Il Taormina al collasso economico: via l'allenatore De Cento e il suo staff.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Oct 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2012/13 Il Taormina al collasso economico: via l'allenatore De Cento e il suo staff.

Il Taormina al collasso economico: via l'allenatore De Cento e il suo staff.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

«Sì. È vero. Da ieri sera non sono più l’allenatore del Taormina. Le motivazioni – dice De Cento – ci tengo a precisarle, sono di natura economica. La società ci ha comunicato che non ha più risorse economiche per poter andare avanti e, quindi, ha preferito interrompere il rapporto con lo staff tecnico. Vado via io e miei collaboratori Aldo Aiello e Luciano Strano.

Anche ai giocatori è stato fatto un discorso economico, per cui, adesso, non so di preciso cosa faranno. Da indiscrezioni, ho appreso che si trasferiranno a Mili Marina e la squadra dovrebbe essere guidata, probabilmente, da Nello Basile. Diciamo che c’è un po’ di confusione. Peccato – conclude De Cento – stavamo andando bene e, dopo il match di Rosolini, con due gare interne consecutive contro Villafranca e Comiso, si poteva ipotecare la salvezz

Questa è l’intervista che Saro De Cento ha rilasciato al giornalista della Gazzetta del Sud  - Salvatore Accordino – dove spiega abbastanza chiaramente perché si è concluso il suo rapporto tecnico con il Taormina.

Le sorprese in casa taorminese non finiscono con lo staff tecnico, ma addirittura come da tempo si palesava, il Taormina abbandonerebbe il Valerio Bacigalupo per trasfersi fino alla fine del campionato nella struttura di Mili Marina non solo per gli allenamenti, ma si paventa anche le gare casalinghe del campionato di Eccellenza.

La domanda sorge spontanea? Chi allenerà la squadra nelle ultime nove partite? Secondo l’ex trainer De Cento sembra che il testimone passi a Nello Basile attualmente allenatore delle giovanili, ed ex tecnico del Garden Sport Messina. L’altra soluzione è sempre interna Luciano Dardanelli.

C’è bufera in casa biancazzurra, in queste ore la squadra non si è allenata, i dirigenti oltre ad incontrare lo staff tecnico, hanno avuto anche un incontro con l’intera rosa , anche qui i cosidetti “rimborsi-spesi” subiranno un taglio netto. In poche parole, non ci sono pìù i soldi per continuare.

Cosa  faranno i giocatori? Lo sapremo nelle prossime ore. Questo è il calcio di oggi si gioca solo per i soldi, non per l’amore del calcio o attaccamento alla maglia. Speriamo che i giocatori per il bene del calcio taorminese, non solo, decidono di continuare a vestire la maglia del Taormina per portare al termine un campionato con  la salvezza all’orizzonte, poi ognuno deciderà il proprio futuro calcistico.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci