Al 90' il Città di Messina espugna Comiso: decide Assenzio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Jun 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2011/12 Al 90' il Città di Messina espugna Comiso: decide Assenzio.

Al 90' il Città di Messina espugna Comiso: decide Assenzio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il Comiso ci stava riuscendo a fermare la corsa  della capolista Città di Messina che trova il jolly vincente al 90’ grazie alla zampata di Assenzio che regala tre punti preziosi ai giallorossi di Pasquale Rando.

Una gara in rimonta per i messinesi che sono andati sotto dopo 13’ di gara grazie al gol di Giallongo: l’azione si sviluppa sull’asse D’Agosta – Giallongo con il primo che va al cross da destra ed il secondo che trova un bel tiro al volo su cui nulla può Di Dio. Vantaggio del Comiso vale anche ad infrangere un primato ancora in essere: il primo gol subito dalla capolista in questa stagione. La reazione dei ragazzi di mister Rando si fa subito sentire: al 27’ Giardina lancia Pirrotta che va via sulla sinistra e serve Rosa, l’attaccante calcia a botta sicura da posizione ravvicinata ma trova la decisiva opposizione di un difensore di casa.

Al 38’ il Città di Messina perviene al pareggio: Giardina su punizione imbecca Pirrotta, che dall’interno dell’area di rigore calcia di potenza spedendo il pallone alle spalle di Annese. Al 44’  Cassibba a centrocampo rifila una manata in pieno petto a Giardina sotto gli occhi dell’arbitro che non può far altro che estrarre il rosso lasciando i padroni di casa in inferiorità numerica.

Al rientro in campo sono i padroni di casa che  cercano di sorprendere la capolista con una partenza sprint: al 47’girata di Gurrieri di poco alta. Il Città di Messina replica subito costruendo un’altra grande occasione con Pirrotta, poco lucido stavolta a tu per tu con Annese, comunque bravo a neutralizzarne il tiro ravvicinato. Al 60’, sul corner calciato da Giardina, Frassica prende il tempo agli avversari e colpisce di testa ma Annese fa suo il pallone. Al 62’ la replica in contropiede dei padroni di casa con D’Agosta che impegna con un tiro insidioso Di Dio.

Il Città di Messina cerca si sfruttare la superiorità numerica ma non riesce a sfondare: al 63’ Bombara dalla sinistra mette a centro per Pirrotta che di testa manda sopra la traversa. La gara diventa dura a farne le spese l’allenatore dei padroni di casa che deve lasciare anzitempo il terreno di gioco. Al 74’ il Città di Messina fallisce una delle più ghiotte occasioni per completare la rimonta: Buda va via agli avversari e si presenta davanti al portiere, non calcia in porta ma serve Rosa che perde l’attimo per il tocco facile e a porta vuota non riesce ad insaccare per l’intervento provvidenziale di Boemia.

Forcing finale dei giallorossi che porta al gol –vittoria a tempo quasi scaduto di Assenzio:  Buda va via sulla destra e crossa al centro, Pirrotta di testa anticipa tutti ma centra la traversa, sul pallone si fionda allora Assenzio che, con una spettacolare girata, trafigge Annese e segna un gol pesantissimo. Esplode la gioia giallorossa, mentre nei visi dei giocatori di casa cala un amara delusione per il gol subito che lancia i peloritani sempre più al comando con quattro punti di vantaggio sulla diretta concorrente il Ragusa.

Comiso  1      Città di Messina   2

  • Marcatori : 13’  Giallongo, 38’ Pirrotta , 90’ Assenzio.
  • Comiso: Annese, Fichera, Boemia, Cassibba, Ravalli, Giallongo, D’Agosta, Sammito, Tumino (14’ st Puma), M. Gurrieri, Rizzo (26’ st Vasile). All: Giuseppe Borgese.
  • Città di Messina: Di Dio, Nicolò, Bombara, Berti (14’ st Buda), Cordima, Frassica, Cucè, Assenzio, Rosa, Giardina, Pirrotta. All: Pasquale Rando.
  • Arbitro: Giampiero Vitale  di Palermo.
    Assistenti
    : Giuseppe Miuccio e Giuseppe Nucifora di Acireale.
  • Ammoniti: 18’ Sammito, 21’ Di Dio, 28’ Rosa, 55’ Nicolò, 67’ Cordima.
  • Espulsi: 44’ Cassibba.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci