Una doppietta di Garozzo condanna alla sconfitta la Piero Mancuso: 2-1 per la Fiumefreddese.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Oct 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Una doppietta di Garozzo condanna alla sconfitta la Piero Mancuso: 2-1 per la Fiumefreddese.

Una doppietta di Garozzo condanna alla sconfitta la Piero Mancuso: 2-1 per la Fiumefreddese.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Una doppietta di Lele Garozzo regala la vittoria alla Fiumefreddese  che ritorna al successo dopo due sconfitte consecutive. A cedere le armi la Piero Mancuso che nonostante la buona prova dopo aver ristabilito la parità con Milici, nella ripresa un rigore la condanna alla sconfitta e all’ultimo posto in classifica. Discorso inverso per i padroni di casa con i tre punti conquistati si portano al secondo posto in graduatoria distaccati di un solo punto dalla coppia di vertice Spar e Battiati.

Dopo una fase di studio sono i padroni di casa a farsi vedere in area messinese all’11 quando Russo lancia in verticale Raciti che si presenta davanti al numero uno messinese  Fumia che blocca il tentativo in uscita.  La gara ristagna a centrocampo al 23’ l’equilibrio viene interrotto con il vantaggio della Fiumefreddese:  il solito Russo lancia sul filo del fuorigioco l’attaccante Garozzo che non fa altro che mettere la sfera alle spalle di Fumia. Il vantaggio gasa i ragazzi di Aiello che al 25’ sfiorano il raddoppio su calcio di punizione del’autore del vantaggio Salvatore Garozzo che trova la parata dell’attento Fumia.

La Piero Mancuso non sta certamente a guardare al 29’ con Milici costruisce una ghiotta occasione per ristabilire la parità ma l’attaccante peloritano a tu per tu con Sommesse conclude alto sopra la traversa. Al 33’ Milici si fa perdonare l’errore riprendendo una corta respinta di Sommese su punizione di La Valle ed insacca in fondo al sacco.  Il primo tempo si conclude in parità nel punteggio ma inferiorità numerica per i padroni di casa per l’espulsione al 41’ di Gerry La Guzza per proteste.

Si ritorna in campo con le due squadre che cercano di superarsi con gli ospiti incapaci di sfruttare l’uomo in più. Al 58’ l’episodio che decide la gara: Salvatore La Guzza decide di fare tutto da solo penetra in area per fermarlo Cucinotta non fa altro che  metterlo giù con il direttore di gara che indica il dischetto di rigore. Dagli undici metri si presenta Garozzo che mette a segno la sua doppietta personale.

Sbloccato il risultato le due panchine operano dei cambi  Costanzo, Amante e Affè per gli ospiti, Coletta e Trapanese per i padroni di casa, innesti che non mutano lo scenario della partita che ha un ultimo sussulto al 92’ con il solito Garozzo che va vicinissimo al terzo sigillo personale ma il suo tiro viene respinto sulla linea da Marcellino. Puntuale il triplice fischio finale che fa sorridere la Fiumefreddese che ritorna alla vittoria, volti opposti in casa Piero Mancuso.

Fiumefreddese  2    Piero Mancuso    1

  • Marcatori: 23'  e 58’ Garozzo su rigore, 33' Milici.
  • Fiumefreddese: Sommese, Toscano, Cantarella, Russo, Vecchio (87' Trapanese), Trippiedi, G. La Guzza, Forzisi, S. La Guzza, Raciti (64' Coletta), Garozzo. All: Aiello
  • Piero Mancuso: Fumìa, Cucinotta, Spuria, Lauritano (56' Costanzo), Marcellino, Caruso (70' Amante), Paguaro, Parisi(82' Affè), Milici, Romeo, La Valle. All: Mancuso
  • Arbitro: La Terra di Ragusa; Assistenti Liistro e Tiralongo di Siracusa
  • Espulso: 41' Gerry La Guzza per proteste.
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci