Maurizio Anastasi: "La Spar lotterà fino alla fine per la vittoria finale"

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jul 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Maurizio Anastasi: "La Spar lotterà fino alla fine per la vittoria finale"

Maurizio Anastasi: "La Spar lotterà fino alla fine per la vittoria finale"

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Al comando del girone C della Promozione, dopo la 9ª giornata, l'Aci S. Antonio, impostosi nel confronto diretto sul S. Gregorio, resta da solo a guidare la classifica, staccando l'altra ex capolista, il Villafranca, sconfitto a sua volta in casa dalla Spar Calcio, che lo scavalca al secondo posto, portandosi a un punto dal vertice.

Dell'exploit della Spar Calcio a Villafranca ci riferisce Maurizio Anastasi, tecnico della squadra aziendale della Despar: “Abbiamo disputato una gran bella partita  tanto è vero che alla fine ci hanno applaudito anche i nostri avversari. Ci tengo a sottolineare – continua mister Anastasi - tuttavia, che il Villafranca è una squadra giovane, veloce, rapida, con un Casella in attacco, vero valore aggiunto. La nostra difesa, però, è stata impeccabile, non abbiamo concesso spazi. Abbiamo confermato ancora una volta la nostra forza in trasferta, dove abbiamo vinto quattro gare, pareggiandone soltanto una. Invece, dovremo migliorare il nostro rendimento casalingo dove abbiamo lasciato troppi punti".

Cosa significa per voi questo successo? “Quello che abbiamo sostenuto fin dall'inizio di questa stagione, cioè che in questo campionato ci siamo anche noi e che ci vogliamo essere fino all'ultimo. Insomma, intendiamo smentire coloro i quali sostengono che verso la fine della stagione, come è accaduto altre volte, molleremo. Questa volta non sarà così, intendiamo esserci fino all'ultimo”.

La concorrenza? “In questo periodo, il campionato indica l'Aci S. Antonio, il Villafranca e lo Sporting Battiati. Più in là, potrebbe darsi che cambi qualcosa. Sono convinto, tuttavia, che nessuno riuscirà a prendere il largo; si lotterà fino all'ultimo”.

Dicembre si avvicina? “Sarà tutto da vagliare al momento opportuno, se ci sarà da migliorare qualcosa scenderemo sul mercato”.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci