Il Taormina rifila un secco poker al S. Gregorio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jun 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2012/13 Il Taormina rifila un secco poker al S. Gregorio.

Il Taormina rifila un secco poker al S. Gregorio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Ritorna alla vittoria sul campo amico il Taormina che rifila una secca quaterna ai catanesi del S. Gregorio. Gara già decisa nei primi 45’ di gioco: Buda su rigore, Maggioloti, Costa e Filistad i protagonisti della magnifica vittoria  che vale non solo per il terzo risultato utile consecutivo,  dà morale alla classifica che adesso appare più rosea. Succede tutto nella prima frazione di gara, poi nella ripresa i ragazzi di Saro De Cento forte del vantaggio controllando le iniziative degli ospiti che vanno a segno al termine del primo tempo con Tosto.

La gara: Nemmeno il tempo di prendere le misure che arriva il vantaggio del Taormina: il giovane Francesco Maggioloti dalla destra entra in area viene affrontato da un difensore ospite che lo mette giù con l’arbitro che indica il dischetto di rigore. Sulla sfera si presenta lo specialista Fabio Buda che  non lascia scampo al portiere ospite Di Mauro.

La gara si mette subito sui binari giusti per i biancazzurri taorminese, diciamo benissimo, visto che dopo cinque minuti arriva il raddoppio:  protagonisti il duo Catania che dalla destra pennella un perfetto traversone per la testa di Maggioloti il cui stacco è vincente, nulla da fare per Di Mauro.  Il S. Gregorio sembra stordito dalla partenza dei locali che replicano ancora una volta al 25’ Costa dalla breve distanza fa partire un preciso tap-in  che si insacca in fondo alla rete.

Nonostante il vantaggio il Taormina continua a pressare al 37’ sugli sviluppi di un calcio di punizione calciata dallo specialista Filistad che manda la sfera ad infilarsi in rete. Incredibile, ma vero  in poco meno di 40’ il Taormina vince 4-0, non lasciando scampo al S. Gregorio che trova la forza di reagire siglando il gol della bandiera al 43’ con una tiro dalla lunga distanza di Tosto che sorprende il biancazzurro Canale. Non succede più nulla con l’arbitro che manda le due squadre negli spogliatoi

.Nella ripresa la gara  scorre con il Taormina che sembra controllare agevolmente le sfuriate del S. Gregorio che in sostanza fa la gara ma non riesce a trovare la zampata vincente per rimontare il pesante passivo. Anzi è il Taormina che sfiora il 5-1 con Pino che da ottima posizione grazia Di Maruo.

Taormina – S.Gregorio 4-1

  • Marcatori: 5' Buda  su rigore, 10' Maggioloti, 25' Costa, 37' Filistad, 42' Tosto
  • Taormina: Canale, Scolaro, Laquidara, Puglia, Trovato M., Filistad, Catania, Fodale (81' Cordima), Maggioloti 60' Pino G.), Buda, Costa (70' D'Emanuele). All. Saro De Cento
  • S.Gregorio: Di Mauro, Cocina, Consoli (58' Famà), Strano, Salemi, D'Arrigo, Garrasi, Di Stefano (12' Grazioso), Tosto, Dolce (58' Rasà), Laudani. All. Nicola Malaguarnera
  • Arbitro: Giovanni Figuccia  di Marsala. Assistenti: Luca Agnello di Ragusa e Salvatore Pantò di Siracusa
  • Ammoniti: Scolaro, Strano, Salemi, Laudani, Famà
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci