Prima Categoria 2008/09

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Sep 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

Prima Categoria 2008/09

L'Itala batte il fanalino di coda Robur.

ITALA - Con il minimo risultato, l’Itala del Presidente Salvatore Gallletta, conquista tre punti importanti contro il fanalino di coda Robur. La rete della vittoria al 67’ su calcio di punizione calciata magistralmente dal limite dell’area da Natale Russo, perforava la porta difesa dal portiere ospite Ruggeri.La gara, sostanzialmente è stata equilibrata, giocata a centrocampo con leggera supremazia della squadra locale. I ragazzi di mister Giuseppe Barca, erano scesi in campo, con l’intento di portare a casa un risultato positivo, per invertire il trand negativo di questo inizio stagione. L’Itala , a sua volta, cercava di conquistare l’intera posta in palio, per migliorare la propria classifica. Ne scaturisce, un’incontro combattuto ed equilibrato, con le due squadre guardinghe, attente a non scoprirsi. L’Itala, si rendeva pericolosa con tiri dalla lunga distanza, nel tentativo di superare la retroguardia letojannese. Prima di sbloccare il risultato, Natale Russo aveva cercato in più di un’ occasione di superare l’attento esperto portiere ospite Ruggeri. La Robur, versione esterna, chiusa a riccio in difesa, cercava le ripartenze per poter colpire la linea difensiva dei padroni casa. L’unico tentativo degno di nota, due minuti prima di subire la rete, al 65’ con Davide Marino, la cui conclusione risultava imprecisa. I ragazzi di mister Cannaò, nonostante la superiorità territoriale, non riuscivano a perforare il bunker difensivo della Robur. L’unica possibilità di trovare la rete da calcio piazzato. Ci riusciva al 67’ con una prodezza geniale di Natale Russo. La Robur, subita la rete, ha cercato di reagire, ma ogni sforzo risultava vano. Il mister Giuseppe Barca, faceva entrare Rossini e De Vardo, per dare più spinta offensiva alla propria squadra, ma il risultato finale non cambiava. Adesso la posizione della Robur, ultimo in classifica con un punto si fa seriamente critica, occorre un cambio di tendenza, se si vuole evitare il peggio. Per l’Itala, tre punti che fanno morale e classifica.

ITALA 1

ROBUR 0

MARCATORI: 67’ Russo.

ITALA: Parisi, G. D’Angelo, Longo (53’ P. D’Angelo), Vinti, Molonia, Leardo, Di Blasi (69’ Mele), Russo, Siano (87’ Irrera), Bombaci, Ancione. All. Nino Cannaò.

ROBUR LEOTOJANNI: Ruggeri, Pollicina, Valastro, Smiroldo, Camarda, Gullotta, A. Marino (61’ Moschella), D. Marino (80’ Rossini), Pace (74’ De Vardo), Currenti. All. Giuseppe Barca.

ARBITRO: Spadaro di Messina.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 10:04 )

 

5° Giornata: oggi ghibellina - limina

In prima categoria si disputa la quinta giornata di campionato. Nel girone D tre sono gli anticipi: al "Marullo" di Bisconte il Ghibellina di Rando, in ...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 10:03 )

Trappitello: Barbagallo rischia la panchina.

Taormina. Momento delicato per il Trappitello calcio nel torneo di Prima Categoria. La squadra del presidente Salvatore Ferrara, nelle ultime tre parti...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 10:03 )

Il Nizza rimonta il Trappitello. 2-1.

NIZZA - Con una doppietta di capitan Gaetano Romeo il Nizza supera in rimonta il Trappitello. Una gara spigolosa con quattro espulsi, Micalizzi, Tella ...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 10:02 )

La Robur non decolla. 0 - 3 in casa.

Letojanni - Pesante sconfitta interna della Robur che rimane in fondo alla classifica. Una sconfitta senza attenuanti quella subita dai ragazzi del Presi...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 10:02 )

Pagina 34 di 37




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci