Giovanni Basso e il Team Sc Jonica primi sui Colli S. Rizzo per la "1^ Xc Madonnuzza. Secondo il mandanicese Peppe Mano.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Oct 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home CICLISMO Giovanni Basso e il Team Sc Jonica primi sui Colli S. Rizzo per la "1^ Xc Madonnuzza. Secondo il mandanicese Peppe Mano.

Giovanni Basso e il Team Sc Jonica primi sui Colli S. Rizzo per la "1^ Xc Madonnuzza. Secondo il mandanicese Peppe Mano.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

E' il catanese Giovanni Basso il dominatore assoluto della 1° XC Madonnuzza disputata Domenica 1° Aprile sui Colli San Rizzo di Messina. La gara, valida come prima prova del Trofeo San Rizzo, organizzata dall'A.S.D. Mountain Bike Messina, ha visto la partecipazione di alcuni tra i più forti atleti della Sicilia orientale e presentava numerose insidie come una salita di circa un chilometro con pendenze medie intorno al 25% e discese molto tecniche e veloci.

La Gara: Al primo giro parte subito forte Giuseppe Mano, anche lui come Basso al rientro alle corse dopo qualche anno di stop, tallonato dal beniamino di casa Antonio Nicita, il fratello Vincenzo insieme a Basso, Benenati e Cremente. Dopo un giro di studio le posizioni si delineano e Basso sfrutta le sue doti di discesista per staccare di qualche secondo Mano e A. Nicita. Per una buona metà di gara le posizioni rimangono congelate e Basso mantiene costantemente 15-20 secondi sugli inseguitori.

La lotta per il secondo posto invece è serratissima e assistiamo a continui cambi di posizione con Mano che supera Nicita nelle salite ma viene a sua volta risuperato in discesa. All'ultima tornata il forte campione catanese, allenato da Paolo Alberati, sferra l'attacco decisivo e accumula un margine sufficiente per potersi rilassare ed arrivare al traguardo tutto solo e a braccia alzate. Dietro di lui, Antonio Nicita cede qualche metro nell'ultima salita e consente a Mano di conquistare la seconda posizione.

Non poteva chiedere una gara e un podio migliore l'A.S.D. Mountain Bike Messina, giovane Società organizzatrice alla sua primissima esperienza nelle competizioni che, con il Trofeo San Rizzo, vuole scommettere sul territorio e portare la Mountain bike che conta dentro la Città in un connubio di sport e natura a un passo dal Centro. Tra le Società emerge un'altra bella novità rappresentata dalla S.C. Jonica che torna a casa con tutti i suoi atleti premiati e conquista così il Primo Posto tra le Società per somma di punteggi, mentre come numero di partecipanti si aggiudica il primato la Max Bici.

Podi di categoria;

  • A1: 1) Cremente (SC Jonica); 2) Benenati (Max Bici); 3) Parisi (SC Jonica)
  • A2: 1) Bonaccorso (Crisafulli Bici); 2) Midili (Cicli Record); 3) Costa (Bici & Bike)
  • A3: 1) Basso (Bici Clu di Mauro); Mano (SC Jonica); Nicita A. (Cicli Zancle)
  • A4: 1) Aricò (Agostiniana Enerwolf); Pirrone (Mountain Bike Messina)
  • A5: 1) Forzisi (Cicli Forzisi)
  • Dil.: 1) Caminiti (SC Joonica)

Società: SC JONICA  per somma di punti      -       MAX BICI per numero di partecipanti

Il Trofeo San Rizzo UISP adesso prevede la seconda tappa il 27 Maggio a Gesso, altra località sui Colli messinesi, sempre con organizzazione a cura di A.S.D. Mountain Bike Messina.


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci