Il Pistunina mette a segno cinque sigilli al Gravina: doppiette di Loria e La Speme.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Dec 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Il Pistunina mette a segno cinque sigilli al Gravina: doppiette di Loria e La Speme.

Il Pistunina mette a segno cinque sigilli al Gravina: doppiette di Loria e La Speme.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Cinque sigilli del Pistunina nella gara interna contro il Gravina che esce dal sintetico di Mili Marina con un secco 5-1. Protagonisti dell’incontro Loria e  La Speme (autori di una doppietta) e Amante che regalano alla formazione di mister Nello Miano tre punti importanti per la classifica, solo nel finale arriva la rete della bandiera catanese con Montalto.

La cronaca: Dopo due settimane concede il bis il Pistunina dopo aver rifilato un secco 4-0 allo Sportinsieme, questa volta è toccato al Gravina, non deve ingannare il risultato maturato nella seconda parte della ripresa con gli ospiti che hanno giocato una buona gara peccando in fase conclusiva.  La gara si sblocca subito dopo 2’, errato disimpegno di Giuffrida con palla che arriva ad Amante  che s’invola sulla sinistra giunto al limite dell’area mette al centro per Loria all’altezza della lunetta fa partire un preciso sinistro che termina la propria corsa nell’angolino basso alla sinistra del portiere catanese Gravino.

Il Gravina cerca di reagire ma  all’11’ subisce il raddoppio: i centrocampisti catanesi perdono palla a centrocampo subito preda dei padroni di casa con La Speme che pennella un perfetto assist per l’onnipresente Marco Loria che sigla il 2-0. Al 25’ la reazione del Gravina con Pafumi il cui diagonale viene intercettato da Di Pietro. Allo scadere del tempo Coriolano su punizione lambisce il palo.

La ripresa si apre con il Gravina in avanti che si fa subito pericoloso al 52’ con un tiro di Pafumi che trova sulla scia la deviazione di Di Pietro che mette fuori causa il proprio portiere, ma sulla linea salva Aiello. Dal possibile 2-1, arriva il 3-0 per il Pistunina: siamo al 58’ Loria in verticale per Amante che non lascia scampo a Gravino siglando la sua ottava rete stagionale. Al 60’ il Gravina risponde con un colpo di testa di Montalto su punizione di Giuffrida, poi Barbagallo da pochi passi fallisce clamorosamente. Al 73’ Papaserio impegna Di Pietro che ribatte la conclusione, proprio dalla ripartenza arriva il poker del Pistunina ad opera di La Speme. Al 87’ arriva il 5-0 con La Speme servito da Cardile manda sotto l’incrocio dei pali. In pieno recupero arriva il gol della bandiera di Montalto per il Gravina il cui sinistro si infila sotto la traversa.

Pistunina   5      Gravina    1

  • Marcatori: 2’ e 11’ Loria, 58’ Amante, 74’ e 87’ La Speme, 91’ Montalto.
  • Pistunina: Di Pietro, D. Bonùra, Aiello, Grioli (63’ D. Munafò), L. Di Pietro, Di Bella, Lorìa (76’Centorrino), Cardile, La Speme, Torre (76’ Coppola), Amante. All. Miano.
  • Gravina: Gravino, Ciaccio, Barbagallo, Giuffrida, Mertoli, Fazio G., Mirabella, Montalto, Papaserio (77’ Ilardo), Coriolano (58’ Napoli), Pafumi (58’ Tomaselli). All. Contarino.
  • Arbitro: Pizzuto di Palermo. Assistenti: De Pasquale e Raimondo di Barcellona.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci