Tennistavolo Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=115&layout=blog&Itemid=444 Tue, 23 Oct 2018 19:30:53 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it A1 - Prima vittoria casalinga per la Top Spin Messina: 4-0 al Lomellino. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16809:a1-prima-vittoria-casalinga-per-la-top-spin-messina-4-0-al-lomellino&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16809:a1-prima-vittoria-casalinga-per-la-top-spin-messina-4-0-al-lomellino&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Prosegue a punteggio pieno il cammino della Top Spin Messina nel campionato di Serie A1 maschile di tennistavolo. Nella palestra di Villa Dante la squadra del presidente Giorgio Quartuccio ha battuto per 4-0 il Tennistavolo Lomellino – Cipolla Rossa di Breme, conquistando la sua seconda vittoria in altrettante gare disputate. Sfatato un autentico tabù: in tre stagioni è il primo successo della Top Spin davanti al proprio pubblico. Ottime, ancora una volta, le risposte fornite dal quartetto schierato dal tecnico Wang Hong Liang.

Contro un Lomellino che era privo di Viktor Yefimov, è stato Marco Rech Daldosso ad aprire la serie di incontri superando per 3-0 Roberto Negro: 11-4, 11-8 e 14-12 i punteggi, con il bresciano che ha confezionato una bella rimonta nel terzo set. E’ stato quindi il turno di Antonino Amato, il quale ha avuto la meglio su Gianluca Gallina, regolandolo per 3-0 (11-1, 11-4, 11-9).

A seguire, Jordy Piccolin si è subito aggiudicato il primo parziale (11-3) contro il bielorusso Gleb Shamruk, dando poi vita ad un secondo molto combattuto, vinto per 18-16 dopo diversi capovolgimenti. L’11-7 in favore del bolzanino ha definitivamente chiuso i conti sul 3-0. Damiano Seretti, infine, si è imposto per 3-1 su Roberto Negro. Subito avanti per 11-8, l’atleta mantovano in forza alla Top Spin ha ceduto il secondo parziale per 9-11, prevalendo nei due seguenti sempre per 11-7.  Poker di successi per la Top Spin e secondo 4-0 consecutivo dopo quello inflitto al Tennistavolo Norbello nella prima giornata a Terni. I messinesi balzano a quota 4 in classifica, con una gara da recuperare.

Cresce l’entusiasmo nel gruppo, come testimoniano le parole del presidente Giorgio Quartuccio: “Finalmente è arrivata questa vittoria in casa che inseguivamo da molto tempo. Ringrazio tutti i tifosi che ci hanno sostenuto, arrivando non solo da Messina, ma anche da altre parti della Sicilia. Contro il Lomellino siamo stati senza dubbio agevolati dall'assenza di Yefimov, ma i ragazzi hanno fatto tutti la loro parte, conquistando un successo a testa. Non avremmo potuto iniziare meglio il campionato, con quattro punti in due gare, un bilancio che accresce la nostra autostima.

Nel prossimo turno andremo ad affrontare in trasferta Milano, sulla carta la formazione più forte. Dovremo cercare di dare il massimo”. Soddisfatto anche Damiano Seretti: “E’ stato più bello vincere in casa, perché lo volevamo da molto tempo. Bravi noi, siamo un quartetto abbastanza uniforme, quasi tutti siamo allo stesso livello e chiunque giochi dà sempre l’anima, come avverrà anche nelle prossime partite. Contro Milano sarà una sfida che dirà molto per il nostro cammino.

Giocheremo in trasferta e dovremo cercare di dare loro fastidio. Si vedrà a che punto siamo e cosa possiamo fare in questa stagione. Siamo fiduciosi e carichi, vogliamo ottenere più vittorie possibili per centrare il nostro obiettivo”.


]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Calleri") Tennistavolo Mon, 22 Oct 2018 18:44:35 +0000
Ottimi risultati al Primo Torneo Assoluto di Terni per Giuseppe Quartuccio e Dario Sabatino http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16790:ottimi-risultati-al-primo-torneo-assoluto-di-terni-per-giuseppe-quartuccio-e-dario-sabatino&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16790:ottimi-risultati-al-primo-torneo-assoluto-di-terni-per-giuseppe-quartuccio-e-dario-sabatino&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Si fanno valere i pongisti messinesi presenti al Palatennistavolo di Terni per il primo Torneo assoluto e di categoria.

Nel singolare terza categoria, grandissima prestazione di Giuseppe Quartuccio (T.T. Top Spin Messina) che conquista un ottimo terzo posto. L’atleta peloritano, accreditato con la testa di serie n. 12, dopo un inizio sottotono nel girone, si fa strada nel tabellone ad eliminazione diretta, lasciando cadere sotto i suoi colpi il lombardo Jacopo Facini, il campano Concetto Testiera, il mantovano Leonardo Bassi, il toscano Francesco Papa, per poi cedere solo in semifinale al vincitore della gara, Andrea Paoletti (T.T. Pieve Emanuele). Soddisfacente risultato anche per Dario Sabatino (Pongistica Messina) fermato ai quarti di finale dall’altro finalista Maurizio Raspi (T.T. ACSI Pisa).

Intanto, grande attesa, per tutto il tennistavolo siciliano, per la prima partita interna del T.T. Top Spin, alla terza stagione del campionato di A/1. Venerdi’ 19, con inizio alle ore 17:30, i ragazzi del presidente Giorgio Quartuccio sfideranno il T.T. Lomellino.

Non ha ancora deciso la formazione il tecnico Wang Hong Liang che dovrà scegliere il terzetto iniziale tra i quattro convocati, Antonino Amato, Jordy Piccolin, Damiano Seretti e Marco Rech Daldosso, mentre Lomellino schiererà Viktor Yefimov, Oleb Shamruk e Roberto Negro.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Tennistavolo Thu, 18 Oct 2018 11:39:24 +0000
A1 - Venerdì 19 Ottobre conferenza stampa di presentazione della Top Spin Messina alla Sala Ovale del Comune. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16791:a1-venerdi-19-ottobre-conferenza-stampa-di-presentazione-della-top-spin-messina-alla-sala-ovale-del-comune&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16791:a1-venerdi-19-ottobre-conferenza-stampa-di-presentazione-della-top-spin-messina-alla-sala-ovale-del-comune&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Si svolgerà venerdì 19 ottobre, alle ore 10.30, nella Sala Ovale del Comune di Messina, la conferenza stampa di presentazione della squadra della Top Spin Messina che partecipa al campionato di Serie A1 maschile di tennistavolo.

Saranno presenti il Sindaco Cateno De Luca, l’Assessore allo Sport Giuseppe Scattareggia ed il fiduciario del CONI Messina, Francesco Giorgio. Per la Top Spin Messina, al gran completo, il presidente Giorgio Quartuccio, il direttore sportivo Roberto Gullo, il tecnico Wang Hong Liang ed i quattro atleti in organico per la stagione 2018-19, dai nuovi acquisti Marco Rech Daldosso e Jordy Piccolin ai riconfermati Antonino Amato e Damiano Seretti.

L’appuntamento istituzionale precederà di qualche ora l’atteso debutto casalingo, previsto sempre venerdì 19, alle 17.30, nella palestra di Villa Dante, con ingresso gratuito. I messinesi, reduci dal brillante successo per 4-0 ottenuto contro Norbello nella prima giornata del concentramento di Terni, ospiteranno il Tennistavolo Lomellino – Cipolla Rossa di Breme nel terzo turno del torneo di Serie A1.

I prossimi avversari della Top Spin hanno collezionato sin qui due punti in altrettante gare disputate, frutto dei pareggi per 3-3 con Cral Comune di Roma e A4 Verzuolo Tonoli-Scotta. Il Tennistavolo Lomellino di Renato Casini può contare sull’italiano Roberto Negro, sull'ucraino Viktor Yefimov e sul bielorusso Gleb Shamruk. Amato e compagni, che cercheranno di esordire nel migliore dei modi davanti al proprio pubblico, hanno sin qui giocato una partita in meno, dovendo recuperare (il prossimo 14 dicembre) la sfida con la Marcozzi Cagliari valida per la seconda giornata.

Il programma della terza giornata di Serie A1: Marcozzi Cagliari-Apuania Carrara, Top Spin Messina-Tennistavolo Lomellino Cipolla Rossa di Breme, A4 Verzuolo Tonoli Scotta - Cral Comune di Roma, AON Milano Sport-Tennistavolo Norbello (rinviata al 4 novembre).

Classifica: AON Milano Sport 4 punti, Cral Comune di Roma 3, Top Spin Messina*, Apuania Carrara, Tennistavolo Lomellino Cipolla Rossa di Breme 2, A4 Verzuolo Tonoli Scotta 1, Tennistavolo Norbello, Marcozzi Cagliari* 0. * una gara in meno

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Tennistavolo Thu, 18 Oct 2018 11:39:24 +0000
Giuseppe Quartuccio semifinalista a Terni nel Torneo di Terza Categoria. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16771:giuseppe-quartuccio-semifinalista-a-terni-nel-torneo-di-terza-categoria-&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16771:giuseppe-quartuccio-semifinalista-a-terni-nel-torneo-di-terza-categoria-&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Grande prestazione di Giuseppe Quartuccio nel torneo di Terza Categoria 2018-19 al PalaTennistavolo “Aldo De Santis” di Terni. Testa di serie numero 12 su 98 partecipanti, il messinese della Top Spin è arrivato sino alla semifinale del singolare maschile, chiudendo sul podio e ottenendo così il miglior risultato di sempre in carriera.

Nel torneo unico disputato in terra umbra Quartuccio ha messo in mostra ottimi colpi, battendo nel corso della manifestazione degli avversari di grosso spessore tecnico. Nel girone iniziale l’atleta peloritano, classe 1995, si è classificato al secondo posto solo per la differenza set. Dopo il 2-3 contro Pasquale Marcianò (11-8, 5-11, 3-11, 11-6, 9-11), il messinese della Top Spin ha quindi sconfitto 3-2 (11-9, 5-11, 5-11, 11-6, 11-9) Filippo Viviani e sempre per 3-2 (9-11, 11-8, 10-12, 11-7, 11-4) Enrico Bragotto

Successivamente, qualificatosi alla fase eliminatoria del tabellone principale, Quartuccio si è imposto nel primo turno per 3-0 (11-6, 11-8, 11-8) ai danni di Jacopo Facini. A seguire, il successo per 3-2 su Leonardo Bassi, con i parziali di 4-11, 11-7, 6-11, 11-8, 11-7. Nei quarti di finale il pongista messinese si è trovato di fronte Francesco Papa, vincendo ancora per 3-2 (11-6, 9-11, 11-8, 9-11, 12-10).

Superato di slancio un altro ostacolo e raggiunta una prestigiosa semifinale, Quartuccio si è fermato soltanto contro Andrea Paoletti, pur lottando al cospetto del quotato rivale (testa di serie numero 3). 3-0 il risultato: 11-6, 11-7 e 11-8 i parziali. Paoletti si è poi aggiudicato il torneo, piegando in finale per 3-1 Maurizio Raspi. Tanta soddisfazione per Giuseppe Quartuccio e in casa Top Spin Messina alla luce di questo importante risultato.

]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Calleri") Tennistavolo Mon, 15 Oct 2018 10:23:00 +0000
In B/1 la Top Spin vince il derby, in C/1 vince la Pongistica Messina. Perde il Tauromenion. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16742:in-b1-la-top-spin-vince-il-derby-in-c1-vince-la-pongistica-messina-perde-il-tauromenion&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16742:in-b1-la-top-spin-vince-il-derby-in-c1-vince-la-pongistica-messina-perde-il-tauromenion&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Disputata nel fine settimana la seconda giornata dei campionati a squadre di tennistavolo caratterizzata dal doppio derby tra Pongistica e Top Spin.

Nel campionato di B/1, è la formazione del presidente Quartuccio (Di Marino, G. Capri’, Sofia) a vincere il match per 5-2 contro la Pongistica Messina (Arcigli, Pillera Dario Sabatino) e conquistare i primi due punti stagionali. E’ la tripletta di Alessandro Di Marino ad ipotecare il risultato che si chiude con i due successi di Capri’ e Sofia, mentre per la Pongistica va a segno solo Sabatino.

La Pongistica Messina (Puglisi, Larini, D’Amico) si rifà nel campionato di C/1 superando il T.T. Top Spin (S. Zaccone, D’Antonio, Rampello) per 5-3, portandosi in testa al girone Q. Anche in questo caso pesa la tripletta di Marcello Puglisi determinante per l’esito dell’incontro, a cui si aggiungono le due vittorie di Carlo Larini.

Nel girone R, perde in trasferta il Tauromenion (Masaracchia, Giannetto, La Torre) che subisce un netto 5-1 dalla Libertas Sturzo Caltagirone, con il punto della bandiera di Nico Masaracchia.

Nel prossimo weekend sono in programma al Palatennistavolo di Terni il primo Torneo assoluto e di terza categoria, e a Coccaglio (BS) la Seconda Edizione della Giornata Rosa.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Tennistavolo Wed, 10 Oct 2018 17:49:19 +0000
Serie B1 - Arriva la prima vittoria per la Top Spin vincente nel derby (5-2) con la Pongistica Messina. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16736:serie-b1-arriva-la-prima-vittoria-per-la-top-spin-vincente-nel-derby-5-2-con-la-pongistica-messina&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16736:serie-b1-arriva-la-prima-vittoria-per-la-top-spin-vincente-nel-derby-5-2-con-la-pongistica-messina&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Con la Serie A1 maschile ferma (prossimo appuntamento venerdì 19 ottobre, alle ore 17.30 nella palestra di Villa Dante, contro il Tennistavolo Lomellino), sono state impegnate in questo week-end le squadre della Top Spin Messina che partecipano agli altri campionati.

In Serie B1-girone D prima gioia per la formazione del presidente Giorgio Quartuccio che, nella seconda giornata, ha battuto per 5-2 nel derby la Pongistica Messina. In apertura, il successo di Simone Sofia per 3-0 (11-8, 11-8, 11-4) contro Marcello Arcigli, poi Dario Sabatino ha portato i suoi sull'1-1 superando Giovanni Caprì 3-2 (11-6, 13-15, 10-12, 11-9, 11-7). A seguire, Alessandro Di Marino ha piegato 3-0 (11-1, 11-5, 11-3) Andrea Pillera, mentre Sofia ha ceduto 1-3 (7-11, 11-9, 5-11, 5-11) contro Sabatino. I ragazzi allenati da Wang Hong Liang hanno chiuso i conti, incamerando i primi due punti in classifica, alla luce delle vittorie, tutte per 3-0, ottenute da Di Marino su Arcigli (11-5, 11-6, 11-7), Caprì contro Pillera (11-7, 11-4, 11-4) e ancora Di Marino ai danni di Sabatino (11-5, 11-3, 11-8)

Riposava la squadra di Serie B2, il cui match con la Libertas Casalnuovo Matera è stato rinviato al 2 dicembre. In Serie C1-girone Q, invece, la Top Spin è uscita sconfitta per 3-5 dal confronto casalingo con la Pongistica Messina. Claudio Rampello subito vittorioso su Luca D'Amico per 3-0 (11-7, 13-11, 11-8). I rivali si sono però successivamente portati sul 3-1 complessivo grazie ai successi per 3-0 (11-8, 11-8, 11-9) di Carlo Larini su Fabrizio D'Antonio, per 3-1 (8-11, 11-5, 11-5, 11-3) di Marcello Puglisi su Simone Zaccone e ancora di Larini per 3-1 (15-17, 11-4, 13-11, 11-2) su Rampello. Zaccone ha vinto sia contro D'Amico 3-2 (11-8, 12-14, 12-10, 14-16, 12-10) che 3-0 (11-9, 11-5, 11-4) su Larini. D'Antonio e Rampello hanno, quindi, ceduto contro Puglisi per 3-0 (5-11, 1-11, 4-11 e 4-11, 1-11, 4-11) per il definitivo 3-5.

In Serie C2-girone A balza a quota 4 la Top Spin Messina Geryanna Gelati Artigianali (Giovanni Vaccarino, Emanuele D’Andrea, Marco Populin, Carmelo Zaccone e Luciano Buono) che si è imposta per 5-4 in trasferta contro il TT Pace del Mela. Top Spin Messina Carrubamia la Caramella-ASD Top Ever Green B si è conclusa, invece, 3-5. In precedenza, Top Spin Geryanna Gelati Artigianali-Top Spin Carrubamia la Caramella 1-5, nell’anticipo della sesta giornata. In Serie D1, infine, bene la Top Spin Messina Magie Lontane che, al suo esordio, ha vinto 5-2 contro il Tennistavolo Australia Acireale.

]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Calleri") Tennistavolo Wed, 10 Oct 2018 16:56:08 +0000
Ferma la A1, il primo impegno casalingo per la Top Spin in Serie B1. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16719:ferma-la-a1-il-primo-impegno-casalingo-per-la-top-spin-in-serie-b1&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16719:ferma-la-a1-il-primo-impegno-casalingo-per-la-top-spin-in-serie-b1&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Week-end di pausa per il campionato di Serie A1 maschile di tennistavolo dopo le prime due giornate disputate nell’ambito del concentramento di Terni. La Top Spin Messina, che in terra umbra ha battuto per 4-0 il Norbello nel primo turno, tornerà a giocare venerdì 19 ottobre, alle ore 17.30, contro il Tennistavolo Lomellino, da affrontare in casa nella palestra di Villa Dante. In graduatoria l'AON Milano Sport è attualmente capolista con 4 punti, seguito da Cral Comune di Roma 3, Top Spin Messina, Apuania Carrara, Tennistavolo Lomellino - Cipolla Rossa di Breme 2, A4 Verzuolo Tonoli-Scotta 1, Tennistavolo Norbello - Comuni del Guilcer e Marcozzi Cagliari 0. Top Spin e Marcozzi Cagliari hanno però una gara in meno, da recuperare venerdì 14 dicembre alle ore 15.30.

Intanto, Antonino Amato, tra gli elementi in forza alla squadra del presidente Giorgio Quartuccio, ha fatto parte della spedizione azzurra in Norvegia, per le qualificazioni ai Campionati Europei del 2019. L’Italia ha battuto per 3-0 ad Oslo gli scandinavi, ottenendo il quarto successo consecutivo che la proietta alla seconda fase. Amato, che era di scena insieme a Leonardo Mutti e Daniele Pinto, si è imposto su Eskil Lindholm per 3-2 (11-8, 6-11, 15-17, 11-7, 13-11).

Saranno invece impegnate in questo fine settimana, nei rispettivi campionati, le altre formazioni della Top Spin Messina. In Serie B1-girone D Alessandro Di Marino e compagni (Giovanni Caprì, Simone Sofia e Marco Soraci) sono attesi dal debutto casalingo nella palestra di Villa Dante, con l’obiettivo di riscattare la sconfitta rimediata nella prima giornata contro il Città di Siracusa. Domani (sabato 6 ottobre), alle ore 16, è previsto il derby con la Pongistica Messina. In B2-girone H riposa la squadra che ha incamerato i primi due punti stagionali contro il TT Mazzola.

Nel torneo di C1-girone Q, sempre domani alle ore 16, si ritroveranno di fronte Top Spin Messina e Pongistica Messina.

In C2, alle ore 16, Top Spin Messina Carrubamia La Caramella-Top Ever Green B, mentre alle 18.30 è in programma TT Pace del Mela-Top Spin Messina Geryanna Gelati Artigianali. Infine, in serie D1, domenica 7 ottobre, con inizio alle ore 10, si giocherà Top Spin Messina Magie Lontane-Asd Tennistavolo Australia.

]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Calleri") Tennistavolo Sat, 06 Oct 2018 09:31:48 +0000
Buoni risultati per le peloritane al debutto in campionato: pareggio per l'Astra Valdina. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16707:buoni-risultati-per-le-peloritane-al-debutto-in-campionato-pareggio-per-lastra-valdina&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16707:buoni-risultati-per-le-peloritane-al-debutto-in-campionato-pareggio-per-lastra-valdina&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Buona la prima per le peloritane, scese in campo, nello scorso week-end, nella giornata d’inizio dei campionati a squadre di tennistavolo.

Vince e convince il T.T. Top Spin (Amato, Rech, Piccolin, Seretti) che, in A/1, batte Norbello con un secco 4-0. Un punto ciascuno per gli atleti del tecnico Wang Hong Liang che già pensano al match casalingo contro l’insidioso Lomellino, in programma il prossimo 19 ottobre, con inizio alle ore 17:30. Da recuperare l’incontro con Marcozzi, impegnato in Coppa Europa.

Nel campionato di A/2 femminile, l’Astra Valdina (Rozanova, S. Sfameni, Minutoli), che ha disputato il primo concentramento a Castelgoffredo (MN), pareggia 3-3 con le campane del Frassati e vince 4-2 contro l’Alfieri di Romagna, portandosi al secondo posto del girone.

In B/1, vittoria interna della Pongistica Messina (Arcigli, Dario Sabatino, Pillera) che supera lo Sportenjoy Palermo con il risultato di 5-1. Inattesa sconfitta del T.T. Top Spin (Di Marino, G. Capri’, M. Soraci) che, in trasferta, perde 5-4 contro il Città di Siracusa.

In B/2, strappa i due punti il T.T. Top Spin (G. Zaccone, Quartuccio, Trifirò) che, a Palermo, sconfigge il T.T. Mazzola con il risultato di 5-4.

Nel girone Q del campionato di C/1, partono col piede giusto Pongistica, Top Spin e Astra. La Pongistica Messina (Girone, Larini, Sidoti) rifila un perentorio 5-0 al T.T. Catanzaro. Con analogo punteggio l’Astra Valdina (C. D’Amico, S. Capri’, F. Sfameni)  liquida il T.T. Piscopio, mentre il T.T. Top Spin (D’Antonio, Rampello, S. Zaccone) espugna il campo del New Kroton per 5-2.

Nel prossimo fine settimana, si giocherà la seconda giornata.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Tennistavolo Thu, 04 Oct 2018 10:24:52 +0000
Partenza con il botto della Top Spin Messina un secco 4-0 al Norbello. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16698:partenza-con-il-botto-della-top-spin-un-secco-4-0-al-norbello&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16698:partenza-con-il-botto-della-top-spin-un-secco-4-0-al-norbello&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Debutto da applausi per la Top Spin Messina nel campionato di Serie A1 maschile di tennistavolo. La squadra del presidente Giorgio Quartuccio ha brillato nella prima giornata, battendo con un secco 4-0 il Tennistavolo Norbello nel concentramento organizzato dalla Fitet presso il palazzetto “Aldo De Santis” di Terni che ha inaugurato la stagione.

I ragazzi guidati dal tecnico Wang Hong Liang hanno vinto e convinto, aprendo la serie degli incontri con il netto successo per 3-0 (11-4, 11-4, 11-7) di Marco Rech Daldosso ai danni del greco di origine romena Ntaniel Tsiokas L’altro nuovo acquisto del club peloritano, il bolzanino Jordy Piccolin, si è quindi imposto, sempre per 3-0, sul romeno naturalizzato italiano Catalin Daniel Negrila, chiudendo tre volte ai vantaggi con identico punteggio (12-10). Combattuto il confronto tra Antonino Amato e Olajide Adeyemi Omotayo. Il palermitano ha ceduto inizialmente per 6-11, ma ha poi ribaltato la situazione conquistando i successivi parziali (11-8, 11-9). Alla “bella”, dopo il 6-11 per Omotayo, Amato ha messo la freccia, prevalendo per 11-5. Il definitivo 4-0 di giornata per la Top Spin è stato firmato da Damiano Seretti, con il mantovano abile in avvio a piegare Ntaniel Tsiokas per 11-4, 11-9. Il ritorno dell’avversario negli altri due parziali (8-11, 5-11) ha costretto però Seretti a rimandare al quinto l’appuntamento con la vittoria, centrata grazie ad una bella rimonta (portandosi da 5-9 a 11-9) valsa il 3-2.

Particolarmente soddisfatto, dopo la trasferta in terra umbra, il presidente Giorgio Quartuccio: “E’ stata una prestazione esaltante da parte dei ragazzi che sono scesi in campo carichi e determinati. Non era assolutamente una partita facile, perché il Norbello sarà una squadra dura da battere per tutte. Esserci riusciti in modo così perentorio ci dà grande fiducia per il proseguo del campionato. Alla fine di questa sfida già nel gruppo si parlava della prossima gara”. Ottenuti i primi due punti in classifica e visto il rinvio del match con la Marcozzi Cagliari, la Top Spin Messina è proiettata all’impegno casalingo del 19 ottobre contro il TT Lomellino, valido per la terza giornata di Serie A1, programmato alle ore 17.30 nella palestra di Villa Dante.

I risultati della prima giornata di Serie A1 maschile: Top Spin Messina-Tennistavolo Norbello 4-0, A4 Verzuolo Tonoli Scotta-Apuania Carrara 1-4, AON Milano Sport-Marcozzi Cagliari (1 ottobre), Cral Comune di Roma-TT Lomellino 3-3.

I risultati della seconda giornata di Serie A1 maschile: Apuania Carrara-AON Milano Sport 2-4, TT Lomellino-A4 Verzuolo Tonoli Scotta 3-3, Marcozzi Cagliari-Top Spin Messina (14 dicembre), Tennistavolo Norbello-Cral Comune di Roma 1-4.

Classifica: Cral Comune di Roma 3 punti; Top Spin Messina, Apuania Carrara, TT Lomellino, AON Milano Sport 2; A4 Verzuolo Tonoli Scotta 1; Tennistavolo Norbello, Marcozzi Cagliari 0.

Gli altri campionati - In Serie B1-girone D, all’esordio la Top Spin (Alessandro Di Marino, Giovanni Caprì e Marco Soraci) ha ceduto 5-4 in trasferta contro il Città di Siracusa. Questo l’esito degli incontri: Lo Presti-Caprì 3-2, Ganci-Soraci 3-0, Puglisi-Di Marino 0-3, Ganci-Caprì 3-1, Lo Presti-Di Marino 1-3, Puglisi-Soraci 3-0, Ganci-Di Marino 0-3, Puglisi-Caprì 2-3, Lo Presti-Soraci 3-0.

In Serie B2-girone H la squadra messinese (Giuseppe Quartuccio, Mariano Trifirò e Gianluca Zaccone) si è imposta fuori casa superando 5-4 il TT Mazzola. Di seguito il dettaglio: Marchese-Zaccone 3-1, Volpe-Quartuccio 0-3, Mazzola-Trifirò 3-1, Marchese-Quartuccio 0-3, Mazzola-Zaccone 3-1, Volpe-Trifirò 0-3, Mazzola-Quartuccio 2-3, Marchese-Trifirò 3-2, Volpe-Zaccone 0-3.

In Serie C1-girone Q successo per 5-2 della Top Spin Messina (Claudio Rampello, Fabrizio D’Antonio e Claudio Zaccone) in casa del Kroton. I risultati: Cusato-Rampello 1-3, Raso-D'Antonio 0-3, Sorgiovanni-Zaccone 0-3, Raso-Rampello 3-0, Cusato-Zaccone 1-3, Sorgiovanni-D'Antonio 3-2, Raso-Zaccone 1-3.

In C2-girone A, infine, Top Spin Messina Geryanna Gelati Artigianali-Astra Autoscuola Elisea 5-2.

]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Calleri") Tennistavolo Tue, 02 Oct 2018 16:24:22 +0000
Pongistica Messina protagonista al Torneo Regionale Raking di Messina con D'Amico e e Molino. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16700:pongistica-messina-protagonista-al-torneo-regionale-raking-di-messina-con-damico-e-e-molino&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16700:pongistica-messina-protagonista-al-torneo-regionale-raking-di-messina-con-damico-e-e-molino&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Scaldano i motori i pongisti peloritani nel Torneo Regionale per ranking disputato a Messina sabato 22 e domenica 23 settembre, in vista dei campionati a squadre che prenderanno il via nel prossimo week-end.

Doppietta della Pongistica Messina nell’over 100 vinto in finale da Dario Sabatino sul compagno di squadra Marcello Arcigli con il risultato di 3-1. Terzo posto per Mariano Trifirò (Top Spin Messina) sconfitto in semifinale da Arcigli.

Ancora un successo della Pongistica Messina nel singolare over 500, concluso con l’affermazione di Luca D’Amico davanti al palermitano Antonello La Torre (T.T. Mazzola). Terzo posto per Carlo Larini fermato in semifinale proprio dal compagno di squadra e vincitore della gara, Luca D’Amico.

Nell’over 1000 terzo posto per Roberto Molino (Libertas Zaccagnini Barcellona) che cede solo in semifinale all’ennese Luigi Grimaldi (Ausonia), vittorioso poi sul catanese Raimondo Alecci (Albatros Zafferana).

Nel singolare over 2000 ottimo secondo posto per l’atleta della Libertas Zaccagnini, Francesco Batalardo, che perde in finale contro Gabriele Rapisarda (Top Ever Green Riposto).

Ancora un terzo posto per i pongisti messinesi con Luciano Monaco (Top Spin Messina) e Riccardo Saccà (Club Pantera Rosa Rocchenere) nell’over 5000.

Cresce, intanto, l’attesa per la prima giornata del campionato di A/1 maschile del Top Spin Messina che, sabato 29 con inizio alle ore 17:00, giocherà a Terni contro i sardi del Norbello con il fermo obiettivo di portare i due punti. Organico certamente rinforzato dagli innesti di Enrico Rech Daldosso e Jordy Piccolin, rispettivamente n. 4 e n. 10 della classifica nazionale, che affiancheranno i riconfermati Antonino Amato (n. 15) e Damiano Seretti (n. 8).

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Tennistavolo Fri, 28 Sep 2018 17:05:14 +0000
La Top Spin Messina è pronta per il debutto in Serie A1 contro il Norbello. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16699:la-top-spin-messina-e-pronta-per-il-debutto-in-serie-a1-contro-il-norbello-&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16699:la-top-spin-messina-e-pronta-per-il-debutto-in-serie-a1-contro-il-norbello-&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Si avvicina il giorno dell’atteso esordio per la TT Top Spin Messina A.S.D. nel massimo campionato di tennistavolo. La società del presidente Giorgio Quartuccio, fondata nel 2007, ha conseguito nella sue breve storia ben sei promozioni ed oggi milita per il terzo anno consecutivo in Serie A1.

Sabato 29 settembre, con inizio alle ore 17, la Top Spin debutterà nella stagione 2018-2019 affrontando il Tennistavolo Norbello nel concentramento unico, valido per la prima giornata, in programma al palazzetto “Aldo De Santis” di Terni. Rinviata al 14 dicembre la sfida del secondo turno con la Marcozzi Cagliari, l’esordio casalingo della Top Spin, nella palestra di Villa Dante, è fissato per il 19 ottobre, alle 17.30, contro il Lomellino.

Tante le novità. La Top Spin ha infatti inserito nell’organigramma anche la figura del direttore sportivo, affidando l’incarico a Roberto Gullo. Confermati nel roster l’atleta palermitano Antonino Amato ed il mantovano Damiano Seretti, tra i protagonisti della salvezza ottenuta nello scorso campionato. La squadra guidata dallo storico tecnico Wang Hong Liang, autentica colonna portante della Top Spin, si avvarrà, inoltre, di due nuove ed importanti pedine.

L’ingaggio del bresciano Marco Rech Daldosso, che era ambito da club italiani ed esteri, è tra i colpi messi a segno dal presidente Giorgio Quartuccio. Classe 1992, è un prodotto del vivaio del TT Asola e proviene da una lunga militanza nel Castel Goffredo. Attaccante completo, pilastro della selezione azzurra, vanta grande esperienza internazionale. In carriera ha vinto quaranta titoli giovanili, conquistando tre ori ai Campionati Italiani Assoluti di Castel Goffredo.

L’altro innesto di spessore risponde al nome del forte bolzanino Jordy Piccolin, ex Lomellino, con cui ha raggiunto nella scorsa stagione la semifinale scudetto. Classe 1997, fa parte stabilmente del giro della nazionale azzurra assoluta. Si è laureato campione italiano di 2° categoria nel 2017 ed ha centrato numerosi titoli a livello giovanile. Attaccante mancino, è dotato di grandissimi colpi.

Questo il commento del presidente Giorgio Quartuccio, in vista dell’esordio stagionale: “Siamo pronti e carichi ad affrontare questa nuova stagione in serie A1. La società ha fatto il massimo per allestire un organico che possa competere per i playoff. Se i ragazzi confermeranno sul campo quanto sono in grado di fare potremo toglierci grosse soddisfazioni e regalare ai nostri tifosi uno spettacolo assicurato. E' un quartetto forte, giovane, affiatato, ho grande fiducia in loro e nel maestro Wang che li guiderà dalla panchina. Sono altrettanto fiducioso per le varie formazioni che disputeranno i campionati di Serie B1, B2, C1, D1 e D2. In particolare in B1 siamo la squadra da battere, avendo deciso di schierare un giocatore come Alessandro Di Marino e atleti forti quali Giovanni Caprì e Simone Sofia”.

Per la B2 la squadra sarà invece composta da Giuseppe Quartuccio, Mariano Trifirò e Gianluca Zaccone.

]]>
info@sportjonico.it (di "Alessandro Calleri") Tennistavolo Wed, 26 Sep 2018 16:54:23 +0000
Con Massimo Girolamo la Pongistica Messina alla 35^ Edizione dei Giochi Nazionali estivi di Montecatini. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16303:con-massimo-girolamo-la-pongistica-messina-alla-35-edizione-dei-giochi-nazionali-estivi-di-montecatini&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16303:con-massimo-girolamo-la-pongistica-messina-alla-35-edizione-dei-giochi-nazionali-estivi-di-montecatini&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Prenderà il via domani, a Montecatini Terme, la XXXIV edizione dei Giochi Nazionali Estivi di Special Olympics, atteso appuntamento che vedrà la partecipazione di circa tremila atleti, impegnati in diciannove discipline sportive.

Costituito nel 1968 da un’intuizione di Eunice Kennedy Shriver come un movimento sportivo rivolto esclusivamente alle persone con disabilità intellettive, oggi Special Olympics promuove la cultura del rispetto e dell’inclusione, coinvolgendo anche atleti normodotati.

Per quasi tutte le discipline in programma sono, infatti, previste gare di sport unificato, nelle quali atleti con e senza disabilità giocheranno insieme, nella stessa squadra, per conquistare un risultato che va oltre quello meramente sportivo.

Nel tennistavolo, a rappresentare i colori cittadini, parteciperà Massimo Girolamo (Pongistica Messina), deciso a difendere le quattro medaglie conquistate a Feltre (BL) nell’edizione del 2016, osservato speciale del direttore tecnico nazionale Salvatore Caruso, in vista del mondiale di Abu Dhabi del prossimo marzo. Nella gara di doppio unificato Massimo Girolamo sarà affiancato dal fratello (e compagno di squadra) Roberto.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Tennistavolo Fri, 08 Jun 2018 19:42:40 +0000
Il pongista milazzese Stefano Caprì (Astra Valdina) "Campione d'Italia" a Terni. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16283:il-pongista-milazzese-stefano-capri-astra-valdina-qcampione-ditaliaq-a-terni&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16283:il-pongista-milazzese-stefano-capri-astra-valdina-qcampione-ditaliaq-a-terni&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Stagione esaltante per l’Astra Valdina che, dopo aver centrato – dominando nettamente - la promozione in A/2 femminile e la difficile salvezza nel campionato di C/1 maschile, torna alla ribalta del panorama pongistico nazionale, con grande orgoglio e soddisfazione. Il milazzese Stefano Caprì, in forza alla formazione del presidente Gino Giunta, ha conquistato al Palatennistavolo di Terni il titolo di Campione d’Italia di quarta categoria maschile.

Caprì, accreditato con la testa di serie n. 7, con tre vittorie nella fase preliminare, supera agevolmente il girone che gli garantisce l’accesso al tabellone ad eliminazione diretta di ben 256 giocatori. E’ una lunga maratona, turno dopo turno, che fa avvicinare il portacolori valdinese alle posizioni che contano.

Stefano Caprì dopo altri cinque successi, approda ai quarti di finale che supera, con il risultato di 3-1, battendo il laziale Armando Costanzi (King Pong Roma) e, quindi, alla semifinale contro Giacomo Cerea (T.T. Como) al quale rifila un 3-0 che la dice lunga sulla condizione psico-fisica di Caprì, che tiene il campo con grande determinazione e con notevole acume tattico. In finale contro il forte difensore lombardo Luca Bressan (T.T. Castel Goffredo). Caprì raggiunge il meritato alloro chiudendo il match sul 3-1 (11-7, 9,11, 11-2, 11-7, i parziali).

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Tennistavolo Fri, 01 Jun 2018 16:59:41 +0000
Due medaglie di bronzo ai campionati giovanili di Terni per la coppia Simone Sofia-Alessando Amato e Matilde Venuto-Giulia Palmisano. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16230:due-medaglie-di-bronzo-ai-campionati-giovanili-di-terni-per-la-coppia-simone-sofia-alessando-amato-e-matilde-venuto-giulia-palmisano&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16230:due-medaglie-di-bronzo-ai-campionati-giovanili-di-terni-per-la-coppia-simone-sofia-alessando-amato-e-matilde-venuto-giulia-palmisano&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Con l’approssimarsi del rompete le righe di fine stagione, continuano ad arrivare i verdetti delle gare individuali e a squadre.

I Campionati Italiani Giovanili, disputati a Terni nella scorsa settimana, regalano due medaglie di bronzo ai peloritani Simone Sofia (T.T. Top Spin), nel doppio maschile allievi in coppia con Alessandro Amato (Albatros Zafferana), e Matilde Venuto (Astra Valdina), nel doppio femminile giovanissimi giocato con la forte termitana Giulia Palmisano (vincitrice del titolo nel singolo). Simone Sofia, sempre tra gli allievi, si ferma ai quarti di finale nel singolare e nella competizione a squadre, nel terzetto Top Spin completato da Andrea Giannino e Giovanni Vaccarino.Nel singolare femminile juniores disco rosso ai quarti di finale anche per Sofia Sfameni (Astra Valdina).

In B/1, sconfitta esterna della Pongistica Messina (Arcigli, La Torre, Girolamo) che perde 5-1 contro il Sant’Espedito (Na) e conclude il campionato al quinto posto. Sesta posizione per il T.T. Top Spin (Sofia, G. Zaccone, Trifirò) battuto in casa dal T.T. Città di Siracusa con il risultato di 5-3.

In B/2, retrocede all’ultima giornata il T.T. Top Spin (Quartuccio, S. Zaccone, Rampello, Masaracchia) che paga pesantemente il 5-3 subito dai palermitani dello Sportenjoy, secondi in classifica. Ha tanto da recriminare la formazione del tecnico Wang, soprattutto per i quattro match persi al nono incontro.

In C/1, la Pongistica Messina (L. D’Amico, Girone, Larini, Sidoti) vince 5-3 a Vibo Valentia contro il T.T. Piscopio, confermandosi come seconda forza del torneo. Bella e decisiva vittoria per l’Astra Valdina (C. D’Amico, S. Caprì, Rozanova, Briuglia), che con il 5-1 di sabato sul T.T. Vi.Ga.Ro. Siracusa ottiene la meritata permanenza.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Tennistavolo Wed, 09 May 2018 17:52:43 +0000
Chiude al quinto posto in A/1 la Top Spin del Presidente Giorgio Quartuccio. In B/1 vince la Pongistica. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16171:chiude-al-quinto-posto-in-a1-la-top-spin-del-presidente-giorgio-quartuccio-in-b1-vince-la-pongistica&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=16171:chiude-al-quinto-posto-in-a1-la-top-spin-del-presidente-giorgio-quartuccio-in-b1-vince-la-pongistica&catid=115:tennistavolo&Itemid=444 Con la sconfitta per 4-0 in casa della capolista Carrara, si conclude la seconda stagione consecutiva di A/1 per il T.T. Top Spin (Amato, Seretti, Massarelli, Di Marino). Ottimo quinto posto per il sodalizio del presidente Giorgio Quartuccio, in un campionato di buon livello tecnico nel quale non sono mancati momenti esaltanti per i messinesi.

Penultima giornata di ritorno, invece, negli altri campionati maschili. In B/1, vittoria interna per 5-4 della Pongistica Messina (Arcigli, La Torre, Dario Sabatino) ai danni del T.T. Cava, mentre il T.T. Top Spin (Trifirò, Populin, G. Zaccone) cede per 5-0 al già promosso T.T. E. Cristofaro Casamassima.

In B/2, perde di misura il T.T. Top Spin (Quartuccio, S. Zaccone, Rampello) fermato sul proprio campo gara, per 5-4, dal T.T. Castrovillari, in testa al girone.

In C/1, la Pongistica Messina (Girone, L. D’Amico, Larini, Sidoti) supera con il risultato di 5-1 il T.T. Amatori Reggini, e l’Astra Valdina (C. D’Amico, Caprì, Briuglia), con un convincente 5-2, espugna Catania, segnando un decisivo passo verso la permanenza.

Ma è in campo femminile che l’Astra Valdina (Rozanova, Minutoli, Sfameni) conquista la ribalta. La formazione tirrenica torna in A/2, dopo un impegnativo e affollato play-off di serie B disputato a Terni (sedici squadre suddivise in quattro gironi per tre promozioni). E’ un rullo compressore la squadra del presidente Gino Giunta che sabato, nella prima fase, vince le tre sfide contro il T.T. Morelli Milano (4-0), l’Athletic Club Genova (4-1) e il T.T. ACSI Pisa (4-0).

Domenica, nella seconda fase, sono le prime classificate dei quattro gironi a contendersi i tre posti utili. L’Astra incrocia le temibili laziali del King Pong, nello scontro che vale l’accesso diretto in A/2. La prima a scendere in campo è Elena Rozanova che conduce il match con autorità battendo Maria Rojas per 3-0.

Partita al cardiopalmo tra Claudia Minutoli e Monia Franchi, con la laziale che si porta sul 2-1, e 8-5 al quarto set, ma subisce la decisa rimonta dell’atleta peloritana che chiude 12-10, sia quarto che quinto set. Il terzo successo arriva dall’impeccabile prestazione di Sofia Sfameni che supera per 3-0 Lia Condorelli, mentre ancora un combattutissimo 3-2 contro la Franchi, da parte di Elena Rozanova, decreta l’atteso e meritatissimo salto di categoria, che fa scattare dalla panchina il sempre composto tecnico Franco Basile.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") Tennistavolo Fri, 27 Apr 2018 11:14:33 +0000