Stangata per Ciappazzi - S. Agata: squalificati 14 giocatori, cinque dirigenti e un allenatore.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Oct 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Stangata per Ciappazzi - S. Agata: squalificati 14 giocatori, cinque dirigenti e un allenatore.

Stangata per Ciappazzi - S. Agata: squalificati 14 giocatori, cinque dirigenti e un allenatore.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Punite severamente la Ciappazzi e il S. Agata formazioni che militano nel campionato di Promozione – Girone B. Puntualmente sono arrivati i provvedimenti disciplinari da parte del Giudice Sportivo su ciò che è accaduto durante la  partita di Ciappazzi – S. Agata  sospesa sul punteggio di 1-1  e non è proseguita nel secondo tempo perché non c’erano le condizioni idonee per il proseguimento, considerato l’atteggiamento di alcuni giocatori e dirigenti .

E’ scoppiata  una violenta rissa nel tunnel che porta agli spogliatoi.  Per tali atteggiamenti mano pesante del Giudice Sportivo che ha inflitto complessivamente ben 49 giornate di squalifiche cosi suddivisi: sette ai giocatori della Ciappazzi e sette ai giocatori del S. Agata , un allenatore Bongiovanni (S. Agata) e cinque dirigenti tutti della Ciappazzi. Vediamo nei dettagli i provvedimenti:

Dirigenti Ciappazzi:

  • Antonino Sottile squalificato fino al 31 ottobre 2012 “Nella qualità di addetto al servizio d'ordine, colpiva con calci all'addome e pugni al volto un calciatore avversario provocando allo stesso una ferita alla testa con copiosa fuoriuscita di sangue”.
  • Carmelo Cicero squalificato fino al 30 Aprile 2012: Nella qualità di addetto al servizio d'ordine, si rendeva autore di gravi e ripetuti atti spregevoli nei confronti di un calciatore avversario”.
  • Cosimo Rizzo squalificato fino al 15 Aprile 2012: “Nella qualità di addetto al servizio d'ordine, si rendeva colpevole di gravi e ripetuti atti di violenza nei confronti di un calciatore avversario”.
  • Francesco Salamone squalificato fino al 15 Aprile 2012 “Già inibito sino a tutto il 20/03/2012, indebitamente inserito in distinta, spintonava un calciatore avversario”
  • Francesco Stagno squalificato fino al 31 Marzo 2012 “ Per gravi e ripetuti atti di violenza nei confronti di un calciatore avversario”.

Ciappazzi:  Squalifica giocatori:

  • Cinque giornate: Alessandro Campo, Salvatore Romano e Angelo Siracusa “Per grave atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario”.
  • Quattro Giornate: Carmelo Molica, Antonino Drago, Stefano Maiorana “  Per gravi e ripetuti atti di violenza nei confronti di un avversario”
  • Tre Giornate: Francesco Pontillo “Per grave atto di violenza nei confronti di un calciatore” avversario”

S. Agata: Squalifica giocatori:

  • Cinque giornate: Cristiano Canfora “Per grave atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario”.
  • Quattro Giornate: Walter Travaglia e Gabriele Monastra “ Per gravi e ripetuti atti di violenza nei confronti di un avversario.
  • Tre Giornate: Calogero Regina “Per avere colpito un tesserato avversario con pugni alla schiena”.
  • Una Giornata:  Filadelfio Calabrese “ Per grave condotta scorretta".

S. Agata: squalifica allenatore:

  • Salvatore Bongiovanni fermato fino a 5 marzo 2012 “Per contegno offensivo nei confronti di un tesserato avversario.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci