Spareggio-Promozione amaro per lo Sporting Taormina: la Castelbuonese va in Eccellenza.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2013/14 Spareggio-Promozione amaro per lo Sporting Taormina: la Castelbuonese va in Eccellenza.

Spareggio-Promozione amaro per lo Sporting Taormina: la Castelbuonese va in Eccellenza.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Castelbuonese vola in Eccellenza, Sporting Taormina va ai play-off. Il D’Alcontres di Barcellona dopo 90’ spettacolari con sette reti all’attivo, sorride alla compagine palermitana di mister Vitale che brinda alla storica promozione nel campionato di Eccellenza.

Gioia in campo e sugli spalti per i colori granata del Castelbuono, delusione sul fronte biancazzurro dello Sporting Taormina che pur giocando bene, deve accettare il verdetto del campo. Un autogol di Trovato, Antista, Megna e Buchashvili i gol della “promozione” Castelbuonese. Buda, Totaro e Stracuzzi i marcatori della compagine taorminese.

Una gara giocata a ritmi alti, con continui rovesciamenti di fronte che viene sbloccata su una sfortunata deviazione di Trovato che mette fuori causa il proprio portiere. Siamo alla mezzz’ora del primo tempo, la gioia dei numerosi tifosi della squadra palermitana dura solamente pochi minuti quando Peppe Buda con un pregevole pallonetto riporta la gara sul punteggio di parità. Si va al riposo con un gol per parte.

Nella ripresa, il trend della gara sembra cambiare, adesso è lo Sporting Taormina a dettare il ritmo del gioco, ma è la squadra avversaria al 60’ con Antista ha portarsi nuovamente in vantaggio. Anche questa volta , il vantaggio dura poco, perfetto colpo di testa di Peppe Totaro che fa esultare i tifosi presenti sugli spalti. La gara è vivace, non conosce soste, entrambe le compagini vogliono vincere: al 80’ arriva il terzo vantaggio della Castelbuonese con un’azione iniziata da Antista proseguita da Buchashvili e finalizzata con un colpo di testa vincente di Megna.

Questa volta i ragazzi di Vitale non si fanno sorprendere come nelle precedenti occasioni dallo Sporting che si butta in avanti ma non riesce a perforare la retroguardia avversaria. Con i taorminesi proiettanti in avanti, arriva il 4-2 della Castelbuonese con una una micidiale ripartenza all’85’ con Buchashvili. Adesso si fa dura per lo Sporting che tenta il tutto per tutto nei minuti finali, anche se si trova in inferiorità numerica per l’espulsione di Puglia.

Il forcing finale porta alla rete di Stracuzzi all’88 che apre le speranze di rimonta per i biancoazzurri. Tentativo che viene vanificato dal triplice fischio finale che sancisce la vittoria della Castelbuonese che conquista l’Eccellenza, allo Sporting la finale play-off al Valerio Bacigalupo di Taormina contro il Città di Milazzo.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci