Il Taormina sconfitto 1-0 dal Misterbianco: rimane in Eccellenza.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Aug 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2013-14 Il Taormina sconfitto 1-0 dal Misterbianco: rimane in Eccellenza.

Il Taormina sconfitto 1-0 dal Misterbianco: rimane in Eccellenza.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Ha deciso Palazzolo con un gol dei suoi, da fuori area. Il Misterbianco di Gigi Chiavaro supera il primo turno dei play-off d'Eccellenza e attende di conoscere il nome della squadra che uscirà vincitrice dallo scontro tra Siracusa e San Pio X. Una delle due, sabato prossimo, sfiderà Saia e compagni ancora al Toruccio La Piana, casa del Misterbianco, che meglio si è classificato al termine della regular season.

Misterbianco che ieri s'è dimostrato una squadra solida, che sa soffrire, ma rimanendo lucida e compatta. Infatti, dopo un primo tempo di predominio territoriale e tecnico sul Taormina, la squadra di casa ha concesso nella ripresa qualcosa agli avversari, ma mai mostrandosi in difficoltà.

D'altronde la difesa di Gigi Chiavaro è composta da uomini di grande esperienza che conoscono la categoria, su tutti quel Murabito che non smette un momento di parlare, incitando i suoi, sollecitando il direttore di gara e infiammando i rivali. È un leader, ma come lui il Misterbianco ne ha almeno altri 3-4. Il portiere Saia, che garantisce sicurezza tra i pali, capitan Silvestri, che ha dovuto lasciare il campo anzitempo per infortunio, ma vero geometra della manovra, Chiavaro, terzino puntuale e concreto e Salvatore Nicolosi, motorino perpetuo.

Il Taormina, invece, proprio nella partita più importante della stagione ha dovuto fare a meno di mezza squadra. Assenze pesantissime. Mancavano Casella, Maggioloti e Napoli squalificati, La Corte e Turano indisponibili. Assenze che, se sommate a quella in panchina del tecnico De Cento, squalificato, disegnano perfettamente la situazione d'emergenza della formazione messinese.

Nonostante tutto, però, il Taormina, soprattutto nella seconda parte della gara, ha provato a impensierire la squadra di Chiavaro, ma non giungendo quasi mai in area di rigore. Molti, invece, gli interventi del direttore di gara, che ha avuto il suo da fare tra ammonizioni e espulsioni. Lorenzo Mazzarà di Palermo ha estratto per ben sei volte il cartellino giallo, e quattro quello rosso. In ballo c'era molto e nessuno voleva perdere. Ci sono stati scontri di gioco e qualche "vigliaccata", ma niente di violento, in un match che ha annoiato a sprazzi.

Meglio il Misterbianco sin dai primi minuti con La Piana, e già al 7' avrebbe la palla del vantaggio, ma a tu per tu con Mancari dosa male il pallonetto e la palla finisce alta sopra la traversa. All'11', ci prova il Taormina con Strano, ma Saia devia in corner. Al 25', il secondo squillo per i locali: Bozzanca scodella in area, ma La Piana da pochi passi manda fuori. Sessanta secondi più tardi, Palazzolo realizza. Scambia la sfera con Bozzanca e fa partire la conclusione. Gol, 1-0. Vantaggio meritato. Al 33', Ciocarlan potrebbe pareggiare, ma di testa manda a lato. Nella ripresa, succede poco, Il Taormina ci prova, ma il Misterbianco controlla.

Misterbianco 1   Taormina 0

  • Misterbianco: Saia, Chiavaro, Santonocito, Murabito, Silvestri, (55' Consolo), Sapienza, Palazzolo, Bozzanca, Inserra, Salvatore Nicolosi (70' Genova), La Piana (69' Alessio Nicolosi). All. Luigi Chiavaro
  • Taormina: Mancari, Porchia, Laquidara, Angelo Strano, Filistad, Ulma, Mancuso (74' D'Arrigo), Ciocarlan, D'Emanuele, Grasso, Franco (69' Gazzè). All. De Cento (era squalificato in panchina è andato Salvatore Puglisi)
  • Arbitro: Lorenzo Mazzarà di Palermo
  • Assistenti: Aldo Bennici - Filippo Scannella di Caltanissetta
  • Reti: 26' Palazzolo
  • Note: ammoniti: 28' Silvestri, 64' e 91' Filistad, 65' e 84' Ulma, 93' Sapienza. Espulsi: 68' Inserra, 68' Angelo Strano, 84' Ulma, 91' Filistad.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci