Un ottimo Alì impatta in casa del Mongiuffi al suo settimo pareggio. 1-1

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home STORIA CLUB Un ottimo Alì impatta in casa del Mongiuffi al suo settimo pareggio. 1-1

Un ottimo Alì impatta in casa del Mongiuffi al suo settimo pareggio. 1-1

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il giocatore Ciulla dell'Alì in azioneLETOJANNI –  Sulla ruota di Melia, continua a uscire il segno X, simbolo del pareggio.  Il Mongiuffi , dopo undici giornate di campionato, soffre senza dubbio della sindrome della vittoria. I ragazzi di mister Sergio Marino, nonostante le buone gare, non riescono a tramutare la grande mole di gioco in conclusioni vincenti che permettono cosi di andare oltre il pari.

L’avversario di turno, l’Alì Terme, compagine in lotta per le prime posizioni e in piena corsa play- off. Una formazione quella di mister Giunta, ostica scesa al Comunale “Mario Lo Turco”, con l’unico obiettivo di conquistare l’intera posta in palio, punti fondamentali per poter agganciare il secondo posto in classifica.  Posizioni di vertice che ambiscono anche i  ragazzi di Marino, la via per centrare tale obiettivo era assolutamente la vittoria. Infatti, sin dai primi di gara, il Mongiuffi parte forte con un pressing asfissiante costringendo gli ospiti ad arretrare il proprio raggio d’azione, pronti a colpire con rapide ripartenze. Al primo vero affondo, i padroni di casa sbloccavano il risultato con un tiro potente e preciso del centrocampista Buciunì, su assist di Lo Giudice, metteva la palla alle spalle dell’estremo portiere ospite Di Bella.

Il vantaggio galvanizzava il Mongiuffi, ma erano gli ospiti al 22’ ad sfiorare il pareggio con Raffa, la cui conclusione veniva intercettata all’ultimo istante dall’attento portiere Curcuruto. Con passare dei minuti, la pressione degli ospiti metteva in difficoltà il Mongiuffi che si salvava con due ottimi interventi del proprio portiere, che si opponeva al 28’ su un colpo di testa di Giuseppe Roma e al 39’ su un calcio di punizione battuto da Gugliotta. Nella ripresa, dopo pochi minuti,  azione insidiosa dei padroni di casa, iniziata da Bucceri e finalizzata con un colpo di testa dell’attaccante Francesco Bartolotta. Al 60’, i ragazzi di mister Marino falliscono la rete del 2-0 con Cannavò, il cui tiro viene respinto dal bravo portiere Aliese di piede. Fatto sfogare i padroni di casa, l’Alì Terme saliva in cattedra ed incominciava a premere sull’acceleratore mettendo in affanno la retroguarda locale. Al 64’, azione corale degli aliesi che portava alla conclusione il bomber Raffa che impegnava seriamente l’estremo difensore locale. Era il preludio al gol degli ospiti, infatti, due minuti più tardi, il giocatore aliese Andronaco sorpredeva Curcuruto con un tiro da fuori area e realizzava la rete del meritato pareggio.

Sul punteggio di parità, la gara si animava con le due squadre intente a segnare la rete della vittoria. Rete segnata dal Mongiuffi al 73', ma il direttore di gara, annullava per fuorigioco. Il Mongiuffi si innervosiva lasciando ampi spazi al contropiede della sqaudra aliese. Nel finale di gara, una occasione per parte, all’ 88’ Lanzaretti di testa mandava poco fuori dallo specchio difeso da Di Bella. Al 90’, Enrico Casablanca faceva gridare al gol con una prodezza personale che finiva di poco fuori dalla porta del Mongiuffi. Sostanzialmente un pareggio giusto, anche se frena le velleità del Mongiuffi, giunto al settimo pareggio stagionale. Per l’Alì, un punto che la proietta sempre più in alto in classifica generale.


TABELLINO

MONGIUFFI MELIA   1   ALI’ TERME  1

MARCATORI: 12’ Buciunì, 68’ Andronaco.

MONGIUFFI MELIA: Curcuruto, Longo E., Puglia, Buciunì, Santoro, Bucceri, Lo Giudice (30’ Antinoro), Smiroldo, Muscolino (50’ Bartolotta), Longo M., Cannavò.
ALI’ TERME:Di Bella, Roma M. (70’ Parisi), Maccarrone, Smiroldo, Roma G., Ciulla, Andronaco, Gugliotta, Casablanca, Raffa (63’ Marino), Giunta (77’ Conte)..
ARBITRO: Saja di Messina.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci