Nona vittoria casalinga del Camaro: 2-1 all'Orlandina

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Dec 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2008/09 Nona vittoria casalinga del Camaro: 2-1 all'Orlandina

Nona vittoria casalinga del Camaro: 2-1 all'Orlandina

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il portiere del Camaro - Orazio VittorioMESSINA. Il brindisi all'ultimo giro di lancetta. Non stecca la "nona" vittoria casalinga il Camaro che proprio all'ultimo assalto agguanta i tre punti contro un'Orlandina tenace, caparbia che ha cercato in ogni modo di imbrigliare i giallorossi di Accetta ma che alla fine si è dovuta arrendere proprio qualche istante prima che il signor La Vaccara di Acireale fischiasse la fine.

Vittoria sofferta ma non per questo meritata per il Camaro che nel segno della tradizione conquista la nona vittoria casalinga (decima stagionale). Tre punti fondamentali per mantenere il vantaggio sul Trecastagni che insidia la quinta poltrona attualmente occupata proprio dal Camaro, ultimo posto utile per la disputa dei playoff.

Numerosissime le assenze tra le file dei messinesi, anche se ormai è diventata quasi una costante in una stagione segnata appunto da un'infinità di infortuni. Ai già ormai consolidati, si sono aggiunti quelli dell'ultim'ora di Comandè (in un contrasto in allenamento con Cataldi ha riportato la frattura del polso) e Di Salvo (forte contusione al collo del piede). Tra i paladini fuori Margò e con Cannistraci a mezzo servizio Emanuele ha imbottito un undici folto di centrocampisti e mezze punte per cercare di portare a casa un risultato utile obiettivo a dire il vero sfuggito solo per un soffio.

La cronaca vede subito in avanti il Camaro con Mastroieni il cui traversone da sinistra per Pisone non sortisce l'effetto sperato. Al 14' Zingales scocca il sinistro dal limite che finisce a lato. Al 18' il Camaro passa in vantaggio: punizione da destra di Assenzio, il suo traversone al centro dell'area pesca Pistone, perfetta incornata e palla nel sette: nulla da fare per Bucca.

La riposta dei paladini non tarda e al 24' arriva il pari sempre su calcio piazzato: sul fronte destro dell'attacco paladino il mancino Boris Zingales scaglia un missile terra-aria che s'infila a fil di palo con Vittorio spettatore incolpevole di un gran gol. Al 27' Mastroieni sfiora la rete calciando fuori a fil di palo. Al 36' ancora punizione di Assenzio sempre in area questa volta è Topa a ritrovarsi la palla tra i piedi, ma la sua girata però finisce a lato.

Ad inizio ripresa è sempre Topa dai 20 metri: il suo destro è forte ma centrale e Bucca blocca a terra. Un minuto dopo Pistone fa tutto impeccabilmente, si presenta davanti a Bucca sulla linea del dischetto ma inciampa e vanifica la ghiotta opportunità da rete. Al 31' Orlandina in gol con Naro, ma l'arbitro fischia giustamente la carica al portiere Vittorio al quale Naro aveva strappato la palla dalle mani con un pestone. Al 33' Mastroieni dal limite a fil di palo. Al 46' è Naro a sfiorare il gol con un sinistro che finisce di poco a lato. Al 47' Cammaroto serve Pistone al limite il sinistro del bomber è diretto nel sacco a fil di palo ma Bucca vola e manda in angolo.

Al 49' l'ennesima azione in area ospite con deviazione in angolo. Dalla bandierina Mastroieni pennella una traiettoria perfetta per Roccazzella che colpisce magnificamente mandando la sfera sul palo lungo e vanificando l'intervento del pur bravo portiere orlandino.

 

TABELLINO

Camaro 2 Orlandina 1

Marcatori: 18' Pistone, 24' Zingales, 49' st Roccazzella.

Camaro: Vittorio, Crimi (42' st Gugliotta), Irrera, Cammaroto, Cataldi, Brancati, Pulejo, Assenzio, Pistone, Mastroieni, Topa (3' st Roccazzella). All. Accetta.

Orlandina: Bucca, Saraniti , Aiello, Emanuele, Milazzo (27' st Naro), Pezzullo, Turano (35' st Adamo), Bontempo, Ferrer , Cannistraci (7' st Prattella), Zingales. All. Emanuele.

Arbitro: La Vaccara di Acireale (Miuccio e Puglisi di Acireale).

Note: espulsi al 37' st per reciproche scorrettezze Pezzullo e Brancati; ammoniti: Assenzio, Crimi, Pulejo, Bontempo, Saraniti e Pezzullo; angoli 4-2 per il Camaro; recupero: 0'-4'.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci