Con un rigore di Torre, il Pistunina ritorna alla vittoria 1-0 alla Scommettendo.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Sep 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Con un rigore di Torre, il Pistunina ritorna alla vittoria 1-0 alla Scommettendo.

Con un rigore di Torre, il Pistunina ritorna alla vittoria 1-0 alla Scommettendo.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Pronto riscatto del Pistunina che cancella l’ultima prestazione (un sonoro 5-0  subito sul campo dell’Aci S. Antonio), con un rigore di Santino Torre ritorna alla vittoria superando per 1-0 l’ostica formazione catanese dello Scommettendo. I ragazzi di mister Nello Miano non hanno certamente brillato, ma alla fine quello che contava erano i tre punti per ridare nuovo slancio ai rossoneri di Velardo.

Una prima frazione con un Pistunina più tonico capace di creare alcune occasioni da rete con  protagonista sempre La Speme che ha per ben tre volte sui piedi la palla del vantaggio non sfruttata a dovere, clamorosa quella al 33’ quando da ottima posizione manda alle stelle. Il gol comunque è nell’aria che si verifica al 38’ quando Di Stefano mette giù Marco Loria con l’arbitro che indica il dischetto di rigore. Sulla sfera si presenta Torre, il capitano non sbaglia per il vantaggio rossonero.

Al rientro in campo il Pistunina scende in campo sottotono subisce la reazione della Scommettendo che inizia premere sull’acceleratore creando diversi pericoli in area messinese: dopo i tentativi di Giuffrè e Vasta, al 13’ gli ospiti sprecano una grande occasione con il solito Giuffrè che davanti a Fazio da posizione ravvicinata manda sopra la traversa. Nello Miano ricorrere ai ripari inserendo forze fresche per arginare l’offensiva catanese che si fa pericolosa al 69’ con il neo entrato Mazza la cui conclusione gonfia la parte esterna della rete della porta di Fazio.

Il Pistunina soffre arrentra il baricentro lasciando il solo Luca La Speme a reggere il fronte d’attacco, oggi privo dello squalificato Amante, e con Santino Torre vero baluardo in fase difensiva. Nonostante il forcing la Scommettendo non riesce a perforare la retroguardia del Pistunina che regge l’urto che cerca di  rispondere con delle ripartenze, fra le quali quella più pericolosa in pieno recupero con La Speme che parte dal centrocampo in velocità fa fuori due avversari ma la conclusione viene intercettata da Romeo. Ultimo sussulto prima del triplice fischio finale.

Pistunina 1 Scommettendo 0

  • Marcatore: 38' Torre su rigore.
  • Pistunina: Fazio, Centorrino, Mangano, Grioli, Utano, Munafò S. (26'st Bonùra), Lorìa, Munafò D. (17'st Restuccia), La Speme, Torre, Bonfiglio (5'st La Fauci). All. Miano.
  • Scommettendo: Romeo, Sozzi, Cambrìa, Laudani, Strano, Distefano, Pino (1'st Conti), Minutola, Costanzo (37' Razza), Vasta, Giuffrè (33'st Lamonica). All. Costa.
  • Arbitro: Gangi di Enna.

 

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci