Paolo Antonante getta la spugna. Cercasi nuovo Presidente Taormina Calcio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Aug 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2013-14 Paolo Antonante getta la spugna. Cercasi nuovo Presidente Taormina Calcio.

Paolo Antonante getta la spugna. Cercasi nuovo Presidente Taormina Calcio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Paolo Antonante getta la spugna. Dopo tre stagioni il numero uno del Taormina Calcio ha deciso di passare la mano, di cedere il testimone ad una nuova proprietà alla guida del sodalizio taorminese che prenderà parte al prossimo campionato di Eccellenza.

La decisione è stata presa, il tutto sarà ratificato nei prossimi giorni con le dimissioni  che porterà il club di Via Marconi in una nuova fase dirigenziale  che sarà gestita dal vicepresidente Stefano Sciacca che ha l’arduo compito di salvare il Taormina Calcio:  trovare nuove risorse umane , nuovi soci  per allargare la classe dirigente, oltre a trovare i fondi necessari per  fare continuare a vivere la storia calcistica di un club nato nei primi anni ’60 che ha scritto memorabili pagine storiche.

La volontà non manca, ma i tempi tecnici sono strettamente brevi per operare se si vuole evitare la cancellazione del Taormina Calcio.  I prossimi giorni saranno decisivi per le sorti del sodalizio biancazzurro, tra iscrizione al campionato, acquisti di giocatori, rimborsi spese e gestione dell’intero torneo, l’Eccellenza è una categoria che costa molto. Molti soldi in uscita, in entrata il disco è rosso: niente contributi istituzionali, nessuna entrata dal botteghino delle partite dove l’ingresso è gratuito. Il  tutto sulle spalle dei dirigenti.

Adesso tocca al vicepresidente Stefano Sciacca prendere in mano le redini del “gioco  taorminese”  che ha visto sfumare sul nascere il discorso di un possibile coinvolgimento dello Sporting Taormina del Presidente Mario Castorina, neo promosso in Promozione. Il discorso è franato prima di partire, bisogna agire subito il tempo stringe se si vuole salvare il Taormina Calcio.

 

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci