Il Belpasso in fuga: quaterna al Sacro Cuore Milazzo.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Sep 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione Il Belpasso in fuga: quaterna al Sacro Cuore Milazzo.

Il Belpasso in fuga: quaterna al Sacro Cuore Milazzo.

E-mail Stampa PDF

BELPASSO. Scene di giubilo negli spogliatoi del San Gaetano a fine gara. E’ appena giunta la notizia del pareggio tra Spar e Agira e con questo risultato gli etnei rompono ogni indugio lanciando la propria fuga. Mister Ferruccio carica a dovere i suoi e già al 10’ il Belpasso si trova in vantaggio di due reti grazie alla premiata ditta Longo & Longo, che di testa prima e con un delizioso pallonetto poi, mettono in cassaforte il risultato. Gli ospiti non reagiscono e subiscono il gioco avversario cercando di limitare i danni.

La ripresa vive sulla falsariga della prima frazione: la terza rete è a opera di Contarino al 74’, su perfetto assist di Ofria, che scappato sulla linea del fuorigioco mette al centro per l’accorrente compagno. Scatta la girandola delle sostituzioni che porta il Belpasso a schierarsi con ben cinque Primavera e inoltre si rivede tra i pali Ventura dopo un fastidioso infortunio, sotto gli occhi attenti del preparatore Mario Russo. All’84’ Nino Longo ribadisce di non aver smarrito il suo spirito da bomber e serve il poker ai tirrenici, ribadendo di testa in rete il suo stesso tiro, che Di Bella aveva già deviato sulla traversa. Il triplice fischio del signor Musumeci consegna tre punti alla squadra del presidente Minervini e conferma le già quotate ambizioni. Il campionato è ancora lungo, ma il cammino sembra essere ben segnato.

 

TABELLINO

BELPASSO 4  SACRO CUORE MILAZZO 0

BELPASSO: Sava (73’ Ventura), Celso, Gennaro, Mignemi, Sapienza, Castro, Contarino, Merenda (63’ Spampinato), A. Longo, Terranova (69’ Ofria), G. Longo. ALL. Ferruccio.

MILAZZO: C. Di Bella, Imbesi, Piedimonte (62’ Sergente), Andrea Russo, Mavo, M. Di Bella, Doddo (74’ Marino), Salmeri, Adriano Russo (46’ E. Russo), Romeo, De Gaetano. ALL. Sergente.

ARBITRO: Davide Musumeci di Catania (Gerbini e Basile di Acireale)

RETI: 8’ e 84’ A. Longo, 17’ G. Longo, 74’ Contarino.

NOTE:74’ espulso Mavo.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci