Il Pistunina con La Speme espugna Agira: a tre punti dalla vetta.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Dec 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2012/13 Il Pistunina con La Speme espugna Agira: a tre punti dalla vetta.

Il Pistunina con La Speme espugna Agira: a tre punti dalla vetta.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Zampata di La Speme è il Pistunina fa il colpo grosso sul campo dell’Agira Nissoria. Una vittoria che vale molto per la compagine messinese del Presidente Salvatore Velardo che significa  quarto successo consecutivo in trasferta, soprattutto quinto posto in classifica con 28 punti con una gara da recuperare sul campo della capolista S. Sebastiano attuale leader del Girone C  di Promozione con 31 punti, diciamo che la vetta è ha un tiro di schioppo.

Nell’attesa del recupero come era successo al Comunale di S. Teresa contro lo Sportinsieme, ancora una volta è stato determinante per i tre punti La Speme che al 20’ brucia dalla breve distanza l’estremo difensore locale Tuttobene. Il gol dell’attaccante rossonero è il frutto di una partenza lanciata dai ragazzi di Nello Miano che sin dalle prime battute hanno ingranato un ritmo alto alla gara.

Sbloccato il risultato il Pistunina non commette l’errore di abbassare i ritmi, anzi cerca sempre con più insistenza il raddoppio che può arrivare alla fine del tempo sempre con La Speme che non riesce a finalizzare in rete una micidiale ripartenza della squadra fallendo una ghiotta occasione. Si va al riposo con il vantaggio anche se di stretta misura del Pistunina che ha giocato in superiorità numerica a partire dal 26’ per l’espulsione del giocatore locale Muscolino.

La ripresa il tema tattico della gara è la fotocopia della prima frazione con i ragazzi di mister Miano che controllano agevolmente le sfuriate dei locali. Il Pistunina vuole mette a sicuro il risultato, ecco che il trainer messinese al 55’ manda in campo Di Maria al posto di Coppola. Proprio il neo entrato Nino De Maria al 68’ riscalda i guantoni a Tuttobene che si salva in calcio d’angolo. Nel finale di gara si fanno vedere minacciosi i padroni di casa  al 85’ con Ingarao che colpisce il palo e con  Fiorenza e Cavallaro tentativi fuori dallo specchio della porta.  Archiviata con successo la trasferta di Agira, adesso la testa è proietta in quel di Calascibetta.

Agira Nissoria 0   Pistunina 1

  • Marcatore: 20’ La Speme.
  • Agira Nissoria: Tuttobene, D’Angelo, Travagliante,Fiorenza, Millauro (4’ st Screpis), F. Scardilli, Ingarao, Arena (37’ st Cavallaro), Faye,Muscolino, Saraniti (9’ st Manno ). All.:Macchione.
  • Pistunina: Fazio, Munafò, De Grazia, Mangano, De Salvo, Coppola (10’ st Di Maria), Loria, Restuccia, La Speme (26’ st Foresta), Lanzafame (40’ st Costantino), Angerame. All: Miano.
  • Arbitro: Grasso di Acireale.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci