Varati i quattro Gironi di Promozione: Sportinsieme e Pistunina nel Girone C.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Aug 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2012/13 Varati i quattro Gironi di Promozione: Sportinsieme e Pistunina nel Girone C.

Varati i quattro Gironi di Promozione: Sportinsieme e Pistunina nel Girone C.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Dopo una lunga gestazione finalmente sono stati partoriti i quattro gironi del campionato di Promozione Siciliana stagione sportiva 2012-13.  Un parto travagliato, ma alla fine la Lega Sicula con in testa il Presidente – Sandro Morgana – è riuscito nonostante la crisi economica  di comporre i quattro gironi con 16 squadre ciascuno, ripescando ben 16 squadre dalla Prima Categoria tra queste  tre messinesi (Patti, Riviera dello Stretto e Sacro Cuore Milazzo), le altre formazioni sono: Città di Mascalucia, Randazzo, Real Giarre, Real Santa Venerina e Sporting Battiati; Cus Palermo, Delfini Vergine Maria, Partinicaudace e Skandenberg Piana, Hellenika e Libertas Rari Nantes; Agira Nissoria; Mussomeli.

Tante sono state le difficoltà per  Lega per allestire i quattro gironi, vediamo il percorso che ha portato alla composizione dei gironi in totale di 64 squadre

  • Ripescate in Eccellenza ben cinque compagini: Atletico Gela, Atletico Villafranca, Città di Rosolini, Folgore Selinunte e Mazzarrà. Organico che si riduce a 57 Società.
  • Rinunciano alla Promozione dedicadosi solo al settore giovanile tre Società: Castellamare e Garden Sport Messina e Sporting Arenella Palermo.  L’organico si riduce a 54 Società.
  • Rinunciano alla Promozione chiedendo l’iscrizione alla Prima Categoria: Ciminna e San Giovanni La Punta hanno fatto richiesta di partecipare al Campionato di Prima Categoria con la conseguenza che l’organico si è ulteriormente ridotto a 52 Società;
  • Non si sono iscritte ben quattro Società: Aspra, Palermitana, Virtus Ispica e Leonzio 1909: le società aventi diritto sono 48.

Per completare gli organici non resta la via dei ripescaggi: il primo passo è stato fatto nei termini stabiliti con il comunicato ufficiale n. 26 del 9 agosto 2012 la Lega  rendeva noto il ripescaggio di 4 società: Cus Palermo, Mussomeli, Randazzo e Sacro Cuore Milazzo. Con i ripescaggi  l’organico sale a  52 Società, ma per ricondurre l’organico a 64 Società si è dovuto occorrere a procedere all’ammissione di altre 12 Società.

Aperte le domande di ripescaggio la Lega ha potuto stilare una graduatoria ammettendo cosi le 12 Società al campionato di Promozione:

La graduatoria:

  • 1. Citta di Mascalucia  di Mascalucia punti  33,00 priorità play-off;
  • 2. Agira  di Nissoria “ 63,00
  • 3. Patti Calcio ASD di Patti “ 55,60
  • 4. Delfini Vergine Maria    di Palermo “ 53,80
  • 5. Real Giarre  “ 49,80
  • 6. Real S.Venerina   di Santa Venerina    “ 44,00
  • 7. Skanderberg di Piana Degli Albanesi “ 42,80
  • 8.  Partinicaudace   di Partinico “ 42,60
  • 9.  Sporting Battiati   di S.Agata Li Battiati  “ 33,00
  • 10. Hellenika  di Siracusa “ 76,80 Seconda squadra
  • 11. A.Libertas Rari Nantes  di Siracusa “ 64,00 Seconda squadra
  • 12. Riviera dello Stretto   di Messina “ 42,40 Seconda squadra

Dopo questa fase il Comitato è riuscito a comporre i seguenti gironi:

GIRONE A: Aragona, Atletico Corleone, Campobello di Licata, Canicattì, Cianciana, Città di Carini, Città di Terrasini, Dattilo, Mussomeli, Partinicaudace, Pro Favara, Salemi, Sciacca, Serradifalco, Skanderbnerg Piana e Strasatti.

GIRONE B: Cefalù, Ciappazzi Terme Vigliatore, Collesano, Cus Palermo, Delfini Vergine Maria, Equicomprensorio Palermo, Igea Virtus, Mamertina, Montemaggiore, Patti, Real Termini, Rocca di Caprileone, Sacro Cuore Milazzo, Sant’Agata, Spadaforese e Torregrotta.

GIRONE C: Agira Nissoria, Belpasso, Enna, Fiumefreddese, Nicosia, Pistunina, Randazzo, Real Belpassese, Real Giarre, Real Santa Venerina, Riviera dello Stretto, San Sebastiano Calascibetta, Scommettendo, Sporting Viagrande, Sportinsieme e Troina.

GIRONE D: Aci San Filippo, Aquila Caltagirone, Atletico Catania, Città di Augusta, Città di Mascalucia, Enzo Grasso Siracusa, Gymnica Scordia, Hellenika Siracusa, Libertas Rari Nantes Siracusa, Real Niscemi, Real Ragusa, San Pio X Catania, Santa Croce Cameriana, Sant’Angelo Licata, Scicli e Sporting Battiati.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci