Nel finale Villani decide la gara tra Gravina e Real S. Venerina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jun 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Nel finale Villani decide la gara tra Gravina e Real S. Venerina.

Nel finale Villani decide la gara tra Gravina e Real S. Venerina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Con il minimo risultato il Gravina conferma la legge del “G.Matteotti” anche contro la matricola Real S. Venerina che esce sconfitta dal Comunale a testa alta. Con lo stesso punteggio di 1-0 dell’esordio in campionato i ragazzi di mister Contarino confermano tale risultato anche con la compagine allenata da Millauro, conquistano la seconda vittoria stagionale.

Seconda trasferta per il S. Venerina che torna a mani vuoti a casa perdendo la seconda gara con l’identico risultato. Non è stato facile  per il Gravina domare la resistenza degli ospiti che sul punteggio di 0-0 ad inizio della ripresa hanno colpito la traversa con Aleo lo stesso giocatore non sfrutta una ghiotta occasione di testa per il vantaggio. Come accade sempre chi sbaglia o non frutta le occasioni viene puntualmente punito: infatti ci pensa Villino a siglare il gol che regala tre punti importanti alla squadra di casa.

La cronaca della gara:

  • 8’:  ospiti pericolosi con una punizione di Aleo finita alta di poco.
  • 19': la risposta locale arriva con il  tiro-cross di Mertoli che finisce di un soffio oltre la traversa.
  • 27':  ancora i padroni di casa pericolosi con Coniglione, lanciato a rete, conclude di poco alto con un tocco da sotto.
  • 41’: nel finale di tempo si fanno vedere gli ospiti con Virzì su calcio piazzato di poco fuori alla sinistra di Gravino.

  • 48':  In apertura di ripresa ospiti pericolosi con Aleo cche colpisce la traversa con una bordata di sinistro dalla distanza dei 25 metri.
  • 59’: la formazione di casa non sta a guardare con Giuffrida impegna Fazzolari che para in tuffo.
  • 64’: Coniglione cerca di sorprendere il numero uno avversario che risponde con un ottimo intervento.
  • 78’: sugli sviluppi di un calcio d’angolo il S. Venerian ha la palla per portarsi in vantaggio con un colpo di testa di  Aleo che da distanza ravvicinata fallisce la ghiotta occasione.
  • 80’: dal possibile vantaggio ospite, arriva il gol dei padroni di casa con Villani che finalizza in rete un calcio di punizione battuta dalla destra non lascia scampo a Fazzolari che si deve inchinare alla stoccata vincente del numero quattro gravinese.
  • 82’: Non passano nemmeno due minuti che gli ospiti hanno la possibilità di pareggiare con Di Paola che ha sui piedi il pallone vincente, ma concludeva alto.

Gravina   1     R.S. Venerina    0

  • Marcatore: 80’ Villani
  • Gravina: Gravino, Barbagallo, Mertoli, Villani, Ventura, La Pera (37' Giuseppe Fazio), Coniglione, Montalto, Tomaselli, Giuffrida (74' Napoli), Giorgio Fazio (53' Mirabella). All. Contarino.
  • Real Santa Venerina: Fazzolari, Di Paola, Virzì, Sciacca, Gazzo (86' Raiti), Musmeci, Viola, Spadaro, Rapisarda (69' Scuto), Aleo (78' Bisicchia), Leonardi. All. Millauro.
  • Arbitro: Maddocco di Messina. Assistenti:Foraci ed Ensabella di Enna).
 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci