Notte fonda per il Taormina che perde 3-1 sul campo del S. Gregorio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Oct 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2012/13 Notte fonda per il Taormina che perde 3-1 sul campo del S. Gregorio.

Notte fonda per il Taormina che perde 3-1 sul campo del S. Gregorio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Continua il momento negativo del Taormina in questo inzio di stagione, altra sconfitta la seconda consecutiva sul campo del S. Gregorio. Una gara che prima del riposo vedeva i catanesi avanti di due reti, completando il tris ad inizio ripresa. Solo nel finale il sussulto di Blatti che mette a segno il gol della bandiera. Adesso la situazione si fa critica per i ragazzi di mister Saro De Cento che incassano la quarta sconfitta in campionato, penultimo posto in classifica con quattro punti.

Un trend negativo fatto di un solo punto sul campo con il Modica, poi solo sconfitte, mentre la vittoria sul Due Torri è arrivata a tavolino, se no la classifica era davvero preoccupante ultimo posto con un solo punto. Sulla terra battuta di S. Gregorio mister Saro De Cento presenta in campo il neo acquisto il centrocampista Grasso schierato sin dal primo minuto, oltre al recuperato capitano Fabrizio Filistad.

La gara:Pronti via con le due squadre che dopo una fase di studio con le rispettive manovre che vengono bloccate sul nascere, inutili i tentavi dei lanci lunghi a scavalcare il centrocampo, lanci che sono facile preda delle due retroguardie. La gara si sblocca al 25': Laudani semina il panico in area avversaria e costringe Giacalone a commettere fallo, il direttore di gara non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Dal dischetto lo stesso Laudani spiazza Canale e porta in vantaggio il S.Gregorio. La reazione taorminese non arriva subito, il primo tentativo sul taccuino al 35' con un tiro di Bertolo da dimenticare. Nell'azione seguente arriva il raddoppio dei padroni di casa: Strano, abile a sfruttare un'incertezza difensiva dei biancazzurri e a battere l'incolpevole Canale.Sotto di due reti il Taormina ha uno scossone che porta sul finire di tempo ad un colpo di testa di Bertolo su suggerimento di Grasso con la sfera che termina di poco alto la traversa della porta di Di Mauro.

Si ritorna in campo, ma il Taormina non riesca a sfondare, anzi al 58' subisce il terzo gol ad opera di Bruno che sorprende il portiere biancazzurro Canale con un tiro scagliato dai 25 metri. Ormai la partita è compromessa, ma non toglie a mister De  cento di operare dei cambi fuori Mancuso e Alessandro al loro posto Scolaro e Buscema. Alla prima azione il neo entrato Buscema non sfrutta a dovere un invito di Grasso mandando fuori il colpo di testa. Forte del vantaggio il S. Gregorio si limita al controllo della gara, ne approffita il Taormina che al 78' trovano il gol del 3-1 con un bel tiro a volo dalla distanza di Blatti.

Il gol dà nuova linfa ai taorminesi che vanno vicinissimo al 3-2 a cinque minuti dal termine: dagli sviluppi di un calcio d'angolo interviene Bertolo con un colpo di testa che faceva gridare al gol, ma sulla linea bianca salvava un difensore in recupero. Davvero peccato, il gol avrebbe riaperto la gara, invece, condanna alla sconfitta il Taormina che negli ultimi minuti si catapulta in avanti, niente da fare il risultato rimane inchiodato sul 3-1 in favore dei padroni di casa.

Al 78' il Taormina accorcia le distanze con bel tiro al volo di Blatti. Al minuto 85' i biancazzurri meriterebbero più fortuna quando il colpo di testa di Bertolo, sugli sviluppi di un corner, è respinto sulla linea dalla difesa. L'arbitro assegna cinque minuti di recupero; c'è solo il tempo per assistere all'espulsione di Costa che esagera con le proteste beccandosi il secondo cartellino giallo.
Ci sarà da lavorare per mister De Cento durante la prossima settimana. Domenica arriva il Rosolini e non si può più sbagliare.

S. GREGORIO – TAORMINA   3-1

  • Marcatori: 25' Laudani su rig., 36' Strano, 58' Bruno, 78' Blatti.
  • S.Gregorio: Di Mauro, Pocina (86' Garozzo), Bruno (Famà 75'), Strano, Salemi, D'Arrigo, D'Urso (Garrasi 71'), Blatti, Tosto, Laudani, Di Stefano. All.Nicola Malaguarnera.
    Taormina: Canale, Giacalone (Fodale 40'), Bertolo, Filistad, Mancuso (Scolaro 60'), Catania, Grasso, Blatti, Costa, Totaro, Alessandro (Buscema 60'). All. Saro De Cento.
    Arbitro: Giovanni Sanzo di Agrigento. Assistenti: Vincenzo Donzello e Marco Iapichino di Siracusa.
    Ammoniti: Tosto, Laudani, Scolaro, Giacalone, Bertolo, Grasso, Filistad, Costa.
    Espulsi: 93' Costa.
    Recupero: 1' e 5'.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci