E' rottura tra Dario Cannata e lo Sportinsieme.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Aug 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2012/13 E' rottura tra Dario Cannata e lo Sportinsieme.

E' rottura tra Dario Cannata e lo Sportinsieme.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Era nell’aria, adesso è ufficiale, il rapporto tra lo Sportinsieme e l’attaccante Dario Cannata si è concluso. Il giovane giocatore santateresino dopo le ultime vicende in casa giallobù ha deciso di non continuare a vestire, dopo 12 anni dal settore giovanile fino a giocare in prima squadra, la casacca dello Sportinsieme.

Da ieri la giovane punta santateresina è sul mercato, le offerte non mancano per trovare un’altra squadra nell’imminente mercato dicembrino. Prima di pensare al prossimo futuro la domanda che si chiedono gli sportivi della riviera, ma soprattutto i tifosi dello Sportinsieme che cosa ha spinto Dario Cannata a prendere questa decisione drastica di lasciare la squadra dove è cresciuto calcisticamente, insieme a tanti altri giovani del momento che sono in rosa che nella passata stagione hanno contribuito notevolmente al raggiungimento della salvezza sotto la guida dell’allenatore Salvo Principato.

In questa stagione Dario Cannata  su nove gare  di campionato ha giocato partendo da titolare solo tre gare all’esordio in casa con lo Sporting Viagrande,  sempre al Comunale con il Nicosia e Real Giarre, invece, con il S. Sebastiano subentra nella ripresa al posto di Crementi. In tutto quattro presenze fatte tutte in casa, l’ultima volta che ha vestito la maglia dello Sportinsieme la gara casalinga con il Real Giarre se la situazione attuale non sarà sanata, sarebbe l’ultima apparizione con il sodalizio santateresino.

La situazione precipita nei giorni successivi con la “messa fuori rosa del giovane attaccante” senza specificare il motivo di  tale scelta al diretto interessato che quanto ci risulta lo ha saputo da altre persone che non fanno parte della Società o dello staff tecnico, qui il giovane Dario Cannata si è sentito “offeso” di tale comportamento, da qui la decisione di chiudere definitivamente il rapporto con la sua, per quanto riguarda la sua decisione, ex squadra.

Come finirà? E’ un bel rebus la parola passa alla Società risolvere la grana Cannata, questa volta non per volontà sua, ma per scelta altrui.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci