Il Taormina sconfitto (2-0) nel recupero con la Nuova Igea.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Oct 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2012/13 Il Taormina sconfitto (2-0) nel recupero con la Nuova Igea.

Il Taormina sconfitto (2-0) nel recupero con la Nuova Igea.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Oggi in campo la Nuova Igea e il Taormina per la gara di recupero della 13^ giornata del campionato di Eccellenza – Girone B – non disputa per maltempo. Un gol ad inizio del primo tempo di Frisenda e uno al 91’ di Impalà, nell’intermezzo un rigore fallito la Nuova Igea conquista i tre punti che fanno volare i giallorossi barcellonesi in testa alla classifica in coabitazione con l’Orlandina.

La gara: Nemmeno il tempo di prendere le misure, ecco che i padroni di casa si portano in vantaggio: cross dalla sinistra di Di Salvatore per Frisenda che trova la deviazione vincente per mettere la sfera alle spalle di Canale. Il vantaggio galvanizza i ragazzi di Alacqua che al 16’ vanno vicini al raddoppio sempre con Frisenda con una conclusione dal limite dell’area con la sfera che fa la barba del palo. Il Taormina subisce l’iniziativa dei padroni di casa, i ragazzi di De Cento sono apparsi privi di idee, incapaci di proporsi con azioni pericolosi. Si va al riposo con il vantaggio della Nuova Igea.

Al rientro in campo la musica cambia: il Taormina sembra più incisivo nella manovra con i giallorossi locali che si limitano ad controllare il gioco avversario senza tralasciare di colpire di rimessa. Al 67’ arriva la ghiotta possibilità per i padroni di casa di raddoppiare su calcio di rigore concesso per un fallo di mano di Filistad: dagli undici metri fallisce Frisenda che si fa parare il tiro da Canale. Scampato il pericolo il Taormina riprende la sua offensiva sempre con più convinzione, ma è la Nuova Igea ad rendersi pericolosa al 77’ con Ricciardo il cui tiro sfiora il palo. Il Taormina va vicino al pareggio al 82’ su calcio di punizione del capitano Filistad ma l’attento Bucca para. Siamo nelle battute finali con il Taormina propenso in avanti, arriva il raddoppio dei padroni di casa con Impalà servito da Alizzi con una conclusione di sinistro non lascia scampo a Canale.

Nuova Igea   2    Taormina  0

  • Marcatori: 10’ Frisenda, 91’ Impalà
  • Nuova Igea: Bucca, Nicolò, Triolo, Bajrami (35’st Mento), Dall’Oglio, Quattrocchi, Di Salvatore, Bucca (26’st Ricciardo), Frisenda (26’st Impalà), Alosi, Alizzi. All.: Alacqua
  • Taormina: Canale, Pino, Laquidara, Grasso, Trovato, Filistad, Alessandro, Costa, Todaro, Catania, Patanè (27’st Gatto). All.: De Cento
  • Arbitro: Gambino di Palermo
  • Ammoniti: Bajrami, Triolo, Alessandro, Bucca.
  • Espulsi: 65’ Grasso, 82’ Di Salvatore

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci