Conferme e Novità in Eccellenza: Ribera quasi in D, il Ragusa stacca di due punti il Città di Messina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Jun 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2011/12 Conferme e Novità in Eccellenza: Ribera quasi in D, il Ragusa stacca di due punti il Città di Messina.

Conferme e Novità in Eccellenza: Ribera quasi in D, il Ragusa stacca di due punti il Città di Messina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La nona di ritorno del campionato di Eccellenza, ha decretato nel girone A, la promozione in Serie D quasi certa del Ribera di Totò Brucculeri, invece grosse novità  nel girone B.

Si è nuovamente spezzato il binomio al vertice della classifica, questa volta in favore del Ragusa di Pino Rigoli che, avendo superato agevolmente l'Aquila Caltagirone, ha approfittato in pieno del pareggio nell'anticipo di sabato del Città di Messina in casa del Trecastagni, per portarsi da solo al comando della classifica con due lunghezze di vantaggio sui giallorossi. Nulla di compromesso, beninteso, per la formazione di Pasquale Rando, che comunque è apparsa stanca e sfiduciata, in attesa del confronto diretto, che si disputerà a Ragusa il prossimo 18 marzo.

Niente Play-Off: Come abbiamo più volte sottolineato non si disputeranno i play off in coda al campionato in quanto tra la seconda e la terza in classifica c'è un distacco di 21 punti, ben oltre i dieci previsti dal regolamento. Comunque è stato il Due Torri di Antonio Alacqua ad avere la meglio nel confronto diretto con il Vittoria per piazzarsi, solitario, al terzo posto mentre il Real Avola (dove la confusione societaria e tecnica regna sovrana), pur essendo stato sconfitto in casa dal Modica, rimane in posizione di tutta tranquillità, così come l'Acicatena, sebbene la sconfitta di Comiso, e l'Orlandina, grazie ai tre punti presi a Enna.

Zona Play-Out: Ancora a rischio play out il Taormina, 32 punti, (che ha avuto la meglio sul Misterbianco) e lo stesso Misterbianco (31 punti). Mentre il Trecastagni, con i suoi 29 punti (ma siamo già in zona rossa), è stato raggiunto dal Comiso. A 28 punti si trova il Modica e a 27 l'Atletico Catania, tutti con la speranza di evitare la disputa degli spareggi-salvezza o comunque di conquistare il migliore piazzamento possibile nei play out.
Condannata, invece, l'Aquila Caltagirone che, con i suoi 19 punti, dovrà sicuramente disputare i play out.

Retrocessione: Enna e Leonzio (se finirà il campionato) sono già retrocessi.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci