Promozione: Provvedimenti Disciplinari Quarta Giornata

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Oct 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2012/13 Promozione: Provvedimenti Disciplinari Quarta Giornata

Promozione: Provvedimenti Disciplinari Quarta Giornata

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

In base alle risultanze degli atti ufficiali il Giudice Sportivo Piero Accursi ha  deliberato le seguenti sanzioni disciplinari.

Ammende Società:

  • Città di Mascalucia: 50,00 Euro “ Per non avere, proprio dirigente, adempiuto ai propri doveri di addetto al servizio d'ordine”.
  • S. Sebastiano: 100,00 Euro “ Per lancio di piccole pietre e sabbia sul terreno di giuoco da parte dei propri sostenitori”.
  • Santa Croce: 100,00 Euro “Per contegno offensivo e minaccioso, da parte di persona non identificata, nei confronti dell'arbitro”.
  • Dattilo e Real Niscemi: 50,00 Euro “ Per non avere, proprio dirigente, adempiuto ai propri doveri di addetto al servizio d'ordine”.
  • Strasatti: 25,00 Euro “Per avere indicato in distinta un proprio calciatore con data di nascita diversa da quella risultante al tesseramento”.

Ammende Dirigenti:

  • Michele Ranno (Città di Mascalucia) squalificato fino al 25 ottobre 2012 “ Nella qualità di addetto al servizio d'ordine, colpiva con una manata alla spalla un calciatore avversario”.
  • Filippo Sgarlata (Agira Nissoria) squalificato fino al 15 ottobre 2012 “ Per proteste nei confronti dell'arbitro”.
  • Antonio Scuderi (Dattilo) fermato fino al 5 Novembre 2012 “Nella qualità di addetto al servizio d'ordine, assumeva contegno minaccioso nei confronti dell'arbitro”
  • Giuseppe Buscemi ( S. Sebastiano) squalificato fino al 5 Novembre 2012 “Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti di ufficiali di gara, alla fine della stessa”.
  • Angelo Lo Giudice (Fiumefreddese) squalificato fino al 31 ottobre 2012 “Per contegno offensivo nei confronti dell'arbitro”
  • Salvatore Marrone (Pro Favara)fermato fino al 31 ottobre 2012 “ Non iscritto in distinta ma identificato dalle Forze dell'Ordine assumeva contegno offensivo nei confronti dell'arbitro”.
  • Salvatore Streva (Real Niscemi) squalificato fino al 25 ottobre 2012 “Nella qualita' di addetto al servizio d'ordine, assumeva contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro.
  • Antonio Napoli (S. Sebastiano) fermato fino al 25 ottobre 2012 “Per contegno irriguardoso nei confronti di ufficiali di gara, alla fine della stessa.
  • Michele Mazzara (Dattilo)  e Vito Di Dia (Strasatti) fermati fino al 15 ottobre 2012 “ Per proteste nei confronti dell'arbitro.

Ammende Allenatori:

  • Roberto Guarneri (Città di Carini) e Gaetano Lucenti (S. Croce) fermati fino al 15 ottobre 2012 “Per proteste nei confronti dell'arbitro”.                                                                                                                                                                                                                                       Giocatori espulsi dal campo:
  • Tre giornate: Malaponti (Città di Mascalucia)
  • Due Giornate: Garofalo (Agira Nissoria), Abbate (EquipePalermo), Mannisi (Collesano), Fazio (Rocca di Caprileone), Consalvo (S. Croce)
  • Una Giornata: Rossitto (Rari Nantes), Ferrante (Cus Palermo),  De Pasquale (Città di Mascalucia), Miranda (Montemaggiore), Agosta (Real Ragusa), Fazio (Sporting Battiati), Piampiano (Collesano), Montemaggiore e Parisi (Dattilo), Alioto (Delfini), D’Alberti (Strasatti), Capodici (Mussomeli), Cordaro (Pro Favara), Streva (S. Sebastiano), Russello ( Skanderberg), Durante (Spadaforese)), Cannata (Sportinsieme), Saporita (Torregrotta).

Giocatori non espulsi dal campo:

  • Tre Giornate: Aleo (Real S. Venerina), Garofalo (Randazzo), Russo (S. Sebastiano), Licitra (S. Croce)
  • Due Giornate: Nafae (S. Croce).

Una giornata per recidiva IV ammonizione.

  • Chiaramonte (Belpasso), Accetta (Patti), Mannisi (Collesano), Licari (Strasatti), Noto (Mamertina), Di Giuseppe ( Partinicaudace), Fazio (Rocca di Caprileone), Ucciardo (Scicli).
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci