Archivio Promozione Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=171&layout=blog&Itemid=596 Fri, 23 Feb 2018 06:20:12 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it Promozione - Punito il Limina: Mazzeo squalificato fino al 31 ottobre 2010. Tre turni a Romano. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2480:promozione-punito-il-limina-mazzeo-squalificato-fino-al-31-ottobre-2010-tre-turni-a-romano&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2480:promozione-punito-il-limina-mazzeo-squalificato-fino-al-31-ottobre-2010-tre-turni-a-romano&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Mano pesante del Giudice Sportivo nei confronti della Società Limina. Costa caro la gara giocata nell’ultimo turno di campionato contro l’Aci S. Antonio Calcio alla compagine liminese che paga caro l’atteggiamento assunto da parte dei suoi tesserati e dei dirigenti secondo quanto ha riferito nel suo referto il direttore di gara.

  • Il difensore Eugenio Mazzeo è stato squalificato fino al 31 ottobre 2010 “Per avere colpito un calciatore avversario con un violento pugno alla testa, procurando allo stesso una prolungata perdita dei sensi,a fine gara”
  • Squalificato per tre turni- Davide Romano “Per atto di violenza nei confronti di un avversario; nonchè per avere assunto contegno offensivo e minaccioso nei confronti dello stesso, dopo l'espulsione. (Rapporti A. e C.C.). Per la stessa motivazione il giocatore Michael Calvagno (Aci S. Antonio).
  • Il dirigente Domenico Saglimbene è stato inibito a svoglere ogni attività fino al 15 Marzo 2010 “nella qualita' di addetto al servizio d'ordine, assumeva contegno  irriguardoso nei confronti dell'arbitro”.

Per quanto riguarda gli altri provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo nei confronti dei giocatori espulsi nell’ultimo turno di campionato:

SQUALIFICA PER TRE GARE:

  • Michael Calvagno  (Aci S. Antonio).
  • Davide Romano     (Limina).

SQUALIFICA PER UNA GARA:

  • Francesco Pagano e Filippo Russino  (Agira Nissoria)
  • Luciano De Leo                                   (Ghibellina)
  • Marco Plumari                                    (Troina)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

  • Francesco Morgante                       (Trappitello).
  • Cristian Rizzo e Antonio Lo Surdo  (Limina).
  • Saimon Lo Presti                           (Troina)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

  • Eugenio Mazzeo              (Limina)
  • Adriano Mannino              (Taormina)
  • Ivan Salvatore Murabito    (Aci S. Antonio).
  • Emanuele Grasso            (Sporting Viagrande)

A CARICO DI SOCIETA’- AMMENDA

Euro 75,00 Agira Nissoria “Per non avere, proprio addetto al servizio d'ordine, adempiuto ai propri doveri assumendo contegno irriguardoso nei confronti di un A.A”.

Euro 50,00 Limina “Per non avere, propri dirigenti, adempiuto ai propri doveri di addetti al servizio d'ordine”.

A CARICO DIRIGENTI

  • Salvatore Zuccaro (Sporting Battiati) inibito a svolgere ogni attività fino al 31 Marzo 2010 “ Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti di un A.A., a fine gara”.
  • Michele Passalacqua (Sporting Battiati) inibito fino al 10 Marzo 2010 “ Per proteste nei confronti dell'arbitro”.
  • Giuseppe Amata (Troina)squalificato fino al 15 Marzo 2010 “Per contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro”.
]]>
info@sportjonico.it (di "Redazionale") Promozione 2008/09 Thu, 04 Mar 2010 19:05:12 +0000
Taormina Calcio: acquistato Antonio Villani. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1372:il-taormina-calcio-acquistato-villani-dal-misterbianco&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1372:il-taormina-calcio-acquistato-villani-dal-misterbianco&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4

Taormina - Settimana intensa per i dirigenti del Taormina calcio, chiamati ad alcune scelte importanti in vista della prossima stagione. Il presidente Giovanni Zuccalà, il vice Stefano Sciacca, il direttore generale Nicola Sciglio e il vicedirettore sportivo Salvatore Puglisi, infatti, potrebbero decidere di cambiare rotta rispetto ad alcuni programmi iniziali ed entro tre o quattro giorni al massimo potrebbero annunciare qualche clamorosa sorpresa.

Intanto, l'attuale diesse del Taormina, Daniele Piraino, ha ufficializzato alcune operazioni di mercato: «Abbiamo ingaggiato - ha spiegato Piraino - il centrocampista Antonio Villani, classe 1991, proveniente dal Misterbianco. Inoltre, vorrei ribadire che il difensore Peppe Stracuzzi e il centrocampista Adriano Mannino sono stati confermati e insieme agli altri giocatori si ritroverrano in sede il prossimo 3 agosto».
Da segnalare che il giovanissimo attaccante Peppe Totaro, ricercato da diverse società professionistiche, potrebbe invece approdare all'Acireale.
Intanto, l'Associazione Albergatori Taormina ha deciso di «scendere in campo». Nei giorni scorsi, infatti, sono state consegnate le nuove divise delle giovanili taorminesi (Primi calci, Pulcini ed Esordienti), sponsorizzate dallo stesso sodalizio. Alla cerimonia hanno partecipato il presidente e il tesoriere della locale «AAT», Pippo Trefiletti e Salvatore Cacopardo, oltre al digì della squadra di calcio, Nicola Sciglio.

]]>
info@sportjonico.it (di "Saro Laganà") Promozione 2008/09 Tue, 14 Jul 2009 21:12:28 +0000
Il Taormina vincerà il campionato di Promozione. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1361:il-taormina-vincera-il-campionato-di-promozione&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1361:il-taormina-vincera-il-campionato-di-promozione&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4

«Con un allenatore come Totò Tedesco e con un direttore sportivo come Daniele Piraino il Taormina calcio vincerà certamente il campionato di Promozione»: è l'opinione del calciatore taorminese Fabrizio Filistad, ex giocatore della squadra biancazzurra, nell'ultimo anno in forza nel Misterbianco in Eccellenza.
«Conosco il tecnico Tedesco di fama - continua Filistad - e so che vanta un curriculum di tutto rispetto anche come giocatore, visti i suoi trascorsi in Serie B. Il diesse Piraino, invece, lo conosco personalmente e se ha scelto di sposare la causa taorminese è perché vuole portare la principale formazione locale nel calcio che conta.

Piraino, infatti, è un grande esperto del settore e ha la capacità per allestire squadre di altissimo livello. Sarà interessante assistere soprattutto al derby con il Trappitello, che ha da poco ingaggiato l'allenatore Tonino Turiano, nella scorsa stagione al Taormina insieme al coach Piero Ferrante. I complimenti, in tal senso, vanno all'intera dirigenza del Trappitello, che ha scelto un trainer giovane ma dalle indiscusse doti umane e sportive.

Il mio futuro? Rimarrò sicuramente nel Misterbianco, in una società ben organizzata e con tante ambizioni. Dopo il buon torneo del 2008/2009, infatti, quest'anno il presidente, il direttore sportivo e l'allenatore del club etneo - conclude il difensore taorminese Filistad - puntano ai play off e di conseguenza al grande salto in Serie D».

]]>
info@sportjonico.it (di "Saro Laganà") Promozione 2008/09 Sat, 11 Jul 2009 12:24:59 +0000
Il bomber Cristian Varrica: " Sto valutando le varie proposte": http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1246:il-bomber-cristian-varrica-q-sto-valutando-le-varie-proposteq&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1246:il-bomber-cristian-varrica-q-sto-valutando-le-varie-proposteq&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4

TAORMINA - Stagione da incorniciare per il bomber taorminese Cristian Varrica, protagonista con la maglia del Rossano nel Campionato di calcio calabrese di Eccellenza. L'attaccante, classe 1982, originario della «Perla dello Jonio», ha messo a segno reti a grappoli, trascinando la squadra rossoblù fino alle finali nazionali. «Quest'anno - spiega Varrica - mi sono trovato in una realtà, l'Eccellenza calabrese, a mio modesto avviso molto più difficile di quella siciliana. Ho avuto la possibilità di mettermi in mostra anche perché ho segnato parecchi gol decisivi, tra cui uno, al 90', nella gara di ritorno della semifinale regionale vinta 2-1 contro la Palmese e altri due nel match di ritorno della finale regionale vinta 2-1 contro il Praia. Grazie a questi risultati, siamo approdati alle fasi nazionali, dove abbiamo affrontato, in semifinale, il forte Nola, giocando la prima gara il 24 maggio tra le mura amiche e la seconda partita il 31 maggio in Campania. Se riusciremo a qualificarci per la finalissima, torneremo in campo il 7 e il 14 giugno, per giocare le due sfide valide per il grande salto in Serie D. Colgo l'occasione per ringraziare la società e il mister Massimo Costantino, con cui c'è un ottimo rapporto di stima reciproca. Il mio futuro? Il Rossano mi ha già confermato anche per la prossima stagione, ma nel frattempo sto valutando le altre proposte che mi sono arrivate. Scioglierò ogni dubbio, comunque, solo in piena estate».

]]>
info@sportjonico.it (di "Saro Laganà") Promozione 2008/09 Wed, 03 Jun 2009 09:29:03 +0000
Il bomber taorminese Fabrizio Schiera nel mirino di Società di Serie A. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1220:il-bomber-taorminese-fabrizio-schiera-nel-mirino-di-societa-di-serie-a&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1220:il-bomber-taorminese-fabrizio-schiera-nel-mirino-di-societa-di-serie-a&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4

Taormina - Il giovanissimo attaccante del Taormina calcio, Fabrizio Schiera, potrebbe spiccare il volo verso società professionistiche. Due club meridionali di Serie A sarebbero interessate al talento biancazzurro, classe 1992, autore di alcune performance di alto livello con la prima squadra militante in Promozione e con le formazioni juniores e allievi.
«Mi fa piacere - spiega Fabrizio Schiera - che alcuni club professionistici si siano interessati al sottoscritto. Quest'anno non ho giocato tantissimo, ma nel mio piccolo credo di avere fatto bene. Con la prima squadra sono sceso in campo in diverse occasioni, mentre con il team juniores, guidato da mister Tonino Turiano, ho realizzato 3 gol in 5 incontri. Con gli allievi, allenati da Giancarlo Managò, invece, siamo arrivati fino alle semifinali e non è bastata la mia rete per superare il turno. Con gli allievi, complessivamente, ho segnato 16 gol in 8 partite, alla media di due reti a gara. Prima di indossare la casacca biancazzurra, avevo giocato 4 anni nel Messina nelle categorie esordienti, giovanissimi e allievi».
A proposito di calcio minore, va segnalato che lo stadio «Valerio Bacigalupo» di Taormina si prepara a due giornate intense. Martedì, alle 15, infatti, ci sarà un provino per conto dell'Inter, organizzato dall'osservatore Pippo Vitale, mentre giovedì, dalle 15.30, avranno luogo le finali regionali allievi e giovanissimi.

]]>
info@sportjonico.it (di "Saro Laganà") Promozione 2008/09 Wed, 20 May 2009 14:20:13 +0000
Strazzeri e Cariolo: Il Taormina calcio deve reagire. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1193:strazzeri-e-cariolo-il-taormina-calcio-deve-reagire&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1193:strazzeri-e-cariolo-il-taormina-calcio-deve-reagire&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4

Taormina - «Il Taormina ha disputato un buon campionato, ma nel finale di stagione ha deluso le aspettative con la mancata qualificazione ai playoff»: è quanto pensano Andrea Strazzeri e Silvano Cariolo, rispettivamente difensore e attaccante del Taormina calcio.
«Abbiamo concluso il torneo di Promozione in maniera deludente - spiega Strazzeri - con tre sconfitte nelle ultime quattro gare. La società, adesso, deve rimboccarsi le maniche e gettare le basi per il futuro, perché una piazza come Taormina merita altri palcoscenici. Ho saputo che all'interno della dirigenza potrebbero entrare forze nuove. Se il presidente Giovanni Zuccalà dovesse fare un passo indietro, mi farebbe piacere se a ricoprire l'incarico più importante del club fosse l'attuale digì Nicola Sciglio, che per questa squadra ha fatto veramente tanto. Bisognerà comunque prendere esempio dal Trappitello, che in appena 3 anni è passato dalla Terza categoria alla Promozione e che adesso vuole addirittura puntare all'Eccellenza».

«Complessivamente abbiamo giocato un buon campionato - afferma Cariolo - ma nelle fasi finali della stagione non siamo riusciti a rimanere in zona playoff. La squadra ha dato il massimo e va sottolineato il grande impegno dei tecnici Piero Ferrante e Tonino Turiano, del dirigente Nicola Sciglio e soprattutto del presidente Giovanni Zuccalà, che ha dato dimostrazione di serietà e correttezza. Il mio futuro? Ho diverse richieste, ma ancora è presto per parlarne».

]]>
info@sportjonico.it (di "Saro Laganà") Promozione 2008/09 Wed, 13 May 2009 15:32:41 +0000
Si delineano i nuovi gironi della prossima stagione. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:si-delineano-i-nuovi-gironi-della-prossima-stagione&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1175:si-delineano-i-nuovi-gironi-della-prossima-stagione&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4

Con gli spareggi, ormai, quasi ultimati, si sono già delineati quelli che saranno, probabilmente, i volti dei nuovi gironi della prossima stagione.

Le messinesi sono 13 (erano 16 lo scorso anno) e saranno suddivise 7 a occidente con le palermitane (girone B), ovvero, Futura Brolo, Mazzarrà, Nuovo Falcone, Patti, S. Agata, S. Fratello e Tiger andranno ad affrontare Caltavuturo, Casteldaccia, Gangi, Misilmeri, Monreale, Montemaggiore, Terrasini, Sporting Arenella Palermo (se domenica dovesse perdere lo spareggio contro l'Alcamo) e la vincente lo spareggio dei playoff dei due gironi palermitani (sarà il Collesano?).

Ad oriente con le catanesi (girone C) andranno, invece, le rimanenti 6 messinesi Ghibellina, Spadaforese, Taormina, Torregrotta, Trappitello e Villafranca, con le etnee Aci S. Antonio, Città di Acireale, D'Annunzio Catania, Gravina, Linguaglossa, Riposto, Viagrande, Spar e le due ennesi Agira e Troina.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazionale) Promozione 2008/09 Wed, 06 May 2009 21:14:37 +0000
Rivoluzione nel Taormina Calcio: Biagio Nassi ricoprirà un ruolo importante. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1139:rivoluzione-nel-taormina-calcio-biagio-nassi-ricoprira-un-ruolo-imporntante&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1139:rivoluzione-nel-taormina-calcio-biagio-nassi-ricoprira-un-ruolo-imporntante&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Taormina - «Nel Taormina calcio, molto presto, ci sarà una "rivoluzione"»: sono le parole dell'ex bomber biancazzurro Biagio Nassi, che in vista della prossima stagione si appresta a ricoprire un incarico societario di prestigio.
«Il direttore tecnico Salvatore Puglisi - continua Nassi - ha già deciso di non riconfermare, per il prossimo anno, i dirigenti e i tecnici del vivaio che di recente lo hanno ingiustamente accusato. Anche io non ho condiviso le dichiarazioni rilasciate la scorsa settimana da alcuni esponenti del settore giovanile, per il semplice fatto che i panni sporchi vanno lavati in famiglia.

L'unico sicuro di rimanere, al momento, è l'allenatore Giovanni Maruca, amico fraterno dello stesso Puglisi. Entrambi si sentono telefonicamente ogni giorno per progettare nei minimi dettagli il reparto verde del prossimo anno e quindi smentisco categoricamente tutte quelle voci secondo cui Maruca andrà in un'altra società insieme agli allenatori certi di essere silurati.

Io dovrei essere nominato direttore sportivo o team manager e in tal senso cercherò di dare il mio contributo per riportare il Taormina ad alti livelli. Bisogna aprire un nuovo ciclo e dimenticare, una volta per tutte, le polemiche da bottega. Vorrei ricordare a tutti che Salvatore Puglisi, oltre che essere uno dei dirigenti più qualificati della riviera jonica, vanta anche una grande professionalità e diversi agganci importanti nel mondo del calcio».
Saro Laganà


]]>
info@sportjonico.it (di "Saro Laganà") Promozione 2008/09 Fri, 24 Apr 2009 13:51:10 +0000
Il Gravina salvo. Retroce il Garden Sport Messina http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1120:il-gravina-salvo-retroce-il-garden-sport-messina&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1120:il-gravina-salvo-retroce-il-garden-sport-messina&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Limina - Il Gravina, grazie a una migliore classifica, impone il pari al Garden Sport Messina e conquista la salvezza. Il Garden Sport costretto a vincere, non è riuscito a perforare la compatta difesa dei catanesi capace di reggere le folate dei messinesi, che mestamente, ritornano nel campionato di Prima categoria.Il miglior piazzamento nella classifica del torneo ha permesso al Gravina di disputare una partita di contenimento.
Partono forte gli uomini di mister Basile che tentano subito di sboccare la partita, ma Zanghi è sicuro tra i pali. La prima occasione da rete è al 15' con La Speme, ma il tiro sorvola la traversa. Il Gravina non reagisce. I messinesi premono sull'acceleratore, ma i catanesi, organizzati in difesa e soprattutto a centrocampo, riescono a contenere ottimamente le azioni di attacco di Cambria e Galletta.
Nella seconda parte della gara è il Gravina a dettare i ritmi di gioco, in quanto il Garden, dopo alcune sfuriate iniziale, non riesce più a essere incisivo sotto rete. Nei minuti finali si assiste al pressing dei messinesi, che però, non riescono a gonfiare la rete di Zanghi. Tanta gioia negli spogliatoi dei catanesi per essere riusciti a centrare l'obiettivo stagionale.

GRAVINA 0 GARDEN SPORT 0
Gravina:
Zanghi, Fiume, Ciacco, Viola, Ristagno, Sanfilippo, Consiglione (91' Nontalto M.), Caporaletto, Scalia, Montalto O., De Lisi (80' Trapani).
Garden Sport: Grio, Munafò I (80' Mangano), Santisi, Bellingheri (86' Miano), Munafò II, Nocita, Giacobello (65' Trimarchi), Cambria, Galletta, Gugliandolo, La Speme.
Arbitro: Tilaro di Enna

]]>
info@sportjonico.it (di "Pippo Trimarchi") Promozione 2008/09 Mon, 20 Apr 2009 16:45:20 +0000
Il Troina rimanda in Prima Categoria lo Zafferana. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1119:il-troina-rimanda-in-prima-categoria-lo-zafferana&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1119:il-troina-rimanda-in-prima-categoria-lo-zafferana&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Misterbianco - Il Troina è salvo, lo Zafferana precipita in Prima Categoria. I i ragazzi di mister Currò avevano infatti dalla loro la possibilità di due risultati su tre. La formazione ennese si è ritrovata a lottare per non retrocedere proprio in una stagione che doveva far volare in alta classifica. Nemmeno la classe di Peppe Pagana in arrivo dal Paternò era servita per evitare gli spareggi.

Dall'altro lato la Giovani Zafferana di Grasso aveva la necessità assoluta di una vittoria, ma la squadra, composta da tanti giovanissimi che hanno ben figurato in tutto il torneo non è riuscita a scardinare la retroguardia ennese, pagando sul piano dell'esperienza. Prima frazione incolore. Bisogna aspettare il 50' per assistere al primo tiro in porta: merito di Pagana al 50', anche se l'intervento dell'estremo Inguì non è certo trascendentale.

All'82', in zona disperazione per i Giovani Zafferana Rapisarda tenta di dare una svolta ma Musumeci respinge. Sull'altro fronte è però ancora Pagana, su punizione al 90', a costringere Inguì alla deviazione. Poi nulla, solo la gioia incontenibile dei tifosi ennesi.

TABELLINO

Troina 0 Giovani Zafferana 0
Troina: Musumeci, Miano (80' Conti), Cantagallo S., Compagnone S., Romano, Plumari, Timpanaro, Cantagallo G. (68' Compagnone A.), Giamblanco (61' Spina), Pagana, Lo Presti. All. M. Currò.
Giovani Zafferana: Inguì, Longo, Garozzo, Di Paola, Continella, Fazio, Vadalà (85' D'Urso), Rapisarda, Cassone, Grasso, Sava. All. Picone.
Arbitro: Giusto di Messina.
Note. Terreno in buone condizioni. Pomeriggio ventoso ma non freddo.

]]>
info@sportjonico.it (di " Giuseppe Condorelli") Promozione 2008/09 Mon, 20 Apr 2009 16:42:46 +0000
La Spar con Arena elimina (2-1) la Spadaforese. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1118:la-spar-con-arena-elimina-2-1-la-spadaforese&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1118:la-spar-con-arena-elimina-2-1-la-spadaforese&catid=171:prom-200809&Itemid=596 LIMINA - Si conclude al Comunale di Limina il campionato della Spadaforese: sconfitta ma a testa alta. Per i ragazzi di S. Giovanni La Punta una vittoria che li lascia ben sperare. I ragazzi del presidente Miceli hanno fatto il possibile, ma hanno incontrato una squadra perfetta in quasi tutti i punti nevralgici. La gara si presenta nervosa e la terna deve faticare non poco a frenare gli animi. All'11 passa in vantaggio lo Spar Calcio: Arena lanciato a rete viene fermato fallosamente in area di rigore e l'arbitro (forse un po' magnanimo) concede il penalty che Russo realizza. Al 25' Scibilia pareggia: servito sulla sinistra si accentra in area e lascia partire un preciso tiro che beffa Calabretta. Ad inizio ripresa, esattamente al 47' la rete che decide l'incontro la realizza Arena (il migliore in campo) il quale servito in area da Messina lascia partire una bordata che trafigge l'incolpevole Caragliano (il migliore della Spadaforese con Scibilia e Romeo). i

TABELLINO

Spar Calcio 2 Spadaforese 1

Marcatori: 11' Russo ( r ), 25' Scibilia, 47' Arena

Spar Calcio: Calabretta, Scuto S. (57' Priolo), Di Benedetto, Viglianisi, Sanfilippo, Grasso G., Monaco, Messina, Russo (62' Piuma), Arena, Ardizzone (64' Fassari). All. Sciuto G. .
Spadaforese: Caragliano, La Macchia, Saffiotti (80' Boemi), Mangano, Giglio (71' Vitale), Salpietro, Romano, Iorio (57' Cuscinà), Romeo, Scibilia, Nania. All. Borelli.
Arbitro: Gambuzza di Siracusa assistito da Iapichino (Sr) e Tasca (RG).
Note : espulsi Romano (60') e Nania (86') della Spadaforese.



]]>
info@sportjonico.it (di "Elio Vinci".) Promozione 2008/09 Mon, 20 Apr 2009 16:40:01 +0000
Il Belpasso conquista la finale play-off (0-0) ai danni della Città di Acireale. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1117:-il-belpasso-conquista-la-finale-play-off-0-0-ai-danni-della-citta-di-acireale&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1117:-il-belpasso-conquista-la-finale-play-off-0-0-ai-danni-della-citta-di-acireale&catid=171:prom-200809&Itemid=596 Trecastagni - Il verdetto che tutti attendevano è giunto. La finalissima dei play-off di promozione nel girone C sarà Spar Puntese-Belpasso. Si sono rincorse tutto l'anno per la conquista della vittoria finale del torneo di Promozione, poi vinto dalla Città di Monforte, adesso si sfideranno nella finalissima dei play-off. Il Belpasso ha sfruttato il miglior piazzamento in graduatoria nella regular season, e accontentatosi del pari, supera il turno, si sbarazza di un avversario ostico, quale è stato il Città di Acireale, e si giocherà tutto, contro il rivale numero uno di questo campionato, la Spar Puntese, vittoriosa contro la Spadaforese nell'altro spareggio.
A Trecastagni è stata una gara dalle tante emozioni, anche se di gol non se ne sono visti. Nella prima frazione accade veramente poco, le occasioni da rete latitano, e il vero protagonista diventa il direttore di gara, che estrae cartellini gialli con una facilità inaudita, e poi espelle per un fallo inesistente Zagame. Errore grave, da parte dell'arbitro di Barcellona Pozzo di Gotto che probabilmente, anzi sicuramente, ha condizionato l'intero match. Non ci sono azioni nitide da rete nella prima frazione, fatta eccezione per il tiro di Signorelli al 31', che sfrutta un disimpegno errato di Percipalle, e conclude a lato.

Un altro sussulto per i tifosi in tribuna lo produce il rosso diretto per Zagame al 47', poi il nulla.
Al ritorno dagli spogliatoi la nebbia rischia di far interrompere il match, ma l'arbitro decide per la continuazione dell'incontro. La gara si vivacizza, il ritmo cresce, e finalmente l'incontro diventa gradevole. Ci prova Spartà al 50' ma la sua conclusione finisce sul fondo. La reazione del Belpasso è squillante; prima Russo, poi Signorelli e infine Merenda, si rendono pericolosi, ma la mira è difettosa. Al 65' Signorelli lancia in profondità Ofria che a tu per tu col portiere, sciupa, facendosi ribattere il tiro. Gol sbagliato, gol quasi subito. Cirino Russo al 75' raccoglie un lungo passaggio dalla mediana, entra in area di rigore, e da sinistra prova un improbabile pallonetto facilmente addomesticato da Ventura. L'ultimo brivido al 80' con Signorelli che si invola in contropiede, e a due passi dal portiere, si fa neutralizzare il tiro.
Non accade più nulla sino al 96'; finisce 0-0, esulta il Belpasso, recrimina il Città di Acireale, con in testa il tecnico Marchetti che tuona: «La Lega non può mandare arbitri di livello così scadente ad arbitrare gara decisive come queste. Il Belpasso non ha fatto nulla per meritare il passaggio del turno. Accettiamo il verdetto, ma riconosciamo di essere stati danneggiati dal direttore di gara».

Belpasso 0 Città di Acireale 0
Belpasso: Ventura, Gennaro, Carta, Mignemi, Sapienza, G. Russo, Ofria (86' Spampinato), Castro (90' V. Terranova), A. Terranova (80' Longo), Signorelli, Merenda. All. Domenico Ferruccio
Città di Acireale: Lanza, Spartà, Zagame, Impellizzeri (62' Bonomo), Tomaselli (75' Federici), Percipalle, Occhipinti (65' Bua), Stoppa, Centamore, C. Russo, Tola. All. Antonino Marchetti
Arbitro: Mirrione di Barcellona Pozzo di Gotto. Assistenti: De Pasquale-Pirri di Barcellona Pozzo di Gotto
Note: ammoniti: 30' Sapienza, 42' Percipalle e Occhipinti, 59' Castro, 66' Merenda, 68' C. Russo, 87' Bua. Espulso al 47' Zagame

]]>
info@sportjonico.it (di "Andrea Cataldo".) Promozione 2008/09 Mon, 20 Apr 2009 16:36:44 +0000
Taormina Calcio: stagione deludente - fuori dai play-off e settore giovanile allo sbaraglio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1104:taormina-calcio-stagione-deludente-fuori-dai-play-off-e-settore-giovanile-allo-sbaraglio&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1104:taormina-calcio-stagione-deludente-fuori-dai-play-off-e-settore-giovanile-allo-sbaraglio&catid=171:prom-200809&Itemid=596 TAORMINA - Stagione da dimenticare in fretta per il Taormina calcio. La prima squadra biancazzurra, infatti, ha concluso il Campionato di Promozione all'ottavo posto, in una posizione anonima di metà classifica, fallendo l'obiettivo play off. Anche l'attività delle giovanili è stata piuttosto «chiacchierata».

La formazione Juniores ha rimediato diverse figuracce, tra cui la mancata presentazione a Nizza e gli ormai famosi «5 minuti» di Gaggi, dove i biancazzurri sono scesi in campo con 7 giocatori, per poi ritirarsi. Al ritorno da Gaggi, tra l'altro, il pulmino del Taormina è rimasto in panne. I Giovanissimi, invece, sono stati «bravi» a presentare un reclamo contro l'Antillese, che in una partita aveva schierato due giocatori più piccoli («quindi ininfluenti sul punteggio finale») rispetto alla categoria.

I responsabili della scuola calcio, infine, sono stati travolti dalle polemiche dei genitori per aver chiesto ai «campioncini in erba» un contributo economico di ben 250 euro, in netto contrasto con quanto scritto nella convenzione firmata al Comune dal presidente Giovanni Zuccalà, affiancato dal vice Stefano Sciacca.
Per il bene del calcio locale, è forse opportuno che l'attuale dirigenza cambi registro o passi la mano, cedendo il testimone a chi, magari, ha più esperienza nel settore. I tifosi ormai sono stanchi della carenza di organizzazione e di risultati che, malgrado le promesse, non arrivano...

]]>
info@sportjonico.it (di " Saro Lagana".) Promozione 2008/09 Fri, 17 Apr 2009 14:08:05 +0000
Stadio Bacigalupo: Non rispetta la convenzione dal Taormina Calcio. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1089:stadio-bacigalupo-non-rispetta-la-convenzione-dal-taormina-calcio&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1089:stadio-bacigalupo-non-rispetta-la-convenzione-dal-taormina-calcio&catid=171:prom-200809&Itemid=596 TAORMINA - «La convenzione con il Taormina calcio, in merito alla gestione dello stadio «Bacigalupo », andava rescissa prima e comunque la risoluzione del contratto può avvenire in qualsiasi momento»: sono le parole di Eugenio Raneri, presidente del Consiglio comunale.

La principale società calcistica locale, come si ricorderà, nel mese di febbraio dello scorso anno aveva firmato, a Palazzo dei Giurati, una convenzione secondo cui l’Amministrazione le affidava in gestione lo stadio alla modica cifra di 10.000 euro l’anno, ma a determinate condizioni. Tra le clausole inserite, anche quella di «permettere ai bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni di frequentare la Scuola calcio in maniera gratuita». A quanto pare, però, il club biancazzurro avrebbe chiesto ugualmente un contributo economico alle famiglie.

«I genitori ci hanno più volte informato che il Taormina calcio, nonostante la convenzione - continua Raneri – faceva pagare i giovani calciatori. Il problema è stato portato nel Civico consesso, dove è stato detto pubblicamente che la società sportiva doveva rispettare i vincoli, pena la rescissione del contratto. Ad interessarsi della vicenda è stato l’assessore allo Sport, Italo Mennella, ma non so se il suo intervento ha poi avuto un esito positivo. Se il Taormina, comunque, non è in grado di rispettare la convenzione, come Amministrazione comunale siamo aperti al dialogo con altre società interessate a gestire l’impianto».

]]>
info@sportjonico.it (di "Saro Laganà") Promozione 2008/09 Fri, 10 Apr 2009 16:36:06 +0000
Amarezza tra gli sportivi per il flop del Taormina Calcio http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1072:amarezza-tra-gli-sportivi-per-il-flop-del-taormina-calcio&catid=171:prom-200809&Itemid=596 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1072:amarezza-tra-gli-sportivi-per-il-flop-del-taormina-calcio&catid=171:prom-200809&Itemid=596 TAORMINA - Grande amarezza, tra gli sportivi della «Perla dello Jonio», per la mancata qualificazione del Taormina calcio ai play off di Promozione. I biancazzurri, infatti, hanno chiuso il campionato soltanto all'ottavo posto, in una posizione anonima di metà classifica. La gestione di Giovanni Zuccalà e Stefano Sciacca, in questi ultimi anni, non ha portato a risultati brillanti e tra gli «addetti ai lavori» e i tifosi locali c'è chi chiede le dimissioni dei massimi esponenti della società.
«Per l'ennesimo anno - spiega Sebastiano Siligato, ex trainer del Real Taormina - la prima squadra cittadina ha fallito gli obiettivi prefissati. In città la delusione è tanta, anche per come si è concluso il torneo di Promozione 2008/2009. Negli ultimi quattro turni è stato conquistato solo un punto e questo ha fatto seriamente riflettere tutti. Inoltre, nel match interno con il Torregrotta, alla terz'ultima giornata di campionato, per tutti i 90' ho notato un atteggiamento particolare di alcuni giocatori taorminesi che poi, a fine partita, si sono abbracciati sorridenti con diversi avversari. A questo punto, spero che gli attuali vertici del Taormina, per il bene del calcio locale, lascino spazio ad altri dirigenti con maggiore esperienza nel settore. Complimenti, invece, al Trappitello di Ferrara e Munafò, che sta procedendo a gonfie vele in Prima categoria e che nel giro di due o tre anni spero di vedere in Eccellenza».

]]>
info@sportjonico.it (di "Saro Laganà") Promozione 2008/09 Wed, 08 Apr 2009 14:27:56 +0000