Taormina Calcio sconfitta con polemica. Clima ostile riscontrato a Spadafora.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Feb 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione Taormina Calcio sconfitta con polemica. Clima ostile riscontrato a Spadafora.

Taormina Calcio sconfitta con polemica. Clima ostile riscontrato a Spadafora.

E-mail Stampa PDF

TAORMINA - La sconfitta per 2 a 1 in trasferta contro la Spadaforese è stata mal digerita dalla società del Taormina calcio, ma non solo per il risultato. «Fuori campo - dichiara, a tal proposito, il direttore generale Nicola Sciglio - si respirava un'atmosfera pesante che ha influito non poco sui nostri giocatori. Nel senso che sin dai primi minuti di gioco la rivalità tra le due squadre è stata trasformata da alcuni soggetti a bordo campo in nervosismo bello e buono».
Il dg è pronto a ritenere che i biancazzurri non hanno disputato una gran bella gara. Tuttavia, non ci sta a puntare il dito solo contro i ragazzi. «E' vero che potevano fare di più - spiega Sciglio - ma posso assicurare che non sarebbe stato facile per nessuno in quel clima. Infatti, oltre ai "riferimenti" contro i nostri giocatori da parte di gente a bordo e fuori campo, ad un certo punto anche alcuni calciatori della Spadaforese hanno contribuito a surriscaldare la tensione già di per sé abbastanza alta».
Insomma, l'aria che tirava in campo a Spadafora contro i giocatori dell'allenatore Piero Ferrante era davvero pesante. «Non è un caso isolato - conclude Sciglio -, succede anche in altri campi». Il dg non vuole trovare scusanti, ma si intuisce che questo genere di atmosfera riservato alle squadre ospiti finisce spesso per condizionare, suo malgrado, anche il comportamento della terna arbitrale durante la partita...


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci