L'Alì Terme vince facile con il Motta (3-0), agganciato l'Atl. Roccalumera.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Oct 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home STORIA CLUB L'Alì Terme vince facile con il Motta (3-0), agganciato l'Atl. Roccalumera.

L'Alì Terme vince facile con il Motta (3-0), agganciato l'Atl. Roccalumera.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il capitano  aliese Peppe Ciulla in azione.ALI’ TERME -  La compagine aliese batte  con un secco 3 a 0 il fanalino di coda Motta. Una gara non difficile per i ragazzi di mister Francesco Giunta che nei primi 45’conducevano per 2-0. Al Comunale di Nizza, al seguito di numerosi tifosi, l’Alì Terme conquista tre punti importanti per la volata play- off contro la compagine dell’Alcantara che ha giocato la sua onesta partita non creando alcuna difficoltà alla compagine termale.

La formazione aliese sin dalle prime battute di gara, ha condotto le redini del gioco, riuscendo a sbloccare il risultato al 20’ con il capitano Giuseppe Ciulla che servito ottimamente da  Giuseppe Roma, di piatto destro batteva l’estremo portiere ospite.  Alla mezz’ora arrivava il raddoppio locale con Marco Caminiti che superava il portiere mottese con un gran tiro a volo che si insaccava alle spalle dell’estremo difensore ospite. Il Motta, pur sotto di due reti, continuava nel suo gioco senza creare alcuna difficoltà alla formazione allenata da Francesco Giunta.

Nella ripresa, il tema tattico della gara non cambiava, con la squadra di casa proiettata in avanti e con il Motta sulla difensiva con sporadiche incursioni nell’area avversaria. In più di una circostanza, l’Alì Terme sfiorava la terza rete con il difensore Interdonato la cui conclusione lambiva la porta mottese e con  l’attaccante Conte che colpiva la traversa con un delizioso pallonetto. Ci pensava il neo entrato Nico Randisi a segnare la terza rete che sorprendeva il portiere ospite con un preciso tiro dal limite dell’area. Archiviata la gara contro il Motta,  la compagine aliese è già proittata sulla prossima gara contro la Granitese, una tappa cruciale per consolidare un posto nei play-off promozione. Non inganni la posizione della Granitese che sul proprio campo a fermato la corsa della capolista Furci (2-2). Tre punti essenziali in vista degli scontri diretti decisivi per la classifica finale

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci