La Valle - Ruggeri regalano la prima vittoria stagionale al Piero Mancuso: 2-1 all'Aci S. Filippo.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jun 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 La Valle - Ruggeri regalano la prima vittoria stagionale al Piero Mancuso: 2-1 all'Aci S. Filippo.

La Valle - Ruggeri regalano la prima vittoria stagionale al Piero Mancuso: 2-1 all'Aci S. Filippo.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Arriva alla sesta giornata di campionato il primo successo stagionale della Piero Mancuso che sul campo amico del “Marullo” supera per 2-1 un buon Aci S. Filippo. Cuore, grinta e determinazione gli ingredienti che hanno portato al successo i ragazzi di mister Luca Mancuso che cancellano lo zero nella casella delle vittorie che fa ben sperare per il proseguo del campionato.

Una gara sin dalle prime battute è stata combattuta ed ricca di emozioni decisa già dopo sette minuti dal vantaggio dei padroni di casa con l’attaccante La Valle: fa tutto da solo conquistata palla sulla sinistra parte in velocità fa fuori due difensori catanesi , all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore decide di tirare in porta lo fa con una conclusione a girare con la sfera che finisce la sua corsa sotto l’incrocio dei pali alla sinistra del numero uno catanese Caruso.

L’Aci S. Filippo non ci sta ed reagisce prontamente creando diversi pericoli in area Piero Mancuso, nonostante la buona vena d’ispirazione di Papa di conto l’attaccante Bracciolano spreca molto sotto porta, la più ghiotta opportunità al 20’ quando da buona posizione si fa anticipare da Sfameni. La pressione ospite viene premiata al 31’: dalla bandierina Papa calcio un perfetto assist per la testa di Boncaldo con palla sotto l’incrocio. La gara riserva continue emozioni: al 38’ ottima palla per Mirko Pagliaro tiro a volo con la conclusione che fa la barba della porta di Caruso.

Rigore fallito: Al 41’ ghiotta occasione per i padroni di casa per portarsi in vantaggio: punizione in favore dei padroni di casa sulla sfera Salvatore La Valle che calcia in porta la palla viene toccato con il braccio da Maurizio Catania in barriera con il direttore di gara che indica il dischetto di rigore. Della trasformazione si incarica lo stesso La Valle che si fa intercettare la conclusione da numero uno ospite Caruso.

Si va al riposo sul punteggio di 1-1, al rientro in campo sono gli ospiti che partono subito all’attacco che sfiorano il vantaggio in due circostanze con protagonista Bracciolano al 49’ su botta sicura Spuria ci mette una pezza, poi al 59’ colpisce con un tiro dalla distanza la traversa. Poi tocca alla Piero Mancuso ad avere sui piedi un’ottima opportunità (puntualmente sfruttata)  per sbloccare il risultato al 71’ su calcio di punizione dal vertice sinistro magistralmente battuta da Carmelo Ruggeri che non lascia scampo a Caruso.

Gli ospiti sotto di una rete si buttano in avanti nel tentativo di ristabilire la parità, la Piero Mancuso si difende bene agli assalti catanesi che in pieno recupero sfiorano il pareggio ma ci pensa Fumia ad esaltarsi sul colpo di testa ravvicinato di Bracciolano. Sarebbe stato una beffa per la squadra di Mancuso, pochi minuti prima aveva sfiorato il 3-1 con il neo acquisto Alessandro subentrato ad inizio ripresa a Milici, la cui conclusione fa la barba al palo.  Al termine di una gara  palpitante arriva il triplice fischio finale che consegna una vittoria importante per la Piero Mancuso che ha avuto la meglio su un buon Aci S. Filippo che esce a testa alta dal Marullo di Bisconte.

Piero Mancuso   2   Aci S. Filippo   1

  • Marcatori: 7’ La Valle, 31’ Boncaldo, 71’ Ruggeri.
  • Piero Mancuso: Fumia, Sfameni, Spuria, Cucinotta, Arena, Ruggeri, Lauritano (25’ Marcellino), Parisi (64’ Affè), Milici (58’ Alessandro), La Valle, Pagliaro. All. Mancuso.
  • Aci S. Filippo: Caruso, Scuderi, Puglisi (86’ Romeo), Murabito, Toscano, Marco Catania, Maurizio Catania (66’ Leotta), Boncaldo, Bracciolano, Papa, Santanna (77’ Maiolino). All. Di Maria.
  • Arbitro: Marco Petruzzelli di Siracusa. Assistenti: De Pasqule e Fazio di Barcellona P.G.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci