Battuto 3-0 il Trecastagni: nona vittoria consecutiva per il Città di Messina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Aug 15th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2011/12 Battuto 3-0 il Trecastagni: nona vittoria consecutiva per il Città di Messina.

Battuto 3-0 il Trecastagni: nona vittoria consecutiva per il Città di Messina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Doppietta di Buda ed un gol di Camarda confermano al comando il Città di Messina che conquista la nona vittoria consecutiva su nove gare. Ad essere vittima  questa volta al Giovanni Celeste il Trecastagni che incassa un secco 3-0 che permette ai giallorossi di Pasquale Rando di arrivare a 27 punti che vale il primo posto sempre in coabitazione con il Ragusa. Non conosce ostacoli il Città di Messina una vera corazzata che continua il suo duello a distanza con i ragusani che saranno ospiti dei giallorossi tra quindicina giorni  in una gara dalle molteplici aspettative, prima c’è l’insidiosa trasferta di Piraino con il Due Torri.

Primo Tempo: La prima azione è dei padroni di casa: al 3’  Buda si invola a destra e crossa al centro, Rosa non arriva per un soffio sul pallone ma c’è una deviazione di un difensore ospite che costringe il portiere Niceforo ad un complicato intervento per salvare la propria porta.  Al 19’ è il Trecastagni a farsi vivo dalle parti di Di Dio ma il tiro di Russo è debole. Al 26’destro dalla distanza di Camarda  che sorvola la traversa. I ragazzi di Rando sono in affanno con il Trecastagni che chiude bene ogni accesso in area.

Al 34’ un’invenzione di Fabio Buda sblocca il risultato:  l’attaccante riceve da Camarda all’interno dell’area di rigore, controlla il pallone e scarica un gran sinistro che si insacca all’incrocio. Non passano nemmeno cinque minuti che arriva il raddoppio: Bombara cross da sinistra, la difesa del Trecastagni respinge, sulla sfera si fionda Camarda che dal limite dell’area calcia al volo scaraventando il pallone alle spalle dell’incolpevole Niceforo e realizzando un gol superlativo

Secondo Tempo: La ripresa viene giocata a ritmi blandi con poche emozioni. Al 66’ arriva la fiammata del 3-0: Bombara lancia Buda che sorprende la difesa avversaria, si presenta davanti a Niceforo e lo batte con un preciso tocco di destro. Con il risultato ormai acquisito il Città di Messina gioca in scioltezza creando altre occasioni per arrotondare ancora il punteggio: al 75’Camarda lancia Rosa che entra in area, supera un avversario ma perde l’attimo giusto per battere a rete. Nel finale serpentina di Buda che supera in dribbling un paio di avversari ma viene chiuso al momento della conclusione

Città di Messina 3  Trecastagni  0

  • Marcatori: 34’ e 66’ Buda, 84’ Camarda.
  • Città di Messina: Di Dio, Nicolò, Bombara (35’ st Marchese), Cucè, Cordima, Frassica, Fugazzotto (18’ st M. Russo), Assenzio (24’ st La Rocca), Rosa, Camarda, Buda. All: Pasquale Rando.
  • Trecastagni: Niceforo, Marino, Balsamo, S. Russo, Bertolo, Femiano, Di Silvestro (26’ st Giuca), Ponzio (1’ st La Porta), Inserra (41’ st Tosto), Marziale, Strano. All: Pierpaolo Alderisi.
  • Arbitro: Lorenzo Mazzarà di Palermo. Assistenti: Salvatore De Pasquale e Sebastiano Chillemi di Barcellona Pozzo di Gotto.
  • Ammonito: 91’ Tosto
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci