Lo Sporting Taormina batte (2-1) il Torregrotta vola al comando.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2013/14 Lo Sporting Taormina batte (2-1) il Torregrotta vola al comando.

Lo Sporting Taormina batte (2-1) il Torregrotta vola al comando.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Pronto riscatto dello Sporting Taormina che metabolizza la sconfitta della settimana scorsa sul campo del Castelbuono, ritorna a sorridere superando sul terreno amico del Valerio Bacigalupo la compagine tirrenica del Torregrotta che si deve arrendere per 2-1.

Un successo che proietta i ragazzi di Vittorio Schifilliti al comando pur in coabitazione con la Castelbuonese e Santagiolese (26 punti) della classifica. Sul fronte opposto continua il periodo negativo del Torregrotta alla quarta sconfitta nelle ultime cinque gare in piena griglia play-out.

La gara: Ai taorminesi bastano i primi 20’ per sbloccare il risultato: punizione dalla destra di Varrica per la testa di Peppe Stracuzzi che mette alle spalle di Vinci il pallone del vantaggio. Al 25’ sempre sugli sviluppi di un calcio piazzato lo Sporting potrebbe raddoppiare: Varrica mette in moto Trovato che penetra sulla corsia destra giunto nell’intesizione della linea difondo e l’area piccolo fa partire un bolide che Vince riesca a mandare in angolo.

Scampato il pericolo si aspetta la reazione del Torregrotta, niente da fare, anzi al 38’ subiscono il raddoppio su calcio di rigore: Pirrone è costretto al fallo per frenare il lanciatissimo Trovato. Sulla sfera si presenta Cristian Varrica che non lascia scampo a Vinci. Si va al riposo con i locali sul doppio vantaggio, con un Torregrotta che si è fatto vivo in area taorminese nei primi minuti su calcio di punizione di Rasà, poi nulla da raccontare.

Al rientro in campo, al primo affondo ospiti subito pericolosi con il bomber Rasà con Gulisano che fa buona guardia. I locali sembrano controllare la gara, ma sono gli ospiti che vanno vicino alla marcatura sempre protagonista Rasà:che manda fuori bersaglio un suggerimento di Sciliberto, poi non sfrutta adeguatamente l’assist di Borelli. Poi tocca a Sciliberto la cui conclusione sorvola la traversa. Il gol che riapre la gara arriva sugli sviluppo di un calcio piazzato dal limite al 74’: Borelli per Cucè la cui conclusione risulta vincente.

Il gol sveglia i ragazzi di Vittorio Schifilliti che riprendono in mano il gioco, senza lasciare spazio al Torregrotta che non riesce più a trovare sbocchi in area. Nel finale di gara lo Sporting pericoloso con Totaro che mette i brividi alla difesa ospite. Arriva il triplice fischio finale in una giornata piovosa che regala i tre punti ai biancocelesti taorminesi che volano sempre più in alto in classifica, con il Torregrotta all’ennesima sconfitta sempre più giù

Sporting Club Taormina 2 Torregrotta  1

  • Marcatori: 20' Stracuzzi, 39' Varrica su rigore, 74' Cucè.
  • Sporting Taormina: Gulisano, Pino, Trovato, Blatti, Stracuzzi (28' Caminiti), Carastro, Emanuele, Mannino, Totaro, Varrica (74' Licandri), Catania. All.: Vi ttorio Schifilliti
  • Torregrotta: Vinci, Ruggeri, Pirrone (46' Iannello), Cucè, Scibilia, G.Borelli, La Spada, Nanìa, Rasà, Sciliberto, A.Isgrò. All.:E.Borelli
  • Ammoniti: 26' Trovato, 33' Carastro (Sporting Taormina). 38' Pirrone, 45' La Spada, 56' G.Borelli e 65' Iannello (Torregrotta)
  • Arbitro: Salvatore Runza di Siracusa. Assistenti: Rosario Blanco e Giuseppe Lizzio di Acireale

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci