Il Garden batte l'Atl. Riposto e vede la salvezza.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jun 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione Il Garden batte l'Atl. Riposto e vede la salvezza.

Il Garden batte l'Atl. Riposto e vede la salvezza.

E-mail Stampa PDF

MESSINA - Vittoria di prestigio per il Garden Sport che riesce ad avere ragione del più quotato Riposto. È bastato un gol del velocissimo Gianluca La Speme a regalare all'undici di Basile tre punti d'oro per la salvezza. Non molla il Garden, dopo il pari interno di domenica contro l'Agira sfrutta nel migliore dei modi il secondo turno casalingo portando a casa l'intera posta. La cronaca vede al quarto d'ora una punizione di Antonio Carbonaro dai 20 metri perfetta parabola destinata ad infilarsi a fil di palo ma Canale vola e manda in angolo. Tre minuti dopo il gol partita. Cambria ruba palla a centrocampo e lancia in corridoio il "furetto" La Speme che supera in velocità un paio di avversari e batte Savoca in uscita con una deliziosa "palombella" che si deposita in rete. Il Riposto non ci sta e reagisce veemente con il solito Carbonaro la sua conclusione al 32' supera Canale ma si stampa sul palo.In apertura di ripresa ancora l'attaccante ospite, ex Trecastagni, pericoloso su calcio piazzato dai 18 metri la sfera sfiora il palo e al 9' Strano sciupa un ghiotta occasione mandando incredibilmente alto da posizione favorevole. Il Riposto ci prova a pareggiare ma il Garden fa buona guardia difendendo a denti stretti il prezioso vantaggio.

TABELLINO

GARDEN SPORT 1 ATL. RIPOSTO 0

Marcatore: 18' pt La Speme.

Garden Sport: Canale, Fondale, Santisi, Bellinghieri, Munafò D. , Nocita, Miano (19' st Giacopello M.), Cambria, Galletta (31' st Munafò S.), Ghilan, La Speme. All. Basile.

Riposto: Savoca, Loria, Strano (20' st Carbonaro Andrea), Cartella, Demestri, Zappalà, Nirelli (37' st Torrisi), Impellizzeri, Carbonaro Antonio, Totaro,, Napoli. All. Miano.

Arbitro: Greco di Messina (Pino e Terrizzi di Messina).

Note: ammoniti Munafò D. Munafò S., La Speme, Strano e Totaro. recuperi 1'-5'.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci