Palermo, l'arbitro sotto assedio si barrica dentro gli spogliatoi Lascia il campo con la polizia.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Nov 18th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Pianeta Arbitri Palermo, l'arbitro sotto assedio si barrica dentro gli spogliatoi Lascia il campo con la polizia.

Palermo, l'arbitro sotto assedio si barrica dentro gli spogliatoi Lascia il campo con la polizia.

E-mail Stampa PDF

Stefano Frasca, di Ragusa, ha rischiato il linciaggio da parte di alcuni sostenitori del Fulgatore, al termine di una partita di Promozione giocata a Vergine Maria.

Ha chiesto aiuto alla polizia l'arbitro Stefano Frasca, di Ragusa, che si è dovuto rinchiudere nello spogliatoio perchè ha rischiato di essere linciato da alcuni sostenitori del Fulgatore. La partita si è giocata nel campo del Vergine Maria, a Palermo.

Oggi era in corso la partita dei play out di Promozione girone A, finita 1-1 dopo i tempi supplementari. I sostenitori della squadra trapanese del Fulgatore contestavano due espulsioni. L'arbitro alla fine della partita ha trovato rifugio negli spogliatoi insieme ai guardalinee Antonino Giambrone e Roberto Drago, di Agrigento. Sono usciti scortati dalla polizia.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci