Lo Sporting Taormina con Catania e Licandri supera 2-1 il Ghibellina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2013/14 Lo Sporting Taormina con Catania e Licandri supera 2-1 il Ghibellina.

Lo Sporting Taormina con Catania e Licandri supera 2-1 il Ghibellina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Lo Sporting Taormina si aggiudica lo scontro tra le due matricole del campionato di Promozione – Girone B – superando nella ripresa nell’arco di tre minuti i messinesi del Ghibellina.

Succede tutto nei minuti che vanno dal 70’ con il gol di Catania, il raddoppio al 75’ di Licandri, il gol che accorcia le distanze al 80’ di Naccari. Prima delle marcature l’espulsione al 65’ di Blatti che lasciava lo Sporting in inferiorità numerica non sfruttata dal Ghibellina che va sotto di due reti, poi è la volta di un giocatore ospite al 86’ ad essere espulso Cardillo. Alla fine ad aggiudicarsi i tre punti sono stati i padroni di casa allenati da mister Vittorio Schifilliti che ottiene la sua prima vittoria in assoluto in Promozione.

La cronaca riserva pochi spunti nella prima parte di gara che scorre su un totale equilibrio con le due squadre che si affrontano soprattutto nella zona nevralgica del centro campo, con qualche sortita dei biancazzuri di casa che non impensieriscono il portiere peloritano Parisi. Si va negli spogliatoi con nulla di fatto. La ripresa inizia come era finito il primo tempo, allora mister Schifilliti richiama in panchina un opaco Varrica inserendo al suo posto Caminiti. Proprio il neo entrato dà più vigore alla manovra dei padroni di casa che rimasti in dieci per l’espulsione di Blatti sbloccano il risultato al 72’: palla manovrata lungo la fascia destra da Caminiti che appoggia al centro per Emanuele assist per Catania deviazione vincente per il vantaggio taorminese.

Sotto di una rete si aspettava la reazione del Ghibellina che non riesce a reagire va di nuovo sotto: mischia in area primo tentativo di Catania, alla fine la sfera arriva sui piedi di Licandri ches sigla il raddoppio. Sembrava fatta, invece, il Ghibellina riesce ad accorciare le distanze all’80’ con Alessio Naccari: traversone proveniente dalla destra con il pallone che arriva all’attaccante dalla distanza ravvicinata di sinistro mette alle spalle di Gulisano.

Siamo all’ 80’ la partita sembra riaprirsi, invece, il Ghibellina è incapace di imbastire seri pericoli in area taorminese, la fatica si fa sentire nelle gambe degli ospiti, scesi sul sintetico del Bacigalupo con pochi giorni di preparazione, poi arriva l’espulsione di Cardillo per un fallo ai danni di Caminti, mette le due squadre in parità. Non succede nulla fino al triplice fischio finale che regala la prima vittoria in campionato per lo Sporting Taormina che brinda con un successo l’esordio casalingo.

Risultati e Classifica: Clicca Qui.

Statistiche: Clicca Qui.

Calendario dello Sporting Taormina: Clicca Qui.

Calendario del Ghibellina: Clicca Qui.

Sporting Taormina 2 Ghibellina 1

  • Marcatori: 72' Catania, 75' Licandri, 80' Naccari.
  • Sporting Taormina: Gulisano, Rizzo, Trovato, Blatti, Puglia, Lo Turco, Emanuele, Mannino, Catania, Varrica (67' Caminiti), Licandri (86' Famà). All. Vittorio Schifilliti.
  • Ghibellina: Parisi, Vento (76' Di Bella), Milici, Bonamonte, Landro, Furnari, Cardillo, Grioli, Naccari, Cardia, Capitti (76' Romano). All. Pietro Milici.
  • Espulsi: 65’ Blatti e 86 Cardillo.
  • Arbitro: Contraffatto di Catania. Assistenti: Andrea Benci di Siracusa e Francesco Cacciola di Catania.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci