Il Taormina perde 3-0 con il Due Torri: sesta sconfitta consecutiva.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Oct 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2012/13 Il Taormina perde 3-0 con il Due Torri: sesta sconfitta consecutiva.

Il Taormina perde 3-0 con il Due Torri: sesta sconfitta consecutiva.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Nella gara di ritorno il Due Torri si riprende la rivincita sul Taormina che aveva vinto la gara di andata a tavolino ( la squadra di Piraino aveva fatto giocare un giocatore squalificato) sebbene in casa fosse finita 2-2.  Il punteggio di 3-0 in favore del Due Torri indica il momento negativo della formazione della Perla dello Jonio alla sua sesta sconfitta consecutiva in campionato.

Una serie negativa che piano piano sta facendo scivolare la compagine del Presidente – Paolo Antonante sempre più giù in piena zona play-out. Adesso la situazione si fa veramente drammatica, nemmeno i nuovi arrivati sono riusciti a far cambiare tendenza alla negatività dei risultati. Eppure l’inizio prometteva bene per la formazione di Saro De Cento che sfiorava il vantaggio con Mancuso e Laquidara, sul finire del tempo subisce inaspettatamente il gol dei padroni di casa che vanno al riposo in vantaggio.

Nella ripresa forte del vantaggio il Due Torri va a segno altre due volte, mettendo in sicurezza i tre punti che li lascia in scia della capolista Orlandina. Finale di  gara turbolento con i due allenatori che vengono mandati anzitempo negli spogliatoi.

La gara: Parte forte il Taormina che al 6' costruisce la sua prima occasione da rete: Maggioloti dalla destra serve Mancuso la cui conclusione è provvidenzialmente respinta dalla difesa. Un minuto più tardi brivido per la difesa di casa quando Laquidara si avventa sul pallone sfruttando il fraintendimento tra portiere e difensore in fase di rinvio, Inferrera riesce comunque a metterci una pezza in extremis. Al 24' scintille in campo quando Guido subisce un fallo ed è costretto ad abbandonare il terreno di gioco, si accende una mischia che l'arbitro con fatica riesce a contenere. Alla ripresa del gioco il Due Torri si presenta per la prima volta dalle parti di Canale con una bella girata di Carrello che sfiora il palo e si spegne sul fondo. Al 28' si rivede il Taormina con una punizione a giro di Maggioloti che non causa problemi a Inferrera. Al 44' conclusione a botta sicura di Ancione ma Canale con la punta delle dita manda il pallone in angolo. Al termine dei tre minuti di recupero il Due Torri trova il vantaggio con Raveduto che raccoglie il passaggio di Camarda e fulmina l'incolpevole Canale.

In avanti i padroni di casa nelle battute iniziali della ripresa. Al 53' ci prova Isgrò dalla destra senza però inquadrare lo specchio della porta. Al 65' Camarda esegue perfettamente un calcio di punizione disegnando una perfetta parabola con il pallone che timbra il palo e si deposita alle spalle di Canale. Il Taormina accusa il colpo e De Cento prova a correre ai ripari spostando il baricentro in avanti con gli ingressi dei nuovi arrivati Pino e Trovato al posto rispettivamente di Fodale e Cordima. All' 85' il Due Torri trova la terza rete suscitano però le polemiche della panchina biancazzurra: i padroni di casa infatti velocizzano la battuta del calcio di punizione nonostante un loro uomo fosse rimasto a terra, Isgrò scodella verso il centro e l'accorrente Matera deposita comodamente in rete. Vibranti le proteste ai bordi del campo, l'arbitro alla fine allontana entrambi gli allenatori. Dopo quattro minuti di recupero il direttore di gara decreta la fine del match.

Due Torri    3   Taormina  0

  • Marcatori: 48’ Raveduto, 65’ Camarda, 85’ Matera.
  • Due Torri: Inferrera, Fantino, Raveduto ( 82’Cosenza), Carrello, Marziani, Chiavaro, Guido (21’ Tricamo),  Camarda, Ancione (Matera 82’),  Isgrò, Salmeri. All. Antonio Alacqua.
  • Taormina: Canale, Scolaro, Laquidara, Costa, Trovato M., Cordima (79’ Trovato S.), Mancuso, Fodale (65’ Pino G.), Maggioloti, Buda, Gatto. All. Rosario De Cento
  • Arbitro: Rutella di Enna. Assistenti: De Pasquale e Salamita di Barcellona
  • Espulsi: gli allenatori Antonio Alacqua e  Saro De Cento.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci