Ivan Cremente e Salvatore Ferraro i vincitori della 2^ GF MTB di Mandanici 2013.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Aug 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home CICLISMO Ivan Cremente e Salvatore Ferraro i vincitori della 2^ GF MTB di Mandanici 2013.

Ivan Cremente e Salvatore Ferraro i vincitori della 2^ GF MTB di Mandanici 2013.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Si è disputata la 2° edizione della GF di Mandanici, organizzata dal Team SC Jonica. Ai nastri di partenza circa 80 atleti provenienti da tutta la Sicilia. Percorso molto impegnativo e tecnico, (in particolar modo per la presenza di un single track ). Partenza alle ore 10.00 per i granfondisti e 10.30 per la medio fondo ed escursionisti.

Nella prima parte del circuito si percorreva un giro all'interno del paese di Mandanici con tratti davvero duri e poi hanno proseguito per Posto Leone fino ad arrivare di nuovo a Valle e risalire a Mandanici. Sin dai primi passaggi i biker si sono dati battaglia e di fatto il gruppo era frazionato dopo 11 km. Molta attesa per il famoso single track che ha avuto applausi da tutti e persino da chi non è molto bravo nelle discese. Ovviamente questo tratto ha permesso agli specialisti di fare la differenza sugli altri, come Cremente (SC Jonica), Bonaccorso (Team Crisafulli Bici 2000 ), Litteri (Team Max bici ), Parisi ( Sc Jonica ).

Medio Fondo: Al traguardo della medio fondo arriva in solitaria Ferraro Salvatore ( Bici Club Davide di Mauro ) percorrendo il tracciato in h.1:28 con media di 23,0 km/h. A seguire dopo 6 minuti arriva Siracusano ( Forzisi Giarre ), Sorbello Salvatore ( Sculptur Club ). Il giovane debuttante all'arrivo era molto provato sia per l'enorme sforzo fisico che per la vittoria assoluta. "E' stato un circuito molto impegnativo su tutti i fronti, - afferma - ma ho sempre cercato di risparmiarmi per dare tutto alla fine. Complimenti agli organizzatori, bel paesaggio e ottimo percorso".

GrandFondo: All'arrivo della GF i pronostici dei bookmakers davano come vincitore Litteri Luca, ma invece rullo di tamburi a sorpresa vince in solitaria Ivan Cremente (Sc Jonica ), infliggendo sul secondo almeno 3 minuti. Arriva a braccia alzate e commosso per l'impresa compiuta, poichè non si aspettava di essere lui il trionfatore della 2° Gf di Mandanici. "Il percorso era adatto alle mie caratteristiche - afferma il giovane - specialmente nei tratti di discesa che vado molto forte ho dato il meglio di me. Nel tratto del single track ho fatto di tutto per arrivare tra i primi poichè sapevo che se arrivavo davanti potevo fare la differenza. Cosi è stato e quando mancavano 5 km dall' arrivo e ho visto che dietro non c'era nessuno, ho realizzato che forse era il mio giorno. Pertanto testa bassa e a tutta fino alla fine."

A seguire arriva Litteri ( team Max Bici ) fermato da una caduta che non gli ha permesso di raggiungere lo scatenato Cremente. Seconda piazza per Cordaro ( Enerwolf ), poi Maricchiolo ( Bici Club Davide di Mauro ), e 5° assoluto Bonaccorso ( Team Crisafulli Bici 2000 ).

Ottimo a fine a gara il ristoro con prodotti tipici locali. Nota negativa per l'assenza di diversi biker che ci porta ad una riflessione più che lecita: "Sappiamo che lo sport della MTB è duro e faticoso, ma è altrettanto vero che sarebbe bello e rispettoso onorare le manifestazioni del nostro ente ACSI Settore Ciclismo Messina e far si che tutti noi possiamo condividere emozioni e sensazioni che solo partecipando alle gare si possono vivere e toccare con mano".

Il Presidente della SC JONICA  Giovanni Caminiti preparatore della squadra afferma che dopo tanti sacrifici i ragazzi e noi tutti stiamo dimostrando con i fatti che si può vincere, anche senza ricorrere ad alcun alchimie. Bisogna solo avere pazienza, dedizione al sacrificio, umiltà, ed i risultati prima o poi arriverranno. la squadra avrà uin futuro fatto tutto di grande soddisfazione.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci