La capolista Aci S. Antonio umilia (5-0) il Pistunina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Jun 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 La capolista Aci S. Antonio umilia (5-0) il Pistunina.

La capolista Aci S. Antonio umilia (5-0) il Pistunina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Che brutta batosta per l’undici rossonero del Pistunina sul campo della capolista Aci S. Antonio che si impone con una secca cinquina. Una gara sempre in mano ai ragazzi di Marchetti, troppa evidente la differenza tra le due compagini, anche se i padroni di casa fino al 60’ conducevano per 1-0 grazie al rigore realizzato ad inizio di gara con Ventura, forse proprio il rigore a freddo ha scombussolato i piani di mister Nello Miano, costretto subito ad inseguire il risultato contro un avversario solido sotto tutti i punti di vista. La compagine peloritana  gioca resistendo fino ad inizio ripresa dove nel giro di cinque minuti subito uno-due che taglia completamente le gambe chiudendo in pratica la gara. Risultato diventato pesante solo nei minuti finali con il gol di Saitta e Amico, ormai i giochi erano fatti.

La gara: Subito in avanti la capolista che al primo vero affondo passa in vantaggio grazie al calcio di rigore assegnato dal direttore di gara per  fallo su Ventura. Lo stesso attaccante catanese trasformava in rete per il vantaggio locale. Sulle ali del vantaggio i padroni di casa premono sull’acceleratore sfiorando il raddoppio al 14’ con una bordata di Cordova con Fazio che fa gli straordinari mandando in angolo. Il Pistunina cerca la reazione, ma non basta la capolista chiude bene tutti gli accessi controllando con disinvoltura gli avversari, anzi sono propri i locali a sfiorare in più occasioni il gol.  Nella ripresa le altre marcature: sale in cattedra Alessandro Manca che nell’arco di pochi minuti mette a segno la sua doppietta personale: al 60’ con un colpo di testa e al 65’ con un tiro preciso superava Fazio portando il risultato sul 3-0. Girandola di sostituzioni da entrambe le parti con i nuovi entrati sul fronte catanese che lasciano il segno: al 90’ tocca a Saitta e al 92’ Amico a completare la goleada della capolista.

Aci S. Antonio   5     Pistunina    0

  • Marcatori: 10' Ventura su rigore, 60' e 65' Manca Alex, 90' Saitta, 92' Amico.
    Aci S. Antonio: Tasinato, Fichera, Capriglione, Bonnici, Raneri, Ricca (35' Pistarà), Occhipinti (70' Saitta), Caponcello, Manca Alex, Cordova, Ventura (66' Amico). All. Marchetti.
    Pistunina: Fazio, Bonura (53' Centorrino), Aiello, Cutano (60' Tomasello), Grioli, Di Bella (55' Bonfiglio), Loria, Restuccia, La Speme, Munafò, Amante. All. Miano.
    Arbitro: Di Giorgio di Siracusa.
  • Espulso: 85’ Amante per doppia ammonizione.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci