La Commissione Disciplinare "respinge" il reclamo del Taormina Calcio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Oct 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2013-14 La Commissione Disciplinare "respinge" il reclamo del Taormina Calcio.

La Commissione Disciplinare "respinge" il reclamo del Taormina Calcio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La Commissione Disciplinare Territoriale ha respinto il ricorso, anzi lo ha dichiarato inammissibile, presentato dalla Società Taormina Calcio avverso le squalifiche adottate dal Giudice Sportivo riguardante la gara interna con lo  Scordia.

La motivazione? “La A.S.D. Taormina, in persona del suo presidente pro-tempore, ha inoltrato appello avverso le decisioni del Giudice Sportivo Territoriale emanate nel Comunicato Ufficiale in epigrafe indicato, senza tuttavia esprimere alcuna motivazione da utilizzare a sostegno dell’eventuale revisione delle sanzioni peraltro genericamente impugnate.

In relazione poi al contenuto delle affermazioni della A.S.D. Taormina, si dispone la trasmissione degli atti del procedimento alla Procura Federale per quanto di competenza.

L’appello preposto dalla Società Taormina riguardava la multa di 300,00 alla Società, la squalifica fino al 9 settembre 2014 del dirigente Biagio Nassi, del Presidente Gullotta fino al 15 Maggio 2014. Tra i provvedimenti cinque giornate di squalifica al giocatore Roberto Casella, due giornate a Francesco Maggioloti e Agatino Napoli. Anche l’allenatore Rosario De Cento squalificato fino al 20 Settembre 2014.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci