Il Mongiuffi non va oltre il pareggio contro il Riviera Sud: 1-1.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Aug 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 3^ Categoria Archivio 3^ Categoria Il Mongiuffi non va oltre il pareggio contro il Riviera Sud: 1-1.

Il Mongiuffi non va oltre il pareggio contro il Riviera Sud: 1-1.

E-mail Stampa PDF

LETOJANNI - Ancora una volta il Mongiuffi fallisce l’appuntamento con la vittoria. Ennesimo pareggio casalingo per la squadra allenata da mister Sergio Marino, che impatta per 1-1 contro il lanciato Riviera Sud. Il Mongiuffi, come nelle precedenti gare, nonostante la mole di gioco sviluppato non riesce a concretizzare in rete la propria manovra d’attacco.

La partita contro il Riviera Sud, l’unica squadra che è riuscita a sconfiggere la capolista Furci, era un banco di prova difficile per la formazione del Melia. Una gara che i ragazzi di mister Marino dovevano vincere per poter agganciare il treno dei play-off, invece, qunado si tratta di fare il salto di qualità, ilMongiuffi rimane ancorata alla “pareggite”. Sin dalle prime battute di gara, il Mongiuffi ha il pallino del gioco in mano, sono però, gli ospiti a rendersi subito pericolosi in contropiende con Mangareci la cui conclusione veniva intercettata dall’attento Curcuruto. Scampato il pericolo, i padroni di casa continuavano nel loro pressing nel tentativo di sbloccare il risultato. La mole di gioco del Mongiuffi veniva concretizzato da due tentativi di Lo Giudice al 10’ il cui tiro lambiva la porta difesa da Munafò e al 20’ con un’azione personale penetrava in area di rigore ma la conclusione non risultava vincente. Il Riviera controllava le sfuriate dei padroni di casa e al 40’ uscivano dal proprio guscio e sfioravano il vantaggio con Repici il cui tiro dal limite dell’area sfiorava di pochissimo l’incrocio dei pali della porta difesa da Curcuruto. Reagivano i padroni di casa nel finale di tempo con un colpo di testa di Taormina ben servito da Lo Giudice.

Nella ripresa il tema tattico della gara non mutava rispetto i primi 45’. Al 55’ in un’azione di alleggerimento il Riviera sbloccava il risultato con un colpo di testa di Pellegrino che insaccava alle spalle del portiere locale Curcuruto. Il Mongiuffi sotto di una rete, reagiva rabbiosamente chiudendo nella propria metà campo il Riviera, pronto ad rapide ripartenze. L’arrembaggio del Mongiuffi si concretizzava al 65’ con la traversa colpita da Longo e ad 72’ con un azione personale sempre dello stesso Longo, la cui conclusione debole e centrale veniva intercettata dal portiere ospite. Il Mongiuffi proiettatao in avanti lasciava ampi spazi al contropiede del Riviera che al 74’ andava vicinissino al raddoppio con Repici. La gara diventava sempre più avvicente, con rapidi capolvogimenti di fronte, con un Mongiuffi più determinato a riagguantare il risultato. All’88’ la volontà del Mongiuffi veniva premiata dalla rete di Bucceri, che sorprendeva il portiere Munafò con un potente tiro da fuori area, segnava la rete del pareggio.

Il pareggio galvanizzava i ragazzi di mister Marino che si proiettavano in avanti gli ultimi minuti finale cercando l’azione vincente. Ma nella foga, il Mongiuffi stava rischiando di perdere la partita negli ultimi secondi di gara, quando il Riviera era andato vicino al raddoppio con Pellegrino il cui tiro sfiorava di poco la traversa. Alla fine una pareggio giusto tra due compagini che saranno sicure protagoniste fino al termine del campionato. Con la speranza che il Mongiuffi abbandoni la sindrome del pareggio, ed inizi a conquistare qualche vittoria in più.

TABELLINO

MONGIUFFI MELIA 1 RIVIERA SUD 1

MARCATORI: 55’ Pellegrino, 88’ Bucceri.

MONGIUFFI MELIA: Curcuruto, Longo V., Puglia (75’ Muscolino), Taormina, Santoro, Bucceri, Lo Giudice, Buciunì (46’ Mazzullo), Antinoro (46’ Tornatore), Longo M., Cannavò.
RIVIERA SUD: Munafò, Cucinotta, Vinciguerra, Calderone, Pellegrino, Galletta, Repici (67’ Paludetti), Catania, Mangareci, Munafò D., Allone.
ARBITRO: Spanò di Messina..

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci