Sul neutro di Limina, il Villafranca strappa il pareggio al Due Torri: 0-0

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Dec 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2008/09 Sul neutro di Limina, il Villafranca strappa il pareggio al Due Torri: 0-0

Sul neutro di Limina, il Villafranca strappa il pareggio al Due Torri: 0-0

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

LIMINA - Sullo splendido manto erboso del “Saglimbeni” di Limina, il Due Torri è stato scippato di un gol forse determinante per i tre punti. Un “giallo” per una palla dentro-fuori che l’arbitro ha visto oltre la linea di porta mentre l’assistente Iapichello, opposto alla tribuna centrale, ha segnalato fuori. Alla fine l’arbitro ha seguito l’indicazionedel suo collaboratore, non convalidando. Era il 25’: il Due Torri aveva preso in mano il pallino del gioco e stava pressando il Villafranca nella sua tre quarti. Sulla sinistra Patti andava al cross, sul quale si catapultava Lipari che di testa, da due passi, batteva a rete. La palla colpiva la traversa e un rimpallo sulla schiena del portiere Giunta la spingeva in fondo al sacco. L’arbitro indicava il centrocampo ma per il guardalinee, fermo all’altezza del calcio d’angolo con la bandierina alzata, la palla non era entrata in porta, ma sarebbe uscita a fil di palo sul colpo di testa di Lipari.Esauritesi le proteste (la sensazione è che la palla fosse entrata), la partita riprendeva con il gol “fantasma” che avrebbe pesato sul rendimento del Due Torri. Il Villafranca, invece, si scrollava di dosso i timori del primo tempo e con cuore e volontà conquistava un punto prezioso sulla strada della salvezza. In precedenza Di Blasi (al 1’) scaldava le mani di Durante con un tiro da fuori, replicava Platania (5’) con un diagonale sul quale c'era una deviazione di Pergolizzi. Il Due Torri faceva la partita, ma non pungeva; il Villafranca conteneva ma non riusciva a far funzionare le ripartenze. Nella ripresa la situazione si invertiva. Era il Villafranca ad essere più spigliato, mentre il Due Torri sembrava attendere il guizzo giusto. Era però Piccolo (27’) che mancava l’appuntamentocon il gol su un invito di Cipriano. L’occasione più ghiotta si presentava al 35’ a Mavilla che si inseriva sulla destra seminava lo scompiglio dopo avere saltato Licari e Venerando, puntava al centro ma Quattrocchi lo stendeva dentro la lunetta. La punizione di Cipriano finiva alta. Il Due Torri si faceva vivo al 37’ con un cross di Messina dalla destra, ma il suggerimento era leggermente alto per Cerasuolo che colpiva debolmente e mandava alto. Proprio nei minuti di recupero (47’) Venerando scivolava nel tentativo di intercettare Piccolo che si involava sulla sinistra, puntando la porta. Ci metteva però la punta del piede Quattrocchi e la palla finiva in angolo.Le polemiche sul “gol-non gol” proseguivano anche a fine partita e per poco i due presidenti non venivano alle mani.

TABELLINO

Villafranca 0 DueTorri 0

Villafranca: Giunta, Pergolizzi, Mavilla, Spidaleri, Scibilia, Cucinotta, Merlino, Cipriano, Di Blasi (43’ st Rasà), Mento ,Aricò (22’ st Piccolo). All.: Giunta.

Due Torri: Durante, Ignazitt (1’ st Licari), Guagliardo, Venerando, Pandolfo (26’ st Iarrera.), Quattrocchi , Messina, Patti (35’ st Re), Cerasuolo, Platani, Lipari. All.: Raffaele.

Arbitro: Salmistraro di Padova .

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci