Acireale- Camaro finisce in parità. Nel finale il Camaro sfiora la vittoria.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Jul 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2008/09 Acireale- Camaro finisce in parità. Nel finale il Camaro sfiora la vittoria.

Acireale- Camaro finisce in parità. Nel finale il Camaro sfiora la vittoria.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Orazio Vittorio - CamaroACIREALE - Un'occasione sprecata. L'Acireale getta alle ortiche la possibilità di rosicchiare punti al Milazzo, bloccato sabato dal Misterbianco, pareggiando in casa col Camaro. Lo zero a zero non deve far pensare a una gara scialba. I granata, soprattutto nel primo tempo, hanno provato a scardinare la porta avversaria ma un superbo Vittorio ha negato più volte il gol agli acesi. Di contro, nel finale, il Camaro in contropiede ha sprecato con Assenzio la palla dello 0-1.
Bellinvia affronta il Camaro con molte defezioni: Privitera, Rametta e Leotta per squalifica, Lo Coco influenzato. Il tecnico propone così un centrocampo a 4 con un perfetto Di Gennaro centrale con Calascibetta, esterni Cipolla e Consoli. In linea avanzata Amico a sostegno di Antonucci. Il primo tempo è un monologo granata. Già al 16' Antonucci lancia con un preciso taglio Amico il quale viene anticipato d'un soffio da Vittorio. Al 27' Consoli s'invola sulla destra, palla per Amico il quale di prima intenzione scaglia un gran tiro che Vittorio ribatte con sicurezza. Al 32' splendida azione corale dei granata partita da Consoli, sfera per Cipolla il quale pesca uno strepitoso Bognanni sulla sinistra, palla al centro dove Amico, ancora in ritardo, non riesce a mettere nel sacco. Al 35' Perricone pesca all'interno dell'area Amico che, tutto solo, calcia fuori. Una cattiva giornata per Amico, autore di alcuni errori, spesso decisivi, dinanzi al portiere ospite. Al 43' ci prova ancora l'attaccante granata in girata ma Vittorio spedisce con un plastico tuffo in angolo.
Nella ripresa l'Acireale, che ha dato tanto nel primo tempo, abbassa il proprio ritmo. Solo da metà tempo i granata iniziano il proprio forcing nell'area avversaria, ma è ancora l'imprecisione a farla da padrone. Al 77' i granata sprecano ancora con Salvo Amico il quale ben servito da Antonucci, da ottima posizione calcia fuori. All'81' ci prova Cipolla dalla trequarti ma Vittorio devia in angolo. Sul susseguente calcio d'angolo ancora Cipolla scaglia un tiro cross che però nessuno degli attaccanti riesce a ribadire in rete. L'Acireale continua a tambureggiare la porta avversaria ma senza frutti sperati. All'84' Antonucci ,da buona posizione, calcia nell'angolo destro della porta difesa da Vittorio ma ancora una volta quest'ultimo salva il risultato con grandi riflessi. Entra anche il giovane Regalbuto il quale all'86' viene anticipato d'un soffio da Vittorio al momento di battere a rete.
Si va verso la conclusione non prima però di avere menzionato l'ultimo sussulto di una gara ad alta tensione. E' il 92' quando Assenzio, in contropiede, si lancia verso Greco, tiro dal limite e splendida risposta del portiere granata che ci mette così una pezza e salva in angolo. E' l'epilogo di una gara nata male e finita peggio per le sorti granata.

TABELLINO

ACIREALE 0 CAMARO 0

ACIREALE: Greco, Grosso, Perricone, Di Gennaro (dall'80'Mastronardi), Scalia, Bognanni, Consoli (dall'84'Regalbuto), Calascibetta, Amico, Cipolla, Antonucci. Allenatore: Bellinvia
CAMARO: Vittorio, Crimi (dal 46'Campo), Irrera, Cammaroto, Cataldi, Di Salvo (dal 90'Puzone), Puleo, Assenzio, Pistone, Mastroieni (dal 73'Topa), Roccazzella. Allenatore: Accetta
Arbitro: Brodo di Viterbo, assistenti Moncada e Pantò di Siracusa.
Note: si è giocato in condizioni difficili, con una temperatura gelida che non ha dato tregua au giocatori in campo e ai circa cinquecento spettatori che hanno assistito infreddoliti all'incontro. Ammoniti Greco e Grosso dell'Acireale e Irrera del Camaro

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci