Promozione: Sette turni a Chilleri e sei a Catalfamo (Aquila). Stop a quattro giocatori dello Scommettendo.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Promozione: Sette turni a Chilleri e sei a Catalfamo (Aquila). Stop a quattro giocatori dello Scommettendo.

Promozione: Sette turni a Chilleri e sei a Catalfamo (Aquila). Stop a quattro giocatori dello Scommettendo.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Molto lavoro per il Giudice Sportivo della Lega Sicula per quanto riguarda l’ultimo turno di campionato in Promozione riguardante i Gironi B e C.

Iniziamo dai dirigenti: inibito fino al 15 Marzo 2012  Corrado Minervini (Belpasso) “  Per contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro”. Fino al 5 Aprile 2012 Giancarlo Basile (Sporting Viagrande) “ Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti di un A.A., reiterato a fine gara”.

Diverse le multe a carico delle Società:

  • 200,00 Euro al Gravina Calcio “Per avere. persona non identificata introdottasi sul terreno di giuoco, lanciato una bottiglia di plastica piena d'acqua all'indirizzo di un A.A. colpendolo al braccio sx; nonchè per avere, la stessa, assunto contegno minaccioso ed offensivo nei confronti di ufficiali di gara”.
  • 100,00 Euro al Mazzarrà “ Per avere, persona non identificata introdottasi nello spiazzo antistante gli spogliatoi, assunto contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro e del C.C”.
  • 100,00 Euro allo Scommettendo “Per avere inserito in distinta, quale dirigente, persona non avente titolo, in quanto non risultante dalla scheda di censimento agli atti di questo Comitato”.

Per quanto riguarda i giocatori mano pesante per due giocatori dell’Aquila Bafia: Domenico Chillari “Per avere più volte spintonato l'arbitro e tentato di aggredire lo stesso, a fine gara”. Antonio Catalfamo (sei giornate) “Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro; nonché per avere tentato di aggredire lo stesso, a fine gara”.

Vediamo i provvedimenti disciplinari a carico dei giocatori:

  • Sette Giornate: Domenico Chillari (Aquila);
    Sei Giornate: A. Catalfamo (Aquila);
  • Quattro Giornate: Colombo (Gravina);
  • Due Giornate: Accetta (Aquila), Torrisi (Gravina);
  • Una Giornata: Costanzo, Giuffrida, Laudani, Spampinato (Scommettendo), Maugeri(Spar Calcio), Rachdaoui (Valle del Mella), Bonaffini (Villafranca).

Una giornata di squalifica per recidiva ammonizione:

  • Mirabella (Battiati), Manmana, Castronuovo (Belpasso), Torrisi (Gravina), Coppola (Pistunina), Biella (Sportinsieme), Cordova (Aci S. Antonio), Lo Schiavo (Garden Sport), Arena (Piero Mancuso);
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci