Stangata per il Taormina: sei mesi al dirigente Nassi e mister Saro De Cento., Punito il Presidente Gullotta. Cinque giornate a Casella, tre a Maggioloti, due a Napoli.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Jun 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2013-14 Stangata per il Taormina: sei mesi al dirigente Nassi e mister Saro De Cento., Punito il Presidente Gullotta. Cinque giornate a Casella, tre a Maggioloti, due a Napoli.

Stangata per il Taormina: sei mesi al dirigente Nassi e mister Saro De Cento., Punito il Presidente Gullotta. Cinque giornate a Casella, tre a Maggioloti, due a Napoli.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Stangata per il Taormina Calcio: multa di 300,00 alla Società, squalificato il dirigente Biagio Nassi fino al 10 Settembre 2014, il Presidente Giuseppe Gullotta fino al 15 Maggio 2014, l’allenatore Saro De Cento fino al 20 Settembre 2014, i giocatori Roberto Casella (cinque giornate), Francesco Maggioloti (tre giornate) e Agatino Napoli (due giornate.

Vediamo nel dettaglio i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo nei confronti del Taormina:

Multa alla Società:

Euro 300,00 - Per gravi e ripetute manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti degli ufficiali di gara.

Squalifica Dirigenti:

  • Biagio Nassi – squalificato fino al 9 settembre 2014 “Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro e di un A.A”.

  • Giuseppe Gullotta – squalificato fino a 15 maggio 2014 “Non iscritto in distinta, assumeva contegno irriguardoso e offensivo nei confronti di un A.A., a fine gara.

Squalifica Giocatori:

  • Roberto Casella: squalificato per cinque giornate - Per grave atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario; nonchè per grave contegno irriguardoso e offensivo nei confronti dell'arbitro”.

  • Francesco Maggioloti: due giornate di squalifica “Per contegno offensivo nei confronti dell'arbitro, a fine gara”.Oltre alle due giornate, un ulteriore squalifica di un turno per recidività in ammonizione.

  • Agatino Napoli: squalificato per due turni.

Squalifica Allenatore:

  • Rosario De Cento: squalificato fino al 20 Settembre 2014 “Per contegno offensivo nei confronti di ufficiali di gara; nonchè per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dei suddetti, dopo l'allontanamento.

Per quanto riguarda gli altri provvedimenti:

  • Data gara persa per 0-3 al Mazzarrà non scesa in campo contro il Città di Vittoria, un punto di penalizzazione e 2.000 euro di ammenda per la seconda rinuncia.

Giocatori Squalificati:

Cinque giornate: Saheed (Mazara)

Tre Giornate: Letterio (Raffadali)

Due Giornate: De Luca (Raffadali), Lapi (S. Giovanni Gemini), Cipolla (Serradifalco)

Una Giornata: Costa (Fc Acireale), Carpentieri (Modica), Colonna (Sporting Viagrande).

Squalifica per una giornata per recidiva in ammonizione:

  • Cordova (Fc Acireale), Amore (Misterbianco).

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci