166 metri, mentre all’arrivo è di 367. Altitudine massima  di 812 metri con una pendenza massima del 19%.Anche se definito "corto", il percorso non è per questo poco impegnativo. Sarà  caratterizzato, infatti, da una ripida salita iniziale che metterà subito a dura prova le capacità dei bikers. Seguirà un breve single track abbastanza tecnico e diversi saliscendi da affrontare con la dovuta attenzione nella seconda parte del tracciato.

La  1ª  Gran Fondo "Passione Peloritani" proporrà una bellissima novità: l'introduzione della categoria unica "Twin Race", ovvero la possibilità di partecipare in coppia alla competizione. Gli atleti che decideranno di iscriversi alla categoria “Twin Race” gareggeranno esclusivamente sul percorso Gran Fondo da 45 Km. Potranno prendere parte alla gara gli atleti delle categorie amatoriali regolarmente tesserati. Le coppie potranno essere miste: uomo/uomo, uomo/donna, donna/donna e appartenere anche a team differenti. Nello spirito del gioco di squadra, dovranno obbligatoriamente percorrere il tracciato di gara a non più di trenta secondi l'uno dall'altro e dovranno transitare sotto l'arco del traguardo in coppia, pena la squalifica.

La partenza è prevista alle ore 9.00 di domenica 28 maggio, in località Camaro Superiore (bivio Complesso il Mito). I primi a prendere il via saranno i concorrenti che affronteranno il percorso lungo, alle 9:10 sarà la volta dei bikers impegnati in quello corto. Un evento da non perdere per appassionati, sportivi ed amanti della natura.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comuicato Stampa") Ciclismo Sat, 27 May 2017 12:53:34 +0000
MTB - Il 28 maggio appuntamento con la 1ª Gran Fondo Passione Peloritani http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14363:mtb-il-28-maggio-appuntamento-con-la-1o-gran-fondo-passione-peloritani-&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14363:mtb-il-28-maggio-appuntamento-con-la-1o-gran-fondo-passione-peloritani-&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Lo Stretto di Messina, le Isole Eolie con Capo Milazzo faranno da cornice alla "1ª GRAN FONDO PASSIONE PELORITANI". La manifestazione, organizzata dall'A.S.D. Passione MTB Messina con il pieno supporto del Centro Sportivo Educativo Nazionale, sarà valevole come tappa del Campionato Nazionale Mountain Bike e prova unica per l’assegnazione del titolo di Campione Regionale. Appuntamento imperdibile per gli appassionati, la "1ª GRAN FONDO PASSIONE PELORITANI" si svolgerà domenica 28 maggio alle ore 9.00, con partenza da Contrada Luce (Camaro Superiore).

Gara dal percorso alquanto tecnico ed in parte inedito, con single track mozzafiato, sarà caratterizzata da due percorsi: uno “lungo” riservato agli agonisti ed uno “corto” che vedrà impegnati gli escursionisti. Il tutto immerso nello scenario tipico del Parco dei Peloritani, dove si fondono i colori del mare e della montagna, creando quell'effetto unico e caratteristico di questa splendida location.

Un impegno importante per l’ASD Passione MTB Messina e per il suo presidente, nonché Responsabile Regionale CSEN Mountain Bike, Paolo Interdonato: “Dimostrare che anche in una competizione si può mettere al primo posto la propria passione per la Mountain Bike, per la natura, per la condivisione di gruppo, nel sano e puro spirito del divertimento e dello sport all'aria aperta, sarà il nostro primo obiettivo”.

Tutte le informazioni utili sulla manifestazione sono disponibili sulla pagina Facebook ASD Passione MTB Messina, scrivendo a “asdpassionemtbmessina@gmail.com" o contattando il 3427159474.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comuicato Stampa") Ciclismo Tue, 09 May 2017 11:58:30 +0000
Domenica 30 “Peloritani in festa!”: una giornata dedicata a Sport, Natura & Folklore http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=13434:domenica-30-peloritani-in-festa-una-giornata-dedicata-a-sport-natura-a-folklore&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=13434:domenica-30-peloritani-in-festa-una-giornata-dedicata-a-sport-natura-a-folklore&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Una giornata interamente dedicata allo sport sano, al contatto con la natura e a momenti di incontro e svago con le proprie famiglie, alla ricerca di sapori e profumi di casa nostra e alla riscoperta delle tradizioni del nostro popolo.

Questo e tanto altro sarà “Peloritani in festa! Sport, Natura & Folklore”, manifestazione organizzata dall’A.S.D. Passione MTB Messina, con la collaborazione dei gruppi escursionistici "Camminare i Peloritani - GMN Bianca" e "The Greenstone", Team Max Bici, Borgo Musolino - Eco Park, Il Chiosco dei Colli, Città di Risa Tourist Sport Club e il sostegno del Comitato Provinciale CSEN di Messina. L'evento che si svolgerà domenica 30 ottobre sarà aperto a sportivi e amatori, uomini e donne, anziani e bambini, ed avrà come unico comune denominatore la passione per la natura e per le inestimabili bellezze del territorio Peloritano.

Dopo il check-in la mattinata sarà dedicata alla Mountain Bike e al Trekking. Sono previsti due percorsi non competitivi in MTB: il primo, più impegnativo, di circa 40 km, ed il secondo, di circa 20 km, per coloro che si dedicano da meno tempo a questa disciplina. Contemporaneamente sarà possibile fare trekking lungo due percorsi immersi nei boschi: il primo, di circa 7 km, studiato per adulti abituati al trekking in montagna ed il secondo, di circa 3 km, a sfondo didattico, dedicato ai bambini ma adatto anche ad anziani e adulti che amano passeggiare nel verde senza troppa fatica.

Si pranzerà tutti insieme al Borgo Musolino, dove coloro che decidessero di non praticare lo sport mattutino potranno comunque partecipare alle attività proposte nel pomeriggio: equitazione, water ball, bike park, ed un’apposita area giochi di circa 1200 mq dove i bambini potranno dare sfogo a tutte le energie rimaste. Alle ore 15 previsto uno spettacolo gratuito di musiche popolari siciliane dal vivo a cura dell'Associazione Culturale Musicale di Messina "I Cantustrittu".

Per qualsiasi informazione aggiuntiva potete contattare l’organizzazione tramite messaggio Facebook, e-mail all’indirizzo asdpassionemtbmessina@gmail.com o telefono/WhatsApp al numero 3427159474.

“Abbiamo deciso di organizzare un evento unico nel suo genere - afferma il presidente dell'A.S.D. Passione MTB Messina, Paolo Interdonato - che meglio rappresenta gli sport fruibili nei nostri amati monti Peloritani, la Mountain Bike ed il Trekking, al fine di valorizzare un territorio dalle potenzialità enormi ancora sconosciute alla maggior parte della popolazione messinese. Tesori inestimabili e paesaggi mozzafiato si celano ancora semi-inesplorati fra le vallate dei nostri monti. Il nostro evento – prosegue Interdonato - darà un piccolo assaggio ai graditi ospiti, alcuni provenienti anche dalle opposte province siciliane, di come la fusione fra natura, passione per lo sport sano e tradizioni di un antico e stimato popolo, possano far riscoprire piaceri inimmaginabili e incrementare l'amore e il rispetto per la natura e tutte le sue incredibili meraviglie. È questo il nostro augurio e tutto il nostro impegno, per rivalutare una città che in questo momento ha tanto bisogno di nuove risorse da riscoprire e da vivere pienamente”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Ciclismo Wed, 26 Oct 2016 20:08:39 +0000
Gran successo per la 14^ edizione della Bicicittà S. Teresa 2016. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=12990:gran-successo-per-la-14-edizione-della-bicicitta-s-teresa-2016&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=12990:gran-successo-per-la-14-edizione-della-bicicitta-s-teresa-2016&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Un successo di partecipazione e di divertimento , la 14° edizione di Bicicitta', con oltre 400 partecipanti, con magliette e cappellini gia' esauriti dopo appena un'ora di iscrizioni. 

L'effetto cromatico dei colori e' stato un colpo d'occhio che ha attraversato tutta S.Teresa di Riva, fino ad arrivare alla Valle D'Agro' al centro sportivo polifunzionale di Savoca, dove tutti i partecipanti hanno potuto fare un ristoro offerto dal Comune di Savoca.. La partenza e' scattata puntualissima alle ore 18.30, con arrivo al centro sportivo intorno alle 19.20, dopo circa 10 minuti di pausa il ritorno a S.Teresa di Riva con arrivo puntualissimo alle ore 20.01. 

Appena arrivati, il Comitato Organizzatore  ( Pol.TC Junior e Radio Empire) hanno premiato il giovane judoka di S.Teresa di Riva Elios Manzi con una targa ricordo, ritirata dal papa' Enzo, in quanto Elios e' gia partito per Rio de Janeiro per le Olimpiadi, per le quali gareggiera' con l'esordio, esattamente il 6 agosto alle ore 15.00.  Elios e' il primo cittadino di S.Teresa di Riva a partecipare alle Olimpiadi e Bicicitta' ha voluto dare un piccolo ricoscimento, con l'augurio di conquistare una medaglia Olimpica. 

La serata , si e' conclusa con il sorteggio, molto ricco di premi ( oltre 50) messi in palio dagli sponsor, dai Comuni di S.Teresa di Riva e di Savoca e dal Comitato Organizzatore.  Per la cronaca il primo premio, una bicicletta gran turismo e' stato vinto da un concorrente di Furci Siculo, parecchi sono stati i ragazzi vincitori di altri numerosi premi. 

Siamo felici, che anche quest'anno , tutto e' riuscito alla perfezione con un numero di iscritti in aumento del 20%, l'idea di modificare il percorso e' piaciuta molto, vedremo di elaborare altre idee per la 15° edizione. Tutti i partecipanti si sono divertiti , questa e' la cosa che conta di piu' , grazie a tutti ed arrivederci alla prossima edizione, questo il commento del Presidente del TC Junior Angelo Casablanca.

Anche Francesco Gatto Presidente di Radio Empire, e' contento della piena riuscita della manifestazione, per il prossimo anno l'obiettivo e quello di incrementare il numero di partecipanti, anche con gradevoli novita' che sono gia' allo studio da parte del Comitato Organizzatore, viva Bicicitta' ed appuntamento al prossimo anno.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Ciclismo Mon, 25 Jul 2016 11:50:49 +0000
Bicicittà 2016 a S. Teresa di Riva: tutti in bici Domenica 24 Luglio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=12972:bicicitta-2016-a-s-teresa-di-riva-tutti-in-bici-domenica-24-luglio&catid=200:ciclismo&Itemid=684 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=12972:bicicitta-2016-a-s-teresa-di-riva-tutti-in-bici-domenica-24-luglio&catid=200:ciclismo&Itemid=684 Anche quest´anno ritorna il tradizionale appuntamento estivo di Bicicitta´, giunta al ragguardevole numero di 14 edizioni, la prima si svolse nella lontana estate del 2003 esattamente il 27 luglio.

In questa edizione, sono state previste dagli organizzatori, importanti variazioni del percorso, per rendere ancora più partecipativa e divertente la bicipasseggiata non competitiva, aperta a tutti di qualsiasi eta´. 

Il programma di questa edizione sara´ articolato come di seguito indicato dalle: ore 15.00 inizio iscrizioni fino alle ore 18.00 con consegna pacco gara ( maglietta tecnica e cappellino) e biglietto sorteggio a tutti i partecipanti , ore 18.30 partenza., arrivo previsto per le ore 20.00, ore 20.15 Bicicitta´ premia uno sportivo della nostra riviera Jonica, ore 20.30 sorteggio dei numerosi premi messi in palio dal Comitato Organizzatore, dai Comuni di S.Teresa di Riva e Savoca, dagli sponsor della manifestazione.

La partenza e arrivo sara´ in Piazza Bucalo, con un percorso che di snodera´ per la via Regina Margherita, fino a Piazza Mercato per proseguire fino alla frazione di Savoca di San Francesco di Paola ed arrivare al Centro Sportivo Polifunzionale di Rina, dove i partecipanti faranno una breve sosta per un rinfresco offerto dal Comune di Savoca. 

Ritorno a S.Teresa di Riva attraverso la via Regina Margherita fino a via Fiorentino, via Santi Spadaro, via Sparagona´ e arrivo a Piazza Bucalo. 

L´evento organizzato dalla Pol. TC Junior di S.Teresa di Riva e da Radio Empire di Furci Siculo, si avvarra´ della preziosa collaborazione dei Comuni di S.Teresa di Riva e di Savoca, anche con i rispettivi corpi del Vigili Urbani e della partecipazione dell´Avis di S.Teresa di Riva.

Quest´anno abbiamo avuto l´idea di coinvolgere altri comuni della nostra riviera, e abbiamo l´intenzione per il futuro, se la viabilita´ lo consentira´ di coinvolgere anche altri comuni limitrofi, poi altra novita´ sara´ quella di premiare uno sportivo o sportiva , dilettante o professionista della nostra provincia di qualsiasi disciplina , che si e´ particolarmente distinto nell´ affermare e diffondere i valori dello sport. Invito chi vuole passare un paio di ore in relax a partecipare, penso che si divertira´, questo il commento del Presidente del TC Junior Angelo Casablanca ideatore della manifestazione. 

Il Presidente di Radio Empire Francesco Gatto e´ assolutamente convinto che l´evento sia un importante momento di aggregazione e di sano divertimento, che negli gli anni e progressivamente cresciuto e che ormai e diventato un classico di ogni estate, nonché´ la piu´ datata manifestazione sportiva della riviera Jonica, che ogni anno cercheremo di rendere sempre piu´ divertente ed apprezzata dai partecipanti, anch´ io invito tutti a prendere la bici e fare una rilassante passeggiata senza stress di traffico veicolare che tutti giorni dobbiamo subire

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") Ciclismo Thu, 21 Jul 2016 00:33:14 +0000